Coco Chanel

Acquista su Ibs.it   Dvd Coco Chanel   Blu-Ray Coco Chanel  
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Barbora Bobulova
Barbora Bobulova (46 anni) 29 Aprile 1974 Interpreta Coco Chanel
Shirley MacLaine
Shirley MacLaine (86 anni) 24 Aprile 1934 Interpreta Coco Chanel da anziana
Malcolm McDowell
Malcolm McDowell (77 anni) 13 Giugno 1943 Interpreta Marc Bouchier
Brigitte Boucher
Brigitte Boucher (60 anni) 5 Settembre 1960 Interpreta Madame de Rochefort
Valentina Carnelutti
Valentina Carnelutti (47 anni) 6 Febbraio 1973 Interpreta La sorella Therese
Cosimo Fusco
Cosimo Fusco (58 anni) 23 Settembre 1962 Interpreta Albert
Una miniserie per raccontare la vita della leggendaria designer di moda Coco Chanel.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
L'eleganza non è più un lusso da ricchi: la vita tormentata di Coco Chanel, dall'infanzia al successo internazionale
Nicoletta Dose     * * * - -

Un'infanzia difficile alle spalle, una madre morta di tisi e un padre vagabondo, Gabrielle Chanel (interpretata da Barbora Bobulova nella prima parte e poi dall'americana Shirley MacLaine) cresce assieme alla sorella Julie in un orfanotrofio di suore. A diciotto anni comincia a lavorare in una sartoria di lusso assieme alla cugina Adrienne (Valentina Lodovini), dove perfeziona l'arte del cucito e incontra Etienne Balsan (Sagamore Stévenin), ricco e affascinante barone del quale si innamora perdutamente. Trasferitasi nella tenuta dell'amato, comincerà a mettere a frutto la sua sensibilità estetica e il gusto per gli abiti eccentrici e comodi. Dalla realizzazione di capellini colorati all'apertura di una maison a Parigi, tra la passione per Boy Chapel (Olivier Sitruk), personalità fondamentale per l'avvio dell'attività di Chanel, e quella perpetua per l'indipendenza femminile, il regista Duguay racconta la vita straordinaria di un'amazzone coraggiosa, in lotta contro i pregiudizi del tempo.
Chanel è un'icona di stile. La definizione, sfruttata fin troppo nel tentativo di etichettare la personalità complessa della stilista francese, è riduttiva e fuorviante, come detta l'essenza stessa di un luogo comune. La mini-serie diretta da Duguay sceglie di percorrere la direzione opposta, ovvero di prendere la strada dell'approfondimento per smontare gli aspetti più superficiali del personaggio ed evitare accuratamente l'inconcludenza di un'agiografia. Il regista toglie i piedistalli, spegne le luci abbaglianti dei riflettori e punta la macchina da presa sulle ombre, i chiaro-scuri e le sfumature del tweed (tessuto preferito dalla stilista): in risalto vengono messi i pregi e i difetti di Chanel, l'orgoglio e la spregiudicatezza, i successi e le crisi. Così facendo, l'animo del mito viene messo a nudo e vestito di umanità. Un po' come Coco fa con le sue creazioni, per le quali sceglie il jersey, fino a quel momento ritenuto un tessuto troppo grezzo e poco adatto alla sartoria.
Non mancano le scene in cui si svela l'origine del profumo Chanel n°5 e l'intuizione del logo della maison, o le inquadrature sui gesti nervosi di una donna emancipata, con la sigaretta in mano, così come la vediamo nei ritratti fotografici più famosi. Ma accanto alle frivolezze, c'è il dolore della prima guerra mondiale e la solitudine delle donne che aspettano il ritorno dei mariti al fronte, eventi drammatici che Chanel, non ancora "petite couturière", vede e vive in prima persona. Nella contestualizzazione della sua straordinaria esistenza, il film riesce ad accentuare gli ostacoli di una faticosa ricerca di identità: il senso di abbandono, la povertà, la morte delle persone care e i compromessi necessari per realizzare i propri desideri. Il tutto mostrato con uno stile semplice, asciutto e vero, privo di trovate fantasiose (ad eccezione del b/n rovinato che segna il passaggio tra il presente e i ricordi del passato), supportato dalla bravura delle due attrici principali, Bobulova e MacLaine, entrambe vestite dal costumista Pierre-Yves Gayraud ma ammantate soprattutto dal fascino sensuale di una donna che vuole la libertà. La forza si costruisce sui fallimenti e per aprire gli occhi ci vuole intelligenza e audacia. E se ci sono le possibilità, un vestito che aiuti a sentirsi belle per se stesse e non per compiacere gli uomini. Chanel è vicina alle donne che incontriamo per strada e tutto acquista un senso, quando la moda va oltre il lusso. Se la ricerca della bellezza estetica smette di essere un privilegio da ricchi, anche le donne normali, basse o cicciotte, possono valorizzare la propria femminilità. Le curve del gentil sesso vanno vestite, non solo coperte. Questa è, in poche parole, la filosofia di Coco Chanel, una piccola rivoluzionaria in tailleur che ha vinto e sfidato il destino, combattendo con ago e merletti.

Stampa in PDF

Premi e nomination Coco Chanel

premi
nomination
SAG Awards
0
1
Golden Globes
0
1
Emmy Awards
0
2
Critics Choice Award
0
1
COCO CHANEL
L'uomo può indossare ciò che vuole. Rimarrà sempre un accessorio della donna.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Coco Chanel (Barbora Bobulova)
Se vuoi essere unica devi essere diversa!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
coco chanel
la forza si ottiene con i fallimenti, non con i propri successi.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Coco Chanel oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Coco Chanel

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 21 settembre 2010

Cover Dvd Coco Chanel A partire da martedì 21 settembre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Coco Chanel di Christian Duguay con Malcolm McDowell, Shirley MacLaine, Barbora Bobulova, Anny Duperey. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Coco Chanel è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 14,99 €
Aquista on line il dvd del film Coco Chanel

NEWS | Shirley MacLaine candidata come miglior attrice per la fiction di co-produzione italiana.

Coco Chanel nominata ai Golden Globe

martedì 16 dicembre 2008 - a cura della redazione

Coco Chanel nominata ai Golden Globe Non c'è solo lo straordinario caso di Gomorra a rappresentare l'Italia alla cerimonia dei Golden Globe dell'11 gennaio prossimo. Fra le nomination per la sezione televisiva, si fa notare quella di Shirley MacLaine per la miniserie co-prodotta da Lux Vide per RaiFiction Coco Chanel, in cui ha interpretato la celebre stilista francese negli anni della maturità. La straordinaria attrice americana già premio Oscar per il film Voglia di tenerezza ed icona delle più grandi commedie dirette da Billy Wilder, sarà così in un certo senso anche "ambasciatrice" di uno dei migliori prodotti di questa stagione televisiva italiana.

   

NEWS | Barbora Bobulova e Shirley McLaine protagoniste.

Una miniserie sulla rivoluzionaria stilista

giovedì 2 ottobre 2008 - Lisa Meacci

Coco Chanel: una miniserie sulla rivoluzionaria stilista Arriva su Raiuno in prima serata (ore 21:10) Coco Chanel, una miniserie in due serate sulla storia della mitica stilista francese. Si preannuncia come la prossima fiction evento, calcolando il grande successo già avuto negli States (si raccontano cifre intorno ai 24 milioni di spettatori sulla tv cavo Lifetime) e tenendo presente che si tratta di un progetto internazionale: è una coproduzione italiana (Rai e Lux Vide), francese (Pampa e Fr2) e americana (Alchemy e Lifetime). Ad interpretare questa icona della moda, e non solo, sono state scelte l'attrice slovacca Barbora Bobulova e l'attrice americana Shirley MacLaine (premio Oscar per Voglia di tenerezza), rispettivamente nel ruolo della giovane e dell'anziana Chanel.

Coco Chanel | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Nicoletta Dose
SAG Awards (1)
Golden Globes (1)
Emmy Awards (2)
Critics Choice Award (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 25 novembre
High Life
Galveston
martedì 17 novembre
La Gomera - L'isola dei fischi
Gli anni amari
La vacanza
Gauguin
mercoledì 11 novembre
Volevo nascondermi
giovedì 5 novembre
L'amore a domicilio
Just Charlie - Diventa chi sei
Almost Dead
mercoledì 4 novembre
Una intima convinzione
mercoledì 28 ottobre
La partita
mercoledì 21 ottobre
L'assistente della star
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità