L'ultimo esorcismo

Acquista su Ibs.it   Dvd L'ultimo esorcismo   Blu-Ray L'ultimo esorcismo  
Un film di Daniel Stamm. Con Patrick Fabian, Ashley Bell, Iris Bahr, Louis Herthum, Caleb Landry Jones.
continua»
Titolo originale The last exorcism. Horror, durata 87 min. - USA, Francia 2010. - Eagle Pictures uscita venerdì 3 dicembre 2010. - VM 14 - MYMONETRO L'ultimo esorcismo * * - - - valutazione media: 2,03 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
2,03/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * - - -
   
   
   
Un ministro evangelico accetta di fare filmare il suo ultimo esorcismo da una troupe di documentaristi. Qualcosa però andrà storto.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che interviene con la razionalità laddove il cinema ha sempre spinto sull'acceleratore delle reazioni più viscerali
Giancarlo Zappoli     * * 1/2 - -

Baton Rouge. Il reverendo Cotton Marcus, che appartiene a una famiglia di ministri del culto da quattro generazioni, ha una crisi di fede che viene ben occultata dai suoi sermoni sempre coinvolgenti e ricchi di trovate. Chiamato un giorno per un esorcismo nel cuore della Louisiana porta con sé una mini troupe (cameraman e tecnico del suono) per provare che i cosiddetti posseduti non sono in realtà altro che malati bisognosi di cure psichiatriche. Aggiunge anche alcuni trucchi che dovrebbero servire a suggestionare la giovanissima Nell. La sua situazione familiare non è delle migliori. Il padre beve e la situazione, come afferma il fratello, è precipitata dopo la morte della madre.
Dai tempi di Blair Witch Project ne sono passati di anni così come si sono succeduti falsi documentari miranti a ricreare situazioni in cui le presenze occulte e/o demoniache mettessero in scena le loro manifestazioni grazie a uno stile di ripresa convulso e spesso privo di regole. È quanto accade in questo film che risulta al contempo interessante e scontato. Interessante perché l'assunto iniziale è quello di intervenire con la razionalità laddove il cinema ha sempre spinto sull'acceleratore delle reazioni più viscerali. Lo stesso paesaggio diviene parte della narrazione accentuando la minaccia con il suo degrado ambientale mentre il ministro del culto si è prefisso il compito di vanificarne la portata riducendo il tutto a un caso clinico. Ciò che invece vi è di scontato sta nella scrittura del film, sia sul piano visivo che su quello di sceneggiatura. Perché viene da chiedersi per quale motivo in questo filone narrativo le troupe all'opera debbano nella maggior parte dei casi effettuare riprese sfocate, in controluce, mosse, buie, quasi che per convenzione il professionismo fosse stato bandito dalla loro agenda. I giovani protagonisti del film capostipite potevano permetterselo. Chi è venuto dopo un po' meno perché l'aderenza a questo stile codificato fa perdere in verosimiglianza. Così come più di un dubbio lasciano alcune sequenze in cui le telecamere risultano essere palesemente due mentre la convenzione narrativa ne vorrebbe in azione solamente una. Aggiungiamo poi che la sceneggiatura nel finale (di cui rigorosamente taceremo) si fa prendere la mano sprecando ciò che era stato costruito fino a quel punto grazie anche alla credibilità degli attori su cui spicca l'innocenza turbata dell'adolescente Ashley Bell.

Premi e nomination L'ultimo esorcismo MYmovies
il MORANDINI
Incassi L'ultimo esorcismo
Primo Weekend Italia: € 815.000
Incasso Totale* Italia: € 1.828.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 2 gennaio 2011
Primo Weekend Usa: $ 21.300.000
Incasso Totale* Usa: $ 40.987.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 3 ottobre 2010
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
51%
No
49%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Ma che roba è?

mercoledì 8 dicembre 2010 di Sixy89

Un tentativo alquanto patetico di far sembrare realistica una trama e una sceneggiatura veramente senza nè capo nè coda. Va bene il falso-documentario, ma vedersi 90 minuti di film con scene perennemente scure e sfocate nelle quali non si capisce niente di cosa succede, è veramente una presa in giro. Se voglio vedermi un film sfocato non spendo 7 euro, ma me lo scarico da internet. Il finale poi..non si capisce se è lasciato aperto in previsione di un seguito o volutamente. continua »

* - - - -

Da evitare

domenica 12 dicembre 2010 di Marv89

Come da titolo, film decisamente mediocre che non vale nemmeno uno dei sette euro spesi per la sua visione, un prodotto creato solo per far rumore che agli occhi di veri appassionati dei cinema non lascia il segno anzi rischia di risultare insulso e pesante. Frullato di idee non originali prelevate dai precedenti film della stessa tamatica (meglio riusciti), di pessimo gusto l'idea dell'anti-cristo nel grembo dell'esorcizzata chiaro riferimento al capolavoro di Polanski "rosemary's continua »

* * - - -

Horror di uso e consumo

martedì 7 dicembre 2010 di paride86

Niente di nuovo in "L'ultimo esorcismo": un miscuglio di altri film horror decisamente migliori di questo che all'inizio sembra prendere la strada interessante (anche se molto battuta) del documentario a sfondo psicologico, mentre poi prosegue su tutta un'altra strada per terminare, in ultimo, con un finale già visto in un altro film. Ad essere onesti, però, sono presenti suspense e tensione in parecchie scene e si arriva alla fine della storia senza annoiarsi continua »

* * - - -

L'ultimo esorcismo? speriamo. **

venerdì 10 dicembre 2010 di giacomogabrielli

Tanta carne al fuoco rende interessante questo snuff movie, che però infine risulta poco riuscito. Dal produttore Eli Roth ci si aspettava un qualcosa di sconvolgente, di esagerato, di mai visto. Certo, alcune scene non sono per chi soffre di cuore, ma la maggior parte del film è lenta e con un ritmo per nulla azzeccato. Attori discreti, ma nulla di più. L'ULTIMO...SPERIAMO | ** continua »

cotton marcus
Se credi in Dio, devi credere anche nel Diavolo
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Cotton Marcus e Nell
Cotton Marcus: "Dov'è Nell?"
Nell: "E'...nel fuoco!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Cotton: Dov'è Nell? Nell: E'...nel fuoco!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | L'ultimo esorcismo

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 27 aprile 2011

Cover Dvd L'ultimo esorcismo A partire da mercoledì 27 aprile 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd L'ultimo esorcismo di Daniel Stamm con Patrick Fabian, Ashley Bell, Iris Bahr, Louis Herthum. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet L'ultimo esorcismo è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film L'ultimo esorcismo

NEWS | L'esorcismo torna al cinema sotto forma di documentario.

Il finto documentario prodotto da eli roth

mercoledì 26 maggio 2010 - Marlen Vazzoler

The Last Exorcism: il finto documentario prodotto da Eli Roth La Lionsgate Films ha fatto uscire online il primo trailer e le prime tre immagini del film horror The Last Exorcism, un falso documentario sul reverendo Cotton Marcus (Patrick Fabian) contattato da Louis Sweetzer per esorcizzare la figlia Nell (Ashley Bell) impossessata da un demone. L'uomo decide di fare quest'ultimo esorcismo ed accetta di essere filmato nel suo tentativo da una troupe. Ma quando si trova faccia a faccia con la ragazza impossessata, nascono i problemi perché il reverendo non è preparato ad incontrare in questa fattoria il diavolo.

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

L’ultimo esorcismo avrà un sequel

martedì 23 agosto 2011 - Robert Bernocchi

Non c’erano molti dubbi che L’ultimo esorcismo, dopo aver guadagnato 62,5 milioni di dollari nel mondo a fronte di un budget di 1,6 milioni, avrebbe fatto venire voglia ai suoi produttori di un nuovo capitolo, come capiterà effettivamente. A occuparsene, lo sceneggiatore Damien Chazelle, che ha recentemente venduto lo script del thriller Grand Piano e che nel 2009 ha visto la sua pellicola Guy and Madeline on a Park Bench passare al Tribeca Film Festival. La storia del primo film presentava l’idea abusata dei filmati ritrovati, da cui si scopriva la storia di un predicatore evangelico impegnato in esorcismi e che permetteva a dei documentaristi di seguirlo per mostrare le truffe che praticava. continua »

   

Che patacca la docu-fiction su un esorcismo in Louisiana

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Che boiata pazzesca. Un pasticciaccio parahorror, cugino poverissimo dell'Esorcista di trentasette anni fa, una penosa docu-fiction di fattura artigianale, sommersa di sangue, urla e sortilegi da ciarlatano. Per dare, anzi per tentare di dare, una parvenza di credibilità a una storia ovviamente inverosimile, il protagonista, ovvero il prete, si rivolge direttamente allo spettatore, fingendo di essere al centro di un'inchiesta seria, che ha l'unico pregio di essere breve. Dunque, siamo a Baton Rouge, in Louisiana. »

L'esorcista sarà finto ma spaventa davvero

di Francesco Alò Il Messaggero

«Il Vaticano ha una buona rassegna stampa perché ha i film, ma ogni religione del mondo pratica l'esorcismo». Questa è solo una delle tante battute memorabili del prete protestante Cotton Marcus (Patrick Fabian: geniale), protagonista dell'astuto "mockumentary" L'ultimo esorcismo di Daniel Stamm. Cotton è un istrione senza fede più solare del padre Karras de L'esorcista (uno dei film che hanno scolpito la pratica nell'immaginario collettivo sancendo la supremazia cattolica in materia). La sua missione è far finta di scacciare Satana, convinto così di aiutare comunque i suoi clienti. »

Esorcismo in diretta

di Roberto Nepoti La Repubblica

È passato più di un decennio da "The Blair Witch Project", che applicò all' horror la formula del "mockumentary" (il falso documentario) ottenendo un' enorme popolarità. Ne segue le tracce questo film a piccolo budget, prodotto dal "tarantiniano" Eli Roth, che in Usa ha emulato il modello incassando oltre 50 milioni di dollari. Predicatore in crisi di fede, il reverendo Cotton accetta ugualmente di praticare il suo ultimo esorcismo su Nell, giovane indemoniata della Louisiana. Per sfatare le credenze nell' occulto, porta con sé una troupe che documenterà gli eventi; la telecamera, però, riprende strani fenomeni. »

Horror, uno scherzo da prete

di Valerio Caprara Il Mattino

Giovani a frotte stanno certificando l'exploit di «L'ultimo esorcismo», ultimo esemplare del genere mockumentary, il finto documentario che permette di giocare al basilare gioco del cinema. Sulla scia di titoli fortunatissimi come «Blair Witch Project» o «Paranormal Activity», l'altalena istituita tra vero (verità) e falso (fiction) riguarda come sempre l'horror, dalle cui spire è bello e utile potere uscire o entrare a seconda della strizza del momento. Il film prodotto dallo specialista tedesco Eli Roth non solo ha fatto scintille al botteghino, ma non è dispiaciuto neppure alla critica più aggiornata: gran parte del merito va al protagonista Patrick Fabian, incarnato con impareggiabile malizia nel ruolo del prete esorcista che ha perso la fede e si tuffa nell'ultima missione per documentare le truffe di cui è stato a lungo specialista. »

L'ultimo esorcismo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | sixy89
  2° | marv89
  3° | paride86
  4° | giacomogabrielli
  5° | purplerain
  6° | amandagriss
  7° | lukemisonofattotuopadre
  8° | mau_ct
  9° | kildem
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2| 3|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 3 dicembre 2010
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità