MYmovies.it
Advertisement
Fiction & Series: L'arrivo dei vampiri in tv

David Copperfield a Londra, il mondo gotico di True Blood e le spiagge assolate di Mandrake.
di Nicoletta Dose

Da Charles Dickens alla televisione
Giorgio Pasotti (46 anni) 22 giugno 1973, Bergamo (Italia) - Cancro. Interpreta David Copperfield nel film di Ambrogio Lo Giudice David Copperfield.

venerdì 24 aprile 2009 - Televisione

Da Charles Dickens alla televisione
Se il fine settimana è volato via tra bagordi e distrazioni, la programmazione televisiva di domenica sera richiama tutti alla riflessione con la fiction David Copperfield (Rai 1, 21.30), diretta da Ambrogio Lo Giudice, tratta dall'omonimo romanzo di Charles Dickens. La storia è quella dell'industrial novel, un intreccio complesso che mescola finzione e realtà, esperienze autobiografiche dell'autore a momenti di pura fantasia, per realizzare un ritratto crudo delle condizioni di vita, soprattutto di donne e bambini, durante la Rivoluzione Industriale. Nel cast della trasposizione televisiva troviamo Maya Sansa, Giorgio Pasotti, Stefano Dionisi, Gianmarco Tognazzi e Chiara Conti, tutti attori che vengono dal cinema o da esperienze teatrali, e che influiscono sulla garanzia di qualità del lavoro. Chi cerca di distaccarsi dalla realtà e vuole vedere storie fantascientifiche, terrificanti e difficili da reggere, sarà felice del ritorno di X-Files (Fx, 21.00), con gli agenti David Duchovny e Gillian Anderson alle prese con forze oscure provenienti da un mondo sconosciuto. In serata vedremo anche il curioso film tv Figlia del silenzio (Sky Cinema 1, 21.00), con l'attrice Emily Watson nei panni della protagonista. Tratto dal best seller di Kim Edwards (3 milioni di copie vendute), racconta una storia ricca di riflessioni sulla forza del pregiudizio e il suo superamento, definita dal New York Times "qualcosa di magico e misterioso". Lunedì sera propone la seconda parte della mini-serie David Copperfield (Rai 1, 21.10) e una grande novità, attesa con trepidazione soprattutto dagli spettatori più giovani, True Blood (Fox, 23.00), la serie vampiresca creata da Alan Ball (già autore di Six Feet Under), basata sulla saga letteraria "Southern Vampires" della scrittrice Charlaine Harris. Ambientata nel futuro, la serie racconta un mondo in cui umani e vampiri convivono grazie all'invenzione di una bevanda a base di sangue sintetico chiamata proprio True Blood. Sulla scia del successo di Twilight, anche qui troviamo amori e amicizie tra esseri molto diversi, per natura nemici ma così forti dei sentimenti che provano ad andare oltre le leggi della vita.

L'attesa serie Mandrake
Siccome il tempo si ostina a giocare con le temperature, facendoci cambiare abito ogni giorno e facendoci sperare in raggi di sole caldi e avvolgenti, possiamo ritrovare la primavera con The Strip (Axn, 21.00), ogni martedì sera. La serie, ambientata sull'affascinante Gold Cost nel nord est dell'Australia, familiarmente chiamata così dai suoi abitanti e dai numerosi turisti che frequentano questa Las Vegas del Pacifico, è un poliziesco avvincente che ci mostra tutte le meraviglie dei luoghi, portandoci così in posti paradisiaci, tra surfisti e belle donne, in spiagge dove il sole fa capolino ogni giorno. Alta tensione anche in Flashpoint (Axn, 21.50), dove i funzionari della SRU, si occupano di risolvere casi duri che coinvolgono ostaggi e bombe da disinnescare.
Arriviamo così al mercoledì che ci porta direttamente a Rio de Janeiro assieme a Mandrake (Fx, 23.00), un giovane e affascinante avvocato che lavora solo ed esclusivamente con i boss della città. Il protagonista non è affatto un paladino della giustizia, si serve di metodi poco leciti ed è spesso distratto da belle donne piacenti; un personaggio così non potrebbe essere altro che odioso ma ha qualcosa che lo rende affascinante. Sempre in serata ritroviamo i personaggi di Oz (Iris, 22.45), di cui vedremo un episodio diretto dall'attore Matt Dillon, e le traversie di una gravidanza inaspettata nella nuova puntata de La vita segreta di una teenager americana (Mtv, 21.00).

Weekend criminale
E così ci avviciniamo al fine settimana, preceduto dalla serata di giovedì che prevede la programmazione di The Dead Zone (Rai 4, 23.30), con l'episodio finale della quinta stagione, dove verremo a contatto con gli intrighi interni alla Casa Bianca. Venerdì sera invece ritornano le grandi emozioni di Damages (Axn, 21.00), di cui parte la seconda stagione con la protagonista Glenn Close sempre nei panni di un avvocato senza scrupoli. Nella serie che vedremo, troveremo grandi guest star come William Hurt, Marcia Gay Harden, Timothy Olyphant...l'appuntamento con il pilot è da non perdere per capire quali saranno i nuovi intrecci ricchi di tensione di una delle serie più amate negli States. Facendo un salto nel duro e ambiguo mondo di un distretto di polizia di Los Angeles, troviamo la serie The Shield (Axn, 22.40) che percorre la strada dell'investigazione, in linea con i crime drama che tanto tengono incollati allo schermo gli spettatori di tutto il mondo. Meno interessante il palinsesto di sabato sera, tra cui è da segnalare il telefilm statunitense Cold Case – Omicidi irrisolti (Rai 2, 21.05), ormai divenuto un pilastro anche per gli appassionati italiani.

Gallery


L'attesa serie Mandrake
Glenn Close (72 anni) 19 marzo 1947, Greenwich (Connecticut - USA) - Pesci. Interpreta Patty Hewes nel film di Mario Van Peebles, Allen Coulter, Todd A. Kessler, Matthew Penn, Timothy Busfield, Tate Donovan, Ed Bianchi, Jean De Segonzac, Greg Yaitanes Damages.
Weekend criminale
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati