Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 20 gennaio 2021

Filmografia di Paul Pavel

Data nascita: 17 Luglio 1920 (Cancro)
Data morte: 2 Dicembre 2012 (92 anni)
Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer Dvd
Baci rubati
Baci rubati - Un film di François Truffaut (1968). In questo film Paul Pavel interpreta Julien
1

Un mondo senza pietà

* * * - -
(mymonetro: 3,17)
Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Eric Rochant. Con Mireille Perrier, Yvan Attal, Hippolyte Girardot, Patrick Pineau, Paul Pavel. Titolo originale Un monde sans pitié. Commedia, durata 90 min. - Francia 1989.

Recensione » Critica »
Chiudi Cast Scrivi
Baci rubati

Baci rubati

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,73)

Truffaut riprende il personaggio di Antoine Doinel per raccontarci una storia intrisa di malinconica dolcezza

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di François Truffaut. Con Jean-Pierre Léaud, Delphine Seyrig, Claude Jade, Michael Lonsdale, Harry-Max. Titolo originale Baisers volés. Commedia, durata 92 min. - Francia 1968.

Congedato dall'esercito, il ventenne Antoine Doinel cerca di ricostruire il rapporto con la vecchia fidanzata, Christine, senza riuscirci. Dopo una breve esperienza come portiere d'albergo, trova lavoro come investigatore privato, attività per cui non è assolutamente portato. Tuttavia, tra un pedinamento e l'altro, tra un'indagine e l'altra, riuscirà a dare un senso alla sua ricerca di stabilità interiore, ritrovando l'amore della vecchia fiamma e una più matura consapevolezza di sé.

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Questa è la mia vita

Questa è la mia vita

* * * * -
(mymonetro: 4,00)

Da commessa Nanà diventa prostituta nel Godard più Brechtiano

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Jean-Luc Godard. Con Anna Karina, Sady Rebbot, Gilles Queant, André S. Labarthe, Guylaine Schlumberger. Titolo originale Vivre sa vie. Drammatico, b/n durata 85 min. - Francia 1962.

Da commessa Nanà diventa prostituta: ha cominciato occasionalmente per bisogno urgente di denaro, poi è rimasta definitivamente sul marciapiede. Tenta di liberarsi del suo protettore, che non è affatto d'accordo. Jean-Luc Godard, partendo da un'inchiesta giornalistica ("Où en est avec la prostitution?" di Marcel Sacotte) utilizza una suddivisione decisamente poco convenzionale, di stampo brechtiano, in 12 quadri, con episodi non legati fra loro e preannunciati da una didascalia, omaggio al cinema muto - così come la citazione de La passione di Giovanna d'Arco di Dreyer. Alla ricerca di quel "definitivo per caso" che Godard individuava nell'immediato, il film si avvale di frequenti piani-sequenza, della presa diretta del suono, di sequenze montate a blocchi, dell'introduzione di brani letti dagli attori che accentuano l'effetto di straniamento, e di una molteplicità di registri, che anticipa molti temi del cinema godardiano successivo.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
venerdì 15 gennaio
Disincanto - Stagione 3
venerdì 1 gennaio
Cobra Kai - Stagione 3
giovedì 31 dicembre
Sanpa: luci e tenebre di San Patri...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità