Advertisement
Ravenna Nightmare Film Fest, al via all’evento che porta tante novità in streaming su Nightmare Legacy

La piattaforma on demand del festival cambia volto per proporre una selezione di film dalla 20.ma edizione. Online dal 12 al 21 novembre anche su MYmovies ONE. SCOPRI I FILM I ENTRA CON MYMOVIES ONE.
di Simone Emiliani

venerdì 11 novembre 2022 - mymoviesone

Al via da oggi, 11 novembre, fino al 19 novembre il Ravenna Nightmare Film Fest, l’evento dedicato al cinema horror e fantastico che quest’anno arriva alla 20° edizione.

SCOPRI TUTTI I FILM DI NIGHTMARE LEGACY

Tra i film del Concorso Internazionale Lungometraggi disponibili online su Nightmare Legacy, la piattaforma on demand del festival disponibile con MYmovies ONE, sono lo spazio e il tempo che regolano e condizionano la vita dei protagonisti a cominciare dall’appartamento a Trieste di L’angelo dei muri di Lorenzo Bianchini, già presentato nella scorsa edizione del Torino Film Festival nella sezione “Le Stanze di Rol”, dove un uomo anziano ci si nasconde per non essere sfrattato ma un giorno deve fare i conti con l’arrivo di una madre e una figlia che sta per perdere la vista.
 

Tra il thriller soprannaturale e la fiaba, ha come protagonista il celebre attore francese Pierre Richard. Ed è sempre lo spazio di una cittadina che si trasforma in un incubo in Kerr del cineasta turco Tayfun Pirselimo?lu dove la polizia locale non permette di ripartire all’unico testimone di un omicidio arrivato lì per assistere al funerale del padre.

La sfida al tempo (e alla morte) attraversa invece They Carry Death, coproduzione Spagna-Colombia firmata da Helena Girón e Samuel M. Delgado, che incrocia le vicende di tre uomini che nel 1492 sono riusciti a sfuggire al loro destino segnato imbarcandosi al seguito di Cristoforo Colombo e di una donna che vuole portare la sorella da una guaritrice per salvarla. La luna è invece al centro di Mother Nocturna di Daniele Campea che ha un potere occulto su donna studiosa di lupi tornata a casa dopo un ricovero che non riesce a ricucire il rapporto con la figlia adolescente.

Tra i titoli disponibili del Concorso Internazionale Cortometraggi arriva un adattamento in stop-motion del racconto di Edgan Allan Poe "The Black Cat" dal nuovo titolo The Black reCat, un altro adattamento letterario Scale, storia di un uomo dipendente dalla morfina che cerca di raccontare gli eventi che lo hanno portato a questa condizione, e una favola distopica realizzata ancora in animazione (stavolta 3D) che ruota attorno ai temi dell’alienazione sociale e del conflitto: il culmine di una danza tra il Re e la Regina del regno ossidato lascia emergere le ferite del loro rapporto in Distance. Act 1: the Peacock and the Sphinx.

Si rompono poi i confini tra realtà e sogno (la donna trasferitasi dalla Svezia agli Stati Uniti che è in attesa di una green card in Evergreen) oppure è la stessa dimensione onirica della protagonista che è gestita dal censore e i suoi dipendenti per non far emergere dal suo subconscio i pensieri dolorosi ma poi qualcosa va storto in Censor of Dreams. Ci sono poi figli scomparsi come quello in una terra desolata con la madre che va alla sua ricerca assieme ai suoi cani da caccia e la balestra in The Sleep of Dogs o la ragazzina messicana che, per sfuggire dalla polizia di frontiera, si perde nei boschi e viene inseguita da qualcosa di sinistro in Alienation. Sempre in questa sezione, c’è anche un primo appuntamento tra due ragazzi di vent’anni dove non va niente come previsto in Ferrarrie e la vicenda di un ragazzo che entra in una casa dei vicini alla ricerca di cibo ma nel frattempo i proprietari rientrano in Lost Kings.

In Showcase Emilia Romagna, sezione dedicata alla promozione della produzione cinematografica sul territorio, viene presentato il lavoro multimediale e sperimentale di Edo Tagliavini (2020: Life and Death of a Virus) che ripercorre il 2020 attraverso un riassemblaggio di filmati diversi selezionati dopo una ricerca di quasi due anni. Fedeli d’amore è invece la riscrittura e reinvenzione per il cinema dal poemetto scenico di Marco Martinelli ‘attorno’ a Dante con una struttura in sette quadri dove parlano voci diverse.


SCORPI I FILM I ENTRA CON MYMOVIES ONE

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati