London River

Acquista su Ibs.it   Dvd London River  
Un film di Rachid Bouchareb. Con Brenda Blethyn, Sotigui Kouyaté, Roschdy Zem, Sami Bouajila, Bernard Blancan.
continua»
Drammatico, durata 87 min. - Gran Bretagna, Francia, Algeria 2009. - Bim uscita venerdì 27 agosto 2010. MYMONETRO London River * * * - - valutazione media: 3,20 su 32 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,20/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Due persone di mezza età, un uomo franco-maghrebino e una donna inglese, si incontrano e si conoscono a Londra dopo che i rispettivi figli vengono dati per dispersi nell'attentato alla metropolitana del luglio 2005.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film alla Loach che propaganda il dialogo tra culture diverse
Giancarlo Zappoli     * * * - -

7 luglio 2005. A Londra esplodono bombe sui mezzi pubblici causando numerose vittime. Mrs. Sommers, che vive in un paesino su una delle isole della Manica, apprende la notizia dalla televisione e subito telefona alla figlia Jane che studia a Londra. Jane non risponde alle numerose chiamate. Ousmane è un africano che lavora alla tutela del patrimonio forestale. Anche suo figlio, che non vede da quando era piccolo, vive e studia a Londra. Sia Mrs. Sommers che Ousmane partono per la capitale britannica nella speranza di trovare i reciproci figli ancora vivi. Si incontreranno e scopriranno di essere i genitori di due ragazzi che si amavano. Ma dove sono ora?
Rachid Bouchareb continua a perseguire un'idea di cinema che proponga il dialogo tra culture diverse. Lo fa, in questa occasione, con un film alla Loach non tanto per l'ambientazione quanto per il modo di guardare alle persone comuni. Mrs. Sommers e Ousmane sono due genitori come tanti, con la loro quotidianità scandita da un lavoro fatto con passione. Le fedi differenti (lei protestante lui musulmano) potrebbero dividerli, secondo quanti predicano (da una parte e dall'altra) l'odio e la divisione. Si incontrano casualmente proprio perché l'odio seminato a piene mani tra la folla potrebbe aver reclamato i loro figli come vittime. A partire da una iniziale diffidenza costruiranno un percorso comune sostenendosi a vicenda in una ricerca che sperano sia a lieto fine. Nel frattempo impareranno molto su se stessi e anche sui figli di cui in fondo non conoscevano le scelte.
Giorgio Gaber nel suo ultimo spettacolo, in un monologo, diceva che se riuscissimo ad ammettere con noi stessi la diffidenza iniziale e quasi istintiva, piccola o grande, che proviamo nei confronti di chi non è come noi (per colore della pelle, cultura, religione) avremmo fatto un primo reale passo per abolire il razzismo. È quello che fanno i protagonisti di questo bel film: partono dalla distanza (soprattutto Mrs. Sommers) per giungere alla conoscenza e alla comprensione reciproche. Non è facile ma è possibile e necessario.

Stampa in PDF

Premi e nomination London River MYmovies
il MORANDINI
Incassi London River
Primo Weekend Italia: € 39.000
Incasso Totale* Italia: € 235.000
Ultima rilevazione:
Box Office di lunedì 11 ottobre 2010
Primo Weekend Usa: $ 7.200
Incasso Totale* Usa: € 235.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 15 gennaio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
82%
No
18%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination London River

premi
nomination
Festival di Berlino
1
0
* * * * -

Il tarlo che logora la mente

sabato 19 febbraio 2011 di ipno74

Tutto potevo pensare, tranne di vedere un film così angosciante, e triste. Potrebbe essere un'esperienza che ci potrebbe accadere in qualsiasi momento, perchè perdere una persona all'improvviso è la cosa più straziante che ci possa accadere, e ti senti impotente di fronte alla valanga di eventi e alla freddezza della gente che ci circonda perchè nessuno sa il dolore che proviamo. Bravissimi gli attori e il regista che ci ha regalato un film che ti fa continua »

* * * * -

Amore, amicizia e diversità

domenica 5 settembre 2010 di laulilla

La bionda Jane e il nero Alì sono due giovani che si amano: studiano a Londra, dove vivono nel modesto alloggio di in un quartiere multietnico e frequentano anche un corso di arabo. In seguito agli attentati del 7 luglio 2005, i rispettivi genitori, che non hanno da tempo loro notizie, partono per Londra e si mettono alla loro ricerca. La madre di Jane, Mrs. Sommers, è una vedova che vive, col fratello, in una villetta a Guernsey, isola della Manica. Il padre di Alì, Ousmane, è una guardia forestale continua »

* * * * -

Un film per riflettere

giovedì 7 ottobre 2010 di olgadik

Senza avvalersi di maestri del thriller, il racconto sviluppa in chi guarda una suspence che nasce per intero da un evento reale, da scarsissimi dialoghi, da location indovinate, dalla bravura dei due protagonisti più i comprimari. Si parte dalla vita quotidiana di una donna che vice in Gran Bretagna e di un uomo che vive in Francia. I rispettivi figli frequentano gli studi a Londra. Sarà il drammatico evento degli attentati terroristici nella metropolitana di Londra (7 luglio 2005) a fare incrociare continua »

* * * * -

La vera felicità è amare la vita

lunedì 30 agosto 2010 di angelo umana

La 55enne Elizabeth Sommers parte per Londra dall’isola di Guernsey, dove vive di agricoltura, sola accanto al fratello Edward (il marito è morto 20 anni prima nella guerra delle Falkland). Per tre volte ha chiamato la figlia Jane, che da due anni vive a Londra, senza averne risposta: sono i giorni successivi al 7/7/2005, quando quattro bombe terroristiche uccisero 35 persone nei mezzi di trasporto di Londra. Resta sgomenta scoprendo la città dove la figlia vive, che brulica di musulmani; Jane è continua »

Ousmane
"La reale e vera felicità è amare la vita. É così che si dice da noi…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | London River

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 20 gennaio 2011

Cover Dvd London River A partire da giovedì 20 gennaio 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd London River di Rachid Bouchareb con Brenda Blethyn, Sami Bouajila, Roschdy Zem, Francis Magee. Distribuito da 01 Distribution. Su internet London River è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,39 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film London River

Le bombe a Londra nel dolore dei genitori

di Roberto Nepoti La Repubblica

"London River" muove da una tragedia autentica: gli attentati londinesi del 7 luglio 2005, allorché quattro terroristi pakistani si fecero saltare in aria con l' esplosivo che portavano negli zaini. Nella metropolitana e su un autobus trovarono la morte 56 persone, più di 700 rimasero ferite. Ce la narra attraverso i casi privati di Elisabeth, contadina cattolica dell' isola inglese di Guernsey, e dell' africano di fede musulmana Ousmane. Entrambi arrivano a Londra alla ricerca dei figli, senza conoscersi e ignorando che i due ragazzi scomparsi si conoscevano molto bene e frequentavano assieme una scuola di lingua araba. »

Solo le nuove idee abbattono il terrorismo

di Roberto Silvestri Il Manifesto

La coproduzione franco-inglese London River arriva in Italia a più di un anno dal premio conferito alla Berlinale all'attore maliano Sotigui Kouyaté (tra i più intensi e «tecnici» performer di Peter Brook) per la sua smagliante, obliqua e destabilizzante interpretazione di un padre alla ricerca della verità sulla morte del figlio «immigrato» al Nord, disperso in occasione di un devastante attentato terroristico e dunque più di altri destinato a sparire nel nulla senza che nessun cittadino europeo bianco si preoccupi e si indigni più di tanto per la sua sorte. »

"London River", l'orrore e la speranza

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Un regista francese di origini magrebine unisce una grande attrice inglese e un maestoso attore africano nella Londra sconvolta dagli attentati in metropolitana nell'estate 2005 per riflettere sul nostro presente. Brenda Blethyn, la protagonista di Segreti e bugie, è Mrs. Sommers, una vedova che lascia gli asini della sua fattoria per precipitarsi a Londra sulle tracce della figlia studentessa, dispersa. Dalla Francia arriva invece lo ieratico Sotigui Kouyaté (scomparso pochi mesi fa), attore di Peter Brook, due metri e una testa tutta treccine, padre di un altro disperso. »

"London River" : une rencontre sous le signe du deuil

di Jean-Luc Douin Le Monde

Le thème du voyage est inhérent au cinéma de Rachid Bouchareb. Aller-retour de trois banlieusards à New-York (Bâton rouge), expulsion d'un beur vers l'Algérie (Cheb), périple d'un petit Vietnamien né d'un père américain (Poussières de vie), quête d'ancêtres sénégalais jadis emmenés comme esclaves aux Etats-Unis (Little Sénégal), campagne des Maghrébins sous uniforme français durant la seconde guerre mondiale (Indigènes) : trajets hantés par un souci de retrouver une trace génétique, par le désir de brasser les races et les cultures. »

London River | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | ipno74
  2° | olgadik
  3° | laulilla
  4° | angelo umana
  5° | stephanief
  6° | everyone
  7° | dario
  8° | toro sgualcito
  9° | clavius
10° | jean remi
11° | filippo catani
12° | daniela macherelli
13° | davidestanzione
14° | ultimoboyscout
15° | luana
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 27 agosto 2010
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità