Red

Film 2010 | Thriller +13 111 min.

Regia di Robert Schwentke. Un film Da vedere 2010 con Bruce Willis, Morgan Freeman, John Malkovich, Helen Mirren, Mary-Louise Parker. Cast completo Genere Thriller - USA, Canada, 2010, durata 111 minuti. Uscita cinema mercoledì 11 maggio 2011 distribuito da Medusa. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,94 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Red tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Quattro agenti della Cia ormai in pensione decidono di rimettersi in gioco per catturare un pericoloso killer tecnologico. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes. In Italia al Box Office Red ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 2,8 milioni di euro e 1,3 milioni di euro nel primo weekend.

Red è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,94/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,77
PUBBLICO 3,29
CONSIGLIATO SÌ
Riuscito connubio di ironia e spettacolo, con personaggi divertenti e attori adatti.
Recensione di Marianna Cappi
martedì 10 maggio 2011
Recensione di Marianna Cappi
martedì 10 maggio 2011

Frank Moses è un ex agente della CIA in pensione, che vive in una villetta uguale alle altre cercando di fare una vita uguale alle altre. Purtroppo per lui e per Sarah, la ragazza ingenua e sognatrice che ha conosciuto al telefono, i segreti di stato in possesso di Frank lo hanno trasformato da strumento di morte a bersaglio dell'Intelligence: qualcuno da eliminare e in fretta.
Inizia così quella che può apparire come la fuga di Frank Moses ma altro non è che il giro di reclutamento dei vecchi compagni: il vecchio Joe, il folle Marvin, il russo Ivan, lady Victoria, dopo di che la canna della pistola compie un giro di 180 gradi e la fuga si fa vendetta, la diaspora riunione, la pensione una nuova missione.
Tratto dal breve fumetto DC Comics scritto da Warren Ellis e illustrato da Cully Hammer, Red è stato completamente reinventato nella sceneggiatura dei fratelli Hoeber, responsabili dell'inserimento dei compagni di ventura del protagonista e del tono divertito e alleggerito del film. Non è, infatti, come uno dei più significativi adattamenti da un fumetto che si fa apprezzare e ricordare questo film, ma piuttosto come una riuscita composizione di quadri, personaggi e situazioni provenienti da spezzoni di pellicole diverse e originalmente e gradevolmente assemblati. I film come materiali di partenza e il racconto come risultato, dunque, anziché viceversa.
Ecco allora che nel bel prologo con Bruce Willis, ex supereroe in vestaglia, che prende a pugni il sacco dopo colazione, non c'è solo l'eco del suo Butch in Pulp Fiction (il pugile, la colazione, il mitra) ma c'è anche mister Incredibile e Léon (la piantina), mentre arrivati alla scena del ricevimento di gala, vien da chiedersi quando ci siamo già stati, se in un episodio cinematografico della saga di Danny Ocean o in uno televisivo di Alias. Eppure non sono citazioni soffocanti, forse non sono neppure citazioni, e c'è spazio per molto altro, compreso il sublime personaggio di John Malkovich, un panzone paranoico con un maialino di peluche sotto braccio dal quale estrarrà l'arma con cui umiliare una signorotta col bazooka, in una sequenza emblematica dell'operazione nel suo insieme, quanto a connubio tra ironia e spettacolarità.
Ma Willis e Malkovich non sono i soli a portare un valore aggiunto al proprio ruolo: a loro modo lo fanno anche "la regina" Helen Mirren, con il richiamo sornione alla passione tutta inglese per il giardinaggio, e Brian Cox, con la trilogia di Bourne nel curriculum. In assoluto, oltre a qualche buona battuta e a qualche ambientazione più originale del solito, è essenzialmente a quest'alchimia tra attore e personaggio che si deve il piacere della visione.
Da segnalare, in coda, un motivo di interesse anche nella figura di Sarah che, nel campionario dei caratteri femminili cinematografici, si può ascrivere come appartenente alla categoria della "palla al piede". Con i romanzetti rosa in testa e le manette alle mani (quando non la pistola alla tempia), pretende ed ottiene di essere portata in prima linea e salvata ogni volta, contribuendo a fare del consenziente Bruce Willis un gentleman come pochi altri.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
RED
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€5,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 20 aprile 2011
Redbird

La lunga esperienza in questo tipo di film da parte di Bruce Willis conferisce sicuramente una marcia in più ad un film che comunque non ne avrebbe avuta nessuna necessità. Tipico film d'azione, mescola intrighi governativi con uno humor sagace ed estremamente divertente, e come se non fosse già abbastanza inserisce anche una romantica storia d'amore impossibile fra spie e quella immancabile fra il [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 maggio 2011
Innominato

Una sola critica oggettiva si può muovere contro questo film: la trama non è originale. E' un pò la solita storia che piace tanto agli americani: servizi segreti, CIA, FBI, eroi del bene, geni del male, e gli immancabili finti eroi del bene che in realtà si rivelano essere geni del male, come nel caso del Vice Presidente Stanton.

domenica 15 maggio 2011
Filippo Catani

Un gruppo di ex agenti della CIA ora in pensione si vedono costretti a tornare in campo per evitare di essere uccisi a causa della conoscenza di alcuni scomodi segreti che possono turbare la vita politica degli USA. La squadra si compone oltre ai 4 ex Cia di una ex spia russa e di una impiegata dell'ufficio pensioni con cui uno dei quattro flirtava da mesi.

lunedì 30 maggio 2011
Max Taylor

Film d'azione costruito su un soggetto di per sè non particolarmente originale (ex agenti segreti ricercati perchè testimoni scomodi delle malefatte compiute dal potente "cattivaccio" di turno: echi di deja-vu?), RED scivola via piacevolmente fino ai titoli di coda. Sparatorie e deflagrazioni a tutto volume, per la gioia degli amanti del surround, battute smargiasse e fulminanti [...] Vai alla recensione »

martedì 17 maggio 2011
bruce1965

Un cast davvero incredibile! Attori storici che in passato hanno interpretato personaggi come agenti della CIA, spie governative, poliziotti con compiti segreti pronti a colpire qualsiasi criminale di ogni tacca! E grazie a RED possiamo vederli tutti insieme a combattere contro i complotti di qualche manigoldo che vuole eliminarli! Sono stati gli eroi della scorsa generazione, ed oggi li vediamo ancora [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 giugno 2011
bigdrugo

Un agente della CIA non può star tranquillo neanche quando va in pensione! Da una Graphic Novel di Warren Ellis un film d'azione pieno di risvolti comici. RED è un film stile anni ottanta, uno di quei film che mette in gioco segreti della CIA, tradimenti, inseguimenti, sparatorie e sopratutto tanti attori di quegli tempi ... (Bruce Willis, Morgan Freeman, John Malkovich) Tutti giocano sulla loro [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 maggio 2011
giacomogabrielli

Un mega cast sparge fiumi di piombo per compiere una tanto attesa vendetta. Fantastica commedia d'azione stile anni 90 di cui non servirebbe nemmeno elencarne il cast, se solo non fosse che è così strepitoso che ne vale davvero la pena. Bruce Willis è un duro sempre simpaticissimo, interpretando un personaggio con le caratteristiche che ricordano i tempi di DIE HARD.

venerdì 20 maggio 2011
Lionora

La CIA ha dato ordine di eliminare alcuni suoi ex agenti ma non ha fatto i conti con il fatto che sono dei pensionati estremamente pericolosi... Divertente,ironico,eccesssivo:un vero fumettone,ma tutto da godere! Un cast stellare di cui sappiamo già che ,in questo genere di film, Bruce Willis è sempre una garanzia,grazie alla sua capacità di fare pura azione senza mai prendersi sul serio,ma qui il [...] Vai alla recensione »

mercoledì 23 marzo 2011
dario carta

Evidentemente in sofferenza d’idee,il grande schermo Americano sembra prediligere canali pertinenti e paralleli per superare le zone d’ombra di un cinema che oggi sembra patire il proprio stato di quiete. L’immagine stampata pare offrire alle produzioni l’occasione per staccarsi dal suolo e vincere la gravità di un vuoto creativo che oggi affligge le proposte di Hollywood,conformate a prodotti a perdere [...] Vai alla recensione »

sabato 21 maggio 2011
renato volpone

Nel suo genere è un bellissimo film, i tempi sono perfettamente rispettati, non c'è niente di sbagliato....certo bisogna tenere conto che si tratta di un film d'azione sul genere commedia. Per una strage avvenuta molti anni prima in Guatemala alcuni vecchi agenti della CIA vengono inseguiti per essere uccisi, loro, vecchie volpi, si riuniscono e non stanno a guardare.

venerdì 27 maggio 2011
ultimoboyscout

Tratto da una graphic novel carina e accattivante, il film è sicuramente inferiore anche perchè la trasposizione non è delle migliori, è poco fedele ma ricchissima di citazioni. E' una action comedy, più commedia che azione coi tempi e le battute da commedia. Strappa una promozione stiracchiata, merito di un cast di livello altissimo che sa non prendersi sul [...] Vai alla recensione »

giovedì 11 aprile 2013
ShiningEyes

Vista la parata di star presenti in “Red”, è previdente pensare che sia l'ennesima operazione commerciale, intenta a far soldi con film scadenti. Bè, si, è questo caso, ma non del tutto. Devo ammettere che, mi aspettavo di peggio da questa pellicola, che per quanto esagerata nelle scene d'azione, guadagna punti dal punto di vista della commedia e dal divertimento [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 gennaio 2013
Marzaghetti

Semplice ed immediata spy-story, che stacca completamente la spina della coerenza logica e dell'intreccio (che in pratica non esiste), per puntare tutto sull'azione fracassona e spettacolare e sull'ironia dei protagonisti, tutti esageratamente sopra le righe. Divertente senza dubbio, ma senza un minimo di cervello: spiace vedere questo popò di cast schiaffato in locandina solo come [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 maggio 2011
ilfreddo1983

Film sufficiente niente di più,gli attori...bè visto il cast come potevano non essere bravi (Malkovich strepitoso),la trama è scontata e a tratti la pellicola risulta essere troppo lenta con poca azione...si poteva fare di meglio!!!

mercoledì 18 maggio 2011
Cassanonat

Cosa succede ad un film d'azione che non trasmette azione? L'eroismo non ha età. Ecco quindi che dopo generazioni di film d'azione con protagonisti giovani, ultimo fra tutti Fast and Furious 5, il regista Robert Schwentke cala un poker di protagonisti di tutto rispetto, ma in età avanzata: Bruce Willis, Helen Mirren, Morgan Freeman e John Malkovic.

domenica 15 maggio 2011
Hidalgo

Questo, a mio avviso, è il classico film dove a fare la differenza sono gli attori. Un action movie ironico e divertente che però non propone niente di originale nè di particolare. Trama semplice e prevedibile, resterebbe nel limbo del "niente di che" se non fosse, appunto, per i protagonisti. Perfetti nei rispettivi ruoli, i pensionati esplosivi alzano il livello del film da "sufficente" a "più che [...] Vai alla recensione »

domenica 9 gennaio 2011
Ecoval

Non conoscevo il comnics da cui il film è tratto,ma ho apprezzato il tutto,visto in lingua originale con sottotitoli,mi ha divertito sia per le interpretazioni di ottimi attori che per la storia,e mi ritengo di consigliarlo per passare due ore di divertimento.

lunedì 30 maggio 2011
Francesca72

Film carinissimo. Per nulla banale al di là di tutti quegli spari. Un Bruce Willis sempre sexy, autoironico e fortissimo. Un John Malkovich che sa veramente fare qualsiasi ruolo. Un Helen Mirrer che svestiti i panni della Regina se la cava come ex agente CIA. Peccato per Morgan Freeman: troppo poco utilizzato. Ci sono tutti gli ingredienti: azione, romanticismo, risate.

martedì 14 giugno 2011
JACK BLACK 98

otiimo cast per un film di discreto intrattenimento con ottime scene di azione e battute fulminanti come...vado a prendere il maiale!

domenica 12 giugno 2011
Nino Pell.

Intervengo giusto per esprimere che mi sento pienamente d'accordo ed in sintonia con i giudizi sul film espressi dagli spettatori Redbird e Filippo Catani, i cui commenti sono stati inclusi nella sezione PUBBLICO di questo sito.

domenica 5 giugno 2011
Roberto Gay

niente di che si vede e basta no comment

giovedì 19 gennaio 2012
pedros

Per il cast niente da dire,mi spiace solo che Morgan Freeman abbia recitato per cosi' poco tempo. Film carino, niente di eccezionale. Troppe sparatorie e colpi vacanti che sanno molto di fantascienza. Il finale è  un po' scontato per quanto riguarda la coppia dei protagonisti.

venerdì 25 novembre 2011
niky6900

Un buon prodotto per una commedia unica. Ottimo cast, sceneggiatura e regia. Una buona idea per un risultato davvero gradevole.

mercoledì 19 ottobre 2011
Liuk

Cast stellare per fare botteghino e azione pura per intrattenere. Di certo Red non brilla per trama e profondità, ma è non ci si annoia. Sufficienza piena per una serata di divertimento.

domenica 26 giugno 2011
Vannysax

Direi perfetto, non esagerato e con un eccellente Bruce Willis troppo forte come film!

venerdì 17 giugno 2011
owlofminerva

 Una mission impossible spettacolare di spari e scazzottate.Una brigata di 'supereroi' ritirati e pericolosi, personaggi esilaranti e caricaturali: tra uno psicolabile macchiettistico, una seducente cecchina  e un sornione ammiccante la pellicola ha tutta l'aria di una farsa dove nessuno ha la minima intenzione di prendersi sul serio.

domenica 29 maggio 2011
Vittorio

Film leggero, con una storia veloce, simpatica e coinvolgente....grandi attori un po' sprecati per un film che comunque riesce pienamente nel suo intento: regalare un paio d'ore emozionati al pubblico. Da vedere!!

venerdì 20 maggio 2011
AntonioAmaro

Il film è piacevole, è godibile, però secondo me ci sono troppi errori.  All’inizio credevo di aver sbagliato sala, mi sembrava un film troppo romantico, invece poi per fortuna è uscita fuori un’ottima sparatoria. A me dei film piace sentire anche la musica e la cosa che mi è piaciuta è stata proprio la colonna sonora che ci ha accompagnato [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
Spike

Buone scene d'azione, ben girato, simpatici i personaggi ma niente di particolarmente originale. Citazione particolare per Malkovich che si diverte e ci diverte.

sabato 14 maggio 2011
hollyver07

Ciao. Piacevole ed ammiccante commedia d'azione derivata da un comics, interpretata da un cast davvero notevole (Willis, Freeman, Mirren, Cox, Malkovich, Dreyfuss ecc. ecc.) diretta con mano un pelino sommessa ed incerta da Robert Schwentke. A difesa del regista, c'è da considerare che il cast non era assolutamente semplice da gestire, in senso artistico. [...] Vai alla recensione »

sabato 14 maggio 2011
tiamaster

stupendo adrenalinico ed esilarante soprattutto il personaggio che interpreta john malkovich,che porta sempre con lui un peluche di un maiale che in realta è un lancia granate.poi oltre a quel pesonaggio e originale anche quello che interpreta hellen mirren.quindi in complesso un ottimo film ricco di risate e azione.da vedere.

sabato 28 aprile 2012
harryrobby

Bruce Willis è un ottimo attore,senza contare l'esperienza ;aiutato da suoi "coetanei" da vita a un film d'azione basato sullo spionaggio e le "vecchie"amicizie...ricco di colpi di scena e battute ironiche e nonostante ciò un po' deprimente e umiliante per la costante presa in giro sull'età dei protagonisti.

martedì 17 maggio 2011
vaffanculo

La recensione di Robert è corretta anche perchè ha fatto una tramina molto scolastica, anche se io dico che meno male caro Robert che ci sono ancora i filmoni americani che ci fanno passare 2 orette fuori casa con l'illusione di essere usciti a vedere cosa c'è nella valigia dei sogni, (anche se sappiamo che per loro che lo fanno la valigia è piena di soldi).

giovedì 2 febbraio 2017
Renato C.

Un ex agente CIA in pensione non ha pace!  Trova l'amore in conversazioni telefoniche sulla sua pansione, ma viene rigettato nell'avventura, ed il "cattivo" di turno chi è? Sembrerebbe nientemeno che il vicepresidente degli Stati Uniti, ma alla fine si scopre che c'è qualcuno che lo manovra.....! Torniamo ai tempi dei politici corrotti! Il film comunque è [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 febbraio 2014
Onufrio

A volte ritornano.. vecchie spie oramai in pensione vengono messe in ballo da una losca vicenda avvenuta decenni prima che vede coinvolto il vice presidente degli Usa; tenteranno di far fuori Bruce Willis, l'agente Frank Moses, ma nn ci riusciranno, da quel momento in poi, Moses chiederà aiuto ai suoi vecchi colleghi per una rimpatriata dal sapore amarcord, insieme ad una ragazza che è [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 agosto 2013
asrdrubale03

originale e bellissimo

mercoledì 10 aprile 2013
ShiningEyes

 Visto la parata di star presenti in “Red”, è previdente pensare che sia l'ennesima operazione commerciale intenta a far soldi con film scadenti. Bè, si, è questo caso. Anche se devo ammettere che mi aspettavo di peggio da questa pellicola, che per quanto esagerata nelle scene d'azione, guadagna punti dal punto di vista della commedia e dal divertimento [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 maggio 2012
andre89LOST

Attoroni che recitano a colpi di battute (e di pistole) in un film che ha poco da raccontare ma che è capace di far divertire lo spettatore. E' questo il caso di Red, action movie pieno zeppo di ironia. Un film carino e divertente ma forse un po' troppo lungo. Se avete una serata libera e non sapete che fare guardatevelo, almeno vi rilassate un po'. Voto:  7+

martedì 17 gennaio 2012
Chewbacca

Buon film, molto simpatico e fedele al fumetto originale, forse meno esagerato nelle scene d'azione ma è meglio così!! per farsi due risate tra una esplosione e l'altr è l'ideale

sabato 3 dicembre 2011
davrick

bello....con molta azione e adrenalina e anche un po di comicità!!!!

lunedì 14 novembre 2011
Cenox

E' con questo tipo di film, che ama anche prendersi in giro, che lo spettatore accetta ben più volentieri "americanate" che possono risultare un po' forzate (vedi quando i sicari cercano di uccidere Willis a casa sua, e con una tale forza di fuoco nessun vicino di casa nemmeno chiama la polizia!). Questo film invece appaga lo spettatore che si aspetta proprio ciò che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 maggio 2011
bruce1965

Come avevo scritto in precedenza, ho visto il film ed è stato fantastico! Ma avevo dimenticato di votarlo! Buona visione a tutti!

martedì 17 maggio 2011
xadymorag

Assolutamente consigliato: devo ammettere che mi ero lasciata ingannare dal trailer banale pensando di andare a vedere il solito film poliziesco/sborone (trascinata da amici), invece mi sono dovuta ricredere: film davvero godibile per tutti: grandi,piccini, donne e uomini! Molto sul genere di FBI protezione testimoni come humor, davvero divertente, mai eccessivo e mai scontato, APPREZZATISSIMO!!!!=DD [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 giugno 2011
nicmax

solito susseguirsi di spratorie, morti, assurdità......  banale

mercoledì 5 gennaio 2011
Stani

andatevi a vedere tutti i film che sono tratti da fumetti o romanzi perchè sono sicuro che vi piaceranno

mercoledì 5 gennaio 2011
Stani

se non sbaglio esce l'11 Febbraio 2011 questo film chissà se sarà bello perchè i due cine-comics in cui Bruce Willis ci ha recitato Sin City(2005) e Il mondo dei replicanti(2009) non mi sono piaciuti per niente

Frasi
"Old man my ass..!"
Una frase di Marvin Boggs (John Malkovich)
dal film Red - a cura di Gualtiero
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

L'anno scorso, con "I Mercenari - The Expendables", Sylvester Stallone aveva richiamato in servizio se stesso e altri veterani per raccontare le imprese di un gruppo di eroi dai capelli grigi. Tra gli ingredienti mancava il senso dell'umorismo (come pretenderlo da Sly?); ora, alla mancanza mette rimedio Red, storia di "vecchietti" da combattimento tratta da una graphic novel di Warren Ellis e Cully [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Ispirato a una graphic novel realizzata da Ellis & Hammer (Magic Press) Red, che sta non per rosso ma per «Retired: extremely dangerous», è interpretato da un gruppo di attori fra i 56 e i 74 anni di età, e magari non proprio in auge come divi, tanto che il sempre spiritoso Roger Ebert ha commentato: «Sembra un film fatto per mia zia Mary». Eppure, a dispetto della battuta del critico del Chicago Sun [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

L’agente della Cia in pensione Bruce Willis recluta gli antichi soci per scoprire chi sta cercando di fargli la pelle. Così entrano in pista anche gli arzilli Morgan Freeman, John Malkovich e Hellen Mirren, tutti pronti a tirar fuori le unghie e a prendersi in giro con apprezzabile autoironia. Per un fragoroso e divertente helzapoppin del poliziesco, pieno di spassose rodomontate (dai proiettili in [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Che spasso, questo filmaccio d’azione che ha il sapore dei cartoni animati! Come già I mercenari prima di lui, questo blockbuster vede impegnato un cast di attempati action hero del grande schermo americano in un’autoironica storia di spie, e il risultato è un omaggio al cinema degli anni Ottanta e a una serie di attori che, raggiunta l’età pensionabile, non sembrano avere alcuna intenzione di mollare [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
L'Espresso

Agenti Cia in pensione, maturi (Willis, Malkovich, Helen Mirren) e vecchiotti (Freeman), sconfiggono la Cia “deviata”. Sparatorie, ma anche personaggi e battute. Schwentke & C. fanno onestamente Il loro mestiere: divertono. Da L'Espresso, 26 maggio 2011

Massimo Bertarelli
Il Giornale

L’agente della Cia in pensione Bruce Willis reciuta gli antichi soci per scoprire chi sta cercando di fargli la pelle. Così entrano in pista anche gli arzilli Morgan Freeman, John Malkovich e Hellen Mirren, tutti pronti a tirar fuori le unghie e a prendersi in giro con apprezzabile autoironia. Per un fragoroso e divertente helzapoppin del poliziesco, pieno di spassose rodomontate (dai proiettili in [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Fragoroso e divertente poliziesco a tutta birra, esasperata parodia dei film d’azione, che non si prende mai sul serio mentre corre per mezza America. Protagonista l’agente della Cia in pensione Bruce Willis, che, finito nel mirino di una misteriosa squadraccia ipertecnologica, riunisce gli antichi compagnoni per capire cosa c’è sotto. Così Morgan Freeman, John Malkovich e Helen Mirren tornano in pista, [...] Vai alla recensione »

Gian Luigi Rondi
Il Tempo

Il titolo non inganni. Non sta per “rosso”, è l’acronimo di “Retired Extremely Dangerous”, da tradursi “Pensionato estremamente pericoloso”. Di pensionati infatti si parla, non però dci bravi borghesi in pantofole, ma addirittura degli ex agenti della CIA venuti a conoscenza, nel corso del loro servizio, di segreti tali da essere adesso necessario eliminarli a uno a uno.

Piera Detassis
Panorama

Raduno di vecchie glorie, ma stavolta non si tratta di patetici ricordi del liceo, bisogna mettere in piedi la squadra di ex agenti specializzati in lavori sporchi per la Cia. A chiamarli in soccorso Frank Moses (Bruce Willis), spia in pensione e in pericolo di vita, è così tornano in pista gli anziani Joe (Morgan Freeman), Marvin (John Malkovich) e soprattutto l’implacabile Victoria-Hellen Mirren [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

C'era una volta l’eroe con qualche macchia ma senza paura di Die Hard, eppure gli anni passano anche per Bruce Willis: il suo Frank Moses è un agente Cia in pensione, con i segreti sigillati in testa e un innocente filarino (Mary-Louise Parker) per sentirsi ancora vivo. Ma non è casa dolce casa: un gruppo di fuoco cerca di farlo secco, e il nostro chiama a sé i vecchi colleghi, da Marvin (John Malkovich) [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Quando Villa Arzilla imbraccia il lanciamissili esce fuori «Red» del tedesco Robert Schwentke («Flightplan»), adorabile baracconata hollywoodiana con vecchi fuoriclasse che non vogliono essere fatti fuori. Li capitana Bruce Willis (56 anni) nei panni di Frank, spia della vecchia Cia ritiratasi a vita noiosa improvvisamente bersaglio della nuova Cia.

Valerio Caprara
Il Mattino

Chissà se la trama interessa a qualcuno, visto che un blockbuster come «Red» generalmente suscita ben altro genere d’aspettative. Comunque l’acronimo del titolo sta per «Retired extremely dangerous», pensionati estremamente pericolosi e si riferisce a un pittoresco manipolo di ex agenti della Cia che, essendo stati in passato protagonisti di operazioni gravi e oscure, di preferenza in Sudamerica, si [...] Vai alla recensione »

Kenneth Turan
The Los Angeles Times

Once seen, never forgotten, the experience of looking on as Helen Mirren lets loose with a machine gun is the equivalent of watching the queen of England lay waste to a crowd of unruly commoners. It's also the only aspect of "Red" that satisfies as it should. RED is an acronym for "Retired Extremely Dangerous," a group of former CIA agents who have been sent out to pasture in favor of younger, presumably [...] Vai alla recensione »

Thomas Sotinel
Le Monde

Si vous avez battu le pavé ces derniers temps pour défendre votre droit à arrêter de travailler à l'âge initialement prévu, vous pouvez aller vous reposer en compagnie de ces Retraités Extrêmement Dangereux. Sortis d'un comic édité par la maison DC pour s'épanouir à l'écran sous les traits d'une poignée de vétérans d'Hollywood, ces pensionnés exerçaient jadis le beau métier d'assassins pour le compte [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
venerdì 13 maggio 2011
Robert Bernocchi

Decisamente un weekend di attesa per distributori, pubblico ed esercenti. In effetti, tutti sembrano avere gli occhi puntati su Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare, che sbarcherà il 18 maggio nelle nostre sale in un numero imponente di copie. [...]

GALLERY
martedì 24 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Una squadra letale di pensionati della CIA Heat Vision ha riportato lo scorso giovedì che il regista Robert Schwentke, in corsa con David Slade per la direzione di Wolverine 2, è ritornato la scorso week-end in Louisiana con Bruce Willis e John Malkovich [...]

NEWS
martedì 13 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Commedia, azione e un po' di romanticismo In attesa del pannello dedicato a Red nella Hall H del Comic-Con di San Diego, che si terrà dal 22 al 25 luglio, durante il quale saranno presenti Bruce Willis, Mary-Louise Parker, Helen Mirren, John Malkovich, [...]

VIDEO
giovedì 24 giugno 2010
Marlen Vazzoler

4 pensionati estremamente pericolosi Negli ultimi mesi sono usciti al cinema diversi adattamenti cinematografici di comics americani che non hanno avuto un grosso successo al botteghino come The Losers, Jonah Hex e in misura minore Kick-Ass, ancora inedito [...]

GALLERY
lunedì 12 aprile 2010
Marlen Vazzoler

Willis è una spia braccata dalla sua vecchia agenzia Il disegnatore di fumetti Cully Hamner ha postato sul suo blog il logo utilizzato sul set di Red, l'adattamento cinematografico dell'omonima miniserie a fumetti pubblicata dal 2003 al 2004 negli Stati [...]

NEWS
lunedì 11 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

Malkovich entra nel cast di Red Ieri pomeriggio John Malkovich era in collegamento da Firenze con Simona Ventura durante la trasmissione di Quelli che il Calcio per presentare una linea di abbigliamento disegnata da lui stesso per Pitti Uomo.

NEWS
giovedì 5 novembre 2009
Marlen Vazzoler

Qualche giorno fa era stato annunciato da ScreenDaily che il premio Oscar Helen Mirren era entrata nel cast del thriller d'azione diretto da Robert Schwentke (Un amore all'improvviso), Red, basato sull'omonima miniserie a fumetti creata da Warren Ellis [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati