Baby Doll

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Baby Doll   Dvd Baby Doll   Blu-Ray Baby Doll  
Un film di Elia Kazan. Con Eli Wallach, Carroll Baker, Karl Malden, Mildred Dunnock Drammatico, b/n durata 116 min. - USA 1956.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Eli Wallach
Eli Wallach 7 Dicembre 1915 Interpreta Silva Vacarro
Carroll Baker
Carroll Baker (87 anni) 28 Maggio 1931 Interpreta Baby Doll Neighan
Karl Malden
Karl Malden 22 Marzo 1912 Interpreta Archie Lee Meighan
Mildred Dunnock
Mildred Dunnock 25 Gennaio 1901 Interpreta La zia Rose Comfort
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Trailer
    * * * - -
Locandina Baby Doll

Scritto e sceneggiato da Tennessee Williams e presentato in Italia con il sottotitolo La bambola viva, questo film, che racconta la storia di un matrimonio fra un quarantenne e una sedicenne, è ambientato in una cittadina di uno Stato del profondo sud americano. Il marito della giovane ragazza dirige un'azienda sull'orlo del fallimento. Egli entra in conflitto con il proprietario di un'altra azienda che gli insidia la moglie. Tenterà di vendicarsi ma verrà imprigionato.

Stampa in PDF

Premi e nomination Baby Doll MYmovies
Premi e nomination Baby Doll

premi
nomination
Premio Oscar
0
4
* * * * -

Morbosetto

giovedì 30 dicembre 2010 di ralphscott

Grazie all'originale soggetto di T.Williams,la regia sicura,l'essenziale e calibrata sceneggiatura,una bellissima e suggestiva fotografia,"Bambola di carne" seduce tramite l'innocenza pruriginosa di C. Baker. Il povero Malden,per più di un anno sposo in attesa di congiungersi con la giovane moglie,diventa vittima dello spontaneo complotto  tra Bambola ed Eli Wallach (quindici anni più tardi sarà reso celebre in "Il buono,il brutto,il cattivo"). continua »

* * * - -

La bambola di carne

giovedì 6 febbraio 2014 di Onufrio

Archie è sposato con bambola, ragazza non ancora maggiorenne, purtroppo la situazione economica non è delle più rosee, allora per rimediare Archie decide di dare a fuoco ai capannoni del rivale nel suo mestiere, la lavorazione del cotone, si tratta di Silva Vacarro, che capisce sin da subito chi possa essere il colpevole dell'incendio e con la scusa di portare il suo lavoro all'azienda di Archie va a fondo alla ricerca della verità usando la giovane Bambola innocente, continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Baby Doll adesso. »
Shop

DVD | Baby Doll

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 9 aprile 2014

Cover Dvd Baby Doll A partire da mercoledì 9 aprile 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Baby Doll di Elia Kazan con Eli Wallach, Carroll Baker, Karl Malden, Mildred Dunnock. Distribuito da A & R Productions, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 2.0 - stereo - inglese, Dolby Digital 2.0 - stereo. Su internet Baby Doll, la bambola viva (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 12,99 €
Aquista on line il dvd del film Baby Doll

SOUNDTRACK | Baby Doll

La colonna sonora del film

Disponibile on line da giovedì 10 novembre 2016

Cover CD Baby Doll A partire da giovedì 10 novembre 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Baby Doll del regista. Elia Kazan Distribuita da Columbia.

di François Truffaut

Ci sarebbero molti modi per raccontare Baby Doll, ma credo che la vicenda immaginata da Tennessee Williams e filmata da Elia Kazan, non sia che un pretesto, per il primo per dipingere un ritratto femminile, per il secondo per dirigere un’attrice. C’è in questo qualcosa di nuovo per lo schermo e che concorda perfettamente con il genere di ricerche portate avanti dai cineasti che ci hanno interessato quest’anno. Caroll Baker, la protagonista di Baby Doll, si trova il suo posto al sole a fianco della Marilyn Monroe di Bus stop (Fermata d’autobus, 1956), della Brigitte Bardot di Et Dieu créa la femme (Piace a troppi, 1956) e dell’Ingrid Bergman di Eléna et les hommes (Eliana e gli uomini, 1956). »

di Georges Sadoul

Un aristocratico sudista in rovina (Karl Malden) vive in una grande dimora che cade in pezzi, con una moglie-bambina ancora vergine (Carroll Baker), ed entra in conflitto d’affari con un immigrato (Eli Wallach) che seduce “Baby DolI”; per di più, la polizia lo arresta quando vuoi vendicarsi. Un buon film di Kazan, dovuto però anche a Williams, le cui riduzioni cinematografiche non sono sempre state felici. Al centro del dramma c’è certamente il fascino morboso di una “bambola di carne” adolescente, ma anche una lotta per la proprietà che ricorda temi della letteratura realistica di fine secolo, e che dà del Sud un’immagine veritiera. »

di Gian Piero dell'Acqua

Moglie-bambina di un ricco sudista ormai in malora, Baby Doll è intatta dal marito e si offre a un messicano (italiano nell’edizione originale del film) che è con l’altro in contesa d’affari. Ma al messicano interessa soprattutto una dichiarazione per inguaiare l’antagonista: poi se ne va. Film discutibile, facilmente urtante sul piano del gusto, e quindi molto variamente giudicato. »

di Guido Aristarco

Più che strano è abbastanza significativo vedere come i moralisti americani che fanno capo al cardinale Spellmann (e qui da noi a monsignor Galletto), cioè gli pseudo moralisti, non abbiano saputo o voluto individuare e denunciare la vera natura ripugnante di Baby Doll, nella quale è del resto da rinvenire la chiave dei personaggi del film, l'eccezionaiità dei loro caratteri e delle loro azioni (anche critici lontani dagli Spellmann o dai Galletto non hanno individuato questa chiave). È proprio vero che questo dodicesimo film di Elia Kazan è "rivoltante" e "deplorevole", "moralmente disgustoso", in quanto «insiste quasi senza varianti né tregua sulla suggestione carnale»? O non è piuttosto sgradevole per altri motivi, per particolari e scene che non sono quelle in cui vediamo prima Angelo spiare da un foro la moglie bambina dormiente su una culla di ferro, e poi Silva Vacarro - l'uomo al quale Angelo ha incendiato gli sgranatoi -insidiare con gioco continuo e scoperto Bambola, risvegliare in lei i sensi fino a farla maturare tutto a un tratto? (E si vedano in particolare la stupenda sequenza dell'altalena, quella in cui i due si rincorrono e si nascondono, e la scena della donna che corica sulla propria culla lo "straniero", e lo accarezza e lo copre). »

Baby Doll | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | onufrio
  2° | ralphscott
Premio Oscar (4)


Articoli & News
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità