Roma

   
   
   

"Non è poi così male essere morti!" Valutazione 4 stelle su cinque

di FabioFeli


Feedback: 19712 | altri commenti e recensioni di FabioFeli
domenica 6 gennaio 2019

Cleo (Yalitza Aparicio), una india, ha appena finito di lavare il pavimento dell’ingresso di una grande casa e la cinepresa la segue in un lungo piano-sequenza su una scala che porta alle camere da letto dei padroni di casa e dei loro 4 bambini; la giovane si reca in cucina a dare istruzioni alla cuoca: è la tuttofare presso la famiglia alto-borghese che vive nel quartiere Roma di Città del Messico, agli inizi degli anni ’70. Cleo non sembra spaventata dalla mole di lavoro, anche se, imitando uno dei bambini che gioca a fingersi morto, si sdraia accanto a lui e commenta: “Non è poi così male essere morti!”. Il padrone di casa sta facendo uno stage in Canada che sembra durare molto a lungo, tanto che la moglie spinge i figli a scrivere cartoline e lettere al padre lontano, con l’accorato appello: - Torna presto! …

Alfonso Cuaròn nel 2014 ha ottenuto ben 7 premi Oscar con Gravity (con la Bullock e Clooney), presentato a Venezia nell’Agosto 2013. Negli USA  Cuaròn ha girato altri film (un Harry Potter) documentari e serie tv, ma qui punta tutto sulla sua storia personale: Cleo è stata la sua “tata”. Una donna apparentemente debole e sottomessa, ma intelligente e modesta, per nulla diversa dalle giovani di estrazione contadina che vanno o andavano a servizio presso famiglie numerose. In Italia trovavano impiego giovani, per lo più provenienti dal Veneto o dal profondo sud, in genere con scarsa alfabetizzazione, con tradizioni familiari cattoliche, ma spesso con una dote di praticità data dal lavoro in casa d’altri che le rendevano preziose anche dal punto di vista educativo per bambine e bambini; oggi le tate spesso provengono da altri paesi, in particolare Sudamericani. Gli anni del film descrivono un’epoca inquieta del Messico:  nel settembre 1968 c’erano stati morti tra gli studenti nei moti di piazza per protestare contro i costi sostenuti per le Olimpiadi, aperte due settimane dopo. In quegli anni i latifondisti non si vergognavano di fare propaganda elettorale per il loro partito in regioni povere e in paesi di baracche con fogne a cielo aperto. Simili partiti nel 1970 reclutavano giovani squadristi per intimidire ed aggredire i campesinos che rivendicavano la proprietà di terre da lavorare e per reprimere le manifestazioni di studenti contro la privatizzazione delle scuole superiori e delle Università. Tra i giovani squadristi che si addestravano alle arti marziali vediamo Firmìn che ha messo incinta Cleo; lei rifiuta la maternità quando si rende conto che il padre del bambino è una persona violenta ed indegna. E’ dotata di un grande equilibrio emotivo, tanto che è l’unica che riesce ad appoggiare un piede sull’altra gamba ad occhi chiusi; è un esercizio che i giovani squadristi in addestramento non riescono a fare (nessuna meraviglia: in fondo sono giovani squilibrati). Cleo riesce anche a vincere la paura atavica del mare – lei che non sa nuotare – per tirare f uori dalla morsa della risacca dell’oceano due dei figli dei padroni di casa, uno dei quali dovrebbe essere proprio Alfonso bambino. Cuaròn ha girato questo film in un rigoroso bianco e nero per dirci che la sua tata è come una sorella maggiore, una seconda madre. E quando parla il cuore … Da non mancare.

Valutazione ****

FabioFeli

[+] lascia un commento a fabiofeli »
Sei d'accordo con la recensione di FabioFeli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
67%
No
33%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di FabioFeli:

Vedi tutti i commenti di FabioFeli »
Roma | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Paola Casella
Pubblico (per gradimento)
  1° | writer58
  2° | antonio montefalcone
  3° | toni mais
  4° | samanta
  5° | fabio
  6° | cinefoglio
  7° | zarar
  8° | jackbeauregard
  9° | fabiofeli
10° | cinephilo
11° | vanessa zarastro
12° | mauro.t
13° | alesimoni
14° | fulviowetzl
15° | boffese
16° | miguelangeltarditti
17° | daniela montanari
18° | jardena
19° |
20° | lorifu
21° | mauridal
22° | stefanocapasso
23° | cartoons'' caf�
24° | kimkiduk
25° | freerider
26° | maurizio.meres
27° | francesco zennaro
28° | peergynt
Writers Guild Awards (1)
Festival di Venezia (1)
Premio Oscar (13)
Producers Guild (1)
Spirit Awards (2)
Goya (2)
Golden Globes (5)
Directors Guild (2)
David di Donatello (2)
Critics Choice Award (12)
BAFTA (11)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Uscita nelle sale
lunedì 3 dicembre 2018
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità