Come ammazzare il capo e vivere felici

Acquista su Ibs.it   Dvd Come ammazzare il capo e vivere felici   Blu-Ray Come ammazzare il capo e vivere felici  
Un film di Seth Gordon. Con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Colin Farrell.
continua»
Titolo originale Horrible Bosses. Commedia, durata 98 min. - USA 2011. - Warner Bros Italia uscita mercoledì 17 agosto 2011. MYMONETRO Come ammazzare il capo e vivere felici * * * - - valutazione media: 3,07 su 74 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,07/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Tre amici cospirano per uccidere i loro terribili capi quando si rendono conto che sono un ostacolo nella loro strada per raggiungere la felicità.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Quando il sogno dell'uomo medio diventa una farsa sfrenata ed esilarante
Edoardo Becattini     * * * - -

Nick, Dale e Kurt sono tre amici trentenni legati da una comune avversione per i loro rispettivi capi. Nick lavora in una compagnia finanziaria accumulando straordinari e continue umiliazioni per ottenere una promozione che il suo perfido amministratore finisce per riservare a se stesso. Dale è l'assistente igienista di una dentista erotomane, ossessionata dall'idea di molestare sessualmente il suo sottoposto mentre i pazienti sono sedati. Kurt è invece il contabile di un'azienda chimica in adorazione del suo vecchio capo, finché un giorno questi muore lasciando la presidenza al viscido figlio cocainomane che detesta Kurt e cerca di sfruttare l'azienda solo per organizzare festini e accumulare capitale da spendere in vizi di dubbio gusto. Una sera, durante una chiacchierata a un pub, fomentata da qualche bicchiere di troppo salta fuori un'idea: perché non uccidere i propri capi?
Per una crisi del mondo del lavoro e un tasso critico di disoccupazione, c'è un'altra faccia del problema che guarda a impiegati in sempre maggiore subordinazione e boss legittimati a tenere misure estreme e regimi assoluti. In questa situazione, la commedia americana reagisce alla recessione con un sorriso contratto (Tra le nuvole), oppure voltandosi dall'altra parte per ridere più sonoramente. Come ammazzare il capo adotta questa seconda reazione: guarda di striscio alla recessione mondiale e allo spettro della Lehman Brothers non certo per indagare cause finanziarie e conseguenze sociali come in Inside Job, ma come pretesto per erompere in uno sfogo più violento, una baldoria più molesta e sfrenata. Così, dietro a un titolo da ironico manuale di automiglioramento, avvampa una commedia che, recuperando il sogno dell'uomo medio e i luoghi comuni sui criteri balordi della meritocrazia, trova in una deliberata anarchia, energica e vitalmente cialtrona, il proprio istinto primario e la sua forza scaccia-crisi.
Alla faccia della crisi, infatti, Seth Gordon (The King of Kong, Tutti insieme inevitabilmente) si concede un cast di sole celebrità e, per tenere alto il tasso di adrenalina e comicità all'interno di una farsa mossa da una pulsione omicida ma senza particolari guizzi di humour nero o toni grotteschi, decide di metterle alla prova lungo il sentiero della new wave del buddy movie goliardico, strampalato e vagamente misogino del genere Una notte da leoni. Se è vero che i continui cambi di situazione della storia sono dettati più da una vivacità sopra le righe vicina ai Farrelly che dai paradossi cerebrali dei Coen, il potenziale di pura anarchia dispiegato dal racconto può contare sull'impiego di ottimi attori e sulla singolare energia propulsiva liberata dalla loro interazione.
L'impetuosa verve del film sta quindi tutta nel gioco di squadra, in uno schema che conta su tre punte prese fra le nuove reclute della comicità televisiva e su una retrovia di soli fuoriclasse. I tre protagonisti lavorano su dinamismo e improvvisazione, danno luogo a dialoghi strampalati, situazioni improvvide e citazioni sbagliate ("Delitto per delitto è quel film con Danny De Vito?") e creano tempi comici altalenanti ma perfetti attraverso il loro preciso disequilibrio da "strano trio". Nelle retrovie, la leva professionista dei cattivi si fa forte del fatto di poter esaltare i personaggi che portano naturalmente dentro se stessi (Kevin Spacey, che diventa un Kaiser Sose in versione executive) o il relativo rovesciamento (Jennifer Aniston, che da fidanzatina d'America si fa ninfomane sboccata, e Colin Farrell, ridotto da action hero a impiegato esaltato con panza e riporto).
Certo, Come ammazzare il capo è in fondo solo una farsa spaccona a cui piace vincere facile: una commedia che punta sull'eccesso più che sul paradosso, sull'accumulazione di continui detournement sempre più concitati, con la certezza di poter contare su una pletora di celebrità tale da dover perfino lasciarne qualcuna sullo sfondo (come Donald Sutherland, praticamente una comparsa). Ma il film ha il pregio di alzare continuamente la posta, continuando a bluffare e a distrarre gli avversari con turpiloquio e sbruffonate, come a dimostrare che il gioco della commedia non è solo questione di quanti assi si ha in mano.

Incassi Come ammazzare il capo e vivere felici
Primo Weekend Italia: € 434.000
Incasso Totale* Italia: € 2.215.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 settembre 2011
Primo Weekend Usa: $ 28.110.000
Incasso Totale* Usa: $ 113.781.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 28 agosto 2011
Sei d'accordo con la recensione di Edoardo Becattini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
72%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Showtime:
martedì 25 novembre 2014 alle ore 23,01 in TV su PREMIUMCINEMACOMEDY
Scopri gli altri film in televisione »
* * - - -

Mancano le risate preregistrate

sabato 20 agosto 2011 di brian77

Purtroppo la commedia americana è ormai irrimediabilmente corrotta dalla scrittura televisiva, da sceneggiatori e registi cresciuti solo a serie tv, da un pubblico che accetta di subire un'ora e mezza di gag banali e scontate solo perché condotte ai ritmi di una sit-com.  Cos'era la grande commedia americana, la narrazione, i personaggi, è tutto totalmente dimenticato: solo spiritosaggini sparate una dopo l'altra per impedire che la gente cambi canale, continua »

* * * * -

Incredibilimente divertente

sabato 13 agosto 2011 di martalari

        VISTO "Come ammazzare il capo... e vivere felici" (Horrible Bosses) QUANDO UNA SCENEGGIATURA ECCESSIVAMENTE IRRIVERENTE DIVENTA INCREDIBILIMENTE DIVERTENTE   per noi lo ha visto Rebecca W. negli Usa dove è uscito da qualche settimana     JENNIFER ANISTON  : "SEI FIDANZATO? MA COME!!...AVEVI DETTO CHE ERA SOLO UN BUCO PER IL TUO UCCELLO"   ##     "I"RRIVERENTE continua »

* * * - -

Decisamente divertente

mercoledì 24 agosto 2011 di ettoregna

Dopo i primi 10/15 minuti del film pensi "ma dai, non lo faranno mica davvero?"E invece si, Nick, Kurt e Dale sono tre amici nonchè dipendenti di tre diversi datori di lavoro tutti fuori di testa, cosi insopportabili da far progettare ai tre un piano per ucciderli. Questo film offre uno spettacolo decisamente spassoso senza un momento di noia; i dialoghi fra i tre "aspiranti assassini" sono la delizia di questo film: molto veloci ed esilaranti, spontanei, dando l'idea quasi di un improvvisazione continua »

* * - - -

Demenziale

giovedì 18 agosto 2011 di Spike

Un film che poteva avere qualcosa da dire... invece tutto è rovinato da un plot portato avanti con sketch demenziali. Occasione sprecata. Kevin Spacey si conferma un Attore tra i migliori in circolazione.  continua »

JENNIFER ANISTON
"Sei fidanzato? Ma come? Avevi detto che era solo un buco per il tuo uccello!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dale
"Perché? Perchè Kurt ti sei infilato il suo spazzolino nel culo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
jason bateman
"Faccio gare su strada-con una Prius!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Come ammazzare il capo e vivere felici

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 6 dicembre 2011

Cover Dvd Come ammazzare il capo e vivere felici A partire da martedì 6 dicembre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Come ammazzare il capo e vivere felici di Seth Gordon con Colin Farrell, Jennifer Aniston, Jason Bateman, Charlie Day. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Come ammazzare il capo... e vivere felici (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Come ammazzare il capo e vivere felici

APPROFONDIMENTI | Come ammazzare il capo... e far vincere il sogno dell'uomo medio.

Contro il logorio della vita moderna

mercoledì 17 agosto 2011 - Edoardo Becattini

Contro il logorio della vita moderna Centoquindici anni fa, quando il cinema nasceva di fronte alle fabbriche riprendendo migliaia di operai in uscita dal posto di lavoro, i due scaltri impresari francesi Lumière sapevano bene che la loro "invenzione senza futuro" era già un'attrazione destinata anche a quegli stessi lavoratori e manovali in movimento di fronte alla macchina da presa. Superati i suoi Tempi moderni iper-macchinici e fantasticate delle inquietanti Metropolis dove ricchi industriali e manager vivono in superficie e macchinisti e operai sono confinati nei sottosuoli, questa stessa invenzione ha mostrato come uno dei suoi "futuri" possibili fosse proprio quello di diventare un catalizzatore di molte delle ansie e delle frustrazioni del lavoratore medio.

   

NEWS | Prima immagine dell'attore sul set.

Colin farrell è veramente un capo orribile

giovedì 8 luglio 2010 - Marlen Vazzoler

Horrible Bosses: Colin Farrell è veramente un capo orribile Sono cominciate le riprese del film Horrible Bosses che racconta di tre amici (Jason Sudeikis, Jason Bateman e Charlie Day) vessati dai propri odiosi capi (Colin Farrell, Jennifer Aniston e Kevin Spacey) che decidono di prendersi cura dei reciproci problemi, uccidendoli. Il New York Post e Just Jared hanno pubblicato le prime foto di Farrell sul set nei panni di uno dei tre terribili boss. Guardando il look dell'attore saltano subito alla mente il trucco usato da Tom Cruise per il ruolo di Les Grossman in Tropic Thunder e quello usato da Bill Murray in Kingpin.

NEWS | Seth Gordon dirige lo script di Goldstein e Daley.

Farrell e la aniston sono dei boss terribili

venerdì 2 luglio 2010 - Marlen Vazzoler

Horrible Bosses: Spacey, Farrell e la Aniston sono dei boss terribili A poche settimane dall'inizio delle riprese della commedia della New Line, Horrible Bosses, diretta da Seth Gordon, lunedì THR ha riportato che Kevin Spacey ha ottenuto il ruolo di Harken, l'orribile capo che rende un inferno la vita di Jason Bateman, Jason Sudeikis e Charlie Day, i tre migliori amici protagonisti del film, assieme ai due loro colleghi interpretati da Colin Farrell e Jennifer Aniston. La sceneggiatura, scritta da Jonathan Goldstein e John Francis Daley, è così promettente che per un periodo Tom Cruise, Philip Seymour Hoffman e Jeff Bridges erano in trattative per interpretare il ruolo di Harken.

   

BIZ

Licenza di vendetta (con risate) dell'impiegato poco rivoluzionario

di Giulia D'Agnolo Vallan Il Manifesto

Scritto e diretto con l'energia e la spericolatezza di una sitcom molto media, Come ammazzare il capo... e vivere felici (Horribile Bosses) è un guilty pleasure così radicato nell'umore da recessione economica che ci circonda che il suo botteghino americano ha superato i centodieci milioni di dollari di incassi senza sforzo, come se fosse un film di supereoi o una commedia per teen agers. «Vi consiglio di andare a vederlo e garantisco che vi divertirete, ma non posso garantirvi che non vi sentiate in colpa il mattino dopo», ha scritto il critico Glenn Kenney, tanto per dare un'idea. »

di Paola Casella Europa

Dopo la sequela di imitatori di Judd Apatow, autore di commedie socially incorrect, ecco arrivare quella di Todd Phillips, il regista di Una notte da leoni: fra questi c’è Seth Gordon, regista di sitcom televisive intelligenti e di spassose commedie demenziali. Qui si cimenta con una trama praticamente identica a quella di C’è chi dice no di Giambattista Avellino (e, molto prima, di Delitto per delitto e Getta la mamma dal treno, entrambi infatti esplicitamente citati nel film): tre amici di gioventù decidono di liberarsi dei loro tre insopportabili capi ognuno colpendo il capo dell’altro, in modo che il sospetto non ricada sui diretti interessati. »

Tre simpatici cretini per far fuori i capi

di Roberto Nepoti La Repubblica

Tre amici – Nick, Dale e Kurt – sono afflitti dallo stesso problema: orribili principali nei rispettivi posti di lavoro. Il capo del primo (Kevin Spacey) è un paranoide sadico che adora umiliare i sottoposti; Dale lavora alle dipendenze di una dentista maniaca sessuale (Jennifer Aniston); a Kurt è toccato un incompetente cocainomane (Colin Farrell quasi irriconoscibile). Al limite della resistenza, i tre si coalizzano per far fuori i loro persecutori, un po' sul principio dell'hitchcockiano Delitto per delitto: scambiarsi le vittime onde stornare i sospetti. »

Come ammazzare il capo e vivere felici | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | ettoregna
  2° | martalari
  3° | lety kant
  4° | dave69
  5° | regi1991
  6° | marco forlani
  7° | brian77
  8° | tdurden96
  9° | davidearte
10° | riccardo76
11° | dizziness
12° | harry manback
13° | sognatrice
14° | ultimoboyscout
15° | viola96
16° | spike
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1| 2|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 17 agosto 2011
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità