Love and Mercy

Film 2014 | Biografico +13 120 min.

Titolo originaleLove & Mercy
Anno2014
GenereBiografico
ProduzioneUSA
Durata120 minuti
Regia diBill Pohlad
AttoriJohn Cusack, Paul Dano, Paul Giamatti, Jake Abel, Joanna Going, Kenny Wormald Dee Wallace, Max Schneider, Brett Davern, Erin Darke, Tyson Ritter, Graham Rogers, Jonathan Slavin, Diana-Maria Riva, Bill Camp, Elizabeth Banks.
Uscitagiovedì 31 marzo 2016
TagDa vedere 2014
DistribuzioneAdler Entertainment
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,33 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Bill Pohlad. Un film Da vedere 2014 con John Cusack, Paul Dano, Paul Giamatti, Jake Abel, Joanna Going, Kenny Wormald. Cast completo Titolo originale: Love & Mercy. Genere Biografico - USA, 2014, durata 120 minuti. Uscita cinema giovedì 31 marzo 2016 distribuito da Adler Entertainment. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,33 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Love and Mercy
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Il film è la biografia di Brian Wilson, il genio dei Beach Boys che è interpretato da Paul Dano e John Cusack. Il film ha ottenuto 3 candidature a Golden Globes. Al Box Office Usa Love and Mercy ha incassato 12,5 milioni di dollari .

Love and Mercy è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,33/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 3,33
PUBBLICO 3,67
CONSIGLIATO SÌ
Una vicenda in cui si avverte l'esigenza di mostrare la complessità e il peso del percorso creativo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 febbraio 2015
Recensione di Giancarlo Zappoli
lunedì 9 febbraio 2015

Melinda lavora in una concessionaria di auto. Un giorno incontra nello showroom un tipo strano che le viene presentato come Brian Wilson. L'uomo è stato il frontman nonché l'autore delle canzoni di uno dei gruppi più famosi in assoluto: i Beach Boys. I due iniziano a frequentarsi e la donna scopre così le ragioni del profondo disagio psichico che Brian sta vivendo. Hanno le loro radici in una gioventù difficile e, allo stato attuale, debbono confrontarsi con le devastanti terapie di uno psichiatra che ne è diventato il controllore assoluto.
Ciò che i fan sicuramente conoscono della vita di Brian Wilson non è altrettanto noto al grande pubblico che ha fischiettato 'Barbara Ann' e 'Good Vibrations'. Provvede a colmare questa lacuna il film di Bill Pohlad che al suo secondo lungometraggio (il primo risale al 1990) dimostra di saperci fare con il genere biopic. Ha a disposizione due attori straordinari come John Cusak e Paul Dano che entrano nei panni del protagonista in età ovviamente differenti con grande naturalezza il secondo e con arte ormai più che raffinata il primo. Perché la scelta narrativa è quella di continuare a gestire due piani differenti: da un lato seguiamo il presente di un uomo distrutto dall'aver conosciuto l'insuccesso e dall'altro il ragazzo che scala le vette delle hit parade insieme ai fratelli. Su tutto aleggia l'ombra di due 'padri'. C'è quello naturale, nei cui confronti Wilson si è espresso come segue: "Mio padre era uno stronzo, ci trattava di merda e ci dava punizioni sadiche. Ma bastava suonargli qualcosa e diventava un pezzo di pane". In età adulta c'è l'incontro con il dottor Landy, uno psicoterapeuta che finisce con il dominarne completamente la vita grazie alla somministrazione di psicofarmaci e all'imposizione di un clan ristretto di cui è pressoché impossibile entrare a far parte.
È tra queste due figure, forse cercate, sicuramente subìte, che si articola una vicenda in cui non mancano citazioni dei brani musicali più famosi del gruppo ma in cui si avverte l'esigenza (cosa che non sempre accade nei film biografici dedicati a musicisti) di mostrare la complessità e il peso del percorso creativo. Anche quando si tratta della musica che chiamiamo 'leggera'.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
LOVE AND MERCY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 6 aprile 2016
stella_85

Una storia difficile, quella di Brian Wilson. Una storia ricca di emozioni, di suoni meravigliosi e di un disincantato romanticismo. Paul Dano si trasforma in un essere superiore, per rendere credibile, empatico e assolutamente sfaccettato, un Brian Wilson all’apice del successo con i suoi Beach Boys ma eternamente insoddisfatto perché costretto da un confusionario stato psicologico a [...] Vai alla recensione »

sabato 2 aprile 2016
no_data

E' una storia che merita di essere raccontata quella di Brian Wilson, geniale componente dei Beach Boys. E come tutte le storie “da raccontare” rischia di essere drammatica al punto da non sembrare vera. Per raccontarla in LOVE & MERCY il regista Bill Polhad ha trovato una chiave molto intrigante, alternando le vicende del Brian degli anni '60, interpretato da uno straordinario Paul Dano, a quelle [...] Vai alla recensione »

martedì 24 gennaio 2017
LBavassano

Nel filone dei film dedicati al rapporto fra genio e follia si inserisce, senza particolare forza e originalità, il "Love & Mercy" di Bill Pohlad, dedicato al Brian Wilson dei Beach Boys. Costruito sull'intreccio costante di due piani, quello della crisi musicale ed esistenziale che alla follia ha condotto e quello del ritorno alla vita, il primo mi è apparso più [...] Vai alla recensione »

domenica 31 luglio 2016
amedeo gavazzi

non e'soltanto un film per amanti della musica.e'qualcosa di piu'.e'un film che parla ,oltre che del genio musicale brian wilson,parla della vita,del sentimento e per i piu'romantici,del vero amore.insomma,una bellissima storia interpretata da un cast straordinario.un Paul Dano schifosamente bravo(come sempre)uno stupendo john Cusak,una bellissima e bravissima Elizabeth Banks e tanto per gradire Paul [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Agli appassionati di musica rock/pop non sfuggirà che il titolo, Love and mercy,è lo stesso della canzone con cui, nel 1988, Brian Wilson apriva il suo primo album da solista. Chi dei Beach Boys ricorda solo L'aspetto "fun", invece (spiagge californiane, surf e ragazze in bikini), avrà l'occasione di scoprire nel film di Bill Pohlad la biografia di un grande musicista, più geniale e innovativo -secondo [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Un ritratto davvero singolare quello di Brian Wilson, co-fondatore e leader dei Beach Boys, gruppo che è entrato di diritto nella storia della musica moderna. Un biopic non convenzionale che punta principalmente a raccontare la vita travagliata dell'artista, i suoi disturbi mentali, quasi schizofrenici e paranoici. Naturalmente, non mancano le canzoni più famose che impreziosiscono la rimarchevole [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Dici Beach Boys e pensi alle spiagge californiane, al surf, a una gioventù spensierata, a canzoni tipo Barbara Ann (che non fu neppure composta da loro). Ma la realtà era diversa; e l'esistenza del geniale leader del gruppo Brian Wilson, come la racconta Love & Mercy, si potrebbe addirittura definire tragica, non fosse che la discesa negli inferi delle turbe mentali, della droga, dell'autodistruzione [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati