MYmovies.it
Advertisement
Venezia 69, Leone d'Oro a Kim Ki-Duk

Premiato The Master per miglior regia e interpreti maschili.
di Giancarlo Zappoli

In foto Kim Ki-Duk, vincitore del Leone d'Oro per il film Pietà.
Kim Ki-Duk (Kim Ki Duk) (59 anni) 20 dicembre 1960, Bongwha (Corea del sud) - Sagittario. Regista del film Pietà.

sabato 8 settembre 2012 - News

Lo possiamo dire senza il timore di essere smentiti: il Leone d’Oro assegnato a Pietà di Kim Ki-duk è un riconoscimento meritatissimo andato a un regista che è da tempo un autore a pieno titolo. Ne è testimonianza l'applauso unanime che ha accolto l'annuncio del premio così come le recensioni che sul film erano state pubblicate a seguito della sua proiezione. È un'opera straziante e crudele quella che lo ha visto tornare alla regia dopo una profonda crisi depressiva. Una crisi testimoniata dal documentario autobiografico girato in un isolamento che rasentava la follia e presentato lo scorso anno a Cannes. Non tutti forse avranno capito il senso di quel canto intonato sul palco della Sala Grande. È Arirang che dava il titolo a quella confessione a cuore aperto e coincide con una ricerca di pace interiore che è ciò che il regista ha augurato a tutti.
Una Giuria che centra il Primo Premio mostra già di essere sensibile ma il gruppo di personalità guidate da Michael Mann ha dato prova di questa attenzione su più fronti. Se il premio andato a Ulrich Seidl per Paradies: Glaube può trovare sostenitori e detrattori non altrettanto si può dire per Paul Thomas Anderson che ha ottenuto il riconoscimento per la miglior regia per The Master ricevendo anche una grande considerazione per la scelta dei due protagonisti. Perché il suo film, che ha sullo sfondo la nascita di Scientology, si regge sulla straordinaria prova di due attori Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman che reggono il confronto senza mai esagerare ma anche sfoderando tutte le loro doti di recitazione. In tema di recitazione due premi hanno finito con l’avvicinarsi idealmente. Perché la Coppa Volpi per la migliore attrice e il Premio Mastroianni per il migliore attore emergente sono andati a due giovani: l’israeliana Hadas Yaron e l’italiano Fabrizio Falco. La prima ha offerto un’intensa partecipazione a una vicenda che tocca il difficile tema dell’ortodossia religiosa in rapporto alle scelte individuali nel film Fill the Void. Fabrizio Falco ha invece riempito lo schermo con due ruoli totalmente differenti passando dal passivo ragazzo di È stato il figlio di Daniele Ciprì al personaggio incentrato su una tensione espressiva in Bella addormentata di Marco Bellocchio. Ciprì si è anche visto omaggiare di un riconoscimento per la qualità tecnica di un film che ricostruisce Palermo in Puglia mentre la miglior sceneggiatura attribuita al 'come eravamo' postsessantottino di Olivier Assayas Apres Mai sembra più legata alla presenza in giuria della Casta che non a straordinari meriti di scrittura. In complesso va rilevato che questa 69^ Mostra si è rivelata all’altezza del compito e che Alberto Barbera ha ripreso (con grande senso della misura e attenzione alla qualità complessiva della manifestazione) il lavoro che fu bruscamente interrotto anni fa.

Tutti i premi

Leone d’Oro: Pietà di Kim Ki-Duk
Leone d’Argento per la miglior regia: Paul Thomas Anderson per The Master
Premio Speciale della Giuria: Paradies: Glaube di Ulrich Seidl
Coppa Volpi miglior interpretazione femminile: Hadas Yaron per Fill the Void
Coppa Volpi miglior interpretazione maschile:Joaquin Phoenix e Philip Seymour Hoffman per The Master
Premio Marcello Mastroianni miglior emergente: Fabrizio Falco per È stato il figlio e Bella addormentata
Miglior sceneggiatura: Olivier Assayas per Apres Mai
Premio per il miglior contributo tecnico: Daniele Ciprì per È stato il figlio
Leone del futuro - Premio Luigi De Laurentis miglior opera prima: Küf di Ali Aydin
Premio speciale della Giuria Orizzonti: Tango Libre di Frederic Fonteyne
Premio Orizzonti per il miglior film: San Zi Mei di Wang Bing

Fai clic QUI per andare allo Speciale

Gallery


Kim Ki-Duk (Kim Ki Duk) (59 anni) 20 dicembre 1960, Bongwha (Corea del sud) - Sagittario. Regista del film Pietà.
Kim Ki-Duk mostra il Leone d'Oro vinto per il film Pietà. Accanto a lui il Presidente della giuria Michael Mann.
Kim Ki-Duk (Kim Ki Duk) (59 anni) 20 dicembre 1960, Bongwha (Corea del sud) - Sagittario. Regista del film Pietà.
Kim Ki-Duk mostra il Leone d'Oro vinto per il film Pietà.
Kim Ki-Duk (Kim Ki Duk) (59 anni) 20 dicembre 1960, Bongwha (Corea del sud) - Sagittario. Regista del film Pietà.
Kim Ki-Duk mostra il Leone d'Oro vinto per il film Pietà.
Philip Seymour Hoffman 23 luglio 1967, Fairport (New York - USA) - 2 Febbraio 2014, New York City (New York - USA). Interpreta Lancaster Dodd nel film di Paul Thomas Anderson The Master.
Philip Seymour Hoffman ritira il premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile per il film The Master.
Philip Seymour Hoffman 23 luglio 1967, Fairport (New York - USA) - 2 Febbraio 2014, New York City (New York - USA). Interpreta Lancaster Dodd nel film di Paul Thomas Anderson The Master.
Philip Seymour Hoffman ritira il premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile per il film The Master.
Philip Seymour Hoffman 23 luglio 1967, Fairport (New York - USA) - 2 Febbraio 2014, New York City (New York - USA). Interpreta Lancaster Dodd nel film di Paul Thomas Anderson The Master.
Philip Seymour Hoffmann ritira il Leone d'Argento per la miglior regia assegnato a Paul Thomas Anderson per il film The Master.
Hadas Yaron . Interpreta Shira nel film di Rama Burshtein La sposa promessa.
Hadas Yaron ritira il premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile per il film Fill the Void.
Hadas Yaron . Interpreta Shira nel film di Rama Burshtein La sposa promessa.
Hadas Yaron ritira il premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile per il film Fill the Void.
Hadas Yaron . Interpreta Shira nel film di Rama Burshtein La sposa promessa.
Hadas Yaron ritira il premio Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile per il film Fill the Void.
Il regista Ulrich Seidl ritira il Premio Speciale della Giuria per il film Paradies: Glaube.
Daniele Ciprì ritira il Premio per il Miglior Contributo Tecnico per il film È stato il figlio.
Fabrizio Falco (31 anni) 20 agosto 1988, Messina (Italia) - Leone. Interpreta Tancredi Ciraulo nel film di Daniele Ciprì È stato il figlio.
Fabrizio Falco rititra il Premio Marcello Mastroianni assegnato al miglior attore emergente per il film È stato il figlio.
Bing Wang . Regista del film San Zi Mei.
Il regista Wang Bing ritira il premio Orizzonti per il Miglior Film per San Zi Mei.
Ali Aydın . Regista del film Muffa.
Il regista Ali Aydin riceve il Premio per la Miglior Opera Prima per il film Küf.
Laetitia Casta (Laetitia Marie Laure Casta) (41 anni) 11 maggio 1978, Pont-Audemer (Francia) - Toro.
La giurata Laetitia Casta durante la cerimonia di premiazione.
Il presidente di giuria Michael Mann.
Il presidente della Biennale Paolo Baratta.
La giuria della 69. Mostra internazionale del Cinema di Venezia.
Kasia Smutniak (Katarzyna Anna Smutniak) (40 anni) 13 agosto 1979, Wojewoda (Polonia) - Leone.
Kasja Smutniak durante la cerimonia di chiusura.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati