Dracula Untold

Acquista su Ibs.it   Dvd Dracula Untold   Blu-Ray Dracula Untold  
Un film di Gary Shore. Con Luke Evans, Dominic Cooper, Sarah Gadon, Charles Dance, Diarmaid Murtagh.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - USA 2014. - Universal Pictures uscita giovedì 30 ottobre 2014. MYMONETRO Dracula Untold * * 1/2 - - valutazione media: 2,51 su 46 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,51/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una gestione tradizionale e solida del racconto permette di ripresentare in maniera convincente il principe dei vampiri, uno dei personaggi più sfruttati della storia del cinema
Rudy Salvagnini     * * 1/2 - -

Nel Medio Evo, il principe Vlad, detto l'Impalatore, governa la Transilvania sotto la sorveglianza dell'impero ottomano. Durante un'esplorazione nei monti, Vlad e un gruppetto di suoi uomini scoprono una caverna dalla quale fuoriesce una moltitudine di pipistrelli. Dentro, trovano un essere mostruoso: un vampiro. Conseguentemente, se la battono. Tornato al castello, Vlad riceve, proprio mentre si festeggia la ricorrenza di dieci anni di prosperità, la visita di un emissario turco che porta i saluti del sultano Mehmet II e chiede un tributo, ma non di ricchezze - che Vlad sarebbe pronto a concedere - bensì di persone: mille giovani da offrire perché prendano servizio nell'armata turca. Vlad vuole opporsi - anche perché suo figlio dovrebbe essere tra i giovani da inviare ai turchi - ma gli serve maggiore forza per combattere i nemici. Perciò torna nella caverna e affronta il vampiro per chiedere il suo aiuto. Questi gli offre il suo sangue e con esso il potere. Durerà solo tre giorni: se Vlad riuscirà nel frattempo a resistere alla tentazione di bere il sangue umano tornerà normale, altrimenti sarà dannato. Ma basteranno tre giorni per sconfiggere le armate turche e salvare il suo popolo?
Dai tempi del fondamentale libro "Alla ricerca di Dracula" di McNally e Florescu, l'ascendenza da Vlad l'Impalatore (personaggio storico realmente esistito, benché caratterialmente piuttosto diverso da quello descritto in questo film) del Dracula letterario è diventata un luogo comune ben al di là delle intenzioni di Bram Stoker, creatore del personaggio. L'intenzione stavolta è quella di trovare un'angolatura parzialmente diversa con cui ripresentare per l'ennesima volta il principe dei vampiri, uno dei personaggi più sfruttati della storia del cinema. Perciò viene valorizzato al massimo il collegamento tra il personaggio di fantasia e quello storico: l'horror - che pure è presente - lascia spazio al dramma storico, all'epica, al sentimentalismo, in sostanza al melodramma più o meno tonitruante.
La commistione tra storia e leggenda mira a creare un racconto simbolico dominato da un personaggio positivo - Vlad è mostrato come un buon padre di famiglia e un governante saggio e preoccupato per il suo popolo - trasformato suo malgrado in un dannato proprio per la necessità di compiere le azioni utili a salvare chi ama. Le origini di cui viene dotato Dracula non sono distanti da quelle di un super eroe, costretto dai fatti ad assumersi un peso enorme a costo di tutto: la circostanza non è casuale, visto l'enorme successo dei film super eroistici.
La storia lavora su elementi molto semplici e basilari - i temi del sacrificio, della responsabilità e anche dell'ingratitudine - scontando con la prevedibilità la sua sostanziale mancanza non tanto di originalità quanto di inventiva. A livello spettacolare però il film regge e gli epici scontri hanno un discreto valore catartico, grazie anche alle possibilità scenografiche concesse da un budget consistente. Efficace, in questo senso, l'uso dei pipistrelli come armi d'offesa, dal buon impatto figurativo. L'esordiente Gary Shore proviene dal mondo dei commercials e lo si nota per l'uso di svariati espedienti ottici, ma saggiamente opta per per una gestione tradizionale e solida del racconto. Lo aiuta una recitazione complessivamente ricca di convinzione, in particolare da parte dell'energico Luke Evans e della fragile Sarah Gadon. Nel fondamentale, ancorché ridotto, ruolo del vampiro originario, spicca Charles Dance, attore dal buon carisma e dal curriculum importante.

Incassi Dracula Untold
Primo Weekend Italia: € 2.311.000
Incasso Totale* Italia: € 5.196.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 novembre 2014
Primo Weekend Usa: $ 23.457.000
Incasso Totale* Usa: $ 55.936.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 novembre 2014
Sei d'accordo con la recensione di Rudy Salvagnini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
40%
No
60%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Un super-eroe di nome dracula.

martedì 28 ottobre 2014 di ashtray_bliss

Visto in anteprima direttamente dalla sala cinematografica, godendo di tutti gli effetti speciali audiovisivi proposti, posso dire che il nuovo Dracula di Gary Shore, pur colmo di omaggi a pellicole che hanno fatto la storia, non delude le aspettative. In pimis, perchè questa nuova versione di Dracula, personaggio più volte riproposto sul grande schermo nel corso degli anni, si distacca notevolmente come caratterizzazione e poi colpisce la chiave dark e fumettistica nella quale il continua »

* - - - -

Non è dracula senza sangue!

mercoledì 5 novembre 2014 di parieaa

Il signore di cui vengono narrate le gesta in questo film non è per nulla paragonabile a Dracula. Capisco che l'industria del cinema debba costantemente reinventarsi e trovare nuove idee, ma alla fine dovrebbe perlomeno rispettarli i mostri sacri, e se proprio devono rivisitarli, che almeno mantengano qualcosa dell'originale. Non si può proprio vedere un Dracula buono e caritatevole, insomma è da Vlad Tepes III che è stato ripreso questo personaggio, uno degli continua »

* * - - -

Il volto umano di vlad l'impalatore

lunedì 19 gennaio 2015 di the thin red line

Il Principe Vlad (l'impalatore) cresciuto sotto l'impero Ottomano e responsabile dell'impalatura di  migliaia di persone, governa la Transilvania sotto la supervisione dei Turchi. Durante una perlustrazione si avventura con i suoi uomini in una grotta dove vengono aggrediti da un vampiro. Costretto alla fuga, torna nel suo castello dove lo attendono gli emissari dell'Impero venuti per il tributo, ma stavolta non vogliono solo denaro bensi mille giovani da offrire all'esercito continua »

* * - - -

I doveri di un principe verso la sua gente.

sabato 11 luglio 2015 di ultimoboyscout

Questo reboot fa del celeberrimo succhiasangue un conte giovane e bello, amato dal suo popolo, più affine a "Il trono di spade" che a Bram Stoker. Gary Shore, regista irlandese esordiente, reinventa il personaggio trasformandolo in un guerriero che per proteggere la sua gente e la sua famiglia stringe un patto con le forze oscure. Il film è un intreccio di elementi storici e fiabeschi, di horror e fantasy, Vlad non è affatto un eroe, piuttosto una creatura con un marcato continua »

Vlad Tepes (Luke Evans)
"Perché pensare che una vita è separata dalla prossima quando l'una nasce dall'altra?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
vlad
"Perché pensare che una vita é separata dalla prossima quando l'una nasce dall'altra..!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Luke Evans (Dracula)
"Gli uomini non temono la spada. Temono i mostri"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Dracula Untold

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 18 febbraio 2015

Cover Dvd Dracula Untold A partire da mercoledì 18 febbraio 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Dracula Untold di Gary Shore con Luke Evans, Sarah Gadon, Dominic Cooper, Zach McGowan. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio spagnolo, Dolby Digital 5.1. Su internet Dracula Untold (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Dracula Untold

NEWS | La storia che mischia le origini di Dracula e Vlad.

Sam worthington in trattative per il film di alex proyas

mercoledì 27 gennaio 2010 - Marlen Vazzoler

Dracula Year Zero: Sam Worthington in trattative per il film di Alex Proyas The Hollywood reporter conferma oggi che l'attore Sam Worthington (Terminator Salvation, Avatar) è in trattative per il ruolo del protagonista nel film Dracula Year Zero, la pellicola diretta da Alex Proyas e sceneggiata da Matt Sazama e Burk Sharpless che mischia le origini di Vlad l'impalatore con la mitologia dei vampiri in una storia sulle origini. Infine secondo le fonti di Latino Review la pellicola avrà a disposizione un budget di 100 milioni di dollari. Il giovane principe Vlad guida la carica per respingere i tentativi dell'impero Ottomano di utilizzare la Romania come un punto d'appoggio per conquistare il resto d'Europa.

   

BIZ

Dracula bel tenebroso molto romantico

di Alessandra Levantesi La Stampa

Invece che Dracula Untold poteva intitolarsi Dracula Begins perché del celebre personaggio narra la storia che precede la sua carriera di succhia-sangue, ovvero di come e perché diventò un vampiro. All'inizio del film Vlad è l'equo re della Transilvania, sposato a una donna che teneramente ama. Ma c'è il problema dei Turchi che, mirando a impadronirsi del suo reame, mettono il sovrano davanti a una scelta impossibile: combattere contro l'imponente esercito del Sultano, votando a sicura morte i suoi uomini; o consegnare al crudele nemico mille giovani, fra cui il proprio figlio. »

Mamma arrivano i turchi! Ma per fortuna c'è Dracula

di Francesco Alò Il Messaggero

Dracula è buono. La santificazione del cattivo di moda colpisce anche lui. Nell'esordio del pubblicitario Shore lo troviamo leader politico transilvano impegnato nel Medioevo a frenare la tracotanza dei Turchi. L'incontro con una creatura succhiasangue in una grotta (duello etico non male) lo porrà di fronte a un bivio: diventare mostro così da annientare migliaia di Turchi anche da solo (Dracula, quindi, come supereroe) o consegnare la sue gente, e i suoi figli, all'oppressore Ottomano? Abbiamo visto tanti horror bizzarri con Dracula (in uno del 2000 si scopriva che il vampiro era Giuda Iscariota!). »

Annoiano le radici di Dracula

di Maurizio Acerbi Il Giornale

In Transilvania, Vlad l'Impalatore (si può facilmente intuire come si sia guadagnato il soprannome) è ora un buon padre di famiglia e un regnante saggio. Al punto che, per difendere il suo popolo dai turchi, fa un patto con una strana creatura e si trasforma in Dracula il vampiro. Insomma, come i supereroi da un potere grande derivano grandi responsabilità. Film visivamente e teatralmente interessante, ma pieno di buchi nella sceneggiatura e parecchio noioso. Da Il Giornale, 30 ottobre 2014 »

Dracula Untold | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | ashtray_bliss
  2° | ultimoboyscout
  3° | the thin red line
  4° | parieaa
  5° | inesperto
  6° | il beppe nazionale
  7° | anna_giulia
  8° | luca cinemaniacs
  9° | sprock93
10° | midnightmoonlight
11° | gianleo67
12° | khaleb83
13° | andrea giostra
14° | yurigami
15° | giada de togni o darkwolf
16° | andrelibero
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 30 ottobre 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità