L'italiano che inventò il cinema

Film 2019 | Documentario 60 min.

Regia di Stefano Anselmi. Un film con Massimo Zanuzzi, Giovanna Lombardi, Raffaele De Berti, Matteo Pavesi, Luigi Pruneti. Cast completo Genere Documentario - Italia, 2019, durata 60 minuti.

Condividi

Aggiungi L'italiano che inventò il cinema tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Che il cinema sia una malattia, una magnifica ossessione, lo dimostra la storia del pioniere italiano del cinema, Filoteo Alberini.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Chi era Filoteo Alberini?
lunedì 16 settembre 2019
lunedì 16 settembre 2019

La ricostruzione dell'incredibile vita del pioniere italiano Filoteo Alberini, che per alcuni potrebbe avere "inventato" il cinema un anno prima dei Lumière, diventa occasione per una riflessione sulla "Settima Arte" e sulla sua natura di "magnifica ossessione".
Impiegato statale nativo di Orte, nel Lazio, è stato molto di più di un tecnico prestato all'arte come i fratelli Lumière. Tra i primi esercenti in Italia, a Firenze; primo ad aprire un "vero" cinema a Roma, il Moderno, a Piazza Esedra, ancora esistente; primo produttore e regista di film a soggetto in Italia: il suo La presa di Roma, del 1905, è considerato da tutti gli storici del cinema "il primo film italiano". Aveva perfezionato e registrato il brevetto della sua macchina da presa, il Kinetografo, nell'ottobre del 1894 ma questa invenzione cadde nell'indifferenza totale in Italia. Pochi mesi dopo ci sarà il trionfo dei fratelli Lumière e del loro Cinématographe. Alberini non demorde, fonda la più importante e antica casa di produzione italiana, la Alberini e Santoni - poi divenuta Cines - e continua al tempo stesso il suo straordinario percorso di ricerca arrivando con le sue invenzioni a toccare campi che segneranno la storia del cinema: come la Cinepanoramica, antenata di qualsiasi tentativo di "allargare" il formato di visione del cinema da quello quadrato dei Lumière. La visione stereoscopica e la ricerca della terza dimensione, sarà l'ossessione che lo accompagnerà fino alla morte.
Filoteo Alberini, italiano, inventore, esercente, produttore, regista sui generis, è stato un uomo venuto dal futuro o solo un grandissimo impostore, incapace di portare a termine un singolo progetto? È stato un genio inascoltato o il solito idealista italiano senza struttura che ha dovuto cedere davanti all'organizzazione perfetta di francesi e americani? Il documentario cerca di rispondere a queste domande, a volte con la storia e a volte - come dice il narratore Georges Mèlies - con l'immaginazione propria del cinema.

NEWS
TRAILER
mercoledì 2 ottobre 2019
 

Regia di Stefano Anselmi. Un film con Massimo Zanuzzi, Giovanna Lombardi, Raffaele De Berti. Prossimamente in TV. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati