MYmovies.it
Advertisement
Come d'incanto: una principessa a Manhattan

Il film di Natale della Disney mescola commedia romantica, musical, film d'avventura, animazione bidimensionale e tridimensionale.
di Tirza Bonifazi Tognazzi

Cercasi principessa disperatamente

lunedì 3 dicembre 2007 - Incontri

Cercasi principessa disperatamente
Giunto al quarto lungometraggio per la Disney (dopo In viaggio con Pippo, Tarzan e La carica dei 102), Kevin Lima aveva le idee chiare su come realizzare Come d'incanto, esperimento - ottimamente riuscito - di "ibrido" cinematografico che mescola commedia romantica, musical, film d'avventura, animazione bidimensionale e tridimensionale. Se le prime stesure della sceneggiatura non lo avevano convinto perché troppo dark e sarcastiche, l'obiettivo principale del regista e animatore era di trovare una principessa che fosse sconosciuta al grande pubblico. Una che magari non era mai finita nelle cronache rosa e soprattutto che non fosse una starlette da gossip. "Ho visto ben trecento ragazze per la parte di Giselle, ma quando è entrata Amy ho capito immediatamente che sarebbe stata una principessa perfetta, con la sua pelle chiara, gli occhi tondi e quell'aria così innocente. Ho dovuto imputarmi con la Disney, che al contrario voleva una star. Così abbiamo fatto un accordo, io gli avrei dato quello che volevano, ovvero Patrick Dempsey, ma la principessa la devo scegliere io". Amy Adams ha iniziato la sua carriera come attrice di musical a teatro prima di debuttare sul grande schermo nel 1999 in Drop Dead Gorgeous. Dopo qualche piccola partecipazione a serie televisive ottiene la parte della giovane e ingenua fidanzatina di Leonardo DiCaprio in Prova a prendermi e l'anno successivo guadagna una candidatura all'Oscar per il ruolo di Ashley Johnsten in Junebug. Prossimamente la vedremo al fianco di Tom Hanks e Julia Roberts in Charlie Wilson's War e di Meryl Streep e Philip Seymour Hoffman in Doubt.

Italiana per caso
Amy Adams: Mio padre era nell'esercito e lavorava alla base militare USA di Aviano, Vicenza, quando sono nata. Sono rimasta per un tempo limitato in Italia prima di ripartire con la mia famiglia. Quest'estate sono tornata per la prima volta alla mia città natale e per tre settimane ho girato il paese. È stata la migliore estate della mia vita.

Una principessa moderna
Amy Adams: Trovavo molto interessante poter creare un personaggio disneyano molto diverso rispetto al passato e dargli un aspetto moderno. Non so perché mi abbiano scelto, credo che Kevin si sia accorto di quanto mi sia divertita a fare il provino e abbia capito quanto mi sarei impegnata a dare vita al personaggio. Non ho mai trattato Giselle come una principessa, ma come una giovane ragazza che cerca la sua strada nella vita e l'amore.

Principi azzurri
Amy Adams: Sono una romantica e come tale credo nell'esistenza del principe azzurro. Non lo immagino però come il personaggio di James Marsden, ma con modi più complessi e reali come quelli del personaggio di Patrick Dempsey, l'avvocato divorzista che incarna l'uomo moderno. Sono anche dell'idea che la formula "e vissero felici e contenti" sia possibile nella vita reale.

L'amore in tempi moderni
Amy Adams: Il film dimostra come le donne debbano essere aperte alla possibilità di trovare l'amore anche laddove non immaginerebbero di trovarlo. Oggi non si crede più nell'amore. Bisognerebbe trovare un equilibrio tra la fiaba di Cenerentola che ci raccontavano quando eravamo bambini e il mondo più cinico nel quale siamo entrati divenendo adulti.

La scelta dei ruoli
Amy Adams: Non ho mai avuto paura di prendermi dei rischi, di sembrare stupida. Preferisco buttarmi a capofitto in un ruolo. Quando accetto una parte lo faccio sempre nell'ottica di partecipare a storie uniche nel loro genere. Non mi interessa lavorare a qualcosa che abbia già fatto o che si sia già visto. Mi piace molto diversificare e allargare la gamma delle mie possibilità come attrice per imparare sempre qualcosa di nuovo.

Gallery


Amy Adams (Amy Lou Adams) (45 anni) 20 agosto 1974, Aviano (Italia) - Leone. Interpreta Giselle nel film di Kevin Lima Come d'incanto.
Italiana per caso
Amy Adams (Amy Lou Adams) (45 anni) 20 agosto 1974, Aviano (Italia) - Leone. Interpreta Giselle nel film di Kevin Lima Come d'incanto.
Una principessa moderna
Amy Adams (Amy Lou Adams) (45 anni) 20 agosto 1974, Aviano (Italia) - Leone. Interpreta Giselle nel film di Kevin Lima Come d'incanto.
Principi azzurri
Amy Adams (Amy Lou Adams) (45 anni) 20 agosto 1974, Aviano (Italia) - Leone. Interpreta Giselle nel film di Kevin Lima Come d'incanto.
L'amore in tempi moderni
Amy Adams (Amy Lou Adams) (45 anni) 20 agosto 1974, Aviano (Italia) - Leone. Interpreta Giselle nel film di Kevin Lima Come d'incanto.
La scelta dei ruoli
Il trailer
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati