MYmovies.it
Advertisement
Le cose che verranno, guarda l'inizio del film

Tra i talenti più luminosi del nuovo cinema francese, Mia Hansen-Løve esplora i suoi temi prediletti in un film intimo sulla maturità. Dal 20 aprile al cinema.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Isabelle Huppert (Isabelle Ann Huppert) (65 anni) 16 marzo 1953, Parigi (Francia) - Pesci. Interpreta Nathalie Chazeaux nel film di Mia Hansen-Løve Le cose che verranno - l'Avenir.
mercoledì 19 aprile 2017 - Guarda l'inizio

Nathalie insegna filosofia in un liceo di Parigi. Per lei la filosofia non è solo un lavoro, ma un vero e proprio stile di vita. Un tempo fervente sostenitrice di idee rivoluzionarie, ha convertito l' idealismo giovanile "nell' ambizione, più modesta, di insegnare ai giovani a pensare con le proprie teste" e non esita a proporre ai suoi studenti testi filosofici che stimolino il confronto e la discussione. Sposata, due figli e una madre fragile che ha bisogno di continue attenzioni, Nathalie divide le sue giornate tra la famiglia e la sua dedizione al pensiero filosofico, in un contesto di apparente e rassicurante serenità. Ma un giorno, improvvisamente, il suo mondo viene completamente stravolto: il marito le confessa di volerla lasciare per un' altra donna, la mamma muore, i figli sono ormai cresciuti, e Nathalie si ritrova, suo malgrado, a confrontarsi con un' inaspettata libertà. Con il pragmatismo che la contraddistingue, la complicità intellettuale di un ex studente, e la compagnia di un gatto nero di nome Pandora, Nathalie deve ora reinventarsi una nuova vita.

Tra i talenti più luminosi del nuovo cinema francese, Mia Hansen-Løve firma un film intimo sulla maturità in cui esplora i suoi temi prediletti, il tempo, l'abbandono e la riaffermazione di sé.
Dalla recensione di Marzia Gandolfi, MYmovies.it

"Ho sempre cercato di inserire i miei personaggi nel mondo - ha dichiarato la regista Mia Hansen-Løve - ma Le cose che verranno - L'avenir è stata per me l'occasione di assumere pienamente la relazione con i libri, con il pensiero. E non si può ridurre ciò alla descrizione di un ambiente sociale. Si tratta anche di una forma di precisione che si può vedere come documentaristica ma anche come poetica: è toccante, per me, ascoltare il nome dei luoghi che attraversano i personaggi, cosi come quelli delle riviste che leggono o delle canzoni che ascoltano".

Vincitore dell'Orso d'Argento alla Berlinale 2016, Le cose che verranno - l'avenir, di cui presentiamo in anteprima i primi 5 minuti, sarà al cinema da giovedì 20 aprile. Nel cast, ad affiancare Isabelle Huppert, troviamo André Marcon, Roman Kolinka, Edith Scob e Sarah Lepicard.


SCOPRI IL FILM
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
In foto una scena del film Le cose che verranno - L'avenir.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati