Burraco fatale

Film 2019 | Commedia, +13 90 min.

Anno2019
GenereCommedia,
ProduzioneItalia
Durata90 minuti
Regia diGiuliana Gamba
AttoriClaudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui Loretta Goggi, Michela Quattrociocche, Antonello Fassari, Pino Quartullo.
Uscitagiovedì 1 ottobre 2020
DistribuzioneFenix Entertainment
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 1,78 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Giuliana Gamba. Un film con Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni, Caterina Guzzanti, Mohamed Zouaoui. Cast completo Genere Commedia, - Italia, 2019, durata 90 minuti. Uscita cinema giovedì 1 ottobre 2020 distribuito da Fenix Entertainment. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 1,78 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Burraco fatale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

L'ironia dissacrante a cui solo un gruppo di donne riesce a dar vita, in una movimentata storia d'amore dal sapore esotico. In Italia al Box Office Burraco fatale ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 325 mila euro e 149 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
1,78/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 1,56
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NO
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Commedia al femminile interpretata da un poker di abili interpreti ma con ben poco mordente.
Recensione di Paola Casella
lunedì 28 settembre 2020
Recensione di Paola Casella
lunedì 28 settembre 2020

Irma, Eugenia, Rina e Miranda sono amiche da sempre e si incontrano tutti i pomeriggi per giocare a burraco, affrontando poi insieme un torneo a settimana. Finalmente arriva l'occasione di alzare il tiro: le quattro amiche parteciperanno in rappresentanza della Regione Lazio al torneo nazionale. Ma quanto il burraco è la loro passione, tanto le loro vite private sono molto meno coinvolgenti: Eugenia è una casalinga sposata ad un uomo senza apparenti qualità al quale è totalmente sottomessa; Rina, notaia, è una scommettitrice cleptomane e patologicamente bugiarda; Miranda, vedova, condivide la casa del defunto marito con una suocera che lei chiama "la iena"; e Irma è sposata a Mario che la tradisce da anni con una giovane arrampicatrice sociale. Burraco fatale racconta la storia delle quattro amiche (più suocera) ma anche quella personale di Irma, che si innamorerà di un giovane marocchino, pienamente ricambiata.

Commedia quasi interamente al femminile e interpretata da un poker (per restare in tema di giochi di carte) di abili interpreti come Claudia Gerini, Angela Finocchiaro, Paola Minaccioni e Caterina Guzzanti, più la sempre affidabile Loretta Goggi nei panni della suocera non poi così insopportabile, Burraco fatale costruisce una trama sempre più improbabile e riposa su stereotipi che ne vanificano, invece ddi potenziarne, l'efficacia comica.

Solo i siparietti a quattro riescono a sollevare il livello dei dialoghi e delle interazioni fra i personaggi. Un plauso particolare va a Caterina Guzzanti la cui vena ironica personale la aiuta a smarcarsi dalla convenzionalità della scrittura (della regista Giuliana Gamba insieme a Francesco Ranieri Martinotti).

Peccato, perché l'idea di costruire una commedia intorno al gioco del burraco, popolarissimo soprattutto al sud e soprattutto fra donne di una certa età e di un certo ceto sociale, era molto promettente (del resto il potenziale delle chiacchiere fra donne al tavolo verde l'aveva già colto Cristina Comencini nel suo Due partite, del quale erano coprotagoniste in teatro proprio Paola Minaccioni e Caterina Guzzanti).

Ma qui il registro è quello televisivo e difficilmente la realtà entra a far parte del racconto. La favola romantica che dovrebbe salvare Irma dalla sua vita fatta di mediocrità e tradimenti sembra davvero uscita da un fotoromanzo e questo, "nel Tremila", come direbbe Miranda alias Caterina Guzzanti, non sembra tenere in minimo conto i passi avanti fatti da molte donne in termini di consapevolezza di sé e delle proprie possibilità, a prescindere dal principe azzurro di turno, che arrivi a dorso di un cavallo bianco o di un cammello.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 10 ottobre 2020
Stemma

Considerando il cast mi aspettavo di trascorrere un'oretta di sane risate e invece mi ritrovo con una favola per bambini di quelle che non daresti mai a tuo figlio da leggere perché insulsa. 

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 2 ottobre 2020
Valerio Caprara
Il Mattino

Purtroppo non è possibile salire di livello al cospetto di «Burraco fatale» di Giuliana Gamba, regista estrosa e coraggiosa capace persino di girare un semi-hard dal punto di vista femminile che però, non si capisce davvero il perché, da circa trent' anni s' era ritirata nella nicchia delle ordinarie produzioni Rai. La sceneggiatura firmata insieme a Francesco Ranieri Martinotti affida, infatti, al [...] Vai alla recensione »

domenica 11 ottobre 2020
Enrico Danesi
Giornale di Brescia

Il Burraco irrompe nel cinema italiano. Così, dopo poker, briscola, tressette, ramini e scoponi scientifici, il gioco di carte più alla moda del momento (nella popolazione over 50) si guadagna la vetrina di una storia romantica ambientata ad Anzio. Quattro amiche per la pelle, assai diverse tra loro (la musicista Irma, che ha un marito fedifrago; Rina, notaio e ludopatica; la casalinga disperata Eugenia; [...] Vai alla recensione »

sabato 3 ottobre 2020
Simone Emiliani
Sentieri Selvaggi

Più che il burraco, è fatale il colpo inferto da questo film alla commedia italiana. Tra sfide dove non si sente la tensione della partita neanche per sbaglio, protagoniste che giocano da sole senza passarsi mai il pallone, principi azzurro che prima girano con un Ape e poi portano in un mondo incantato con un Marocco da favola con i cammelli, Burraco fatale rasenta forse uno dei punti più bassi della [...] Vai alla recensione »

sabato 3 ottobre 2020
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Hai lavato il fazzoletto di un misero pescatore? - dice il pescatore commosso alla ragazza. Oh, che bel racconto edificante, ma non era un film comico? La violoncellista dilettante aspetta invano il marito che la venga a prendere, si fa male a un ginocchio, viene soccorsa da un immigrato sceso dalla barchetta. Lei torna a casa, toglie il fazzoletto, lava asciuga e restituisce.

sabato 3 ottobre 2020
Paolo Zelati
La Voce di Mantova

Il grande Aristide Massaccesi (in arte Joe D'Amato) sarebbe piuttosto dispiaciuto nel vedere "Burraco fatale", il ritorno dietro la macchina da presa (dopo trent'anni) di una regista che, negli anni Settanta, ha esordito come sua assistente. Giuliana Gamba, infatti, ha un passato illustre nel cinema erotico ("La cintura", 1989) e può vantare di essere stata una delle prime donne a dirigere film Hard [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 ottobre 2020
Alice Sforza
Il Giornale

Favoletta rosa senza troppe pretese. Irma (Gerini), Eugenia (Finocchiaro), Miranda (Guzzanti) e Rina (Minaccioni) sono amiche da sempre, legate dalla passione per il burraco. Sono brave a carte, tanto da essere ammesse al campionato nazionale. Solo che Irma, tradita dal marito, parte con Kalid, un pescatore che, in realtà, ha una doppia vita. Si sorride, di tanto in tanto, ma le continue spiegazioni [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 ottobre 2020
Claudia Ferrero
La Stampa

C' è voglia di risate al femminile. E di qualcuno che dica forte che il principe azzurro magari esiste, ma sicuramente si tratta una persona imperfetta. È una storia un po' naïf quella di Burraco fatale che Claudia Gerini, Paola Minaccioni, Angela Finocchiaro, Caterina Guzzanti e Loretta Goggi si rimpallano con ironia, comicità e una sana dose di cinismo intorno a un tavolo da gioco.

martedì 29 settembre 2020
Rocco Moccagatta
Film TV

Il burraco: non un semplice gioco di carte, ma un fenomeno di costume in Italia che da qualche decennio s'è pure fatto tratto saliente di una certa borghesia, puntuale ed efficace nelle descrizioni d'ambiente e di classe (chiedete ai Vanzina...). Anche in Burraco fatale ha un po' questa funzione, giocato accanitamente da quattro amiche molto desperate housewives in quel di Anzio, chi malmaritata (Gerini, [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 settembre 2020
Lorenzo Ciofani
La Rivista del Cinematografo

Il suo Burraco fatale avrebbe voluto girare nella natia Pesaro, Giuliana Gamba, ma l'assenza di una locale film commission ha fatto dirottare il set sulla rotta di Anzio, location che permette un raffinatissimo scambio di battute. "È anziano?" chiede la vedova allegra Caterina Guzzanti all'amica Claudia Gerini, appena invaghitasi di un uomo misterioso, che risponde nell'unico modo possibile: "No, è [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
giovedì 27 agosto 2020
 

L'ironia dissacrante a cui solo un gruppo di donne riesce a dar vita, in una movimentata storia d'amore dal sapore esotico. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati