La quinta onda

Film 2016 | Fantascienza 112 min.

Regia di J Blakeson. Un film con Chloë Grace Moretz, Nick Robinson, Ron Livingston, Maggie Siff, Alex Roe. Cast completo Titolo originale: The 5th Wave. Genere Fantascienza - USA, 2016, durata 112 minuti. Uscita cinema giovedì 4 febbraio 2016 distribuito da Warner Bros Italia. - MYmonetro 1,78 su 20 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
La quinta onda
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Un'eroina femminile in un film tratto dalla trilogia sci-fi di Rick Yancey e prodotto dall'attore Tobey Maguire. In Italia al Box Office La quinta onda ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 594 mila euro e 388 mila euro nel primo weekend.

La quinta onda è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
1,78/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA 1,67
PUBBLICO 2,16
CONSIGLIATO NO
Forzature e scarso coinvolgimento per uno sci-fi che non convince né sul piano tecnologico né su quello narrativo.
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 4 febbraio 2016
Recensione di Emanuele Sacchi
giovedì 4 febbraio 2016

Nella provincia dell'Ohio la giovane Cassie ha vissuto le quattro "onde" di una devastante invasione aliena, che hanno ridotto quel che resta dell'umanità in una comunità impaurita e priva di una guida. Il presagio che la quinta onda sia quella definitiva si accompagna alla sensazione che gli alieni siano indistinguibili dagli umani.
In Sils Maria di Olivier Assayas, tra le molte scene memorabili, ve n'è una in cui i personaggi di Juliette Binoche e Kristen Stewart guardano un ridicolo blockbuster di fantascienza interpretato dal personaggio di Chloe Moretz, starlette in ascesa. La quinta onda, senza volerlo, assomiglia terribilmente a quel film nel film, pur sostituendo una comicità involontaria all'evidente esagerazione della parodia. Una chiave di Sils Maria era rappresentata dallo scambio di identità tra le attrici e tra i loro personaggi: fenomeno che paradossalmente sembra trovare riscontro qui, dove è la Moretz a impersonare un'eroina Young Adult alle prese con una storia d'amore impossibile e tormentata, del tutto simile a quella della Stewart di Twilight.
La prima "storia importante" sconvolge la realtà e il mondo di Cassie, lasciandola dilaniata dai dubbi di fronte alla strada da prendere, tra giusto e sbagliato, tra ciò che è bene e ciò che è male. Ma se la riscrittura Young Adult dell'horror classico poteva risultare goffa o semplicistica ma conquistava un suo pubblico, la rivisitazione della sindrome di invasione aliena con inevitabile futuro distopico non funziona a nessun livello. La storia d'amore procede per forzature e fatica a coinvolgere, il tema sci-fi fallisce sul piano tecnologico - assenti o puerili gli effetti speciali - e su quello narrativo - tutto è risaputo e stancamente sintetizzato per le masse - i capelli di Cassie sembrano sempre freschi di shampoo, anche dopo giorni di vita nelle terre selvagge.
La visione realmente distopica del mondo che verrà è quella di un futuro in cui film come La quinta onda possano divenire la norma. Un universo in cui il cinema sia solo passatempo e lo stereotipo un modo di accettare con semplicità un'approssimazione della realtà, senza guardare alla verosimiglianza. In cui approfondire non sia più necessario e l'esperienza percettiva sia solo un bignami, composto da ricordi confusi di ciò che è stato. In un certo senso La quinta onda sembra il risultato di una civiltà sconfitta e dominata dagli ultracorpi, che ha accettato con rassegnazione il suo destino de-evolutivo.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
LA QUINTA ONDA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 10 febbraio 2016
Jacopo Mancini

“La quinta onda” non è un capolavoro e non è il film dell’anno. Non sono qui per dire questo. Sono qui per dire che è il film giusto per una serata divertente. La trama è semplice. Si parla di un attacco alieno verso la terra, durante la quale la razza umana viene colpita e decimata da varie “onde”: prima la corrente elettrica viene soppressa, poi vengono scatenati terremoti, quindi si diffonde un [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 ottobre 2016
Cipolla Profumata

I protagonisti sono estremamente giovani, reclute comprese,e questo potrebbe far piacere agli spettatori più giovani. Quest'onda di freschezza è l'unica degna di nota,le altre descritte nel film sono assolutamente perdibili. A parte,senza voler svelare la trama ,che l'effetto sorpresa va a farsi benedire nella prima mezz'ora con la scena dei genitori radunati,ma è [...] Vai alla recensione »

domenica 9 ottobre 2016
Eleonora Panzeri

Potremo dire che“La quinta onda” sia semplicemente un teen movie, da vedere la domenica pomeriggio in inverno inoltrato quando fuori piove, nevica, grandina, fa freddo e non si ha nulla di meglio da fare. Qualcosa di meglio comunque la si troverebbe, come riscrivere questa trama: lenta, banale, scontata e piena di paradossi. Il film inizia con l’arrivo degli “altri&rdq [...] Vai alla recensione »

giovedì 16 novembre 2017
Onufrio

Pur avvelendosi di un valido "copione" come il romanzo originale, il regista e gli sceneggiatori sprecano una grossa occasione, perchè di struttura, di base, la storia è interessante e viene inizialmente affrontata in maniera corretta e coinvolgente, l'arrivo degli "altri" e le varie onde, ma tutto successivamente avviene in maniera troppo frettolosa, senza pathos, [...] Vai alla recensione »

martedì 11 ottobre 2016
Mattia

Applicazione della strepitosa idea dell'ononimo libro ben riuscita. Inizio molto fluido e scorrevole, lascia spazio a una trama classica ma rivisitata in maniera originale. Scandita analisi della storia dei personaggi (anche di alcuni più che secondari) che lascia intuire un futuro secondo capitolo. Ottima interpretazione da parte della protagonista, meno quella di un personaggio poco chiaro, [...] Vai alla recensione »

lunedì 20 giugno 2016
Kyotrix

Da guardare solo se vi piace il genere e non avete altro da fare. Ma la trama sembra scritta da un adolescente e il colpo di scena lo si intuisce prima.

giovedì 9 giugno 2016
Liuk

Sci-fi a puntate con scarsi effetti speciali e trama veramente molto debole. Salvo solo la Moretz, bravina ma non nella sua migliore interpretazione. Pellicola non consigliata agli over 16.

lunedì 8 febbraio 2016
Tizianino

Più che un film di fantascienza, direi che è un filmetto per ragazzi. In realtà la prima mezz'ora sembra scritta da un discreto sceneggiatore di fantascienza, ma poi la parte centrale e la parte finale deve averla scritta suo figlio, se non suo nipotino. Sconsigliato ai maggiori di 18 anni.

domenica 13 marzo 2016
pier delmonte

Film prevedibile, non coinvolge, 3 o 4 cose ( e forse piu’) che non convincono, il ritmo e’ inesistente, c ‘e’ pure Liev Schreiber direttamente da Spotlight, una trama stiracchiata, insomma c’e’ ben poco da salvare, credo nemmeno la computer grafica, credo.

venerdì 5 febbraio 2016
Flaw54

Film di normale amministrazione  che segue tutti gli stereotipi del genere e lascia aperta la porta ad un sequel a seconda degli incassi ( cosa che ritengo improbabile ). Tutto rientra nella regola, le sorprese non sono tali e la Morets recita sempre con quell'aria stranita ed esterrefatta. Nonostante tutto non lo vedo più brutto di altri film e due ore si possoni anche passare senza [...] Vai alla recensione »

domenica 15 gennaio 2017
Groucho82

Film alquanto noioso, delle prime 3 onde solo un riassunto,  dalla 4th onda il film entra nel vivo (si fa' per dire) con gli alieni che si inpossessano del corpo degli umani e qui vengono reclutati dei ragazzi tra cui bambini per combattere l'invasore. Da qui parte una mia critica, ma in un film si possono far vedere dei bambini che vengono ingaggiati come militari e mandarli con un fucile [...] Vai alla recensione »

mercoledì 3 gennaio 2018
MannaredWinner7

Troppe critiche, non nego che si potesse fare di meglio, e di sicuro non è un film che fa impazzire, ma molto godibile. La trama io l'ho trovata interessante, e ,secondo me, è stata anche narrata bene.

martedì 23 febbraio 2016
Juri Moretti

Il film non è niente male, assomiglia molto ad h unger games e divergent come tematiche. L'idea non è per niente originale, il romanzo da cui è tratto non ha fatto un gran successo, però a me non è dispiaciuto.

lunedì 1 febbraio 2016
Weeee

Ho visto il film ieri sera, vivo in Francia e questo film é uscito circa una settimana fa. Film davvero scadente, effetti speciali presenti solo nei primi cinque-dieci minuti del film e assolutamente non ben fatti. L'astronave, che si vede due volte, é fatta davvero davvero male.Gli altri effetti speciali sono un po' d'acqua, un aereo che precipitaientrambi eseguiti in maniera grossolana.

domenica 7 febbraio 2016
dariotto

ci è piaciuto ,anche se odiamo i film in pezzi ,,a noi la storia è piaciuta e i colpi di scena hanno colpito nel segno ,guardarlo è consigliato ,

domenica 7 febbraio 2016
ronin2_go

The 5th Wave appartiene al nuovo filone sci-fi che non e' semplicemente azione (come "2012" o "La guerra dei mondi" di Spielberg), ma con un aspetto anche psicologico, dove vengono rappresentate le reazioni di persone comuni a degli eventi straordinari - nel solco di film come "Chronicles" e "District 9". E, per alcuni aspetti, viene da pensare anche al cinema di Carpenter.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Se mai si avvertisse la necessità di una nuova serie di sci-fi apocalittica per adolescenti, ecco l'adattamento del primo libro di una trilogia firmata da Rick Yancey. Il quale non si è certo dannato per trovare soluzioni narrative originali. Questa volta la minaccia piomba sull'umanità tramite alieni, che inviano quattro cataclismi sulla Terra per sterminarne gli abitanti.

Maurizio Acerbi
Il Giornale

La Terra fa sempre gola agli alieni. Qui, cercano di conquistarla con quattro tipi differenti di attacchi, ai quali resistono in pochi terrestri. Tra questi, anche La poco credibile Chloè Grace Moretz che, rimasta orfana, va alla ricerca del fratellino, arruolato dall'esercito, con altri giovani, per combattere l'invasione spaziale. Indirizzato ad un pubblico preadolescenziale, il film, tratto dalla [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Basato sulla trilogia fantascientifica di Ricky Yancey, prolifico autore di letteratura «Young Adults», La quinta onda si riferisce a un finale attacco alieno alla Terra, già ridotta male nel corso di quattro precedenti aggressioni. Cosicché l'adolescente Cassie si trova gettata da un giorno all'altro nello scenario di una civiltà in rovina, a un passo dal disastro totale.

NEWS
BOX OFFICE
mercoledì 10 febbraio 2016
Andrea Chirichelli

Come graffia il gatto di Studio Ghibli! La ricompensa del gatto, peraltro opera minore dello studio di Miyazaki e Takahata, raccoglie 66mila euro e si piazza al quarto posto nella top ten di ieri, ancora dominata da The Hateful Eight, che viaggia esattamente [...]

NEWS
mercoledì 2 settembre 2015
 

Basato sul primo libro della trilogia fantascientifica di Rick Yancey, autore conosciuto per aver scritto numerosi libri per ragazzi (tra i quali "Le straordinarie avventure di Alfred Kropp" e la trilogia "The Monstrumologist", ancora inedita in Italia), [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati