Il ladro di orchidee

Film 2002 | Commedia 114 min.

Regia di Spike Jonze. Un film con Nicolas Cage, Meryl Streep, Tilda Swinton, Chris Cooper, Maggie Gyllenhaal, Doug Jones. Cast completo Titolo originale: Adaptation. Genere Commedia - USA, 2002, durata 114 minuti. - MYmonetro 3,13 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il ladro di orchidee tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Temi importanti e non facili, per quest' opera di Jonze in concorso al Festival Internazionale di Berlino Il film ha ottenuto 3 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Berlino, 6 candidature e vinto 2 Golden Globes. Al Box Office Usa Il ladro di orchidee ha incassato 22,5 milioni di dollari .

Il ladro di orchidee è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,13/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,94
CONSIGLIATO SÌ
Temi importanti e non facili, per il geniale autore di videoclip.
Recensione di Alessandra Montesanto
Recensione di Alessandra Montesanto

Quattro personaggi: Susie ha scritto un libro sui ladri di piante di orchidea dalle quali si può ottenere un tipo di sostanza stupefacente molto particolare. Johnny è il ladro, un tipo duro e segnato dalla vita e dai traffici illeciti. Charlie, timido e impacciato, fa lo screen writer e deve adattare il romanzo di Susie per una sceneggiatura di un film. E infine c'è Donald, fratello gemello di Charlie, anche lui sceneggiatore. Charlie è in crisi creativa e passa le sue giornate cercando disperatamente di farsi venire un' idea, ma si perde guardando la fotografia di Susan stampata sul retro della copertina del libro. Fin qui tutto risulta piuttosto semplice, ma le cose si complicano nel momento in cui i vari personaggi si adattano agli altri. Susie deve intervistare Jonnhy per proseguire con la pubblicazione dei suoi romanzi e finisce col rimanere coinvolta da lui e dalla sua attività e Charlie chiede aiuto al fratello per scrivere la sceneggiatura del film. I quattro si incontrano di nuovo tre anni dopo: Susie è sempre innamorata e legata al suo Jonnhy, che da ruvido delinquente e diventato quasi romantico, e i due fratelli si ritrovano coinvolti in un incidente e in una sparatoria che avrà esiti negativi. Temi importanti e non facili, per quest' opera di Jonze in concorso al Festival Internazionale di Berlino: il doppio, la creatività come stimolo per un arricchimento della realtà o come distruzione di un' identità, lo smarrimento per la ricerca di una personalità nell'altro da sé. Tutto questo raccontato con uno stile che cambia durante la narrazione: dalla commedia, i toni diventano quasi grotteschi per finire nel dramma. È pericoloso adattare e adattarsi, si rischia di perdere e di perdersi.

Sei d'accordo con Alessandra Montesanto?
IL LADRO DI ORCHIDEE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 17 febbraio 2014
Beppe Baiocchi

Che la sceneggiatura sia importante per un film è cosa assodata. E se ad aiutare è la penna di Charlie Kauffman (sceneggiatore di Essere John Malkovich, Eternal Sunshine in a spotless mind) è sicuramente tuttp più facile. Il protagonista di questo film egregiamente diretto da Spike Jonze (Essere John Malkovich) è proprio Charlie Kauffman (interpretato da Nicolas Cage) [...] Vai alla recensione »

lunedì 10 novembre 2014
gianleo67

Charlie Kaufman, sceneggiatore ebreo sulla cresta dell'onda dopo il successo per il suo lavoro con 'Essere J.Malcovich' di Spike Jonze, è un uomo complessato ed in crisi di ispirazione cui viene commissionata un'altra sceneggiatura per un film dello stesso regista, tratta dal libro autobiografico 'Il ladro di Orchidee' della giornalista del New Yorker Susan Orlean.

mercoledì 30 luglio 2014
jackiechan90

 Interno giorno: lo sceneggiatore Charlie Kaufman(Nicolas Cage) è alle prese con l’adattamento del romanzo “Il ladro di orchidee” della giornalista Susan Orlean(Meryl Streep) ma soprattutto con una grave crisi d’ispirazione e con le sue insicurezze. Vicino a lui il fratello gemello Donald che sogna di diventare anche lui sceneggiatore e per questo frequenta un seminario [...] Vai alla recensione »

domenica 2 febbraio 2014
dbmassi

Prima parte decisamente interessante, dialoghi profondi e ottima recitazione a parte Nicolas Cage che, ovviamente, utilizza l'unica espressione di cui dispone nonostante faccia la parte di due distinti personaggi (davvero incredibile che sia stato scelto proprio l'attore con meno capacità espressiva sulla faccia della terra per interpretare ben due personaggi nello stesso film?!?! Avrebbe potuto [...] Vai alla recensione »

giovedì 31 dicembre 2009
paride86

La vita di uno sceneggiatore disadattato si intreccia irreversibilmente con quella della giornalista di cui sta adattando un libro sulle orchidee. A complicare il tutto ci sono un fratello gemello speculare, un coltivatore di fiori piuttosto sui generis e una sceneggiatura complessa e caotica che via via si fa sempre più inverosimile. Sono proprio la storia e il suo svolgimento - si passa dallo stile [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 novembre 2012
JamesBorgir

Come sempre, premetto di aver osservato il film senza pregiudizi, con il puro scopo di riempire una grigia serata. Ottimo l'inizio. Il film si presenta come una stuzzicante commedia molto psicologica ed introspettiva che, seppur condita con qualche morale di troppo, scorre piacevolmente. La trama è semplice, ma raccontata in maniera confusionaria, caotica.

venerdì 22 aprile 2016
franzayber

Uno dei miei film preferiti: poetico, bello, surreale. Complesso, sfaccettato, profondo.

martedì 10 marzo 2015
il befe

great

martedì 10 marzo 2015
il befe

ok

martedì 10 marzo 2015
il befe

bello

martedì 10 marzo 2015
il befe

ok

martedì 10 marzo 2015
il befe

bello

martedì 10 marzo 2015
il befe

bello

sabato 19 novembre 2011
Metalsoldier

A me è piaciuto molto. A toccato molti punti in cui mi ci sono rivisto. Film in cui si passa dalla ironia alla tragedia.

domenica 10 ottobre 2010
luca r.

film veramente originalissimo e bello.....riesce a farti riflettere...straordinari tutti gli attori ...incredibilmente bravo cage...deliziosa come al solito la streep..un criss cooper fantastico....e anche il cox che fa una breve apparizione resta!!insomma molti attori bravi hano voluto esserci!!insomma la vita e uno stato mentale...all interno del film poi c e una frase che mi ha  bolccato dalla [...] Vai alla recensione »

domenica 12 aprile 2009
simonex94

non è il migliore film di attori come nicolas cage o meryl streep ma sicuramente è molto bello. mi è piaciuto molto nicolas cage,che come attore è sempre bravissimissimo e meryl streep che è semplicemente superba! una nota anche per l'attore chris cooper che ha giustamente vinto l'oscar, malgrado la piu bella interpretazione del film sia quella dei gemelli cage!!!!!

domenica 19 febbraio 2012
ROB66

Non ci siamo assolutamente. L'inizio sembra molto originale, prendendo spunti cinematografici di rilievo, con citazioni e dialoghi succulenti in merito al senso della vita, e l'idea di un Cage sdoppiato che e' al contempo vittima e carnefice, regalando ottimi momenti all'inizio della pellicola. Ma progressivamente, il ritmo si perde, si assestano meno colpi alla sceneggiatura, che diventa [...] Vai alla recensione »

Frasi
Tu sei cio' che ami, non cio' che ama te.
Charlie; Donald Kaufman; Donald Kaufman (Nicolas Cage)
dal film Il ladro di orchidee - a cura di ciceronix
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Aldo Fittante
Film TV

ln teoria, il cinema è morto da tempo. E da tempo riflette su se stesso, auto-cibandosi in modo cannibalesco. Come se fosse consapevole di un’incapacità al racconto e, dopo lustri di omaggi, fosse stufo dei citazionismo. E forse per questo che in una sola stagione abbiamo visto Lontano dal Paradiso (saggio sul melodramma e su una maniera classica e “antica” di costruire immagini e sogni), Simøne (dolorosa [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

E' giocato su una serie di raddoppiamenti a catena Il ladro di orchidee-Adaptation (il titolo originale sta sia per l'"adattamento" cinematografico, sia per quello ai casi della vita), il film di Spike Jonze presentato in concorso a Berlino e in lista per quattro Oscar. Lo sceneggiatore reale, Charlie Kaufman (Essere John Malkovich), si è inventato un gemello, Donald, e lo ha fatto mettere nei titoli [...] Vai alla recensione »

winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
2002
winner
orso d'argento
Festival di Berlino
2003
winner
miglior attore non protag.
Golden Globes
2003
winner
miglior attrice non protag.
Golden Globes
2003
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati