Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è

Acquista su Ibs.it   Dvd Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è   Blu-Ray Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è  
Un film di Joe Wright. Con Cara Delevingne, Amanda Seyfried, Hugh Jackman, Rooney Mara, Garrett Hedlund.
continua»
Titolo originale Pan 3D. Avventura, Ratings: Kids, durata 111 min. - USA 2015. - Warner Bros Italia uscita giovedì 12 novembre 2015. MYMONETRO Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è * * 1/2 - - valutazione media: 2,55 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,55/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Storia di Peter Pan, da orfano a ispiratore di una ribellione di una comunità di bambini contro dei crudeli pirati.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Apoteosi della manipolazione creativa della fiaba e suo punto di non ritorno. Peter Pan si ritrova ma lo spettatore si perde
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Nei pressi dei giardini di Kensington, una donna abbandona il suo neonato sulla soglia di un orfanotrofio. Al collo gli mette una catenina che ha per ciondolo un flauto di Pan e nella cestina una lettera in cui promette che si rivedranno "in questo mondo e in un altro". Per dodici anni, però, il piccolo Peter non vede altro che la brutta faccia della suora superiore che gestisce la casa degli orfani come una prigione, finché una notte, nel bel mezzo dei bombardamenti aerei, non viene rapito dai Pirati di Barbanera e costretto ad un'altra prigionia nelle sue miniere di polvere di fata, sull'Isola Che Non C'è. Sarà grazie al suo compagno di sventura James Uncino e poi alla guerriera ribelle Giglio Tigrato che Peter troverà il coraggio di combattere Barbanera e di accettare il suo speciale destino.
"A sbagliare le storie" siamo autorizzati tutti. Lo facciamo fin da piccoli alla luce del sole e proseguiamo da adulti quando è l'ora notturna dei sogni. All'inizio del testo originale di J. M. Barrie, un attimo prima di presentare Peter Pan, il narratore parla esattamente di questo, ovvero di come lui e il figlio David facciano lievitare lo spunto di partenza: "prima io racconto la storia a lui, e dopo lui rifà il racconto a me, colla differenza che non è più la stessa storia; e allora io torno a raccontarla ancora a lui colle sue addizioni e varianti, e così si va innanzi finché nessuno può più dire se la storia è mia oppure sua". Curiosa premonizione, in fondo, se si pensa che forse nessuna storia moderna si è spinta così in là rispetto alle righe di partenza, grazie alla fantasia di sceneggiatori e animatori, fino alla seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino.
Il film di Joe Wright si presenta come il prodotto dell'apoteosi di questo metodo creativo ma anche come il suo punto di non ritorno. Alla fine di Pan saremo stati dappertutto - nella Londra di Dickens e nel mar dei Caraibi di Bruckheimer, al fianco di Han Solo e della Principessa Leila (Uncino e Giglio Tigrato), all'Opera cinese (con Rooney Mara, perfetta) e nel regno scientifico dei cristalli, nell'arena degli Hunger Games (con Hugh "Barbanera" Jackman, la nota più debole del film), tra gli anelli di Saturno e tra le Sirene in sensuale girotondo - e a quel punto, Peter Pan si sarà anche trovato ma noi ci saremo certamente persi.
Che fine ha fatto la storia del "bambino che sapeva volare"? C'è e funziona (funziona sempre, è un classico mica per niente), ma è sepolta sotto una caterva di invenzioni narrative e visive che, prese singolarmente, affascinano di certo, ma, accumulate l'una sull'altra, ben presto sfiniscono e vien voglia di scappare da Neverland, come sarebbe giusto e filologico fare, ma qui no, quello no, perché non si sa mai, le storie sono manipolabili all'infinito e la possibilità del sequel sempre dietro la porta.

Incassi Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è
Primo Weekend Italia: € 1.118.000
Incasso Totale* Italia: € 2.783.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 dicembre 2015
Primo Weekend Usa: $ 15.530.000
Incasso Totale* Usa: $ 31.768.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 novembre 2015
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
63%
No
38%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Merita!

mercoledì 18 novembre 2015 di Lilyt

Non capisco tutto questo astio e disapprovazione nei confronti di questo film,che io ho trovato sorprendetemente molto ben fatto e coinvolgente. Essendo Peter Pan la mia favola preferita ero preparata al peggio invece mi sono dovuta ricredere. I contenuti ci sono e la storia di Peter è chiara e molto creativa parer mio. Chi si aspetta di vedere la classica fiaba certamente rimarrà deluso dal momento che questo non è che un PREQUEL della storia che tutti conoscono. Non ci sono Wendy,Michael e John continua »

* * - - -

No, no, nooooo

domenica 15 novembre 2015 di Beatrice

É un film carino, piacevole, per un pubblico che non ama tanto criticare un film. Fermo restando che la favola di Peter Pan é stata la mia preferita quando ero piccola, non possono rovinare i miei castelli di sabbia in questo modo. Non voglio anticipare nulla a chi non lo ha ancora visto. La trama é completamente nuova e non ha nessun filo logico con la vera storia. Diciamo che questo film é come una sorta di prequel di Peter Pan. Gli effetti speciali sono molteplici continua »

* * - - -

La trasposizione rende l'idea ma uccide la fiaba

martedì 17 novembre 2015 di Edo

"Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è" non è la solita trasposizione su grande schermo di una storia a noi tutti nota e nel tempo divenuta fiaba e favola. Qui non viene ripresentata la storia del Bambino in grado di volare che porta all'avventura sull'Isola che non C'è Wendy e i suoi fratellini, ma bensì viene presentata una versione alternativa delle origini di Peter Pan diversa da quella che conosciamo noi tutti. Idea affascinante e che nel film viene portata avanti con coerenza, con un inizio, continua »

* * * - -

Seconda stella a destra

lunedì 16 novembre 2015 di Vincenzo Ambriola

Seconda stella a destra: questo è il cammino e poi dritto fino al mattino. Così canta Edoardo Bennato. Ma, insomma, chi è questo Peter Pan? Dove è nato e, soprattutto, perché sa volare? A queste urgenti domande risponde John Wright con fantasia ed effetti speciali. L'Isola che non c'è si manifesta in tutta la sua crudeltà, bambini costretti a estrarre pietre fatate per consentire a un vecchio criminale di restare giovane. Una chiave di lettura della nostra società, in cui i giovani devono mantenere continua »

Peter Pan
"Non ho mai creduto alle favole della buonanotte."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Peter (Levi Miller)
"Non mi inchinerò mai a te!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 23 marzo 2016

Cover Dvd Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è A partire da mercoledì 23 marzo 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è di Joe Wright con Cara Delevingne, Amanda Seyfried, Hugh Jackman, Rooney Mara. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Pan. Viaggio sull'isola che non c'è (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è

FOCUS | Con Pan - Viaggio sull'isola che non c'è l'autore britannico prova ad alleggerire una carriera votata ai mega classici drammatici. Da domani al cinema.

Il regista che ama le attrici

mercoledì 11 novembre 2015 - Mauro Gervasini

Joe Wright, il regista che ama le attrici Confesso di avere un debole per Hanna, l'action movie favolistico realizzato da Joe Wright nel 2011. Da qui il mio interesse per un regista molto british che per il curriculum precedente (riduzioni letterarie da "Orgoglio e pregiudizio" e da "Espiazione" di Ian McEwan, più un film mortale intitolato Il solista su un musicista schizofrenico) sarebbe stato altrimenti lontano dal mio campo da gioco. Romanzo di formazione thriller lontano da molti cliché, Hanna rende protagonista la grande Saoirse Ronan, da Wright scoperta in Espiazione, e riconduce il suo ruolo femminile alla matrice, all'archetipo fiabesco, in una dimensione che non ha nulla di maschile.

   

NEWS | L'atteso film di Joe Wright sarà al cinema il prossimo 12 novembre.

Il poster italiano

giovedì 9 luglio 2015 - a cura della redazione

Pan, il poster italiano Peter (Levi Miller) è un dodicenne biricchino con una insopprimibile vena ribelle, ma nel triste orfanotrofio di Londra dove ha vissuto tutta la vita queste qualità non sono ben viste. In una notte incredibile Peter viene trasportato dall'orfanotrofio dentro un mondo fantastico, popolato da pirati, guerrieri e fate, chiamato Neverland. E lì si ritrova a vivere straordinarie avventure e a combattere battaglie all'ultimo sangue nel tentativo si svelare l'identità segreta di sua madre, che lo aveva abbandonato tanto tempo prima, ed anche il suo posto in questa terra magica.

   

La fiaba di Peter Pan comincia con Dickens e finisce al lunapark

di Roberto Nepoti La Repubblica

Il nuovo adattamento delle avventure di J.M.Barrie, già portate sullo schermo da Disney, Spielberg e altri, è un delirante prequel che inizia come una storia di Dickens e finisce al lunapark. Dodicenne abbandonato sulla porta di un orfanotrofio londinese, Peter è un ragazzo ribelle. Una notte viene trasportato in un paese fantastico, popolato di pirati indiani fate sirene e dove le navi volano. Dovrà affrontare il crudele Barbanera, con l'aiuto di Giglio Tigrato e del futuro Capitan Uncino. La storia vorrebbe proporsi come nuova, ma non fa che riciclare l'Isola-che-non-c'è già nota allo spettatore passandone in rassegna i personaggi senza alcuna sorpresa. »

Il passato di Peter Pan esaltato da un grande 3D

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Non è mai stato facile trasporre un personaggio complesso come Peter Pan sul grande schermo. Ne sa qualcosa Steven Spielberg che venne massacrato dalla critica per il suo Hook. Figuriamoci inventarsi un prequel (affidato alla scrittura di Jason Fuchs), costato ben 150 milioni di dollari, per dare un passato al ragazzino volante, raccontare, cioè, come Peter sia diventato Pan. Operazione rischiosa perché prescinde dalla classica chiave di lettura voluta da James M. Barrie, ovvero la crescita rapportata ad un tempo che passa inesorabilmente. »

Se Hollywood reinventa Pan

di Alessandra Levantesi La Stampa

Anche se Hollywood in fatto di reinvenzioni di storie (e della Storia) ci ha abituati a tutto, si fatica non poco a pensare che Capitan Uncino possa essere stato in gioventù un simpatico compagno di avventura di Peter Pan. Eppure questa è la versione che ci propone Pan, ipotizzando che l'orfanello Peter condotto in un mondo di Neverland oppresso dalla tirannide del crudele pirata Barbanera, riesca a fuggire proprio insieme al suo futuro arci nemico: il quale non ha ancora perso la mano e ha le attraenti fattezze di Garrett Hedlund. »

Il bambino che vola ha perso la polvere fatata dei sogni

di Cecilia Ermini Il Manifesto

Sembra ormai inevitabile, a Hollywood, registrare una tendenza alla favola revisionista che ha l'ardire, e quasi mai l'ardore, di trasfigurare fiabe e miti consolidati dell'immaginario dell'infanzia in pasticci post-apocalittici o youngadult - l'unica «anomalia», negli ultimi anni, sembra essere solo lo straordinario Il grande e potente Oz di Sam Raimi. Pan, dell'inglese Joe Wright, non fa eccezione, commutando la storica rivalità fra Peter e Capitan Uncino in amicizia dai risvolti quasi paterni, e l'Isola che non c'è in un purgatorio roccioso dove i bambini sono costretti a lavorare tutto il giorno alla ricerca della polvere di fata. »

Pan - Viaggio sull'Isola che non c'è | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | edo
  2° | lilyt
  3° | vincenzo ambriola
  4° | beatrice
  5° | tmpsvita
  6° | gdelema
  7° | gaietta04
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Facebook
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 12 novembre 2015
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità