Pokémon - Scelgo Te!

Film 2017 | Eventi Film per tutti 98 min.

Titolo originaleGekijōban Poketto Monsutā Kimi ni kimeta!?
Anno2017
GenereEventi
ProduzioneGiappone
Durata98 minuti
Regia diKunihiko Yuyama
Uscitadomenica 5 novembre 2017
DistribuzioneNexo Digital
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Kunihiko Yuyama. Un film Titolo originale: Gekijōban Poketto Monsutā Kimi ni kimeta!?. Genere Eventi - Giappone, 2017, durata 98 minuti. Uscita cinema domenica 5 novembre 2017 distribuito da Nexo Digital. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi
Pokémon - Scelgo Te!
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il primissimo incontro e le avventure iniziali di Ash e Pikachu alla ricerca del Pokémon leggendario Ho-Oh. In Italia al Box Office Pokémon - Scelgo Te! ha incassato 134 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
I Pokemon festeggiano il loro ventennale in animazione con un film che torna alle origini del mito.
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 2 novembre 2017
Recensione di Andrea Fornasiero
giovedì 2 novembre 2017

Ash Ketchum sta per compiere dieci anni, l'età in cui nel suo mondo si riceve in affidamento un pokemon, ossia una creatura pronta a lottare al fianco del suo padrone. Ash però arriva in ritardo proprio il giorno dell'assegnazione e non può scegliere nessuno dei pokemon più popolari. Deve invece accontentarsi di Pikachu, che rifiuta di entrare nella sua custodia sferica (la Pokeball) e ha poco in simpatia Ash. Almeno finché il ragazzo non si mette in pericolo per salvarlo da alcuni rapaci che lui aveva inavvertitamente scatenato. Da quel momento il loro legame è indissolubile e insieme iniziano a farsi strada nei tornei, ma il destino di Ash è molto più importante di un semplice titolo, ha infatti raccolto una piuma di un pokemon leggendario, l'alato Ho-Oh, e ora ha l'occasione di trovare la mitica creatura, missione in cui lo accompagnano due amici, ma a sua insaputa lo seguono anche alcuni nemici.

Reboot degli inizi della serie Tv, arrivata sul piccolo schermo in Giappone 20 anni fa, Pokemon - Scelgo te! introduce nuovi personaggi e nuove creature aggiungendo novità ma pure pescando dall'intera storia dell'anime in una grande celebrazione.

Nato come videogame nel 1996 e arrivato sul piccolo schermo già nel 1997, Pokemon ha dato vita a centinaia di "mostri tascabili" (questo il significato del titolo), capaci di trasformarsi combattendo, a meno che il marketing non glielo impedisca come nel caso di Pikachu, troppo popolare per cambiare nome e forma. Si tratta, come già in Tv, di un'opera dove il messaggio centrale è il valore dell'amicizia e dell'amore per i propri "animali domestici". Certo qui i compagni animali possono avere poteri devastanti ma in fondo sono pur sempre dipendenti dal loro padrone, che potrebbe abbandonarli portandoli più o meno alla morte.

I fan giapponesi hanno apprezzato l'operazione nostalgia, ma hanno avuto delle riserve per la sostituzione dei due storici compagni di viaggio di Ash, Brock e Misty. Al loro posto incontriamo invece i nuovi arrivati Sorrel e Verity che purtroppo sono figure risolte in modo superficiale e quindi senza il carisma per conquistare gli appassionati. A parte questo incidente di percorso, il film fornisce una sterminata varietà di creaturine più o meno adorabili per la gioia dei più piccoli, inoltre va al cuore del rapporto tra Ash e Pikachu e contiene anche una scena da incubo: un mondo grigio e senza Pokemon, ossia il nostro. La coloratissima terra di Ash, dove si può essere eroi e partecipare a impressionanti battaglie più o meno senza farsi male è in effetti una fantasia irresistibile per i bambini, cui non manca comunque di insegnare valori come la fedeltà e il sacrificio per gli esseri amati.

L'antagonista, ossia Cruz un altro nuovo personaggio, invece è un solitario che crede nella legge della giungla e pensa che se un pokemon non è abbastanza forte allora non è degno di combattere per lui. Si tratta di una sorta di versione speculare di Ash, che ama invece tutte queste meravigliose creature ed è disposto anche a perderle come guerriere e lasciarle andare per il loro bene. Seppur i due condividono lo stesso sogno di diventare campioni la loro strada è drasticamente diversa e insegna che il fine non giustifica affatto i mezzi e che vincere sempre non è la cosa più importante, perché si impara anche dalle sconfitte.

Sei d'accordo con Andrea Fornasiero?
NEWS
BOX OFFICE
martedì 7 novembre 2017
Andrea Chirichelli

Thor: Ragnarok supera i 7 milioni complessivi e vince un lunedì tradizionale, cioè con incassi molto bassi e un solo titolo in grado di superare i 100mila euro d'incasso. Sul podio l'unica novità è rappresentata dalla presenza di Pokemon - Scelgo te!: [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati