La Spia - A Most Wanted Man

Acquista su Ibs.it   Dvd La Spia - A Most Wanted Man   Blu-Ray La Spia - A Most Wanted Man  
Un film di Anton Corbijn. Con Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Rachel McAdams, Willem Dafoe, Daniel Brühl.
continua»
Titolo originale A Most Wanted Man. Thriller, durata 122 min. - Germania, Gran Bretagna, USA 2014. - Notorious Pictures uscita giovedì 30 ottobre 2014. MYMONETRO La Spia - A Most Wanted Man * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,63/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Diretto da Anton Corbijn, il film è l'adattamento cinematografico del romanzo "A most wanted man" di John Le Carré.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una spy story anomala, che all'azione preferisce l'introspezione, al dinamismo il gioco intellettuale
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -

Ad Amburgo e all'indomani degli attentati terroristici dell'undici settembre, Issa Karpov, un povero diavolo di origine russo-cecena, approda nel porto deciso a recuperare il denaro che suo padre, uno spietato criminale di guerra, ha accumulato impunemente. Allertati i servizi segreti tedeschi e americani, spetta a Günther Bachmann scoprire se Issa Karpov è un innocente coinvolto in una storia più grande di lui o un pericoloso terrorista pronto a fare esplodere Amburgo. Cinico e deluso col vizio dell'alcol e della solitudine, Bachmann non può sbagliare e deve riscattare un passato e un fallimento pesante. Costretto suo malgrado a lavorare con un agente americano, con cui sembra nascere un'intesa sentimentale e professionale, Günther Bachmann è deciso a distinguere il bene dal male e a consegnare alla giustizia soltanto i cattivi, quelli che si nascondono dietro una mitezza e una filantropia di facciata.
Tre degli attentatori dell'undici settembre erano di base ad Amburgo. Da quel giorno la città portuale tedesca divenne un sito ad alto rischio, sorvegliato dai servizi segreti tedeschi e americani, compresi nel tentativo di anticipare un'eventuale minaccia terroristica. È in questo contesto geopolitico che si muove il romanzo di John le Carré, thriller politico tradotto per lo schermo da Anton Corbijn. Fattura classica e raffinata tessitura dei procedimenti narrativi, La spia - A Most Wanted Man è un film trattenuto, introverso e ossessionato dai dilemmi morali e dall'ingerenza degli americani negli affari mondiali. Nel mondo evocato da Corbijn per dare corpo alla complessa indagine pensata da le Carrè, si trascina il protagonista greve e stropicciato di Philip Seymour Hoffman.
Corpo informe e sguardo dolente, il suo Günther Bachmann è finito in una sorta di 'ritiro coatto' dopo il repulisti successivo all'undici settembre. In un garage anonimo di Amburgo sconta adesso il rimorso per qualcosa che avrebbe dovuto fare e non ha fatto. Eppure Günther Bachmann il suo lavoro lo fa e lo sa fare bene dentro un quotidiano privo di cromie e passioni. L'agente americano di Robin Wright e l'avvocato sociale di Rachel McAdams sono le uniche sfumature di rosa tollerate e ostinate che finiranno per impattare violentemente la figura screpolata e depressa di Bachmann, senza entusiasmi e difficilmente riconducibile all'immaginario spionistico abituale. Ma proprio lì sta (tutta) la bellezza della letteratura e dei personaggi le carreriani, lontani dagli agenti segreti charmant e ipersessuati con un Martini in mano e una Walther PPK nell'altra.
Costruito come La talpa di Tomas Alfredson con grande consapevolezza contro un sistema di attese sedimentate dentro il genere, La spia - A Most Wanted Man gioca la sua partita a un livello più profondo. È una spy story anomala, che all'azione preferisce l'introspezione, al dinamismo il gioco intellettuale. Abile nel comprimere nei tempi e nei modi cinematografici il romanzo intricato e ricco di sfumature di le Carré, il regista (e fotografo) olandese affida a Philip Seymour Hoffman, nella sua ultima interpretazione, il peso nascosto nell'anima del suo personaggio, un dolore senza condivisione e senza lacrime sprofondato nell'alcol e nelle poltrone. Poltrone di uffici e edifici verticali in cui si lavora per la sicurezza nazionale ma si è incapaci di provvedere alla propria. Perché Günther Bachmann non trova sbocchi al lutto indefinito che lo agita e lo isola dalla sua squadra e dentro un epilogo di insolita malinconia.
Come Alfredson con Gary Oldman, così Corbijn beneficia del talento enorme di Seymour Hoffman che ci lascia per sempre. La sua ultima replica è un grido di rabbia, il suo ultimo piano un perfetto epitaffio. Disilluso, solo e smisurato, esce di scena e dalla sua Mercedes. Perché i veri attori non sono quelli che godono all'accendersi delle luci ma quelli che decidono quando le luci si possono spegnere.

Incassi La Spia - A Most Wanted Man
Primo Weekend Italia: € 450.000
Incasso Totale* Italia: € 1.027.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 30 novembre 2014
Primo Weekend Usa: $ 2.717.000
Incasso Totale* Usa: $ 17.132.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 5 ottobre 2014
Sei d'accordo con la recensione di Marzia Gandolfi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
86%
No
14%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Spionaggio e atmosfera

lunedì 3 novembre 2014 di Filippo Catani

Amburgo. Un agente dei servizi segreti tedeschi ha il compito di scoprire se l'arrivo in città di un giovane ceceno sia da collegarsi alla possibilità di un attentato. L'uomo, oltre che con i propri connazionali, dovrà confrontarsi con una agente dei servizi americani pure essi interessati al giovane. Tratto da un romanzo di John Le Carrè, questo film parla certo di spionaggio ma ha una caratura più d'atmosfera e introspezione. All'azione vera continua »

* * * * -

Un film di classe con un p.s. hoffman gigantesco

sabato 1 novembre 2014 di Alex2044

Ottimo film, teso, serrato ben diretto e ben interpretato . Su tutti si erge un gigante : Philip Seymour Hoffman . Ogni scena che vede la sua presenza s'illumina improvvisamente quasi ad accecarti . Per il resto complimenti al resgista che è riuscito a fare un film di gran classe , dove tutto e tutti sono al loro posto senza sbavature .  continua »

* * * * -

Partita a scacchi in stile amburghese

domenica 2 novembre 2014 di Vincenzo Ambriola

Un rifugiato ceceno cerca di recuperare i soldi sporchi di sangue che suo padre ha depositato in Germania ad Amburgo. Intercettato casualmente dai servizi segreti americani sarà usato come esca per incastrare un dottore arabo dedito alla filantropia ma sospettato di finanziare Al Quaeda. Spy story anomala, senza sesso, violenza, inseguimenti e lusso, centrata sul personaggio dell'agente dei servizi segreti grasso, depresso, solitario ma acuto e intelligente, splendidamente interpretato da un Philip continua »

* * * - -

L'arte dello spionaggio

sabato 1 novembre 2014 di Melvin II

 Il biglietto d’acquistare per “La Spia -A Most Wanted Man” è:  5)Sempre “La spia- A Most Wantend  Man” è un film del 2014 diretto da  Anton Corbijn basato sul romanzo Yssa il buono di John le Carré, con: Philip Seymour Hoffman,Rachel Adams,Robin Wright, Willem Dafoe, Grigoriy Dobrygin, Homayoun Ershadi. L’undici settembre ha cambiato per sempre le nostre vite. L’attacco alle Torre Gemelli ha stravolto gli continua »

Günther Bachmann
"Che cosa stiamo cercando di ottenere?"
"Rendere il mondo più sicuro non è abbastanza?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | La Spia - A Most Wanted Man

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 26 marzo 2015

Cover Dvd La Spia - A Most Wanted Man A partire da giovedì 26 marzo 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La Spia - A Most Wanted Man di Anton Corbijn con Philip Seymour Hoffman, Robin Wright, Rachel McAdams, Willem Dafoe. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet spia. A Most Wanted Man (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 5,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 4,00 €
Aquista on line il dvd del film La Spia - A Most Wanted Man

Funziona l'intrigo di Amburgo

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Complicata e avvincente spy story tratta da Le Carrè, che viaggia con elegante flemma tra personaggi spesso bifronti. Ad Amburgo il maturo agente inglese Gunther è sulle tracce di un ribelle ceceno, spalleggiato dall'avvocatessa idealista Annabel, ansioso di contattare il banchiere Tommy. Perché lo cerca? Il film è come una squadra di calcio, magistralmente capitanata dallo stropicciato Seumour Hoffman, che tiene sempre la palla senza mai tirare in porta. Da Il Giornale, 30 ottobre 2014 »

di Anna Maria Pasetti Il Fatto Quotidiano

Un uomo in fuga, metà russo e metà ceceno. Un banchiere misterioso (WilIem Dafoe). Una giovane avvocato idealista (Rachel McAdams). Il capo di una unità speciale dei Servizi tedeschi (Philip Seymour Hoffman). Sono le pedine umane dell'adattamento (sì, l'ennesimo) da John Le Carrè, La spia, che passerà alla storia del cinema non per particolari meriti artistici, ma perché è l'ultimo film del compianto Philip Seymour Hoffman, morto lo scorso 2 febbraio. Girato e ambientato ad Amburgo post 9/11, non è La talpa, ma vorrebbe: atmosfere intimiste, plot con opportuna sordina, intrecci psicologici e fotografia smortaccina, che fa molto intrigo esistenziale. »

Seymour Hoffman, il testamento della Spia che tutti amavano

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

Un uomo in fuga, metà russo e metà ceceno. Un banchiere misterioso (WilIem Dafoe). Una giovane avvocato idealista (Rachel McAdams). Il capo di una unità speciale dei Servizi tedeschi (Philip Seymour Hoffman). Sono le pedine umane dell'adattamento (sì, l'ennesimo) da John Le Carrè, La spia, che passerà alla storia del cinema non per particolari meriti artistici, ma perché è l'ultimo film del compianto Philip Seymour Hoffman, morto lo scorso 2 febbraio. Girato e ambientato ad Amburgo post 9/11, non è La talpa, ma vorrebbe: atmosfere intimiste, plot con opportuna sordina, intrecci psicologici e fotografia smortaccina, che fa molto intrigo esistenziale. »

Seymour Hoffman magnifica "Spia"

di Alessandra Levantesi La Stampa

Ambientato nella città di Amburgo, dove Mohammed Atta e i suoi avevano pianificato l'attacco alle Torri, A Most Wanted Man - romanzo (2008) di John Le Carrè che al pari degli altri suoi sarebbe riduttivo relegare nella pura categoria genere spionistico - getta uno sguardo disincantato e insieme compassionevole sul mondo del controterrorismo dopo l'11 settembre. Al centro del quadro l'agente Bachmann, uno Smiley tedesco che affonda nel bere solitudine e malinconia, a guida di un piccolo team impegnato a cercare di risalire, di pedina in pedina, ai terroristi di alto profilo. »

La Spia - A Most Wanted Man | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | filippo catani
  2° | alex2044
  3° | vincenzo ambriola
  4° | melvin ii
  5° | luigi chierico
  6° | enzo70
  7° | ultimoboyscout
  8° | apropositodicinema
  9° | onufrio
10° | the thin red line
11° | farwell
12° | degiovannis
13° | ralphscott
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 30 ottobre 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità