Un piano perfetto

Film 2012 | Commedia 104 min.

Titolo originaleUn plan parfait
Anno2012
GenereCommedia
ProduzioneFrancia
Durata104 minuti
Regia diPascal Chaumeil
AttoriDiane Kruger, Dany Boon, Alice Pol, Robert Plagnol, Jonathan Cohen, Bernadette Le Saché Etienne Chicot, Laure Calamy, Malonn Lévana, Olivier Claverie.
Uscitagiovedì 19 settembre 2013
DistribuzioneMedusa
MYmonetro 2,48 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Pascal Chaumeil. Un film con Diane Kruger, Dany Boon, Alice Pol, Robert Plagnol, Jonathan Cohen, Bernadette Le Saché. Cast completo Titolo originale: Un plan parfait. Genere Commedia - Francia, 2012, durata 104 minuti. Uscita cinema giovedì 19 settembre 2013 distribuito da Medusa. - MYmonetro 2,48 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un piano perfetto tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Per blindare il suo matrimonio Isabelle ha un piano: prima di sposare il suo fidanzato, deve trovare un perfetto sconosciuto che la porti all'altare. In Italia al Box Office Un piano perfetto ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 566 mila euro e 284 mila euro nel primo weekend.

Un piano perfetto è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,48/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,10
PUBBLICO 2,85
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia romantica che promette risate e battiti di cuore, con un finale prevedibile.
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 20 settembre 2013
Recensione di Giancarlo Zappoli
venerdì 20 settembre 2013

Una maledizione perseguita le donne di casa Lefebvre: il loro primo matrimonio è destinato a finire male. Ecco allora che la bella Isabelle in un recente passato ha deciso, con la collaborazione della sorella, di mettere in atto un piano audace: attaccarsi alle costole di un uomo privo di attrattive, farsi sposare e divorziare subito dopo per convolare a seconde nozze con l'amore della sua vita. Peccato però che la sua preda sia Jean-Yves Berthier, redattore di guide turistiche, che la trascinerà prima in Africa e poi in Russia. Ma Isabelle, nonostante tutto, sembra decisa a non mollare.
I grandi successi possono influenzare (non sempre positivamente) registi e produttori. Accade così che Pascal Chaumeil, dopo il notevole esito di una commedia decisamente piacevole come Il truffacuori, tenti di fare il bis. In fondo l'elemento di base è simile: quali sono le scelte 'giuste' in campo amoroso? Come definirle? È possibile conseguire una certezza in materia? Anche sul piano del casting si gioca su una scommessa: se nel film precedente toccava a Romain Duris misurarsi con un ruolo diverso da quelli di uomo fascinoso e tormentato qui è il turno di Diane Kruger di affrontare la commedia 'romantica'. Diciamo subito che, seppure con un po' di sforzo, la prova è superata grazie anche al sorriso luminoso di cui l'attrice è naturalmente dotata. Considerando poi che se Duris era chiamato a duettare con Vanessa Paradis in questa occasione l'attrice tedesca deve confrontarsi con Dany Boon che in alcune scene si rivela un fiume in piena difficile da arginare, il divertimento non manca. Due elementi però frenano la fluidità della narrazione. Innanzitutto la struttura stessa della sceneggiatura che vuole che tutto quanto accade sia frutto di una narrazione che si tiene nel corso di una cena per cercare di consolare un membro femminile della famiglia. Questo finisce con il suddividere un po' meccanicamente l'azione in capitoli impedendone lo sviluppo in continuum. C'è poi, come pesante zavorra, l'assoluta prevedibilità del finale che non rassicura lo spettatore delle sue capacità deduttive (il classico "io c'ero arrivato per primo") ma semmai lo limita alla constatazione: "come volevasi dimostrare".
La scena con il leone nella savana, la dichiarazione choc di Isabelle davanti all'intellighenzia di Mosca o la seduta dentistica non mancheranno di divertire ma a Chaumeil si può chiedere di più.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
UN PIANO PERFETTO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 3 ottobre 2013
eri_are

Isabelle è fidanzata da 10 anni con lo stesso uomo, tutto rose e fiori, vita regolare fatta di abitutidini quotidiane che si rispettano per anni. Per Isabelle nasce la necessità di avere un figlio , un solo problema: nella famiglia di lei tutti i primi matrimoni sono destinati a finire ed il suo fidanzato vuole prima sposarsi. Isabelle, con l'auto di sua sorella organizza "un [...] Vai alla recensione »

sabato 14 marzo 2015
ultimoboyscout

Al suo secondo lungometraggio, Chaumeil, prova a replicare la formula del successo de "Il truffacuori": stessi sceneggiatori, Zeitoun e Gromb, e una nuova coppia sulla falsariga di quella formata da Romain Duris e Vanessa Paradis, allegro e scanzonato lui, algida e perfettina lei. Stavolta, però, i ruoli si invertono. Racconta di Isabelle, terrorizzata dalla maledizione di famiglia secondo cui tutti [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 dicembre 2016
enzo70

  La storia è di quelle semplici; le donne della famiglia di isabelle scontano una maledizione: il primo matrimonio fallisce, l’amore e la felicità è rimandato al secondo uomo. E Isabelle ha un problema: è innamorata del suo uomo con il quale condivide una vita serena fatta di piccoli abitudini; ma lui vuole un figlio e le chiede di sposarlo.

martedì 24 settembre 2013
gioroger

Un film con molti spunti comici senza volgarità o scene violente. 

lunedì 30 settembre 2013
Gloria307

Bello! Mi e' piaciuto! E' un film con molti aneddoti divertenti. Il cinema francese riconferma le proprie doti di abilità nel produrre commedie piacevoli. La trama parla di questa ragazza che deve sposarsi con quello che crede essere l'uomo della sua vita, ma nella sua famiglia il primo matrimonio fallisce sempre, decide allora di andare alla ricerca di [...] Vai alla recensione »

sabato 18 gennaio 2014
Andrelibero

Piacevole commedia romantica francese.

venerdì 10 luglio 2015
dario

Si capisce tutto dalla pia inquadratura, ma il film fila via bene (tranne qualche inutile spinta per buchi in sceneggiatura) e gli attori sono simpatici. La regoa gode di leggerezza di tocco e di umiltà, cose che al cinema, comunque, fanno bene.  

lunedì 18 maggio 2015
Barolo

Film tanto improbabile quanto a tratti divertente,Danny  Boon è veramente un fiume in piena,di una comicicità pirotecnica e travolgente, tiene in piedi da solo  una commdia che altrimenti affonderebbe sotto il peso di un copione fiacco e prevedibile.Diane Kruger è soltanto molto bella . Si può vedere

giovedì 19 febbraio 2015
Matte1492

Trama un po' scontata dopo pochi minuti ma tutto sommato non è un brutto film

domenica 20 luglio 2014
Inesperto

Commediola simpatica e romantica. Molto belle le ambientazioni. Diane Kruger è splendente, ma la scelta della sua doppiatrice è del tutto sbagliata.

lunedì 5 maggio 2014
Kyotrix

Prima parte un pò odiosa. Meglio la seconda quando punta sul romanticismo. Finale abbastanza scontato.

lunedì 23 settembre 2013
carsor48

Evitate di andare a vedere questo film . E' decisamente insulso , non fa ridere per niente  ed e' senza senso . Boccio anche gli attori e il regista che mi erano sembrati un buon motivo per andare a vedere il film . Ma come si fa a proporre film tanto stupidi ?

Frasi
"Papà che significa trombare?" "Beh trombare è come farsi dalle coccole ma un po' più hard" "Che vuol dire hard?" "Ehm..te lo spiego più tardi"
Patrick (Jonathan Cohen)
dal film Un piano perfetto - a cura di Alvaro
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Luca Mosso
La Repubblica

Isabelle (Diane Kruger) è bellissima, algida e fidanzata con un uomo apparentemente perfetto, Jean-Yves (Dany Boon), uno sfigato rompiballe che non smette mai di parlare di sé: per farli convolare a più o meno giuste nozze facendoci nel contempo divertire, Pascal Chaumeil e i suoi sceneggiatori si inventano un'improbabile e macchinosa cornice narrativa e scaraventano i due prima in Africa e quindi [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Non ci sembra un piano tanto perfetto quello della bella dentista Diane Kruger che per sfuggire a una maledizione che affligge le donne della sua famiglia, destinate a veder inesorabilmente fallire il primo matrimonio, si impegna a portare all'altare uno sconosciuto, il buon diavolo Dany Boon di professione guida turistica, allo scopo di liquidarlo pronto cassa passando a impalmare il suo fidanzato. [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Lei vorrebbe sposarsi col fidanzato bello e ricco ma c'è una maledizione femminile in famiglia: le prime nozze sono sempre un disastro. Occorre allora un matrimonio con un uomo qualunque da cui divorziare subito. Una guida turistica (Dany Boon) capita a fagiolo. Da uomo dello schermo a vittima dello scherno: lei gli anestetizza la faccia in Francia (dentisti & slapstick: sempre un successo al cinema [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Quasi passabile commedia francese, piuttosto gustosa, anche se prevedibile, che ha il merito di scansare le volgarità. La dentista Isabelle (Diane Kruger) è decisa allenozze con il collega Pierre. Ma c'è una maledizione: in famiglia i primi matrimoni sono tutti falliti. Non resta che sposare un tizio qualsiasi, divorziare e risposarsi. Ecco il mio lui: il giornalista turistico Jean-Yves.

Antonello Catacchio
Il Manifesto

Ritorna il regista Pascal Chaumeil, già campione di incassi in patria qualche anno fa con il suo esordio, uscito da noi con il titolo Il truffacuori senza risultati indimenticabili. Ora ci riprova con Un piano perfetto, con l'intento di far ulteriormente lievitare il livello di incassi. Eccolo infatti reclutare l'algida venere tascabile Diane Kruger affiancata da Dany Boon artefice dell'exploit di [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
venerdì 12 luglio 2013
Annalice Furfari

Una frizzante commedia, condita con un sofisticato romanticismo di scuola francese. Si intitola Un piano perfetto ed è il nuovo film diretto da Pascal Chaumeil, che ha debuttato alla regia di un lungometraggio nel 2010 con l'apprezzato Il Truffacuori, [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati