Una casa alla fine del mondo

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Una casa alla fine del mondo   Dvd Una casa alla fine del mondo  
Un film di Michael Mayer. Con Colin Farrell, Robin Wright, Sissy Spacek, Dallas Roberts, Matt Frewer.
continua»
Titolo originale A Home at the End of the World. Drammatico, durata 95 min. - USA 2004. uscita venerdì 15 ottobre 2004. MYMONETRO Una casa alla fine del mondo * * 1/2 - - valutazione media: 2,80 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,80/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Colin Farrell
Colin Farrell (38 anni) 31 Maggio 1976 Interpreta Bobby Morrow, nel 1982
Robin Wright
Robin Wright (48 anni) 8 Aprile 1966 Interpreta Clare
Sissy Spacek
Sissy Spacek (64 anni) 25 Dicembre 1949 Interpreta Alice Glover
Dallas Roberts
Dallas Roberts (44 anni) 10 Maggio 1970 Interpreta Jonathan Glover, nel 1982
Matt Frewer
Matt Frewer (56 anni) 4 Gennaio 1958 Interpreta Ned Glover
Ryan Donowho
Ryan Donowho (33 anni) 20 Settembre 1980 Interpreta Carlton Morrow
   
   
   
L'esordio dietro la macchina da presa per un veterano del teatro, Michael Mayer, ci racconta il tempo della sua giovinezza, gli Stati Uniti tra gli anni '60 e i '70, quando una generazione ci credeva davvero ad un mondo migliore.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film discontinuo ma curato e piuttosto godibile, forse perché traspare la grande sincerità di autore e regista
Davide Morena     * * * - -

Bobby Morrow è un bambino che ha un fratello meraviglioso, Carlton, che gli insegna a sorridere alla vita. Carlton muore tragicamente, e dopo di lui tutti i familiari di Bobby, che pur se solo, non perde la gioia di vivere. Viene accolto nella famiglia del suo miglior amico, Jonathan, che diventa rapidamente la sua. È impossibile non amare Bobby, così naive e pronto a dare amore a chiunque gli stia accanto,. Il tempo passa, i ragazzi crescono: Jonathan si è scoperto gay e si è trasferito a New York, Bobby fa il pasticciere a Cleveland. Quando Alice, la mamma di Jonathan, si trasferisce col marito, Bobby raggiunge Jonathan a New York e conosce Clare, che vive nella stessa casa. I due si innamorano, ma anche Jonathan ama Bobby, e Bobby ama tutti. Beh, in fondo una famiglia puoi fartela come ti pare e piace, anche a tre!
Mayer debutta al cinema dopo una lunga carriera di successi teatrali con un film che non è autobiografico ma poco ci manca. È tratto infatti dal romanzo scritto dal suo buon amico Michael Cunningham (quello di The hours), che come lui negli anni '70 era un giovane pieno di ideali, innamorato della vita e convinto che un mondo migliore fosse possibile. Questo sogno è il vero protagonista del film, che trova incarnazione nel personaggio di Bobby, candido e amorevole (ma non ingenuo) ragazzotto di provincia interpretato da Colin Farrell. Farrell è proprio al nota stonata del film: con la sua aria da macho mal si adatta al ruolo, nonostante l'espressione da tonto gli venga piuttosto bene. Molto più convincente Dallas Roberts, che Mayer si è portato dietro dal teatro, azzeccando una mossa che speriamo sia solo la prima per un attore così bravo.

Premi e nomination Una casa alla fine del mondo MYmovies
il MORANDINI
Una casa alla fine del mondo recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Una casa alla fine del mondo
Primo Weekend Italia: € 65.000
Sei d'accordo con la recensione di Davide Morena?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
35%
No
65%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Romantico e dolce ma assurdo

martedì 30 gennaio 2007 di im_not_here

Il film mi e' piaciuto parecchio ma a tratti e' esagerato e fin assurdo, insomma vedere la madre (al inizio del film) che invece di comportarsi come tale sta con i ragazzini a fumare marijuana e ballare...e' assurdo per non parlare del fatto che i tre protagonisti vanno a vivere tutti insieme in una casa. Ma apparte cio' il film e' anche molto dolce e' romantico e' racconta un tema difficile e complicato con molta cura: ovvero la difficle vita di un gay ma contemporaneamente ci racconta dei sogni continua »

Jonathan: "Hai messo su una casa molto bella!"
Bobby: "Non è così. L'hai fatta tu... l'hai fatta tu per me, capisci?"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Bobby
Bobby:''Non aver paura del cimitero,i morti sono solo persone che volevano le stesse cose che vogliamo noi''
Jonathan: ''E noi cosa vogliamo?''
Bobby:''Non lo so di preciso. Le nostre vite suppongo… insomma, questo meraviglioso e rumoroso mondo è tutto quel che può succedere.''
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Una casa alla fine del mondo

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 1 ottobre 2004

A partire da venerdì 1 ottobre 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Una casa alla fine del mondo del regista. Michael Mayer Distribuita da Milan Records.

Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Chiacchiere intorno a «Una casa alla fine del mondo» di Michael Mayer: alla versione americana sono stati imposti sette tagli, soprattutto alle scene in cui i due ragazzi amici innamorati si baciano, ballano insieme o sono nudi; ogni aspettativa di poter vedere i genitali di Colin Farrell andrà delusa, il regista stesso ha scelto invece immagini di nudo a mezzo busto. Futilità, per un bel film ben fatto e ben recitato, elegiaco e divertente, storia di un'amicizia amorosa maschile nel tempo meno repressivo d'America e del mondo occidentale, gli anni tra la fine dei Sessanta e gli Ottanta. »

di Stefano Lusardi Ciak

Lo spirito della sua opera d’esordio, Michael Mayer, premiato regista di Broadway, lo racconta così: «Ci abbiamo messo l’entusiasmo dei principianti: è il mio primo film, la prima sceneggiatura di Michael Cunningham e anche la prima produzione di Tom Hulce (il protagonista di Amadeus, ndr.). Perfino Colin Farrell, quando l’ho scelto, aveva girato solo Tigerland ed era uno sconosciuto. E per non perdere la spontaneità che volevo sul set, ho evitato le prove. Ho preso Colin, Dallas e i due ragazzini che inteipretano loro nei Sessanta e abbiamo ballato insieme, al ritmo dei Rolling Stones». »

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Iniziazioni, uno: a 9 anni il piccolo Bobby sorprende il fratello grande a letto con una ragazza. Lei fugge, lui sdrammatizza, nessun trauma, anzi. Iniziazioni, due: poco tempo, durante un party molto anni’60 a casa dei genitori permissivi, il fratello amatissimo muore di colpo in modo assurdo sotto i suoi occhi. Iniziazioni tre: ormai adolescente e sempre più attraente, il giovane Bobby si scopre innamorato di un compagno di scuola. Ma sarà amore, desiderio o chissà che altro? Dal bel romanzo di Michael Cunningham (anche sceneg giatore), Una casa alla fine del mondo parte benissimo ma perde progressivamente quota appena Bobby, ormai adulto (ma ancora vergine, almeno come eterosessuale), sbarca a New York e inizia un acrobatico ménage con l’amico gay e una spericolata post-fricchettona. »

di Valerio Caprara Il Mattino

Si capisce che è il momento di battere il ferro caldo dell'interesse, invero spropositato, suscitato da Michael Cunningham, l'autore di «The Hours» che incarna il top attuale del best-seller americano impegnato. Sceneggiato dallo stesso scrittore sulla base di un libro pubblicato nel 1990 e diretto dall'apprezzato e premiato regista teatrale Michael Mayer, «Una casa alla fine del mondo» illustra, così, con fervore degno di miglior causa il percorso esistenziale in chiaroscuro di due amici, dalla periferia di Cleveland degli anni’60 alla New York à la page degli anni’80; ricorrendo, peraltro, a cadenze convenzionali, approcci psicologici telefonati e complicità sentimentali poco sorvegliate e per nulla trasfigurate. »

Una casa alla fine del mondo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | im_not_here
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità