Libera, amore mio

Film 1975 | Drammatico 110 min.

Anno1975
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata110 minuti
Regia diMauro Bolognini
AttoriClaudia Cardinale, Adolfo Celi, Philippe Leroy, Rosalba Neri, Bekim Fehmiu, Bruno Cirino Tullio Altamura, Luigi Diberti, Carla Mancini, Franco Balducci, Eleonora Morana, Elisabetta Virgili, Rosita Pisano, Gianni Solaro, Luigi Antonio Guerra, Luigi Patriarca, Marco Lucantoni, Maria Vittoria Virgili, Gandolfo Gregory, Amparo Pilar, Raffaele Sanmarco, Giuseppe Tuminelli.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Mauro Bolognini. Un film con Claudia Cardinale, Adolfo Celi, Philippe Leroy, Rosalba Neri, Bekim Fehmiu, Bruno Cirino. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1975, durata 110 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Libera, amore mio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una famiglia di antifascisti è presa di mira prima e durante la guerra da un potente gerarca: dopo la guerra, Libera, la madre, che è stata mandata al...

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Le vicende di una famiglia di antifascicti prima, durante e dopo la guerra.

Una famiglia di antifascisti è presa di mira prima e durante la guerra da un potente gerarca: dopo la guerra, Libera, la madre, che è stata mandata al confino e poi in prigione, incontra in municipio il gerarca che ha assunto una carica pubblica. Vane sono le sue proteste; un fascista l'ammazza per strada.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Libera, figlia di un anarchico e anarchica, contesta, protesta, lotta contro il fascismo finché nell'aprile del '45 è uccisa per caso da un cecchino fascista. Ideato da Luciano Vincenzoni - che s'è ispirato alla figura di sua madre e l'ha sceneggiato con N. Badalucco e il regista - fu girato nel 1973 e distribuito soltanto 2 anni dopo per noie di censura, anche ideologica: non piaceva a destra, era scomodo a sinistra. Vivace e originale nella 1ª parte, anche per merito di una Cardinale molto impegnata nel personaggio, si squilibra e diventa sempre meno attendibile quando la vicenda si avvia verso la guerra e la Liberazione.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati