Arrietty

Acquista su Ibs.it   Dvd Arrietty   Blu-Ray Arrietty  
Un film di Hiromasa Yonebayashi. Con Mirai Shida, Ryûnosuke Kamiki, Shinobu Ôtake, Keiko Takeshita, Tatsuya Fujiwara.
continua»
Titolo originale Karigurashi no Arrietty. Animazione, Ratings: Kids, durata 94 min. - Giappone 2010. - Lucky Red uscita venerdì 14 ottobre 2011. MYMONETRO Arrietty * * * 1/2 - valutazione media: 3,82 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,82/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * 1/2 -
 pubblico * * * * -
   
   
   
Quanto la piccolissima Arietty (10 cm di statura) incontra casualmente Sho, un giovane umano, tra i due scoppia la scintilla.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un esordio delizioso a cui non manca davvero nulla
Marianna Cappi     * * * 1/2 -

Sotto il pavimento di una grande casa nella campagna di Tokyo, vive la quattordicenne Arrietty con la madre e il padre. Sono una famiglia di "rubacchiotti", alti dieci centimetri, che prendono in prestito dagli umani tutto ciò che serve loro per sopravvivere ma in piccolissime quantità, in modo che nessuno se ne accorga e possa scoprire la loro esistenza. Arrietty, però, in una delle sue incursioni nel giardino della casa viene vista da Sho, un ragazzino umano di 12 anni che soggiorna lì, presso la zia, in attesa di una rischiosa operazione al cuore. Nonostante la cosa scateni il terrore nei genitori, che si preparano immediatamente a traslocare, Arrietty capisce di potersi fidare di Sho e tra i due nasce una breve ma importante amicizia.
Il primo adattamento di "The Borrowers", romanzo dell'inglese Mary Norton (la stessa che nel 1973 ha ispirato la Disney per la creazione del capolavoro "Pomi d'ottone e manici di scopa"), risale a quarant'anni fa, ad opera di Hayao Miyazaki e Isao Takahata, ma è rimasto in un cassetto e ha ceduto il passo, nel tempo, prima ad una serie tv e poi alla versione live action di Peter Hewitt con John Goodman. Ma fortuna ha voluto che, dopo il successo di Ponyo, lo Studio Ghibli riprendesse in mano quel progetto e ne traesse questo delizioso film d'animazione, sceneggiato dallo stesso Miyazaki con Keiko Niwa e affidato per la prima volta alla regia di Hiromasa Yonebayashi, principale animatore dei più noti lungometraggi del maestro.
Il rispetto dello stile dello Studio Ghibli è dunque assicurato, mentre è presto per poter riconoscere nel regista una personalità originale e autonoma, ma il film non manca davvero di nulla. La ricostruzione del piccolo mondo, in tutto simile al nostro, solo più umile, consapevole e fantasioso, per l'uso inventivo che fa degli oggetti degli uomini, è oggetto di meraviglia e di bellezza, mentre il sentimento nasce dalla creazione del rapporto tra Arrietty e Sho, che è assente nel romanzo e ricorda da vicino quello di Memole e Mariel, nell'anime tratto dal manga di Yasuhiro Nagura; l'umorismo, infine, nasce dal personaggio caricaturale della governante della casa, ossessionata dagli ometti quanto Gargamella dai puffi.
Al tema già sovente esplorato della comunicazione tra esseri diversi e del valore della fiducia reciproca, trattato con straordinaria delicatezza e dignità, si aggiunge in questo film quello sociale di una modalità di vivere che "prende a prestito" ciò di cui necessita, relegando nell'inutilità il denaro e sintonizzandosi sull'odierno tempo di crisi, economica e immobiliare.

Incassi Arrietty
Primo Weekend Italia: € 211.000
Incasso Totale* Italia: € 612.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 febbraio 2012
Primo Weekend Usa: $ 6.400.000
Incasso Totale* Usa: $ 6.400.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 febbraio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
88%
No
12%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * *

Non chiamateli rubacchiotti

domenica 13 febbraio 2011 di MovieSnake

Esperimento riuscito! Il giovane Hiromasa Yonebayashi, al suo primo lavoro come regista, si afferma come un degno erede dei maestri dello Studio Ghibli Isao Takahata e Hayao Miyazaki del quale non si rimpiange la mancanza come regista di questo splendido nuovo capolavoro. Il progetto era infatti nato per essere diretto dal leggendario ma ormai prossimo alla pensione Miyazaki che ha quindi deciso di dare maggiore fiducia alle giovani promesse dello Studio per assicurare quindi una continuità continua »

* * * * -

Un incanto per grandi e piccini

sabato 15 ottobre 2011 di Adhamo

Ancora una volta il team di Miyazaki riesce a regalarci un perla avvolta in un guscio abbastanza duro com il contesto cinematografico italiano dove ancora il pubblico viene attratto da film fatti e "rifatti" e grandi produzioni hollywoodiane per adolescenti che tanto farebbero divertire Freud ma avrà sicuramente il successo che merita anche qui. Il novello regista  Hiromasa Yonebayashi riesce a fondere, con la mano del maestro, perfettamente le dolci melodie di Cécile continua »

* * * * -

Che sho si salvi!

giovedì 24 gennaio 2013 di Leo 1993

La trama è semplice,non banale e come al solito dolce e delicata dalla quale emergono messaggi importanti a livello sociale. Lo Studio Ghibli con questo film critica fortemente il consumismo: il mondo dei prendimprestito è semplice, grazioso costruito tutto con piccoli oggetti del mondo degli uomini che sarebbero stati gettati o comunque inutilizzati. Altro pilastro del film è la lotta al pregiudizio: i prendimprestito evitano gli umani bollandoli come malvagi, la domestica chiama la disinfestazione continua »

* * * * -

Una favola leggera come una foglia d'edera

sabato 22 ottobre 2011 di peppe.simeone

Arrietty è l'ennesimo capolavoro d'animazione partirito dallo studio Ghibli. L'elemento fantastico questa volta siamo noi ed il nostro mondo: attraverso gli occhi dei "Rubacchiotti" impariamo nuovamente a guardare e stupicirci del magnifico che c'è intorno e nel nostro quotidiano. La prospettiva è tutto: poche gocce d'acqua sono in realtà una sorgente, una foglia d'alloro come aroma per cucinare può bastare per un anno e un giardino continua »

arrietty
"Il tuo proteggermi mi ha reso felice"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Sho
"Arrietty, ora sei una parte di me!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Arrietty
"Tu mi hai protetto dopotutto. Spero che avrai una vita migliore per sempre..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Arrietty

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 14 dicembre 2013

Cover Dvd Arrietty A partire da sabato 14 dicembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Arrietty di Hiromasa Yonebayashi con Ryûnosuke Kamiki, Tomokazu Miura, Mirai Shida, Kirin Kiki. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Arrietty (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,54 €
Prezzo di listino: 8,99 €
Risparmio: 0,45 €
Aquista on line il dvd del film Arrietty

VIDEO | In anteprima su MYmovies una scena del nuovo capolavoro dello Studio Ghibli.

Una clip esclusiva

lunedì 10 ottobre 2011 - Luca Volpe

Arrietty, una clip esclusiva C'è un mondo sotto la grande casa di Koganei, alla periferia ovest di Tokyo. È il mondo di Arrietty, rubacchiotta alta pochi centimetri che, insieme ai genitori Homily e Pod, vive "sottraendo" agli umani ciò che serve al proprio fabbisogno. Per i rubacchiotti è fondamentale non farsi scoprire, ma tutto è destinato a cambiare quando Arrietty entra casualmente a contatto con Sho, dodicenne cardiopatico che soggiorna temporaneamente presso la casa della zia. Continua »

   

BIZ

La poesia di Miyazaki chiede attenzione al mondo dei più piccoli

di Luca Raffaelli XL

Nei film Disney (e oggi anche in quelli Pixar) si mettono in scena personaggi che non lasciano spazio ad interpretazioni. Chi è cattivo non nasconde la propria malvagità, così come chi è buono non nasconde la propria innocenza. Ogni attore disegnato mostra le proprie emozioni in un gioco a carte scoperte. Il cinema di Hayao Miyazaki è quasi l'opposto. Nei suoi film c'è sempre qualcosa da scoprire, una città incantata in cui tutto si trasforma, un gatto che appare e scompare e gatto non è, un castello che si muove e dentro il quale tutto è mistero. »

La rivolta di Arrietty

di Mariuccia Ciotta Il Manifesto

La potenza del cinema d'animazione - sfigurato da tanti titoli in cima alla classifica popolati da orchi obesi, nanetti blu e panda giganti, salvati purtroppo dall'estinzione - si dispiega nel film della Ghibli di Hayao Miyazaki, Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento. Distribuito un anno dopo l'anteprima al Festival di Roma da una Lucky Red sensibile al catalogo delle meraviglie giapponesi - suo il merito dell'uscita di Porco rosso, mitico cartoon del 1992 - Karigurashi no Arrietty è diretto dal giovane disegnatore dello Studio, Hiromasa Yonebayashi, agli esordi dopo le prove d'animazione di La città incantata e Ponyo sulla scogliera. »

Sotto il pavimento batte la poesia

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Torna lo Studio Ghibli con un film voluto dal sommo Miyazaki ma diretto con qualche timidezza dall’esordiente Yonebayashi. È l’eterna idea del mondo in miniatura (dal classico di Mary Norton «Sotto il pavimento», Salani). O meglio del confronto fra la nostra esistenza improntata al consumo (allo spreco) e la vita virtuosa di un popolo semiestinto di esserini alti pochi centimetri che vivono nascosti nelle case «prendendo in prestito» tesori per noi insignificanti come spilloni, zollette di zucchero, brandelli di filo o di stoffa, etc. »

Piccole creature

di Alberto Crespi L'Unità

La scrittrice britannica Mary Norton ha creato i personaggi di Arrietty e della sua mini-famiglia negli anni '50: sono minuscoli esseri che vivono sotto il pavimento di una casa, dove gli umani «normali» sono ignari della loro presenza. In mano alla Ghibli, la casa di produzione giapponese fondata dal genio Hayao Miyazaki, una storia simile non può che diventare una poetica metafora delle presenze invisibili che popolano le nostre vite. Miyazaki ha spostato l'ambientazione dalla vecchia Inghilterra al Giappone di oggi. »

Arrietty | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | moviesnake
  2° | adhamo
  3° | leo 1993
  4° | peppe.simeone
  5° | molenga
  6° | vedosentovado
  7° | hollyver07
  8° | stefano pariani
  9° | leo 1993
10° | francesco2
11° | great steven
Rassegna stampa
Luca Raffaelli
Trailer
1 | 2 | 3 |
Video
1| 2|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 14 ottobre 2011
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità