The Misplaced World

Film 2015 | Drammatico 101 min.

Regia di Margarethe von Trotta. Un film con Robert Seeliger, Katja Riemann, Barbara Sukowa, Matthias Habich, Birte Hanusrichter. Cast completo Titolo originale: Die abhandene Welt. Genere Drammatico - Germania, 2015, durata 101 minuti. - MYmonetro 3,00 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Misplaced World tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento venerdì 28 ottobre 2016

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un raffinato racconto che ha i toni del dramma sfiorando, a tratti, la commedia.
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 13 febbraio 2015
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 13 febbraio 2015

Sophie è una cantante di jazz. Un giorno riceve da suo padre Paul una telefonata inquietante. L'uomo ha visto, del tutto casualmente su Internet, la foto di una donna che assomiglia moltissimo alla moglie (e madre di Sophie) morta da poco. Paul chiede alla figlia di recarsi a New York dove la donna, Caterina Fabiani, importante cantante lirica, sta cantando nella "Norma". Seppur riluttante Sophie accetta e va incontro a scoperte a cui non avrebbe mai pensato.
Sorelle - L'equilibrio della felicità, Anni di piombo, Paura e amore. Sono suffcienti questi tre titoli per testimoniare come il tema del rapporto tra sorelle sia sempre stato uno dei prediletti da Margarethe Von Trotta. La quale rivela come in fondo, per vie del tutto imperscrutabili, questo interesse si legasse alla sua vita reale. Dopo la morte della madre, infatti, una donna la contattò dicendo di ritenere di essere sua sorella, cosa che si rivelò essere vera. Dopo aver circumnavigato a lungo l'argomento personale ora la regista si è decisa a portarlo sullo schermo chiedendo a due attrici a lei vicine (Katja Riemann e Barbara Sukowa) di interpretare i ruoli principali.
Come spesso accade agli autori importanti quando affrontano storie che li toccano nel profondo (vedi l'Almodóvar de La mala educación) la trasposizione è in qualche modo frenata, troppo sotto controllo. Nel caso del regista spagnolo marcata da un algido rigore cinefilo e in quello della Von Trotta in un raffinato racconto che ha i toni del dramma sfiorando a tratti la commedia. Ciò non significa che si tratti di un film non riuscito. Gli sarebbe stata solo utile un po' di passione in più. Quella che la regista ha saputo infondere alle sue opere più socialmente impegnate.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
NEWS
50 GIORNI DI CINEMA
venerdì 4 novembre 2016
Olivia Fanfani

Firenze, 4 novembre 2016. Presentato il 38mo Festival Internazionale di Cinema e Donne di Firenze, in programma dal 5 al 9 novembre al cinema La Compagnia. Terzo appuntamento della 50 giorni di Cinema, dopo France Odéon e Una finestra sul Nord, il festival [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati