Hellboy

Film 2004 | Horror +13 122 min.

Regia di Guillermo Del Toro. Un film con Ron Perlman, John Hurt, Selma Blair, Rupert Evans, Karel Roden, Jeffrey Tambor. Cast completo Genere Horror - USA, 2004, durata 122 minuti. Uscita cinema venerdì 8 ottobre 2004Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,66 su 31 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Hellboy tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tratto dall'omonima serie a fumetti di Mike Mignola pubblicata dalla Dark Horse Comics, Hellboy diventa un film, per mano dello specialista Guillermo del Toro. Azione, creature mostruose e una vena di occultismo. In Italia al Box Office Hellboy ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 1 milioni di euro e 412 mila euro nel primo weekend.

Hellboy è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,66/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,48
CONSIGLIATO SÌ
La trasposizione del fumetto brilla per l'amalgama particolarmente riuscito di riprese dal vero e animazioni 3D.
Recensione di Davide Morena
Recensione di Davide Morena

Del Toro torna ad attingere dal magico mondo dei comics ancora una volta. Magico in senso stretto, perché "Hellboy" è una serie che ha molti elementi esoterici, oltre a quelli orrorifici, avventurosi e polizieschi. La saga creata da Mike Mignola e pubblicata dalla Dark Horse, ruota infatti attorno al B.P.R.D. (Bureau for Paranormal Research e Defense), centro per la Difesa e la Ricerca del Paranormale diretto dal professor Broom, che accoglie una schiera di personaggi (mostri?) piuttosto bizzarri che passano le giornate difendendo il pianeta dalla sempiterna congiura del Male contro il Bene. Hellboy, demone catapultato nella nostra dimensione dai nazisti nel '44, adottato e cresciuto come un figlio da Broom, è aiutato da Abe Sapiens, un uomo-pesce di sovrumane facoltà intellettive, e dalla bella Liz, pirocinetica con qualche difficoltà di autocontrollo. Il nemico numero 1 è Grigori Rasputin (quel Rasputin), che cerca in ogni modo di portare Hellboy sulla cattiva strada e di usarlo per aprire un portale che permetta ai demoni dell'altro mondo di invadere (e distruggere) la Terra.
Hellboy, il film, brilla per l'amalgama particolarmente riuscito di riprese dal vero e animazioni 3D (cosa che non sempre può dirsi dei film del genere). I personaggi sono tutti ben caratterizzati, le scenografie molto suggestive (Praga è una certezza) e l'atmosfera giustamente tetra (credo che non ci sia una ripresa alla luce del giorno...), ma questa non è farina del sacco di Del Toro, in quanto elementi già caratteristici del bel fumetto di Mignola. Purtroppo, del fumettista americano Del Toro prende anche i limiti. "Hellboy" era la prima serie che Mignola scriveva, oltre che disegnava, e palesava tutti i difetti che un esordiente inevitabilmente ha: plot confuso e banalotto, dialoghi dimenticabili e mancanza di coralità tra i personaggi. Tutte imperfezioni riconfermate su pellicola. Mignola nel frattempo è cresciuto come autore: Del Toro avrebbe dovuto farsi aiutare nella sceneggiatura, oltre che nella supervisione.

Sei d'accordo con Davide Morena?
HELLBOY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,50 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 18 febbraio 2011
ultimoboyscout

Hellboy è un supereroe fichissimo! Certo è insolito, burbero e scontroso, non bello, ruba la birra, fuma il sigaro, ha modi spiccioli, vive segregato e gira in un camion dell'immondizia...belle'eroe si direbbe! Invece rimane di grandissimo impatto e sicuramente simpatico, oltre al fatto di essere efficace e risoluto nei suoi interventi da eroe che agisce da solo.

lunedì 6 marzo 2017
elgatoloco

Con i tempi che corrono(dromologia di Paul Virilio-cfr.)i 13 anni trascorsi dal 2004, l'anno di"Helllboy"di Guillermo Del Toro sono molti, vari eoni, diremmo, ma è certo che è in questo genere, tra il fantastico, il gotico-orrorifico e la suspense, come appunto in questo film, scritto dall'autore-regista in toto, pur se ispirandosi al"cartoon"-occasione di [...] Vai alla recensione »

domenica 20 settembre 2015
Portiere Volante

Sufficiente questo fumettone tramutato in film,un 6 pieno per tradurlo in voti numerici. Abbastanza ironico e divertente il protagonista,effettivamente è il diavolo in persona, ma è buono,perchè viene cresciuto ed educato da uno scienziato di grande umanità che gli fa da padre. A parte il protagonista ,anche i suoi compagni d'avventura sono personaggi sufficientemente [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
tiamaster

Il primo supereroe che segue una specie di "stereotipo" della persona burbera ma in realtà dal cuore d'oro,ed è questo che rende hellboy un supereroe molto interessante.Molte battute divertenti e scene buffe,ovviaente e comunque pieno d'azione e di effetti speciali,con una buona sceneggiatura e un ritmo sempre scorrevole e senza intoppi che rendono il film gradevole,ovviame [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 novembre 2011
peppe97

Il film si presenta inizialmente ben definito verso una tipologia fantasy, ma con il passare delle scene, questa iniziale concezione si modifica, e il film perde il suo interesse a mio parere: le molte scene d'azione vanno a sostituire quelle che sarebbero dovute essere fotogrammi accattivanti, misteriosi ed eventualmente emotivi. Il film ha avuto un sequel non molto diverso, ma, rispetto al primo, [...] Vai alla recensione »

domenica 13 settembre 2009
lisadp

a me è piaciuto moltissimo, sia il primo che il secondo, anche se prediligo il primo.dimostra che ognuno di noi sceglie chi vuole essere e inoltre è anche divertente!! direi che minimo ci vanno 3 stelle!

lunedì 20 novembre 2017
xxx

Visto una volta per non rivederlo mai più.

Frasi
Ci si ferma con il rosso!
Una frase di Hellboy (Ron Perlman)
dal film Hellboy - a cura di mirko
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Marco Giovannini
Ciak

Inferno, è tutto rosso, ha un residuo di corna, la coda,ha compiuto sessant’anni. Nonostante la forza erculea, ha tremori adolescenziali: per quelli come lui l’età va calcolata al contrario che per i cani, dividendo anziché moltiplicando. E i suoi colleghi non sono da meno: un uomo pesce che ha 150 anni, e una ragazza che quando si altera, diventa di fuoco.

Francesco Alò
Il Messaggero

C'era molta attesa per Hellboy di Guillermo del Toro. Due motivi: il fumetto di Mike Mignola da cui è tratto ha molti fan; il messicano del Toro è uno dei migliori registi visionari in circolazione come testimoniano i precedenti Crono s, Mimic , Blade II e l'inedito da noi El espinazo del diablo . Risultato? Discreto. La pellicola sulle gesta del mostro proveniente da una dimensione aliena alla H. Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Lo abbiamo davvero pompato troppo presto, il messicano Guillermo Del Toro. Non è affatto un nome di punta del fanta-horror contemporaneo. Quando va bene (Biadela, è un discreto metteur en scène di azione: quando va male (quasi sempre), èuno senza firma, opaco e didascalico. Hellboy è forse il suo peggior film finora. Trasportando i tratti di Mike Mignola su schermo, Del Toro ha tirato fuori dal cilindro [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati