Il segreto dei suoi occhi

Acquista su Ibs.it   Dvd Il segreto dei suoi occhi   Blu-Ray Il segreto dei suoi occhi  
Un film di Billy Ray. Con Julia Roberts, Nicole Kidman, Michael Kelly, Chiwetel Ejiofor, Dean Norris.
continua»
Titolo originale Secret in Their Eyes. Thriller, Ratings: Kids+13, durata 130 min. - USA 2015. - Good Films uscita giovedì 12 novembre 2015. MYMONETRO Il segreto dei suoi occhi * * - - - valutazione media: 2,30 su 19 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,30/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Da 13 anni Ray è sulle tracce del delinquente che ha stuprato e ucciso la figlia della sua collega Jess. Un giorno, si accorge di essere vicino alla inquietante soluzione.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cinema
primo piano
Il film scava nelle paranoie del presente e sostituisce una sfumatura nerissima al grigio malinconico del film originale argentino
Paola Casella     * * - - -

Da 13 anni Ray, ex agente dell'Fbi, è sulle tracce del delinquente che ha stuprato e ucciso la figlia della sua collega Jess, e la caccia all'uomo si incrocia e sovrappone alla guerra al terrorismo islamico iniziata subito dopo l'11 settembre. Da 13 anni Ray è innamorato di Claire, algida vice procuratore distrettuale, sentimentalmente impegnata con un altro. La frustrazione parallela che l'uomo prova sul piano personale e su quello professionale lo stanno lentamente logorando, finché finalmente Ray trova una traccia del killer scomparso, e coinvolge Jess e Claire nella sua missione. Ma niente è come sembra, e il rischio di accanirsi contro il nemico sbagliato - sia esso uno sbandato o un attivista islamico - è grande.
Il regista statunitense Billy Ray, che ha già firmato le sceneggiature di Captain Phillips e Hunger Games, ha scritto e diretto il remake di Il segreto dei suoi occhi, il dramma argentino di Juan José Campanella che ha vinto l'Oscar come miglior film straniero nel 2010, e l'ha adattato alle sensibilità neogiustizialiste dell'America contemporanea, imbevendolo di quella paura del nemico invisibile e quella sete di rivalsa (se non di vendetta) che agita le coscienze di molti dopo il crollo delle Torri Gemelle. Ci sono modifiche importanti all'interno della sceneggiatura, personaggi nuovi e dinamiche interpersonali diverse, ma il colpo di scena principale è mantenuto, così come si ritrovano due scene clou del film argentino (l'inseguimento allo stadio e l'incontro in ascensore).
Sono invece diversi il tono e il sottotesto. Il film argentino passava con grande agilità dal dramma all'ironia, e faceva leva sul passato di quel Paese, in particolare la scomparsa dei desaparecidos, per raccontare in forma metaforica la tragedia di una nazione di scomparsi. Inoltre poteva contare su tre grandissimi attori nei ruoli principali, che riuscivano a interpretare con grande sensibilità e poesia i tre personaggi al centro della storia. Il film americano scava nelle paranoie del presente, sulla falsariga di altri noir recenti come il più riuscito Prisoners, e sostituisce una sfumatura nerissima al grigio malinconico del film originale argentino. Inoltre ipotizza una volontà politica da parte delle istituzioni americane di perseguire il terrorismo a qualunque costo, sacrificando la verità dei fatti e ricorrendo a qualunque metodo lecito o illecito.
Fra gli attori, Chiwetel Ejiofor (Ray) è come al solito molto efficace, ma si trova a dover fare la spola fra due sfingi: Nicole Kidman nei panni di Claire e Julia Roberts in quelli di Jess, entrambe quasi irriconoscibili nella loro fissità e totalmente ingessate nella loro recitazione. Alle sequenze d'azione si alternano dunque siparietti di inquietante immobilismo che non giovano alla narrazione, e la dolente ironia del film di Campanella lascia il posto a un'atmosfera plumbea adeguata alla vicenda, ma punitiva per il pubblico.

Incassi Il segreto dei suoi occhi
Primo Weekend Italia: € 410.000
Incasso Totale* Italia: € 775.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 22 novembre 2015
Primo Weekend Usa: $ 6.633.000
Incasso Totale* Usa: $ 20.044.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 dicembre 2015
Sei d'accordo con la recensione di Paola Casella?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Il procuratore e il filo di perle

sabato 14 novembre 2015 di vanessa zarastro

Come sempre i remake americani di film europei o sudamericani non riescono a essere al livello dell’originale così come per  IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI di Juan José Campanella, premio Oscar 2009 per il migliore fil straniero (Argentina e Spagna). Bill Ray deve aver speso molto per il cast avendo messo insieme - oltre al film origibnale - i premi Oscar Nicole Kidman e la Julia Roberts. La figlia di Jess (Julia Roberts appunto) poliziotta di Los Angeles, viene stuprata, uccisa, continua »

* * - - -

« la spada della giustizia non ha fodero. »

lunedì 9 novembre 2015 di gaiart

« La spada della giustizia non ha fodero. »    Joseph de Maistre     Chi conosce l’area dorsolaterale della corteccia prefrontale (DLPFC), sa che il senso di giustizia e il desiderio, solo umano, di punire l’imbroglione, nascono proprio in questa porzione di cervello. Purtroppo quest'area non funziona sempre bene a tutti e pare lobotomizzata a molti.   Per dirla come il giornalista e critico cinematografico continua »

* * - - -

La minestra riscaldata

lunedì 23 novembre 2015 di BARONE DI FIRENZE

Avete un'idea di com'è una minestra riscaldata? Se siete affamati è ancora buona, ma se siete satolli, vi da un senso di fastidio. Il film è ben costruito, carico di pathos, attori bravi quindi all'altezza del ruolo, buona la fotografia, ma la storia anche se è tratta da un romanzo e frutto di un doppio plagio e mi spiego: 1) Un amore cullato negli anni e mai consumato con tanto di rimpianti "Quando finisce il giorno" Anthony Hopkins e Emma Thompson; 2)L'assasino, continua »

* * * * -

L'ossessione che lacera l'uomo

lunedì 28 dicembre 2015 di andrejuve

“Il segreto dei suoi occhi” è un film de 2015 diretto da Billy Ray. Ray è un agente dell’FBI che lavora all’interno del Dipartimento di Giustizia, ed è impegnato nel compimento di un’operazione di intelligence destinata a smantellare una presunta organizzazione terroristica nel territorio statunitense. Ray opera assieme alla sua collega nonché grande amica Jess, la quale ha una figlia di nome Carole. All’interno del Dipartimento inoltre continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il segreto dei suoi occhi adesso. »
Shop

DVD | Il segreto dei suoi occhi

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 19 aprile 2016

Cover Dvd Il segreto dei suoi occhi A partire da martedì 19 aprile 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il segreto dei suoi occhi di Billy Ray con Julia Roberts, Nicole Kidman, Michael Kelly, Chiwetel Ejiofor. Distribuito da CG Entertainment. Su internet segreto dei suoi occhi (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 11,24 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 3,75 €
Aquista on line il dvd del film Il segreto dei suoi occhi

Il remake Usa non è da Oscar

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Remake hollywoodiano dell'omonimo titolo vincitore, nel 2010, dell'Oscar per il film straniero. Dall'Argentina post dittatura si trasferisce il thriller nell'America ferita dall'11 settembre, con meno impatto emotivo. All'agente FBI Jess (brava l'irriconoscibile Roberts) uccidono la figlia. I colleghi Ray e Claire (Kidman) scoprono il colpevole, ma la politica mette tutto a tacere; tredici anni dopo, il caso viene riaperto. Una discreta pellicola che perde il duello con il più convincente originale. »

Julia & Nicole la mater dolorosa e l'avvenente magistrata

di Roberto Nepoti La Repubblica

Nel 2010 l'Oscar per il miglior film straniero andò a un thriller argentino tratto dal romanzo La pregunta de sus ojos di Eduardo A. Sacheri; e fu una statuetta meritata per un'opera che sposava bene qualità estetiche e requisiti spettacolari. Riscrittura, più che remake, di quella pellicola, Il segreto dei suoi occhi non incorre nei difetti di tanti film derivativi, riciclati a Hollywood solo per sfruttare un buon soggetto altrui. È appassionante, raccontato come si deve e in più ha il pregio, raro per il genere, di non mettere in scena l'azione per l'azione: benché non manchino affatto di scene a suspence (tra tutte l'inseguimento dell'assassino allo stadio durante una partita) ben girate, su scontri a fuoco e violenze prevalgono i sentimenti: l'amicizia, gli effetti devastanti della vendetta per l'animo umano oltre, in sottotesto, a una storia d'amore impossibile. »

Passato e presente in uno sguardo

di Alessandra Levantesi La Stampa

La riapertura di un vecchio caso di stupro e omicidio riannoda il passato al presente su un triplo filo esistenziale risvegliando irrisolte passioni e inestinguibili odi: quanto al titolo, Il segreto dei suoi occhi si riferisce allo sguardo poggiato sulla vittima da uno sconosciuto in una foto di gruppo. È quello sguardo - nel quale intravede rispecchiato il proprio quando parla con il giudice Claire, la donna oggetto del suo inconfessato amore - a richiamare l'attenzione del detective dell'Fbi Ray, a fargli intuire chi può essere l'assassino. »

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Dopo 13 anni il caso dell'omicidio della figlia dell'agente FBI Cobb è rimasto insoluto. Di questo non si dà pace il suo ex collega Ray, che a suo tempo aveva incastrato il colpevole ma, essendo questi "protetto" in quanto collegamento a cellule terroristiche, non era stato arrestato. Sicuro di poterlo finalmente bloccare, Ray torna all'attacco, sostenuto da Claire, procuratore distrettuale. Le nuove indagini porteranno a una verità agghiacciante. Rifacimento "a stelle e strisce" dell'omonimo argentino premio Oscar nel 2009 per la regia di Juan José Campanella, il film del giovane Billy Ray trasforma un mistery d'autore in un action thriller mainstream assai appetibile per il grande pubblico, grazie anche a un trittico di star hollywoodiane in ottima forma. »

Il segreto dei suoi occhi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | vanessa zarastro
  2° | gaiart
  3° | giajr
  4° | andrejuve
  5° | barone di firenze
  6° | miguel angel tarditti
  7° | elpiezo
  8° | onufrio
  9° | flyanto
10° | gpistoia39
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 12 novembre 2015
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 1 sala cinematografica:
Showtime
  1 | Lombardia
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità