MYmovies.it
Advertisement
District 9: un primo sguardo

Peter Jackson parla del risvolto politico del film.
di Marlen Vazzoler

Un breve dietro le quinte del film

mercoledì 29 luglio 2009 - Video

Guardando questo dietro le quinte di District 9 una persona non può che non sorprendersi quando viene a sapere che il film è stato realizzato con un budget di soli 30 milioni di dollari.
Durante delle interviste al Comic-Con il produttore Peter Jackson ha spiegato che probabilmente il basso costo è dovuto al fatto che girare in Sud Africa non è molto costoso, inoltre tutta la post produzione è stata fatta in Nuova Zelanda con le loro attrezzature, tenendo così i costi i più bassi possibili. Le riprese degli alieni questa volta non sono state realizzate dalla WETA Digital impegnata con Avatar ma dalla Image Engine che come possiamo vedere dai primi video del film sembra abbia fatto un ottimo lavoro.
Ma verso la fine del film anche la WETA è riuscita a collaborare alla pellicola ed ha collaborato alle riprese delle astronavi aliene. Per quanto la libertà di muoversi con un film con un budget così basso, Jackson ha detto a Neill “Divertiti perché se il film sarà un successo, farei dei film sempre più grandi e vedrai che avrai sempre meno libertà. Che è vero. Perché.. quando hai a che fare con 100/150 milioni di dollari, si ha un senso di responsabilità di non perdere il denaro delle persone che li hanno messi nel film e così si diventa un po' più conservativo e si fanno delle cose un po' più sicure..”.
Invece per quanto riguarda i risvolti politici della pellicola Jackson ha commentato “Quello che penso sia grande in questo film è che riflette molto l'esperienza di vita di Neill. Voglio dire, spesso vediamo dei film fatti da giovani registi, che spesso basano i film che stanno facendo su quello di altre persone o su film con cui sono cresciuti e sono stati fonti di ispirazione. Neill non lo stava basando su nessuna pellicola ma su come crescere in Johannesburg, guardando alla fine dell'era apartheid, a tutta la brutalità di cui è stato testimone da bambino durante la sua crescita. Abbiamo voluto metterla nel film con una svolta aliena, perché è un geek dello sci-fi”.
District 9 uscirà nei cinema italiani il 2 ottobre.

news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati