John Carter

Film 2012 | Avventura +13 132 min.

Regia di Andrew Stanton. Un film Da vedere 2012 con Taylor Kitsch, Lynn Collins, Willem Dafoe, Dominic West, Mark Strong, Thomas Haden Church. Cast completo Genere Avventura - USA, 2012, durata 132 minuti. Uscita cinema mercoledì 7 marzo 2012 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,44 su 68 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi John Carter tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dopo un'esperienza extracorporea, Carter viene teletrasportato su un altro pianeta per diventare un nuovo eroe, intrappolato in un mondo lontano. In Italia al Box Office John Carter ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 2,7 milioni di euro e 1,2 milioni di euro nel primo weekend.

John Carter è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,44/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 2,42
PUBBLICO 3,32
CONSIGLIATO SÌ
Un film d'avventura pura realizzato con gli elementi vincenti della miglior animazione possibile.
Recensione di Gabriele Niola
mercoledì 7 marzo 2012
Recensione di Gabriele Niola
mercoledì 7 marzo 2012

John Carter, cercatore d'oro ed ex soldato sudista, fuggendo dagli indiani e dall'esercito statunitense incappa in una figura misteriosa, uccisa la quale viene involontariamente teletrasportato su Marte, dove la diversa gravità gli conferisce forza e agilità superiori a tutte le diverse specie abitanti il pianeta. Subito coinvolto nelle lotte tra tribù per la supremazia, a causa dell'inconsapevole salvataggio della principessa del regno di Helium, l'alieno provenuto dalla Terra riuscirà a tornare sul pianeta d'origine solo quando il suo desiderio sarà diventato rimanere sul pianeta rosso.
Dopo aver catapultato i suoi personaggi su mondi alieni che stanno al di là dello steccato o dentro un asilo (Toy story e Toy story 3), sull'Himalaya (Monsters & Co.), dall'altra parte dell'oceano (Alla ricerca di Nemo) e attraverso lo spazio (Wall-E), Andrew Stanton stavolta va alla radice della sua ossessione per lo sradicamento e la scoperta del selvaggio portando al cinema la storia da cui tutto è partito. Quel "Sotto le lune di Marte", primo romanzo della saga di Barsoom scritta da Edgar Rice Burroughs, che negli anni '10 del secolo scorso ha gettato le basi del mito dell'essere umano catapultato di colpo in un mondo meno civile e più avventuroso del proprio. Un'idea narrativa che ha ispirato tantissimo cinema (da Il pianeta delle scimmie a Stargate) e non solo (è il modello non dichiarato del videogioco "Another World").
Del primo romanzo con protagonista John Carter, il regista prende il cuore, aggiunge un prologo e relativo epilogo, piega lo svolgimento alle dinamiche disneiane, aggiorna le figure femminili e cura ogni personaggio con una minuzia a cui non siamo più abituati nel cinema dal vero.
È superfluo notare la perfezione del character design, il realismo dei colori e delle ombreggiature dei molti personaggi animati in motion capture, vista l'eccellente provenienza dell'autore, la scoperta vera di John Carter è quanto senso del cinema ci sia in questo gigante dell'animazione che non aveva mai messo piede in un set reale. Il metodo-Pixar applicato a un film in live action si traduce infatti in un ritmo altissimo, dato da un montaggio che unisce momenti diversi con ponti sonori e in grado di compiere impreviste ellissi senza inficiare mai la comprensibilità, oltre che in un lavoro chirurgico su ogni personaggio (specie quelli secondari), così che ogni scena abbia un elemento di interesse.
Nel passaggio al live action Stanton inoltre non dimentica la plasticità filmica propria dell'animazione. Muove i corpi sullo schermo con mobilità e leggerezza svelando un'idea di grazia e una concentrazione sul gesto che, specie nelle scene più dinamiche, segnano la differenza con il resto del cinema americano e trasformano quella che può essere blanda azione in pura avventura. In questa maniera gli ampi paesaggi e i frequenti totali non mai pretestuosi ma ariosi ed epici, e le irriconoscibili musiche di Michael Giacchino non suonano mai salvifiche ma sempre accordate al tono delle scene.
Con un cast di comprimari straordinari sebbene irriconoscibili dietro il motion capture (il carisma e il fascino emanato dal Tars Tarkas di Willem Dafoe sono la dimostrazione più evidente di quanto questa tecnologia sappia restituire le minuzie interpretative che rendono grande un attore) e un cast di attori meno noti, John Carter è già il blockbuster più audace e soddisfacente dell'anno, un'epica avventura prodotta con stile anticonvenzionale e seguendo le regole dell'animazione, eppure più reale e concreta di tutti i suoi concorrenti.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
JOHN CARTER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 11 marzo 2012
jaylee

John Carter, ex capitano dell’esercito confederato degli Stati del Sud nella Guerra di Secessione USA, viene accidentalmente e in qualche modo trasportato su Marte (chiamato dai locali Barsoom) dove scoprirà, grazie alla differenza della propria densità ossea rispetto alla gravità, di godere di poteri straordinari, ovvero di saltare distanze ed altezze prodigiose e di essere molto più forte degli abitanti… [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 marzo 2012
Camillo

John Carter, cercatore d'oro ed ex soldato sudista, viene a mancare e lascia tutta la sua eredità al nipote Ned. Nel suo diario, John narra una storia ai limiti del credibile, ma reale. Quindici anni prima, si ritrova a scappare dall'esercito, che vuole richiamarlo alle armi. Si imatte così con un menth, un'entità paranormale.

sabato 31 marzo 2012
Ruta Ruta

Ebbene si, 1994! Perché? Perchè se questo film fosse uscito quando ancora i film d'azione, di fantasia, quelle belle vecchie fiabe erano apprezzate dal pubblico e dai giovani, sarei andato al cinema pure due volte per rivederlo. Invece no, oggi i giovani non apprezzano la semplicità della trama. Il buono bello e forte contro il cattivo malvaggio.

giovedì 29 marzo 2012
Diego P.

JOHN CARTER CRITICA DI: Diego Pigiu III VOTO: 6 e ½   John Carter alle prese con la sua ricerca d’oro e alla fuga da ulteriori coinvolgimenti nella guerra fra nativi americani e giubbe blu, si ritrova catapultato tramite un misterioso portale, direttamente su Marte, dove sin da subito si rende conto di possedere strani poteri dovuti alla differenza di gravità.

mercoledì 10 agosto 2016
Portiere Volante

Preciso che non ho mai letto il romanzo,per quanto riguarda il film mi è piaciuto e non poco. Il buon Carter saltella piacevolmente su Marte in compagnia di personaggi e popoli accattivanti,venendo trascinato in una doverosa battaglia per l'indipendenza e la libertà. La veste grafica è di indubbio valore ed il tutto risulta davvero spettacolare,ottime anche le interpretazioni [...] Vai alla recensione »

venerdì 13 maggio 2016
Renato C.

Un po' un minestrone, nel senso che è un miscuglio di fantasy, western, fantascienza, mitologia ecc. Comunque, dopo il primo impatto dove uno può dire:"Ma che razza di roba è questa!" il film ti coinvolge abbastanza! Debbo dire che quei quadrumani verdi mi dvano un po' fastidio, però la bellezza di Lynn Collins con quegli splendidi occhi azzurri, ti rifaceva [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 giugno 2017
tmpsvita

 Di solito non ci vuole tanto per farmi piacere un blockbuster, bastano dei buoni effetti speciali e intrattenimento. Ma questo John Carter riesce a fallire anche in questo. Infatti in questo caso non bastano una incredibile CGI, tutt'oggi più che rispettabile, delle battaglie epiche e un affascinante universo, sfruttato molto male, nel quale si svolge un film dalla poca [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 giugno 2014
jacopo b98

Il soldato John Carter (Kitsch) è un veterano della guerra di secessione americana, inseguito da un gruppo di Apache si rifugia in una grotta dove compare misteriosamente un essere strano, che Carter uccide per paura. La creatura porta in mano un medaglione che tele-trasporta John su Marte, dove diventerà l’ago della bilancia nella guerra tra le due città più potenti [...] Vai alla recensione »

domenica 2 marzo 2014
DOMENICO RIZZI

Rendere sullo schermo un'opera letteraria come "Sotto le lune di Marte" di Edgar Rice Burroughs (l'inventore di Tarzan, per intenderci) è un'impresa alquanto ardua, perchè si rischia di scivolare in un fumetto alla Flash Gordon. Il tema è quello classico della "hot science fiction", la fantascienza che tratta di Marziani, mostri spaziali e [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 marzo 2012
Fabian T.

A metà tra film futuristico e avventura retrò, John Carter è un ottimo prodotto cinematografico adatto a tutti, perfettamente confezionato e indubbiamente piacevole. La Disney, palesemente, si assicura che la sceneggiatura fili liscia come l'olio e che il lieto fine giunga come d'obbligo, dimostrando solo e soltanto quali siano i propri reali interessi.

domenica 11 marzo 2012
Bella Earl!

- Ora scusami ma me ne torno a casa - John Carter, un ex capitano sudista e cercatore d'oro, muore nella sua lussuosa casa. Prima di morire, però, invia un telegramma a suo nipote, che non lo vede da un pezzo e lo invita a venire a casa sua. Al suo arrivo il nipote eredita il diario dello zio dove egli gli chiede di credere a tutto ciò che leggera sul diario.

mercoledì 10 ottobre 2012
Cenox

John Carter, il protagonista è un cercatore d'oro, quando ancora c'era la guerra d'indipendenza americana, e senza nemmeno sapere come, si ritrova catapultato in un mondo che non gli appartiene, ossia Marte. Il pianeta rosso è abitato da strani esseri alieni altissimi (sono parecchie le somiglianze con Avatar, e questo potrebbe realmente rappresentare il motivo di un non successo [...] Vai alla recensione »

martedì 3 luglio 2012
Liuk

Avventura con la A maiuscola per questo spettacolare John Carter della Disney. Non dico nulla sulla trama in quanto è stata ampiamente narrata e non voglio rovinarvi oltre la visione, basti dire che vi sono i buoni, i cattivi, la bella, il re, i viaggi dimensionali, l'oro, le pistole e chi più ne ha più ne metta. Il ritmo è incalzante in un susseguirsi di strepitosi effetti speciali che rendono l'atmosfera [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 marzo 2012
exelidin

Come ho scritto nel titolo, Jonh Carter è una perfetta fusione delle atmosfere etniche, scenografiche e forse morali di questi due kolossal, uno più vecchio e l'altro molto più conosciuto. In un buon intreccio di narrazione che spazia, è proprio il caso di dirlo, dalla Virginia del 1800 al Marte senza tempo chiamato Barsoom, dalla morte alla vita e di nuovo alla morte [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 marzo 2012
renato volpone

Splendido ed avvincente film d'avventura questo prodotto della Disney. John carter viene catapultato dalla Virginia degli indiani e delle giubbe blu sul suolo di Marte dove incontra strane popolazioni in guerra tra di loro e le aiuterà a risolvere i loro problemi. Certo la sceneggiatura è lasciata molto alla fantasia, ma la storia regge e accompagna in un soffio lo spettatore senza [...] Vai alla recensione »

venerdì 30 marzo 2012
Andrea'70

Attenzione a chi vi parla male di John Carter,avendo visto soli il film e senza aver letto i romanzi di E.R.Burroughs(almeno i primi tre del ciclo di John Carter,ma sarebbe utile anche qualcosa di Tarzan)perchè non può sapere che il film non solo è molto bello ma fedele nello spirito e nella lettera all'Omero in prosa dei Pulp Magazines americani con le doverose minime modernizzazioni(il primo è stato [...] Vai alla recensione »

domenica 11 marzo 2012
Loriana Rossa

gli effetti speciali di questo film sono troppo finti...

lunedì 19 marzo 2012
Lionora

Lo confesso quando sono andata al cinema a vedere John Carter mi aspettavo ben poco: un fumettone, magari divertente ma nulla di più. Invece questo film mi ha davvero entusiasmata, coinvolgente pieno d'avventura e con una storia ben strutturata. Tratto da un libro che ha un centinaio d'anni si potrebbe dire che questo è il nonno di tutti i Dune e gli Avatar che dir si [...] Vai alla recensione »

venerdì 23 marzo 2012
RiZzUs

Immaginate un cast perfetto, effetti speciali spettacolari, colonne sonore superbe, sceneggiatura senza sbavature, un budget da 300mil di dollari. Immaginate che ci sia scritto "Disney". Il film è un capolavoro creativo, presentato male. John Carter è molto più che un mix tra Avatar, Star Wars e Prince of Persia. Andatelo a vedere, non merita il flop da 200mil di perdite previste.

sabato 17 marzo 2012
KalEl77

Nonostante la trama del film sia ispirata ai personaggi e ad alcune parti principali del libro, è una ottima trasposizione cinematografica del libro di Edgar Rice Burroghs. Il film è avvincente, ben recitato anche se ahime i buon doppiattori italiani sono una razza in estinzione, e ha quel pizzico di comicità e ironia che mai guastano se dosati bene. Lo consiglio.

martedì 20 marzo 2012
doni64

Film spettacolare da vedere e rivedere ben interpretata con una scnografia da oscar..andatelo a vedere non ve ne pentireteMolto Bello .Voto 8+

sabato 10 marzo 2012
majortom86

Una produzione Disney da 300 milioni di dollari, declinata in un 3D mai gratuito e in un cast decisamente azzeccato: la Disney sa come produrre un blockbuster. Forse non ha ancora imparato a lanciarlo in maniera corretta. Ma appare di certo una scelta azzeccata la trasposizione cinematografica di un classico della letteratura per ragazzi, i cui temi sembrano familiari al grande pubblico solo perchè [...] Vai alla recensione »

sabato 7 aprile 2012
la tigre del cinema

spettacolare effetti speciali fatti da dio in persona ;) 3D fantastici i personaggi del film e abbbastanza bella la trama .... molto meglio di alcuni film che hanno avuto un gran successo come AVATAR, TRANSFORMERS 3 ,ALICE IN WONDERLAN, VIAGGIO NELL'ISOLA MISTERIOSA .....ha incassato piu ALVIN SUPERSTAR 3 DI JOHN CARTER  ... roba da matti!!!!!!!!!Andrei a rivederlo al cinema 50 volte [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 marzo 2012
Lionora

Bello e avvincente, con un ritmo incalzante, forse anche perchè mi aspettavo poco mi ha dato moltissimo. Pensando che è tratto da un libro che ha circa un centinaio d'anni siamo davanti al padre di tutta la fantascienza "epica" da Dune a Avatar, e quindi, anche solo per questo, è  imperdibile! Impossibile dire che poco originale perchè [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 marzo 2012
AleCarId

Lo consiglio. Pieno di avventure non banali. Filmetto da non perdere

lunedì 19 marzo 2012
wolf 21

Bel filmone, convolgente,originale per personaggi  storia costumi e scenografia forse un po scontato il finale comunque vale la pena di vederlo!

mercoledì 7 marzo 2012
Peppemax94

Andrew Stanton ha detto di sperare di creare una avventura senza tempo, e io credo, veramente, con tutto il cuore che c'è riuscito, sopratutto perché il film ti riesce a trasportare il una sorta di "universo parallelo" in una maniera sconvolgente. L' utilizzo del 3D è anche stato fatto in una maniera a dir poco stupefacente.

domenica 11 marzo 2012
giulio46

devo dire che mi è piaciuto molto, anche perchè sono appasionato del genere.

venerdì 21 dicembre 2012
nick castle

Un grande Andrew Stanton al timone di questa floppata colossale, immeritata purtroppo, perchè il buon Stanton, esordiente nel cinema live action, regala un opera di forte impatto che si distingue e si fa apprezzare. Un ottima messa in scena, una fotografia colorata e puramente marziana, musiche orecchiabili del buon Michael Giacchino (ormai è dappertutto.

sabato 24 marzo 2012
g_andrini

Non è un capolavoro, ma ci si avvicina. Mi è piaciuto molto, con richiami interessanti. Effetti speciali da colossal moderno, con animazioni di prim'ordine. La storia è piuttosto originale, e, anche se ha lacune, sono comunque secondarie. Merita di essere visto.

venerdì 16 marzo 2012
alescio92

davvero un ottimo film!

lunedì 12 marzo 2012
marco79c

john carter della virginia, soldato distrutto del 1881.... per chi ha letto come me il libro ci possono essere delle differenze ma perche non gustarsi le navi volanti di barsoom, i feroci tark e si...anche le acrobazie di un terrestre fuori dal suo mondo. tecnologia che diventa fantasia, e fantasia che diventa tecnologia.....solo non fate i critici, non frega a nessuno se marte è un pianeta [...] Vai alla recensione »

giovedì 8 marzo 2012
dharios

lunedì 12 marzo 2012
ziberyana

ERO QUASI TENTADA A DIRE CAPOLAVORO, VERAMENTE è UN FILM MOLTE BENE FATTO, MOLTO CURATO E SOPRATUTTO CHE CATTIVA LA ATENZIONE DE LA GENTE DURANTE TUTTO IL TEMPO. HO LETTO IL LIBRO E POSSO DIRE CHE SECONDO ME è  MOLTO VICINO AL SOGNO DI E. RICE CERTO CHE CI SONO PARTI (POCHE) CHE PER ADATTAMENTO, SONO STATI CAMBIATE,PERO ERA GIUSTO.

giovedì 8 marzo 2012
enrico138

John Carter (di Marte) è un buon film di fantascienza "old style" come pochi se ne vedono ultimamemte. Le uniche pecche che gli si possono attribuire sono: 1) storia un pò complicata ( a un certo punto con tutti quei nomi non ci capivo più niente) 2) pessimo doppiaggio del protagonista (a più riprese mi sembrava di risentire uno Steven Seagal più giovane ed espressivo) 3) 3D assolutamente inutile... [...] Vai alla recensione »

martedì 13 marzo 2012
cua73

lunedì 23 maggio 2016
capitanmiki

Poche parole, film capolavoro, come e più fi Avatar, l'avventura come poteva essere concepita in passato sviluppata con le tecnologie di oggi, con risultato stpefacente sotto ogni punto di vista.La colonna sonora di Michael Giacchino è incantatrice e rapisce lo spettatore in un altrove non definibile. Ultra consigliato, soprattutto per grandi che torneranno piccini per due ore.

sabato 9 novembre 2013
Contrammiraglio

Niente di nuovo, ma tutto raccontato benissimo. Inutile sprecarsi a vedere le idee prese da Avatar e/o Guerre stellari, Gladiatore e cento altri. Godetevi il film che è meglio, visto che è un ottimo film.

venerdì 7 giugno 2013
ilmario

Un film consigliato a tutti i VERI amanti del genere fantascienza.  Il film deve essere visto con gli occhi di chi ha scritto il libro da cui è tratto  Edgar Rice Burroughs nel 1912. Siamo agli albori del genere è normale quindi riscontrare delle l'ingenuità, quello che prevale è però l'originalità e il senso epico di un epopea spaziale [...] Vai alla recensione »

martedì 13 marzo 2012
megatoad2000

io sono andato a vedere questo film pensando di divertirmi vedendo un film pieno di effetti speciali, ma non era così in fatti dietro a john carter c' è una storia affascinante. Il film è pieno di mostri e creature DAVVERO DA NON PERDERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

martedì 13 marzo 2012
gino io

In un momento in cui l' uomo vive pressioni , di tutti i generi , un film del genere è da vedere perche in lui anche se ci sono argomenti gia trattati marginalmente da altri film sullo stesso genere lo spettatore si inserisce in un mondo irreale ma pieno di argomenti positivi che portano a valorizzare il bene e a spingere lo spettatore a sentirsi parte della storia travolgente per azione e scene [...] Vai alla recensione »

venerdì 9 marzo 2012
Babis

Ecco una bella storia d'vventura, che ci trasporta su pianeti lontani, e, per me, che sogno da sempre di visitarli, il film è riuscito perfettamente nel suo intento. John Carter, che vive nel 1868, viene trasportato su Marte, e qui, coinvolto nella lotta per salvare il pianeta ed una bella principessa: la storia non è affatto banale, e gli effetti speciali, grazie al 3D sono spettacolari. [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 novembre 2013
marcolo500

Io la saga me la sono letta tutta, è un capolavoro di epica fantascientifica, il film è fedele al romanzo? NO affatto, anzi per me ne violenta l'essenza Epica e ne sconvolge la trama finendo per assomigliare agli innumerevoli cloni del genere. John Carter film era da fare in stile Star Wars-Dune, non in stile Pocahontas. La stessa cosa sta accadendo alla saga del fiume di Farmer portata in versione [...] Vai alla recensione »

martedì 13 marzo 2012
Lisa3

Trama trita e ritrita, già vista dai film cow boy contro indiani in poi.

sabato 10 marzo 2012
Loriana Rossa

Gli effetti speciali sono eccessivamente finti però mi è piaciuto vederlo

mercoledì 11 settembre 2013
aldolg

 Da buona SF un buon film, purtroppo il momento di sognare è finito e rimarrà solo uno dei più grossi flop della storia del cinema. Peccato, una occasione perduta.  Tematica : VIAGGIO NEL TEMPO    

lunedì 12 marzo 2012
Karleto57

Trama banale, molto al di sotto delle aspettative. Scenografie ed effetti speciali accettabili, per un film di questo genere. Se confrontato con "Avatar", possiamo valutare Avatar = 8 e questo = 6.

giovedì 8 marzo 2012
simmy

Mi sono persa nell'ammirare i paesaggi e gli innumerevoli colori delle terre di questo mondo. E' un film piacevole e suggestivo,apprezzabile in maggior modo se visto in 3D. La leggerezza di alcuni momenti è riuscita a farmi scivolare i minuti di guerra e lotta,ormai un pò "stampinati".I miei ""OOHOooo" espressi per costumi, architetture e "addominali" ^_^ sono arrivati soprattutto perchè mi sono resa [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 agosto 2012
Salvo996

Bel film...come per molti altri che hanno scritto prima di me, mi ricorda molto Dune e Starwars....non essendo un amante del genere non mi ha entusiasmato, comunque consiglio a tutti di guardarlo

sabato 17 marzo 2012
klobert

Chi è che scrive le recensioni dei film? Sono scritte malissimo

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Marco Giusti
Il Manifesto

Qualcosa non torna. La Disney scuce 250 milioni di dollari per realizzare un kolossal della fantascienza come John Carter di Andrew Stanton, al suo primo film non animato dopo Nemo e Wall-E, qualcosa che i fan della saga di Edgar Rice Burroughs aspettano da un secolo (la prima delle undici novelle uscì proprio nel 1912), e il film è uscito in anteprima mondiale ieri in Italia senza un lancio stampo, [...] Vai alla recensione »

Geoffrey MacNab
The Independent

If you are making tongue-in-cheek Grand Guignol horror films, you don't need to be subtle. One of the pleasures of James McTeigue's thriller is how deliriously overcooked it is. John Carter is billed as the "live action" debut of Andrew Stanton, the director of the Pixar hits WALL-E and Finding Nemo. In fact, this Edgar Rice Burroughs adaptation (co-scripted by Stanton with the novelist Michael [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Nel primo weekend si è piazzato al secondo posto del botteghino Usa con 30 milioni di dollari di incasso; e da noi ha fatto un milione e duecentomila euro. Cifre decenti, ma la Disney avrebbe avuto bisogno di altri risultati a fronte di un costo record di 250 milioni di dollari. In teoria John Carter aveva due buoni motivi per poter essere un asso vincente: è basato su una popolare serie fantascientifico/fa [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Finalmente, è il caso di dirlo, il personaggio di John Carter di Marte creato, cento anni fa, da Edgar Rice Burroughs (pochi mesi prima del suo celeberrimo Tarzan), trova vita anche sul grande schermo. Sembrava una maledizione o una strana beffa per una saga che ha influenzato pesantemente le successive opere di fantascienza «epico-avventurose», da Star Wars ad Avatar.

Francesco Alò
Il Messaggero

Stati Uniti, fine ’800. Quando il miliardario John Carter (Taylor Kitsch) muore in circostanze misteriose, sarà compito del nipote Edgar capire cosa è capitato all'amato zio. Leggendo il diario del parente, Ed ripercorrerà le gesta del consanguineo... fin su Marte. «John Carter», esordio nel cinema dal vivo dello Stanton regista Pixar dell'amatissimo Alla ricerca di Nemo (è il secondo regista d'animazione [...] Vai alla recensione »

Tom Huddleston
Time Out

È un informe adattamento del primo romanzo della serie di fantascienza epica di Edgar Rice Burroughs, il creatore di Tarzan, su un eroe della guerra di secessione che vola su Marte. Il risultato ha molti tratti distintivi della follia monumentale. È costato una cifra spropositata (si parla di più di 250 milioni di dollari), i protagonisti principali (con l’eccezione di qualche voce celebre prestata [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 20 marzo 2012
Robert Bernocchi

Che fosse un flop gigantesco, lo avevamo capito tutti dopo il primo, deludente weekend di sfruttamento. John Carter finora ha incassato circa 184 milioni di dollari ai botteghini mondiali, decisamente pochi per un prodotto costato circa 250 milioni per [...]

GALLERY
lunedì 5 marzo 2012
 

Basato sul classico fantascientifico di Edgar Rice Burroughs e diretto dal premio Oscar Andrew Stanton, John Carter è un'avventura di pura azione, ambientata sul misterioso ed esotico pianeta di Barsoom (Marte).

BIZ
venerdì 17 febbraio 2012
Robert Bernocchi

Dopo il recente annuncio che Transformers 4 si farà (e ci mancherebbe altro), arriva qualche indiscrezione su quello che ci possiamo aspettare dalla nuova saga dei robottoni. Intanto, le dichiarazioni (da prendere con le molle) dell'attore Josh Duhamel, [...]

NEWS
mercoledì 21 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Mentre Willem Dafoe sta promuovendo Antichrist in alcune interviste gli è stato chiesto di parlare del suo ruolo nel film Disney, John Carter of Mars diretto da Andrew Stanton che combinerà live action con animazione in CGI che probabilmente sarà curata [...]

NEWS
lunedì 15 giugno 2009
Marlen Vazzoler

Nel 2007 la Disney ha acquisito i diritti della serie sci-fi composta da undici libri, John Carter of Mars scritta da Edgar Rice Burroughs dal 1911 al 1964, come nuova potenziale franchise, dopo che la Paramount ne aveva perso i diritti.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati