Cado dalle nubi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Cado dalle nubi   Dvd Cado dalle nubi   Blu-Ray Cado dalle nubi  
Un film di Gennaro Nunziante. Con Checco Zalone, Dino Abbrescia, Giulia Michelini, Fabio Troiano, Raul Cremona.
continua»
Commedia, - Italia 2009. - Medusa uscita venerdì 27 novembre 2009. MYMONETRO Cado dalle nubi * * 1/2 - - valutazione media: 2,82 su 111 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,82/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Checco è un giovane cantante pugliese che sogna il successo. Lasciato dalla ragazza, si trasferisce a Milano a casa del cugino Afredo. Qui conosce Marika e tenta una serie di provini.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Il bagaglio comico di Checco Zalone regge il volo dal piccolo al grande schermo
Marianna Cappi     * * - - -

Checco vive in Puglia e coltiva il sogno di fare il musicista neomelodico ma la sua ragazza, Angela, non lo prende sul serio e, stanca del suo disimpegno, lo abbandona. Addolorato, Checco lascia Polignano a mare e va dal cugino a Milano. Qui conosce la bella Marika, figlia di un leghista convinto, alla quale sembra non interessare che come amico, buffone di corte. Affranto, Checco decide allora di tentare il provino per il programma "I want you", che seleziona talenti musicali per la tv.
Luca Medici, alias Checco Zalone, come tanti suoi colleghi s'imbarca sul volo che dal piccolo schermo, dal palcoscenico dei comici televisivi, porta al cinema, dentro un film. Con sé non ha una valigia di cartone ma un bagaglio più solido, che resiste al tragitto: un copione estremamente lineare, talora sbrigativo, ma mai volgare, e un gruppo di attori di contorno - su cui svetta Dino Abbrescia - che non si accontentano di offrire una spalla ma creano un piccolo mondo in una stanza.
Finisce alla pari, dunque, il confronto tra Checco Zalone e lo spettatore accorto. A svantaggio dell'attore, il fatto che, nonostante non si tratti di una sequela di gag ma di un film in tutto autosufficiente, non per questo Cado dalle nubi si potrà vedere con lo stesso piacere più di una volta: è un umorismo one shot, occorre accontentarsi; a suo merito, che la risata è certa, incontenibile.
Si riconfermano i punti forti dell'interprete: l'abilità nella scrittura della canzonetta demenziale nel contenuto e credibile nell'esecuzione e l'uso di un italiano storpiato dall'ignoranza, vergognosamente vicino a quello di tanta gente, giù dallo schermo. Gaffeur nato, "fenomeno" di stoltezza, il corpo comico di Checco Zalone è quello del modello sacrificale, che mette alla berlina in prima linea se stesso per costringere i suoi interlocutori al riesame di sé, alla fuoriuscita delle contraddizioni.
Scritto da Zalone stesso in coppia fissa con l'autore dei suoi testi Gennaro Nunziante, qui anche regista, Cado dalle nubi non rivede certo la storia della comicità cinematografica, non ne cambia una virgola né aggiunge una mezza frase, ma ha il pregio, nella sua meravigliosa mediocrità (per usare un'espressione che il film dedica al suo protagonista), di andare a stanare la piccola Iltalia che nella cronaca è fatta più di concetti che di immagini - i giovani dell'oratorio, le manifestazioni leghiste di portata locale - e di raccontarla senza ricorrere per forza al grottesco, cosciente che, ahinoi, non ce n'è nemmeno bisogno.

Premi e nomination Cado dalle nubi MYmovies
Cado dalle nubi recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Cado dalle nubi
Primo Weekend Italia: € 2.683.000
Incasso Totale* Italia: € 14.073.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 1 agosto 2010
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Cado dalle nubi

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
2
David di Donatello
0
1
* * * * -

Buona la prima

domenica 29 novembre 2009 di Nino Pell.

L'esordio sul grande schermo di Checco Zalone sembrerebbe proprio appagare un'esigenza del Cinema italiano che già da tempo necessita di un tipo di comicità, se non proprio nuova, ma perlomeno fresca, genuina e che non si accartoccia sui soliti e ripetitivi argomenti visti e stravisti. Checco Zalone dimostra, nel corso di questa pellicola, di essere un attore comico dallo stile diretto, schietto, forse un tantino semplicistico, ma comunque avente il grande pregio ( e questo ovviamente merito anche continua »

* * * * -

Checco zalone, cado dalle nubi

venerdì 11 dicembre 2009 di wynorski guiaz '80s

Il trentenne disoccupato Checco Zalone(Luca Medici all'anagrafe) decide contro sua voglia di lasciare il piccolo paesino Pugliese nel quale vive trasferendosi a Milano dal cugino in cerca di un successo musicale, sua grande passione e di una ragazza. Tra avventure comiche, guai con il cugino rivelatosi omosessuoale e l'incotro con una bella studente(Giulia Michelini), la vita di Checco cambia e si risolve, alla fine, per il meglio. Tra i tanti comici televisivi Italiani, forse Zalone è quello più continua »

* * - - -

Coraggio premiato solo a metà

venerdì 11 dicembre 2009 di Julia

Luca Medici, un laureato in giurisprudenza prossimo al praticantato, un giorno abbandona i codici e sottobraccio mette una chitarra. Sa di avere un gradevole tono di voce alla napoletana, molto romanzato e gorgheggiato, ma ancor di più, scopre di avere un gran talento nello storpiare e bistrattare la lingua italiana, producendo versi di innegabile comicità. Prende in giro l'ignoranza, ma non la giudica, non la disprezza, anzi la esalta a teatro di ilarità. Infine si cuce addosso l'etichetta del continua »

* * * - -

Cado dalle nubi

lunedì 2 agosto 2010 di 7alieni

Luca Medici, meglio noto come Checco Zalone, il famigerato comico di "Zelig", è il protagonista del film "Cado dalle nubi" di Gennaro Nunziante in cui interpreta se stesso con l'ormai familiare comicità di sempre, nel film infatti ritroviamo il suo solito modo di parlare e di cantare che lo rendono unico tra gli altri comici italiani. Il film racconta il sogno di Checco (la Musica) e tutto ciò che fa per realizzarlo. La strategia da lui utilizzata è semplicemente la fede nei suoi obiettivi, infatti, continua »

Checco Zalone
È inconcepito che non vediate la Puglia!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
checco
"Non puoi scancellare sei anni d'amore con il fotochoc"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Checco Zalone
Non va a capitare proprio un ricchione nel mio scompartimento!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Cado dalle nubi

Uscita in DVD

Disponibile on line da venerdì 23 novembre 2012

Cover Dvd Cado dalle nubi A partire da venerdì 23 novembre 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cado dalle nubi di Gennaro Nunziante con Checco Zalone, Dino Abbrescia, Giulia Michelini, Fabio Troiano. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Cado dalle nubi (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Aquista on line il dvd del film Cado dalle nubi

SOUNDTRACK | Cado dalle nubi

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 4 dicembre 2009

Cover CD Cado dalle nubi A partire da venerdì 4 dicembre 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Cado dalle nubi del regista. Gennaro Nunziante Distribuita da Sony Music, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Italiano.

INCONTRI | Gennaro Nunziante dirige Checco Zalone.

Borat delle puglie

martedì 24 novembre 2009 - Marianna Cappi

Cado dalle nubi: Borat delle Puglie Luca Medici porta il suo Checco Zalone (dal barese “Che cozzalone”, ovvero che “cafone”) in trasferta dal palcoscenico televisivo di “Zelig” alle 480 sale italiane che la Medusa ha predisposto per Cado dalle nubi, vicenda (o “caso umano”) di un giovane cantante di Polignano a Mare che sbarca a Milano in cerca di successo. Terrone fra i leghisti, blasfemo tra i giovani cattolici, sessista fra gli omosessuali, Checco è un “fenomeno” non solo musicale, un gaffeur nato. Lo dirige Gennaro Nunziante, l’uomo che lo ha scoperto durante un provino per Telenorba e non l’ha più lasciato; lo affiancano Giulia Michelini, la strana coppia Dino Abbrescia - Fabio Troiano, Ivano Marescotti; produce Pietro Valsecchi per Taodue.

FOCUS | Cado dalle nubi batte tutti.

Niente di nuovo ma nuovo

lunedì 7 dicembre 2009 - Pino Farinotti

Checco Zalone: niente di nuovo ma nuovo Si chiamava Rupert Pupkin lo showman interpretato da Robert De Niro in Re per una notte, a mezza strada fra la cieca fiducia e la mitomania. In quel film Pupkin/De Niro riusciva a sfondare dopo aver attirato l'attenzione su di sé con uno skoop, il rapimento di Jerry Lewis. Quel film iniziava con Rupert che dà uno spettacolo a una platea che non c'è, semplicemente una gigantografia con un pubblico acclamante. Checco Zalone, protagonista di Cado dalle nubi, regista Gennaro Nunziante, nel suo borgo pugliese comincia facendo un'intervista a se stesso, ormai diventato cantante di successo.

VIDEO | On line il video con Checco Zalone.

Il backstage in esclusiva

mercoledì 11 novembre 2009 - Lisa Meacci

Cado dalle nubi: il backstage in esclusiva In esclusiva per MYmovies, è finalmente on line il backstage del nuovo film diretto da Gennaro Nunziante, Cado dalle nubi, in uscita nelle nostre sale a partire dal 27 novembre. In questo dietro le quinte, il simpaticissimo Luca Medici (in arte Checco Zalone) ci racconta la sua prima esperienza da attore e qualche curiosità sulla realizzazione del film e sul cast. Impropriamente napoletano, almeno quando finge, Checco Zalone è in realtà un barese DOC. Diventato un idolo della comicità grazie alle sue gag, Checco sbarca sul grande schermo per raccontare il sogno di un giovane pugliese che desidera entrare nel mondo dello spettacolo.

   

Si sorride con le gag di Checco Zalone

di Maurizio Cabona Il Giornale

Cado dalle nubi di Gennaro Nunziante, con Checco Zalone, esce mentre in libreria arriva il libro-cd omonimo di Checco Zalone, consigli per l'aspirante cantante. Si sorride con l'uno e con l'altro, perché il suo personaggio di poeta cafone sprizza saggezza, mentre i lombardi trasudano l'ipocrisia e i lumbard non sanno ricondurre, come fa lui, «terùn», gli omosessuali ad anormali e i parroci in borghese a camaleonti. Zalone non disprezza, come fa Villaggio, il suo Fantozzi . Prosegua così. Da Il »

Giù al Nord secondo Zalone un talento oltre le parodie

di Alberto Castellano Il Mattino

Il barese Luca Medici in arte Checco Zalone, ultimo prodotto della premiata ditta Zelig, dopo l'exploit con la sigla portafortuna ai Mondiali 2006 «Siamo una squadra fortissimi» e la parodia del cantante neomelodico versione pugliese, si è caricato sulle spalle un film intero guidato dal regista esordiente Gennaro Nunziante, amico e concittadino. Con «Cado dalle nubi», lo scatenato Zalone per non rischiare più di tanto racconta una storia molto autobiografica, trasferisce nella finzione un copione della vita che sul piano socioculturale garantisce spesso un'efficace miscela di sentimenti e divertimento. »

Simpatico cafone? Solo in Italia

di Francesco Alò Il Messaggero

Il cantante pugliese Checco cerca il successo ("Sarei ipocrita se dico il viceversa") ed è mollato dalla donna cui aveva dedicato l'album "Immensemente Angela". Emigra. In una Milano immensamente soleggiata (ma quando mai?), avrà a che fare con il cugino gay, cui dedicherà la canzone "Uomini sessuali", troverà l'amore, farà pipì in un'ampolla pseudoleghista e parteciperà a uno show alla X Factor. Esordio al cinema per il Checco Zalone del barese Luca Medici lanciato da Radio Deejay con la hit "Siamo una squadra fortissimi". »

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

"Gli uomini sessuali non c'avranno gli assorbenti / ma però c'hanno le ali / per volare via con la fantasia / da questa loro atroce malattia". Parole e musica di Luca Medici, al secolo Checco Zalone, che esordisce al cinema con Cado dalle nubi, diretto dall'amico e co-sceneggiatore Gennaro Nunziante (penna per Alessandro D'Alatri, era il sacerdote affabulatore di Casomai). Sulla sottile linea fucsia dell'autobiografia, protagonista è il cantante Checco, tamarro situazionista ("che cozzalone" in barese sta per "cafone") in trasferta dalla Puglia (Polignano a Mare, città natale di Modugno) a Milano per inseguire il successo: viceversa, troverà la Lega, per cui tramuterà l'acqua del Po in urina e ribattezzerà Power Ranger Alberto da Giussano; un cugino omosessuale che non ha fatto outing, anzi "outlet"; il classico amore non ricambiato e l'inevitabile talent-show, in cui finalmente emergere forte della sua "meravigliosa mediocrità". »

Cado dalle nubi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | nino pell.
  2° | wynorski guiaz '80s
  3° | 7alieni
  4° | aristoteles
  5° | great steven
  6° | andrea conti
  7° | raffo.tdd
  8° | toty bottalla
  9° | renato c.
10° | julia
Rassegna stampa
Enzo Natta
Nastri d'Argento (2)
David di Donatello (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità