Risorto

Acquista su Ibs.it   Dvd Risorto   Blu-Ray Risorto  
Un film di Kevin Reynolds. Con Joseph Fiennes, Tom Felton, Peter Firth, Maria Botto, Luis Callejo.
continua»
Titolo originale Risen. Azione, Ratings: Kids+13, durata 107 min. - USA 2016. - Warner Bros Italia uscita giovedì 17 marzo 2016. MYMONETRO Risorto * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,50/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
La storia biblica ed epica della resurrezione di Cristo, vista attraverso gli occhi di un credente.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
L'inchiesta di Reynolds regge finché storia e politica tengono la scena ma si arena nell'uso strumentale e inverosimile della narrazione evangelica
Marianna Cappi     * * - - -

La visita dell'imperatore Tiberio a Gerusalemme è alle porte e Ponzio Pilato ordina al tribuno militare Clavio di accertarsi che quel tale Yeshua che fa proseliti, spacciandosi per un re, sia messo a morte e che il suo cadavere sia sorvegliato per mettere a tacere le assurde voci di una sua possibile resurrezione. Ma il cadavere sparisce e Clavio avvia un'indagine che mette progressivamente in dubbio le sue certezze di scettico e si fa ad un certo punto ricerca di altro genere, interrogativo che gli cambia la vita.
L'idea di approcciare il mistero della resurrezione di Cristo come un'indagine poliziesca non è nuova, a metà degli anni Ottanta Damiano Damiani ci aveva costruito L'inchiesta, da un'idea (geniale, al solito) di Ennio Flaiano, e la letteratura sull'argomento che coniuga saggismo e narrativa non ha mai smesso di esistere. Le cose non cominciano però nel migliore dei modi quando il film di Kevin Reynolds si apre su un Joseph Fiennes bruciato dal sole e scortato da una musica dalle sonorità western, perché è subito chiaro che gli strumenti del cinema potrebbe venire qui impiegati in una maniera che serve più lo spettacolo che altro. E così è, sempre più, man mano che assistiamo alle magiche apparizioni e alla sparizioni di Gesù, quasi fossimo in un film di Méliès: un espediente che nuoce al film anche sul piano tematico, sostituendo il salto nel buio di Clavio con il deus ex machina dell'artificio tecnico. Se, infatti, nel film di Damiani, l'immagine corporea di Cristo non appariva mai, ribadendo con la sua assenza la permanenza di un mistero che dura a tutt'oggi, e permettendo che i lebbrosi scambiassero l'inquirente per Cristo stesso, il film di Reynolds gioca con carte più scoperte e modi ben più banali, riducendo lo scettico Clavio ad un ultimo fra gli ultimi e dunque ad una figura a suo modo cristologica, ma anche al beneficiario finale del tocco di incoraggiamento sulla spalla che il maori Cliff Curtis elargisce ai suoi ilari discepoli e della sua capacità di leggere nella mente.
Fino a dove l'inquisizione è faccenda storica e garbuglio politico, il film riscuote un certo tipo di interesse e, nonostante qualche scenografia troppo fasulla e qualche inutile bozzetto (il governatore Pilato che si lava le mani), ci accodiamo al cavallo di Clavio/Fiennes e lo seguiamo fino a che l'equilibrio tra la presenza del tribuno romano, frutto d'invenzione, e il racconto delle Scritture regge. La seconda parte, però, inaugura l'uso più strumentale e inverosimile della narrazione evangelica per raccontare la scelta di Clavio, mescolando generi e toni e perdendo in qualità e serietà.

Incassi Risorto
Primo Weekend Italia: € 204.000
Primo Weekend Usa: $ 11.800.000
Incasso Totale* Usa: $ 36.518.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 aprile 2016
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
26%
No
74%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

"c'eri tu?"(la tunica 1953)l'inchiesta impossibile

domenica 20 marzo 2016 di Domenico Maria

Pellicola interessante sotto alcuni aspetti. Tutto incentrato sulle ultimissime pagine dei vangeli,agganciando frammenti degli atti degli apostoli. Probabilmente il primo tempo è la parte migliore,perchè, nonostante alcune inevitabili suggestioni da "gladiatore"(di fatto per gli angloamericani il gigante della rinascita del peplum, il riferimento e l'Anno Zero del Neocolossal!), il tono da indagine regge piuttosto bene. Abbiamo un Ponzio Pilato certo meno disorientato del bravo Manfredi(Secondo continua »

* * * * -

Una bella e coraggiosa sorpresa da hollywood

martedì 2 agosto 2016 di VperVero

In attesa di "La Resurrezione" di Mel Gibson, la versione di Kevin Reynolds è di fatto un remake del film L'inchiesta del 1986 e della successiva versione televisiva di Giulio Base del 2006. Il film prodotto da Columbia e Sony vanta oltre agli ottimi interpreti (tra cui il redivivo Joseph Fiennes) l'ottima fotografia di Lorenzo Senatore,i costumi di Maurizio Millenotti (già candidato all'Oscar per Otello nel 1986) e le scene di Stefano Maria Ortolani. Il film con una certa dose di spettacolarità continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Risorto adesso. »
Shop

DVD | Risorto

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 luglio 2016

Cover Dvd Risorto A partire da mercoledì 20 luglio 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Risorto di Kevin Reynolds con Joseph Fiennes, Tom Felton, Peter Firth, Cliff Curtis. Distribuito da Universal Pictures. Su internet Risorto (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 11,24 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 3,75 €
Aquista on line il dvd del film Risorto

L'epica storia della Resurrezione e delle settimane che la seguirono

di Alessandra Levantesi La Stampa

Tratto dall'omonimo romanzo di Angela Hunt (True, Piemme), Risorto è quanto di più simile ai kolossal biblici che Hollywood sfornava negli anni d'oro, salvo che la sceneggiatura firmata dal regista Kevin Reynolds con Paul Aiello cerca di imprimere alla vicenda una dimensione più interiorizzata. Se all'inizio il film si intona fra azione e violenza al piglio guerriero del protagonista - ovvero il tribuno romano Clavio incaricato di tenere sotto controllo la folla in occasione della crocefissione di Gesù - il passo cambia quando il corpo del Signore scompare dal sepolcro. »

Che fine ha fatto il corpo del Nazareno?

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Dal romanzo Risen di Angela Hunt, bestsellerista americana con la passione per la storia, il film diretto da Kevin Reynolds (suo il Robin Hood con Kevin Kostner) e affidato a Joseph Fiennes (fratello minore di Ralph) nel ruolo chiave del tribuno Clavio. È un'inchiesta sulla sparizione del corpo di Gesù. Consumato l'atto della crocifissione e concesso il permesso di prelevare il corpo del Nazareno per dargli sepoltura, quando l'indomani si scoprirà che il sepolcro è vuoto il governatore della Giudea Ponzio Pilato, preoccupato dall'imminente visita dell'imperatore Tiberio e dall'instabilità politica della colonia, ordina a Clavio di recuperare quel corpo a ogni costo. »

Una resurrezione banalizzata

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Gesù è appena stato crocifisso e Ponzio Pilato ordina al tribuno militare Clavia di vigilare affinché il cadavere non venga rubato dai suoi seguaci. Invece, miracolosamente, la tomba risulterà vuota. Occorre che Clavio e il suo assistente Lucio ritrovino il corpo per smentire le voci che il Messia sia effettivamente risorto. Rispetto al più riuscito L 'inchiesta di Damiano Damiani, qui siamo dalle parti del fumettone religioso, banale e poco coinvolgente. Da il Giornale, 17 marzo 2016 Di »

Esiti da feuilleton a tratti evangelico.

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

Incombe la Pasqua: potrebbe non arrivare un film a tema? Il tribuno romano Clavio (Fiennes) e il suo attendente Lucio (Pelton) devono risolvere il mistero della scomparsa della salma di Yeshua, ovvero Gesù: chi l'ha trafugata? Al contrario della rivolta di Gerusalemme, la Resurrezione non è contemplata...Complice Io Shakespeare in Love nella filmografia di Fiennes, Risen Risorto pare Jesus in Love: sceneggiatura elementare, ricostruzione (scenografie e costumi) in saldo, crocifissioni e riesumazioni a pioggia, le intenzioni sono da "romanzo a tratti poliziesco", gli esiti da feuilleton a tratti evangelico. »

Risorto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | domenico maria
  2° | vpervero
Trailer
1 | 2 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 17 marzo 2016
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità