[Rec] 2

Film 2009 | Horror V.M. 14 85 min.

Regia di Jaume Balagueró, Paco Plaza. Un film con Manuela Velasco, Javier Botet, Nico Baixas, Jonathan Mellor, Óscar Zafra. Cast completo Genere Horror - Spagna, 2009, durata 85 minuti. Uscita cinema martedì 5 gennaio 2010 distribuito da Sony Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 2,79 su 48 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi [Rec] 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

In un condominio di Barcellona una misteriosa epidemia trasforma le persone in zombi cannibali ha ormai infettato tutti gli abitanti; da fuori una squadra della forze speciali irrompe nell'edificio per verificare lo stato dell'epidemia. In Italia al Box Office [Rec] 2 ha incassato 580 mila euro .

Consigliato sì!
2,79/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,50
PUBBLICO 2,66
CONSIGLIATO NÌ
Seguito del celebre horror ispanico "in presa diretta" che innesca nuove piste narrative e sovrappone stili e formati differenti.
Recensione di Edoardo Becattini
mercoledì 2 settembre 2009
Recensione di Edoardo Becattini
mercoledì 2 settembre 2009

Mentre in un condominio di Barcellona una misteriosa epidemia che trasforma le persone in zombi cannibali ha ormai infettato tutti gli abitanti, da fuori una squadra della forze speciali irrompe nell'edificio, capitanata da un dottore e dal suo operatore videomunito, per verificare lo stato dell'epidemia e riprendere contatto con gli inquilini e i vigili del fuoco scomparsi. Nel frattempo, un gruppo di ragazzini del quartiere, mentre si trova sul tetto del palazzo a riprendere con una videocamera alcune bravate, finisce in mezzo al blitz della polizia e si incuriosisce per quello che sta accadendo.
L'horror è il genere dove la sperimentazione incontra la ripetizione, dove anche lo stratagemma più avanguardistico deve risultare da subito riconoscibile come cliché. Il primo [REC] stupì in questo senso solo due anni fa per il suo essere film di genere "in presa diretta", ovvero per l'idea semplice quanto brillante di rappresentare il cannibalismo della Real Tv con una letterale metafora derivata dalla mitologia orrorifica. Adesso che la potenziale onnivoracità delle minicamere digitali permette di soddisfare questo complesso di Nerone in piena autonomia (come hanno ben mostrato Cloverfield e Diary of the Dead di Romero), anche la parabola di Balagueró e Plaza cerca un aggiornamento e un potenziamento. I due autori spagnoli non creano una replica-zombi che cannibalizzi semplicemente le trovate del primo film, ma, ben consapevoli dell'importanza del ruolo del cliché nell'operazione, innescano nuove piste narrative e sovrappongono stili e forme diversi prendendosi amabilmente molto meno sul serio.
In questo gioco al reality, proliferano così nuovi formati dalla tecnologia più evoluta che permettono di connettersi al visore di altre videocamere satelliti (l'HD in dotazione alle forze armate) e si innestano anche filmati a bassa definizione del tipico videoamatore non professionista (la handycam dei tre ragazzi). Ma a questo complicarsi del discorso sul linguaggio della realtà, corrisponde un gioco più scoperto con la finzione e in particolare con tutto l'immaginario del cinema di genere. L'appetito di Balagueró e Plaza si allarga fino a fagocitare tutto un pantheon di figure classiche legate all'horror: non più solo morti viventi, ma anche indemoniati, esorcisti, preti giustizieri e corpi parassitari.
Alla fine, non molte ma significative risultano essere le differenze con il primo capitolo. I non-morti indemoniati paiono contagiarsi più velocemente ed essere sempre più attratti dalla presenza del video, a dispetto di un operatore piuttosto silenzioso e continuamente richiamato a documentare (il caso vuole pure che si chiami Rosso, come il colore del tasto che dà il titolo al film e dona il potere della registrazione). Inoltre, viene tematizzato più esplicitamente il discorso sulla videocamera come "occhio rivelatore", che da kinoglaz capace di cogliere ciò che l'occhio umano non riesce a vedere, diviene qua un mezzo metafisico pronto ad accedere non tanto alla verità quanto alla visione del demoniaco.
In sostanza, laddove il primo [REC] era ancora "analogico" nella sua linearità e nel tentativo di mantenere l'unità di tempo e di luogo, [REC] 2 si fa realmente "digitale", scomponendo l'azione in vari punti di vista, frammentando la narrazione e cercando di allargare ulteriormente il suo potenziale di contagio.

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?

[REC] 2 disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,50 €32,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 10 novembre 2009
annìna

Continuità spazio - temporale, profonda coerenza stilistica e stessa regia per due film diversi: [REC]2 inzia là dove si era interrotto [REC], portando sulla scena nuovi personaggi e una storia anch'essa completamente nuova. Una squadra di agenti speciali addestrati, rigorosamente muniti di telecamera, è chiamata ad accompagnare il dottor Owen, responsabile dell'Istituto di Sanità, in una rischiosa [...] Vai alla recensione »

giovedì 25 agosto 2011
i love horror

Rec 2 è un miscuglio di molti avvenimenti in poco tempo. La tecnica della storia da due telecamere diverse era ottima mentre i colpi di scena pochi ma buoni. La tensione è ottima perchè è tutto inaspettato e gettato di colpo, forse un pò troppo. L'unico difetto è l'aver sfruttato troppo poco la composizione della casa, diversamnete dal primo: i personaggi si spostano solo in pochi appartamenti mentre [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 gennaio 2010
paciugo

Finalmente un horror carino, che si lascia guardare, con una trama anche avvincente, che ti lascia incollato alla poltrona fino alla fine. Di solito i sequel mai riescono ad essere più accattivanti del primo film della serie, ma REC2 ci riesce, ed in pieno. Abbandonata la pista esclusivamente splatter del capofila, il film si dipana sull'argomento demoniaco, che negli horror non passa mai di moda. Vai alla recensione »

mercoledì 23 maggio 2012
KillBillvol2

Seguito inutile e inferiore al suo primo capitolo, è un horror in presa diretta come da qualche tempo va di moda, che vuole essere troppo, ma risulta niente. Il film inizia esattamente 15 minuti dopo la fine di [REC], e segue le imprese di un gruppo delle forze speciali che si insinua nell'appartamento dove Angela era rimasta intrappolata.

sabato 10 luglio 2010
shining

Ed eccoci difronte all'ennesimo sequel, e come si sa, è una sfida quasi sempre persa in partenza. In questo caso però il risultato è buono, stranamente, e riesce comunque ad intrattenere, anche se non vi è più la novità come nel primo e bellissimo Rec. Perciò i due registi ispanici, per non cadere nella banalità, stravolgono le regole degli [...] Vai alla recensione »

sabato 9 gennaio 2010
Il Sora

E’ un sequel senza dubbio inferiore al suo predecessore quello firmato dalla coppia spagnola Balaguerò-Plaza. Il “Rec 2” in questione inizia esattamente da dove si era chiuso “Rec” e come esso ci catapulta subito all’interno di quel condominio infettato questa volta però con gli occhi di una squadra di polizia scelta.

domenica 10 gennaio 2010
wynorski guiaz '80s

Pochi minuti dopo la perdita di contatto con i pochi sopravvissuti nell'edificio messo in quarantena, una squadra della SWAT con tanto di cameraman viene accompagnata all'interno del palazzo con un apparente ufficiale sanitario. Il loro compito è quello di prelevare del sangue infetto al fine di trovare un antidoto. Giunti nel famigerato attico, la squadra inizia a scoprire scioccanti rivelazioni mentre, [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 ottobre 2010
giacomogabrielli

Il terrore è tornato in un bellissimo quanto agghiacciante sequel. La casa più terrificante del cinema torna in un mega-horror per mega-appassionati e affezionati di REC. Il film, che non si può guardare se non si è visto il primo, è così perfetto che il mio umile giudizio non conta. Contiene uno dei colpi di scena più sconvolgenti mai visti [...] Vai alla recensione »

domenica 17 gennaio 2010
bettihorror

inizio a dubitare che habbia tutto 'sto talento il Balagueró, maestro dell'horror psicologico... rec2: come darsi la zappa sui piedi vanificando ogni sospensione esoterica, ogni dubbio che pareva preparatorio (e forse era casuale) dal primo capitolo. daccordo, il doppiaggio in italia é sconvolgente e l'utilizzo del formato "ufficioso" con camera in mano inizia ad essere spremuto, ma qui si è perso [...] Vai alla recensione »

martedì 6 luglio 2010
Vittorio

Se vi è piaciuto il primo, amerete il secondo.....Adrenalina pura, con un finale emozionante... Finalmente torna il vero horror..... Da non perdere!!

mercoledì 27 gennaio 2010
greg2

Premetto che ho visto il film in streaming e la qualità era quella che era, però questo sequiel mi ha appassionato di meno rispetto al primo. Il primo rec mi aveva davvero colpito per l'originalità, per l'inquietudine che trasmetteva e soprattutto per la tensione che mi aveva emanato; rec 2 invece su questo aspetto mi ha deluso un pochino. nel senso che certe scene erano facilmente intuibili in anticipo, [...] Vai alla recensione »

martedì 29 giugno 2010
Lindo

un bel seguito, azzeccato e con molta molta suspance, l'unica cosa che non ho gradito, il fatto di cambiare versione, da un virus che provoca rabbia passiamo al paranormale con demoni e diavoli! se lo potevano risparmiare, e rimanere sulla stessa riga del primo, avrebbe meritato 5 stelle. comunque un horror da vedere assolutamente.

mercoledì 20 gennaio 2010
Lalli

non è certo un gran film , ma è ricco di tensione e suspance. in sala è scoppiat l applauso qnd il prete è stato ammazzato e sol questo è valso il prezzodel biglietto... aspetto REC 3!!!

giovedì 31 dicembre 2009
ilCamerlengo

ricordo ancora il salto in aria che abbiamo fatto tutti al cinema all'ultima scena del primo! Manco un giro sulle montagne russe fa staccare il sedere per così tanto tempo! Spero ke questo sia bello quanto il primo perché io di spaventi come quello per un film non ne ricordo!

lunedì 8 marzo 2010
oh dae soo

Rec 2 ha un grosso merito, l'essere stato girato dagli stessi 2 registi del film d'apertura. Sembra un dettaglio, ma questo era l'unico modo per mantenere alto il livello della serie. C'è una coerenza narrativa e stilistica che soltanto gli stessi registi potevano mantenere. Si torna nel terribile palazzo, completamente messo in quarantena.

mercoledì 30 novembre 2016
Francis Metal

La regia è interessante, la fotografia anche se digitale mi è piaciuta, ma diamine la storia è davvero stupida... 

domenica 1 marzo 2015
Paradigma

Sull'ondata del primo viene utilizzata la stessa interessante location,di fatto cercando di dare risposte a domande messe in piedi nel primo capitolo della saga,possiamo considerare i due film come 2 parti di uno stesso.A questo giro però gli interpreti principali cambiano,questa volta sarà un'esperta squadra d'assalto che senza avere troppe motivazioni da parte del governo [...] Vai alla recensione »

martedì 10 giugno 2014
Harry Manback

 Se il finale di "Rec" aveva spiazzato tutti per la sua incomprensibilità, questo secondo capitolo fornisce una spiegazione esaustiva non solo del finale, ma di tutti gli avvenimenti del precedente. Ma ,effettivamente, c'era bisogno di spiegare tutto al minimo dettaglio ?  Secondo me no, anzi avrei preferito se avessero lasciato la libera interpretazione allo spettatore, [...] Vai alla recensione »

venerdì 25 gennaio 2013
D. Leo's

Dopo aver visto il primo, con trama banalmente prevedibile, questo sequel è ancora molto più stupido del primo. Urge subito una domanda: ma l'edificio non era messo in quarantena? Perché allora militari con un prete che la sa lunga sull'argomento ma il quale tende a fare il misterioso e rivelerà tutta la verità soltanto quando ormai non [...] Vai alla recensione »

venerdì 5 novembre 2010
nerazzurro

La trama va troppo sul soprannaturale e la barriera con il realismo che riusciva a dare finisce per essere infranta proprio nel finale che a me alla fine e parso un tantino inconsistente. Spero nel prossimo capitolo facciano ancora di piu sul serio altrimenti e un peccato 

domenica 13 ottobre 2013
EvilDevin87

Capita raramente che il secondo capitolo di una saga superi il primo. Solitamente assistiamo a saghe quasi prese a pesci in faccia con seguiti insulsi e fatti solo ed esclusivamente per guadagnare. Questo Rec 2 fa decisamente eccezione. Il film si svolge circa 15 minuti dopo le vicende del capitolo precedente, e nel mentre assistiamo ai fatti ripresi da più telecamere.

giovedì 1 settembre 2011
Raptus

E anche il secondo non mi ha deluso. Devo dire che e' uno dei pochi sequel che mantiene la tensione ai livelli del suo predecessore.

domenica 2 gennaio 2011
time_traveler

Anche questa volta i due registi iberici Plaza e Balaguero si affidano al consolidato metodo di ripresa in tempo reale che ha fatto del precedente [REC] La paura in diretta, uno dei titoli innovativi degli ultimi tempi. Il secondo atto di [REC] riprende da dove era stato interroto il primo capitolo, e questa volta la vicenda è proposta attraverso le telecamere installate sugli elmetti di una [...] Vai alla recensione »

lunedì 4 gennaio 2010
vincenzonugnes

onestamente guardando il primo non mi ha entusiasmato. l originalità della pellicola nessuno la mette in dubbio, ma, trama e casting secondo me lasciano desiderare parecchio.

lunedì 6 settembre 2010
Kyotrix

Il primo era stato una piacevole sorpresa, ma questo seguito non porta nulla di interessante. Se vi e' piaciuto il primo potrete gustarvi anche il suo seguito ( la trama prosegue proprio dal primo, quindi e' obbligatorio aver visto il primo ). Ma per me, potete evitarlo che non vi perdete nulla.

sabato 9 gennaio 2010
DYD 666

Tra i migliori horror del 2009. A metà tra cinema e videogioco Rec 2 è un ottimo sequel che non sfigura di fronte al primo capitolo della saga iberica. La figura dello zombi viene rivisitata dai registi in modo nuovo e innovativo, tra misticismo e religione. VOTO: 3,5

sabato 22 agosto 2009
shining

...come il primo!!!

venerdì 12 novembre 2010
jeend

mercoledì 13 gennaio 2010
sandrinohorror

buona sera a tutti..volevo sapere per chi mi sa rispondere se potrò vedere a breve il film rec 2 nei cinema di sassari??l'ultima visione è stata il 5 gennaio e purtroppo me l'ho persa..un grazie in anticipo..

lunedì 11 gennaio 2010
fabruss

decisamente un buon horror, più completo, meno claustrofobico e più vario del primo. la trama è più strutturata e la narrazione delle cause dei fenomeni, va a vantaggio del coinvolgimento emotivo dello spettatore, carente nel primo film. buona la tensione e i colpi di scena. imperdibile per gli amanti del genere.

martedì 13 settembre 2011
tiamaster

in questo film non c'è assolutamente niente che possa far pensare a un horror innovativo,presa diretta già vista in the blair witch project e suoi predecessori meno famosi,la trama e un incrocio tra l'esorcista e resident evil,gli attori patetici un film con il solito finale,i soliti risvolti che MOLTO DIFFICILMENTE SPAVENTERà.

domenica 8 agosto 2010
ultimoboyscout

Considerando che il primo era già pessimo, questo, a mio parere, è pietoso! Una scopiazzatura, ma più artificiosa e molto meno realistica, che non spaventa e non appassiona. Per fortuna dura poco!

domenica 31 gennaio 2010
gavioli

Prooontoo ragazzi tornate sulla terra,sto film è orripilante,uno fra i peggiori film nella storia del cinema, al pari solo col capitolo precedente!!Meta film è fuori fuoco, l'altra metà è buia e caotica, la storia trita e ritrita.Che coraggio a mostrarlo a Venezia.Eh ma valla a capire l'arte è solo per pochi eletti. saluti

giovedì 7 gennaio 2010
opidum

il film risulta essere piu che discreto è piacevole e ti fa fare più di un salto sulla sedia solo i produttori di rec 2 devono offrire un caffè vita natural durante ai produttore dell'"L'esorcista e dell"L'alieno" diciamo che questi due film sono stati grosse fonti di i spirazione

martedì 2 febbraio 2010
Hopeful70

Non ha assolutamente nulla a che vedere con il primo Rec, veramente originale e carico di tensione, oltre che di vero terrore...questo sequel mi ha solamente annoiato al punto di non riuscire a vederlo fino alla fine, vuoi per la pessima qualità delle immagini, troppo scure, vuoi per la trama sciocca, vedi prete e Vaticano, ma dai............conclusione:una stella neanche guadagnata.

FOCUS
INCONTRI
giovedì 3 settembre 2009
Marlen Vazzoler

Più punti di vista, un unico incubo Ieri sera si è tenuta la proiezione di [REC]2, sequel di [REC], sempre scritto e diretto dai registi Jaume Balaguerò e Paco Plaza. Il seguito riprende la storia del primo film e inizia quindici minuti dopo che Angela Vidal, ultima sopravvissuta della misteriosa epidemia che ha infestato l'edificio, è stata colpita dal virus. In questo secondo film si moltiplicano i punti di vista della pellicola: seguiamo una squadra delle forze speciali tipo SWAT e un gruppo di ragazzini che per curiosità riesce ad entrare nell'edificio e ne rimangono chiusi dentro.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Davide Turrini
Liberazione

Tornare sul luogo del delitto, per l'assassino, non è mai salutare. Jaume Balaguero e Paco Plaza, però, sanno smentire l'assunto. "Rec2", pellicola insanguinata che ha aperto Fuori Concorso Venezia 2009, è sequel baldanzoso del prototipo omonimo, pressoché inattaccabile, datato 2007. La palazzina di Barcellona, quattro piani più lavanderia, solaio, intercapedini e condotti vari, torna ad essere scenario [...] Vai alla recensione »

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

L'atmosfera del Lido è quella giusta per il primo film della selezione ufficiale 2 (fuori concorso) sequel spagnolo dell'horror quasi cult di Jaune Balaguerò e Paco Plaza. Una muraglia invalicabile circonda lo spazio davanti all'ex casinò, blindata la porta esterna che dà sulla scalinata dove pubblico e critici stazionano per scambiarsi «stelline» dopo le proiezioni in sala Perla, via le baracche con [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Più che un seguito, una ripetizione con varianti del primo episodio. Un palazzo cittadino nel quale avviene qualcosa di terribile è stato isolato dalla polizia. Una squadra speciale viene inviata all'interno in ricognizione. Uno dopo l'altro (come testimonia la cinepresa a mano che filma tutto) gli uomini vengono assaliti e fatti a pezzi da cani rabbiosi in forma umana, gli inquilini del palazzo intossicati [...] Vai alla recensione »

Michael Ordoña
The Los Angeles Times

The 2007 Spanish-language horror hit "[REC]" shocked audiences with its savvy rejuvenation of the found-video genre (à la "The Blair Witch Project"). Now, returning directors Jaume Balagueró and Paco Plaza bring their finely tuned sense of what is freaky to "[REC] 2," that rare zombie movie with actual scares. "[REC]," which spawned an inferior American remake, "Quarantine," in 2008, is told from [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Due anni fa, avevamo lasciato la reporter del programma tv "Mentre tu dormi" ostaggio della satanica niña Medeiros, nell'attico buio del palazzo appestato. Ora, arrivano i nostri: una task force di quattro militari e un sedicente responsabile del Ministero della Sanità viene mandata nello stabile per ''capire che cosa sia successo'', ''scovare eventuali sopravvissuti'' ''documentare con le riprese [...] Vai alla recensione »

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

L'horror spagnolo Rec aveva iniziato il suo tragitto cult alla Mostra di Venezia 2007 (fuori concorso), poi gran successo al box office e premi a valanga nei festival internazionali di genere. E di nuovo il Lido ha presentato nell'edizione scorsa il sequel Rec 2, sempre diretto dal catalano Jaume Balaguerò, che viene dal giornalismo audiovisivo insieme al co-regista Paco Plaza.

Maurizio Cabona
Il Giornale

A Blair Witch Project s'accoda lo spagnolo Rec2 di Jaume Balaguerò e Paco Plaza, presentato all'ultima Mostra di Venezia in quota orrore per giovani e in quota «autori che fanno film di genere». Seguito di Rec, questo Rec 2 propone stesso condominio e stesso incubo ivi racchiuso, originato da un esperimento segreto militare con risvolti religiosi. Il titolo allude alla registrazione (recording, in [...] Vai alla recensione »

Davide Turrini
Liberazione

Il tetro palazzo di Barcellona è lo stesso. La contaminazione attraverso sangue infetto pure. Jaume Balaguero e Paco Plaza, se volete, vi fanno rientrare nell'adrenalinico maelstrom di [Rec] che due anni fa aveva fatto saltare sulla poltrona mezzo mondo (in Usa ne hanno già girato un pallido remake, Quarantine). Dopo la full immersion dell'originale, con scomparsa della giovane reporter Angela (Manuela [...] Vai alla recensione »

Jean-François Rauger
Le Monde

Il y a deux ans un petit film de terreur espagnol plutôt malin remportait un succès considérable. L'idée d'une suite s'est donc imposée aux producteurs sans que ceux-ci parviennent à conserver ce qui faisait le prix du premier volet. La volonté de mimer le modèle de la télé-réalité destinée à accroître la tension et qui imposait la contrainte d'un seul point de vue dans [REC] a été remplacée par une [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

E le camere si moltiplicarono. Come gli zombi. In Rec 2, sequel scatenato di un piccolo gioiello iberico diventato di culto nel 2007, il punto di vista non è più solo quello della telecamera di un videoreporter capitato nel palazzo sbagliato. Ad irrompere nello stesso stabile catalano infestato da non morti rabbiosi, e molto veloci, del primo episodio (Rec 2 comincia 15 minuti dopo la fine di Rec come [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Sono passati due anni da quando Rec, l' horror di Balaguerò e Plaza, si guadagnò un bel numero di fan con la sua storia di contaminazione virale in un vecchio palazzo di Barcellona. Nella finzione, invece, è trascorso solo un quarto d' ora. Un gruppo di militari delle forze speciali, accompagnati da un funzionario della Sanità, entra nell' edificio equipaggiato di armi e telecamere, in modo da rispettare [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO
martedì 4 agosto 2009
Marlen Vazzoler

Arriva dalla Spagna il secondo teaser trailer dell'horror [Rec] 2, scritto e diretto dai registi spagnoli Jaume Balagueró e Paco Plaza. Rispetto al teaser precedente si vede qualche nuova scena, ma sono solo degli scorci della pellicola per il momento, [...]

VIDEO
giovedì 4 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Mentre si appresta ad uscire in dvd il film [Rec] per la Sony Home Entertainment, è comparso il primo trailer di [Rec] 2. Il film originale racconta di una giovane giornalista televisiva e del suo cameraman che devono riprendere il turno notturno della [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati