The Sun Also Rises

Un film di Jiang Wen. Con Jiang Wen, Joan Chen, Zhou Yun, Jaycee Chan, Anthony Wong Titolo originale Taiyang zhaochang shenqi. Drammatico, durata 116 min. - Cina, Hong Kong 2007. MYMONETRO The Sun Also Rises * * * - - valutazione media: 3,00 su 5 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,00/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblicon.d.
Quattro storie a incastro ambientate in luoghi diversi della Cina
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Trailer
primo piano
Magnificamente fotografato, il film richiama continuamente la potenza della natura intesa non solo come sfondo scenografico ma anche come estensione emotiva delle singole umanità
Matteo Signa     * * * - -

Giunto alla sua terza regia, Jiang Wen è stato protagonista di alcuni dei capolavori dei più importanti registi cinesi contemporanei come Sorgo rosso di Zhang Yimou (1987). In questo nuovo lavoro presenta quattro storie differenti solo all'apparenza separate tra di loro. "Follia", "Amore", "Il fucile" e "Sogno" sono i titoli dei capitoli in cui è suddivisa la pellicola ma rappresentano anche le quattro stagioni dell'anno. Una giovane vedova diventata pazza vive con il figlio in attesa del ritorno del marito. In un campus universitario passioni proibite vengono vissute all'interno di un triangolo. Il comandante di una brigata giovanile seduce la moglie di un vecchio cacciatore. Infine, due ragazze attraversano il deserto del Gobi alla ricerca dei loro amori.
In ogni parte del film lo sfondo storico viene accantonato per far emergere i sentimenti e l'amore. Le diverse linee temporali utilizzate riflettono le forze misteriose che incrociano il destino delle persone modellato e cambiato senza che loro se ne accorgano. Gli snodi fondamentali della vita (matrimonio, morte, nascita) prendono forma attraverso un lavoro di addizioni visive e narrative.
Come in un puzzle, ogni pezzo è funzionale a riempire un vuoto e il senso generale si può cogliere solo una volta che l'immagine viene completata. Il continuo salto tra presente e passato unifica i cammini dei vari protagonisti grazie soprattutto a elementi naturali e incantati.
Magnificamente fotografato, il film si serve di verdissime colline a gradoni o aride steppe desertiche per richiamare continuamente la potenza della natura che non è solo semplice sfondo scenografico ma anche estensione emotiva delle singole umanità. Elementi magici e vagamente soprannaturali sfiorano i personaggi della storia in un modo così delicato da far apparire la realtà stessa una fiaba. Oggetti e animali, messi allo stesso piano degli esseri umani, si animano e si annullano con un tale intensità come se fossero guidati da una bacchetta.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film The Sun Also Rises adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Composto da quattro racconti collocati uno nel 1958 e tre nel 1976 in paesaggi di meravigliosa bellezza dello Yunnan e del deserto del Gobi, Il sole sorge ancora di Jiang Wen è il primo film cinese in concorso. Ex attore (anche in Sorgo rosso e Keep Cool di Zhang Yimou), 44 anni, il regista racconta dell'esistenza sognante d'una madre e di suo figlio, di passioni ribalde in un campus universitario, d'un tradimento con vendetta, del ritrovarsi tanti anni prima di tutti i personaggi sotto il sole rosso del deserto. »

Il bel poema visivo di Wen e emigrati di Bechiche

di Francesco Bolzoni Avvenire

Nel cielo del lido esplodono i raffinati fuochi d'artificio del cinese Jiang Wen. Interprete di opere dei maggiori cineasti della Cina,. regista in proprio con film che hanno raccolto consensi a importanti festival (il Gran premio della giuria a Cannes nel 2000) non è uno che metta a proprio agio gli spettatori. I quali, davanti a Il sole sorge ancora si sentono a disagio. Sono costretti ad abbandonare gli schemi, di solito di derivazione letteraria, che li aiutano nel loro lavoro critico. Devono fare i conti con un «poema visivo». »

«Il sole sorge ancora» nella Cina maoista in veste di una bella fiaba

di Alberto Crespi L'Unità

Il primo e unico lunedì della Mostra promette di riverberarsi sul sabato della premiazione: c'è odore di Leoni. Sia The Darjeeling Limited che La graine e le rnulet sono film da premio, come vi diciamo altrove, e anche il terzo film in competizione di una giornata fin troppo ricca ha le sue chances. Anche perché è diretto da Jiang Wen, che come attore ha lavorato spesso con il presidente della giuria Zhang Yimou, e se non ci si aiuta fra amici... Scherzi a parte, Il sole sorge ancora (così si traduce il titolo internazionale, su quello cinese non ci pronunciamo) è un lavoro notevole con una caratteristica particolare: racconta la rivoluzione culturale con toni quasi da fiaba, e il regista-attore si professa innamorato di John Ford («Mi piace quel film tratto da Maupassant, quello sulla diligenza, coane si chiama? Ah, sì: Stagecoach»: in italiano, per la cronaca, Ombre rosse) e del realismo magico sudamericano alla Marquez, che lui preferisce chiamare, strizzando l'occhio, «magia realistica». »

Magnificamente fotografato, il film richiama continuamente la potenza della natura intesa non solo come sfondo scenografico ma anche come estensione emotiva delle singole umanità

di Jean-Luc Douin Le Monde

"Le soleil se lève aussi", chronique des tentations pendant la révolution culturelle Les ruses que doivent déployer les cinéastes chinois pour échapper à la censure rendent difficile la perception de l'oeuvre de ce surdoué. Né en 1963 dans une famille de militaires, Jiang Wen s'est fait un nom comme acteur, en particulier dans Le Sorgho rouge, de Zhang Yimou où il partageait l'affiche avec Gong Li. Devenu un comédien très populaire en partie grâce à sa prestation dans une série télévisée, il s'est lancé dans la mise en scène en signant In the Heat of the Sun, premier film énigmatique en ce qu'il dépeignait l'adolescence joyeuse de deux Pékinois pendant la révolution culturelle. »

The Sun Also Rises | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità