•  
  •  
Apri le opzioni

Valerio Aprea

Valerio Aprea è un attore italiano, è nato il 11 aprile 1968 a Roma (Italia). Valerio Aprea ha oggi 54 anni ed è del segno zodiacale Ariete.

Il teatrante da grande schermo

A cura di Fabio Secchi Frau

Era già un attore teatrale quando ha cercato di mettersi in mostra anche come attore cinematografico e televisivo. Non è mai stato l'idolo delle ragazzine come qualche suo collega, ma la sua carriera è stata il maturo frutto di un calcolo di tempi che gli ha permesso di distinguersi nella meglio gioventù italiana.
Straordinario sul palcoscenico così come davanti a una cinepresa, trova la pietra angolare del suo successo nel telefilm Boris, all'interno del quale veste i panni di uno sceneggiatore, ma è bene ricordare che ogni sua performance è uno sport a sé.
Ha il pregio di saper indossare ogni personaggio con una particolare fisicità che lo rende ancora più convincente, delineando anche il più piccolo movimento e cercando di capire la parte senza pregiudizi.

Il teatro
Diplomato in recitazione presso il Conservatorio Teatrale di G.B. Diotajuti e laureato in Storia del cinema alla Sapienza di Roma, comincia a recitare per Simone Carella in "Eredità" (1992), a teatro, diretto da Francesco Piccolo. Ottimo monologhista, si metterà in mostra anche in alcuni spettacoli di Antonio Pierfederici ("Le trachinie" e "Edipo a Colono", 1993); Daniele Pecci ("La cantatrice calva", 1995); Claudio Insegno ("I tre moschettieri e mezzo", 1997 e "Titanic", 1998); Gigi Proietti ("Dramma della gelosia", 1999); Pino Quartullo ("Il vantone", 2001); Pietro De Silva ("Nudo e crudo", 2001); Alessandro Varani ("Nell'ultima ora di Tripp", 2002) e Mattia Torre ("In mezzo al mare", 2006).

Il debutto al cinema
Nel 2003 debutta sul grande schermo nella pellicola Eccomi qua di Giacomo Ciarrapico, con Maddalena Maggi, Arnaldo Ninchi e Luca Angeletti, ma apparirà anche in Non prendere impegni stasera (2006), il sentimentale Ho voglia di te (2007) e la commedia Nessuno mi può giudicare (2011). Nel 2013 partecipa all'esordio alla regia di Sydney Sibilia Smetto quando voglio, seguito tre anni dopo da Smetto quando voglio - Masterclass e Revolution.

Lo sceneggiatore di Boris
Grazie alla sua partecipazione al telefilm Boris (2007-2010), dove veste i panni dello sceneggiatore di una soap opera, recita anche nella pellicola Boris - Il film (2011), ricoprendo ovviamente lo stesso ruolo.
Precedentemente aveva recitato anche in Ho sposato un calciatore (2005) di Sergio Sollima con Jane Alexander, Aurora Ciancian, Edoardo Leo, Gea Lionello, Maria Monsé, Mirko Petrini, Karin Proia, Stefania Rivi, Paolo Romano, Paolo Seganti, Alessandro Tiberi, Caterina Vertova e Costantino Vitagliano.
È apparso anche in qualche episodio di Il maresciallo Rocca (2005) e R.I.S. - Delitti imperfetti (2006).

Ultimi film

Commedia, (Italia - 2020), 97 min.
Commedia, (Italia - 2018), 77 min.
Commedia, (Italia - 2017), 100 min.
Commedia, (Italia - 2013), 100 min.

News

Dopo il successo in TV, esce in sala Boris, la fuoriserie tutta italiana.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati