La parte degli angeli

Acquista su Ibs.it   Dvd La parte degli angeli   Blu-Ray La parte degli angeli  
Un film di Ken Loach. Con Paul Brannigan, John Henshaw, Roger Allam, Gary Maitland, Jasmine Riggins.
continua»
Titolo originale The Angels' Share. Commedia, durata 106 min. - Gran Bretagna, Francia, Belgio, Italia 2012. - Bim uscita giovedì 13 dicembre 2012. MYMONETRO La parte degli angeli * * * - - valutazione media: 3,27 su 47 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,27/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Robbie, ragazzo dalla vita difficile, decide di dare una svolta alla sua vita affinchè suo figlio non viva disagiato come lui.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una gustosa commedia umana che unisce, con grande equilibrio, dramma e sorriso
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Glasgow. Il giovane Robbie, già recidivo, evita il carcere perché il giudice decide di puntare sulla sua capacità di recupero visto che la sua altrettanto giovane compagna sta aspettando un figlio. Viene così affidato a Rhino che è il responsabile di un gruppo di persone sfuggite al carcere e condannate a compiere lavori socialmente utili. Dopo aver assistito a un pestaggio, di cui Robbie diviene vittima nel momento in cui decide di andare in ospedale per vedere il bambino, Rhino decide di aiutarlo. Scoperta la sua particolare sensibilità gustativa per quanto riguarda i vari tipi di whisky decide di introdurlo nell'ambiente. È così che a Robbie e ad alcuni suoi compagni di rieducazione viene l'idea di un 'colpo' del tutto anomalo che però potrebbe offrire loro un futuro sereno.
Ken Loach torna a riflettere sulla commedia umana, arte nella quale è indiscutibilmente maestro. Sceglie lo scenario della Glasgow che ama e ci offre il ritratto di uomini segnati dalla vita privilegiando tra tutti quello del giovane Robbie. È a quelli che questo nostro mondo libero etichetta come irrecuperabili che, ancora una volta rivolge la sua attenzione. Perché Loach è convinto che la possibilità di un riscatto sociale vada più che mai offerta in questi nostri tempi in cui il Dio Mercato reclama ingenti e quotidiani sacrifici umani.
Con il fido sceneggiatore Paul Laverty utilizza come leva narrativa il momento che, per ogni essere umano degno di questo nome, è costituito dalla nascita di un figlio. Decidere di averlo nonostante tutto significa, oggi, sperare apparentemente contro ogni speranza. È quello che fanno Robbie e la sua compagna Leonie contro il padre e i familiari di lei. In una società che conta più sulla ricaduta del delinquente (per poterlo allontanare a lungo dalla comunità) che sul suo redimersi la giovane coppia trova però ancora delle significative solidarietà. Perché il socialismo di Loach è di stampo umanitario e crede che sia ancora possibile quella pietas che i latini sapevano definire sgombrandola da ogni retorica commiserevole. Ecco allora che il 'dannoso' alcol, nelle specie di pregiatissimo whisky, finisce con il divenire strumento di riscatto in una storia che unisce con grande equilibrio dramma e sorriso e che (a differenza del prezioso liquido) va gustata appieno, senza moderazione.

Incassi La parte degli angeli
Primo Weekend Italia: € 112.000
Incasso Totale* Italia: € 1.119.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 20 gennaio 2013
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
70%
No
30%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination La parte degli angeli

premi
nomination
Festival di Cannes
1
0
Cesar
0
1
* * * * -

I film che non sappiamo più fare

martedì 25 dicembre 2012 di giorgio47

Un film “natalizio”, in quanto uscito a Natale, anche se è stato in concorso a Cannes, ma niente a che vedere con i nostri cinepanettoni. Un film sui buoni sentimenti e sul riscatto di persone emarginate e in parte violente, ma girato con la maestria del grande regista. Un film che fa sorridere, in alcuni momenti ridere ed in altri commuovere, ma sempre con una dose di realtà e tristezza e con un occhio alla nostra società e alle sue contraddizioni. Insomma un film dalla parte degli ultimi ma che continua »

* * * - -

Ritratto agrodolce di scozia

lunedì 7 gennaio 2013 di osteriacinematografo

La porzione degli angeli corrisponde alla percentuale di evaporazione nel processo di maturazione del whisky. Ma l’elemento volatile del pregiato distillato non si disperde realmente: tutti reclamano la propria parte,e persino le creature celesti esigono la loro. Il maestro Ken Loach prende spunto da questa leggenda per raccontare una storia di emarginazione e speranza ambientata in Scozia. L’incipit del film si svolge davanti a un giudice: al suo cospetto si alternano le storie di delinquenza continua »

* * * - -

Storia di ladri bizzarri e commoventi

giovedì 13 dicembre 2012 di gabriele.vertullo

La parte degli angeli è un film che ad un pubblico filisteo (così come sono alcuni personaggi) potrebbe apparire un miracolo sociale, un caso eccezionale, con tutte le riserve che la storia offre una vicenda deplorevole; ma il regista  Ken Loach vuole offrirci un’analisi più sensibile, una parabola e una testimonianza di vita: come da radici malate e velenose sia possibile in realtà che sbocci una sagoma speranzosa e vittoriosa, un racconto complessivamente continua »

* * * * -

Ken loach non si smentisce mai

martedì 18 dicembre 2012 di Phileas Fogg

Ken Loach non si smentisce mai e anche questa volta non rinnega il suo cinema scomodo pur inserendolo all'interno di una storia per molti aspetti "leggera". Non rinnega il suo cinema scomodo perchè dopo averci presentato e fatto capire chi sarà il protagonista della storia, colui che dovrebbe attirare le simpatie e l'affetto del pubblico, Ken decide di mostrarci lo stesso personaggio in una nuova versione, non più quella del ragazzo sfortunato che la vita continua »

Rhino
"Noi andiamo in giro in tuta, siamo i classici sfigati, se ci mettiamo un vestito pare che andiamo in tribunale!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
La ragazza di Robbie
Si è bambini una volta solamente Robbie, una sola, sai che significa, vero?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | La parte degli angeli

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 22 maggio 2013

Cover Dvd La parte degli angeli A partire da mercoledì 22 maggio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La parte degli angeli di Ken Loach con Roger Allam, John Henshaw, William Ruane, David Goodall. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution. Su internet parte degli angeli (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film La parte degli angeli

VIDEO | Una clip della commedia di Ken Loach, il regista degli emarginati.

Una perquisizione inaspettata

mercoledì 12 dicembre 2012 - Nicoletta Dose

La parte degli angeli, una perquisizione inaspettata Al centro de La parte degli angeli di Ken Loach, c'è Robbie, un ragazzo di Glasgow che cerca di liberarsi della faida famigliare che lo tiene prigioniero. Dopo aver fatto visita alla fidanzata che ha appena dato la luca a Luke, il loro figlioletto, giura a se stesso che farà qualsiasi cosa per dare una vita migliore alla sua prole. Così si unisce ad un gruppo di coetanei, Rhino, Albert e Mo, anche loro in crisi esistenziale, senza un lavoro e senza un futuro, e comincia a pensare ad un modo per sfruttare la sua sensibilità gustativa per gli alcolici e a trasformarla in un vero e proprio lavoro.

   

BIZ

Senza fantasia, niente lavoro Il piccolo ma adorabile film del vecchio Ken Loach

di Alberto Crespi L'Unità

È un vecchio luogo comune con un grande fondo di verità: le commedie.ai festival, fanno ridere il doppio. Grande è stata quindi la letizia nel vedere The Angels’Share, nuovo film di Ken Loach. Il vecchio Ken conosce bene l’arte della risata (qualche anno fa, sempre in concorso a Cannes, ci fece scompisciare con Il mio amico Eric, il film con Cantona). Ovviamente, sempre di comicità a sfondo sociale si tratta: Loach e il suo complice, lo sceneggiatore scozzese Paul Laverty, non frequentano il cinema d’evasione. »

Loach, evviva il sogno

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Il riscatto in un bicchiere di whisky. Anzi in una botte. È la parabola del nuovo film di Ken Loach, che appartiene al lato sorridente del suo cinema, quello che va da Riff-Raff al Mio amico Eric. Fiabe moderne, spesso irresistibili, più che commedie. Perché la speranza è l'ultima a morire, specie per gli ultimi della lista. E il vecchio Ken, 76 anni e neanche un compromesso, è uno dei pochi ancora capaci di accendere l'immaginazione degli spettatori senza umiliarne l'intelligenza. Il protagonista di La parte degli angeli si chiama Robbie, ha una ventina d'anni e sta per diventare padre. »

Disoccupati e positivi Loach diverte Cannes

di Alessandra De Luca Avvenire

Continuano a piovere pietre sulla testa degli inglesi, oggi più che mai. Con la disoccupazione giovanile alle stelle e un futuro incerto all’orizzonte non c’è molto da stare allegri. Eppure Ken Loach riesce a regalarci sull’argomento una divertente commedia ricca di speranza, una favola magica e realistica al tempo stesso sull’importanza di una seconda possibilità nella vita. Ambientato ancora una volta a Glasgow e sceneggiato dal bravo Paul Laverty, The Angels’ Share (in Italia lo distribuisce Bim) è la storia di un gruppo di giovani impegnati in lavori socialmente utili per rimediare a piccoli furti e comportamenti aggressivi. »

Loach affronta la crisi ridendoci sopra

di Stenio Solinas Il Giornale

Come affrontare la crisi economica? Ridendoci sopra, sembrano dirci Ken Loach e il duo Benòit Delépine e Gustave Kerven, presenti in concorso il primo (Angel’s Share), nella sezione Un certain regard il secondo (Legrand soir). La commedia, coniugata sul versante comico-satirico, non fa generalmente parte del menu cinefilo del Festival, ma il regista inglese e i suoi colleghi francesi la fanno talmente bene che potrebbero essere apripista di un nuovo corso. Angel’s Share, la parte dell’angelo, rimanda nel titolo alla quantità di whisky che evapora durante la lavorazione. »

La parte degli angeli | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Festival di Cannes (1)
Cesar (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 dicembre 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità