Advertisement
Army of Thieves, un prequel ripetitivo, troppo lungo e con personaggi senza grande spessore

Un film di rapine, e quasi senza zombie. Dal 29 ottobre su Netflix.
di Andrea Fornasiero

martedì 26 ottobre 2021 - Netflix

Sei anni prima di affrontare l'apertura della mitica cassaforte Götterdämmerung in un casinò di Las Vegas infestato dagli zombie, Ludwig Dieter non era nessuno e non era nemmeno Ludwig Dieter. Il suo nome era Sebastian, il suo cognome era impronunciabile, e faceva un lavoro noioso senza prospettive. Incideva e pubblicava video sulle più grandi casseforti del mondo che però nessuno vedeva... finché proprio attraverso la piattaforma di filesharing non viene contattato da Gwendoline. Questa ladra, insieme alla sua banda, intende svaligiare le prime tre casseforti progettate da Hans Wagner e ispirate alle precedenti opere della tetralogia del suo omonimo compositore: Das Rheingold, Die Walküre e Siegfried.

Il prequel di Army of the Dead, è (quasi) senza zombie e solo film di rapine, ma ripetitivo, troppo lungo e con personaggi senza grande spessore.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati