Fringe

Film 2008 | Drammatico

Regia di Fred Toye, Brad Anderson, Paul A. Edwards, Joe Chappelle, Akiva Goldsman. Una serie Da vedere 2008 con Anna Torv, John Noble, Joshua Jackson, Lance Reddick, Jasika Nicole, Blair Brown. Cast completo Genere Drammatico - USA, Canada, 2008, - MYmonetro 3,86 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Fringe tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

L'agente dell'FBI Olivia Dunham è costretta a collaborare con uno scienziato, il Dottor Walter Bishop, per venire a capo di una serie di fenomeni inspiegabili. La serie ha ottenuto 1 candidatura agli Emmy Awards e 1 candidatura a CCTA.

Consigliato assolutamente sì!
3,86/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,71
ASSOLUTAMENTE SÌ
Una serie che indaga nel mistero senza la pretesa di voler sostituire X-Files.
Recensione di Mattia Nicoletti
Recensione di Mattia Nicoletti

Olivia è un'agente dell'FBI che per risolvere un caso molto particolare si vuole rivolgere al Dr. Walter Bishop, scienziato che un tempo lavorava esperimenti governativi relativi al paranormale e al soprannaturale. Sfortunatamente Bishop è rinchiuso in un ospedale psichiatrico a causa di un incidente di laboratorio che lo condusse ad essere dichiarato non capace di intendere e di volere. L'unica possibilità per fare uscire il Dr. Bishop è il figlio Peter, che, sebbene dotato di un'intelligenza superiore ha deciso di vivere di espedienti e piccole truffe in Iraq. Convinto il figlio a firmare i documenti per dimettere il padre, Olivia, sotto il comando dell'agente della sicurezza nazionale Phillip Broyles, forma coi due la Divisione Fringe per indagare su fenomeni inspiegabili. I PERSONAGGI Olivia Dunham (Anna Torv): Bionda, tagliente, risoluta. Dà vita alla Divisione Fringe perché vuol dare una risposta ai casi più impossibili. Senza di lei il team non si sarebbe mai costituito.
Dr. Walter Bishop (John Noble): Geniale quanto sregolato, fa ragionamenti apparentemente assurdi, ma giunge sempre a una risposta.
Peter Bishop (Joshua Jackson): Figlio di Walter, Peter è il classico da "ha le possibilità ma non si impegna". È scaltro, smaliziato, intrigante, proprio per le sue esperienze di vita. È restio a tornare a casa ma viene convinto da Olivia.
Phillip Broyles (Lance Reddick): È il capo di Olivia. Per JJ Abrams ha interpretato l' "Haitiano" in Lost.
STAGIONE 1 Al termine di X-Files, il piccolo schermo si è trovato a dover colmare un vuoto. Quel "luogo" sospeso fra realtà e fantascienza, fra verità e finzione, fra presente e futuro, occupato fino a quel momento da una delle serie che può essere considerata di nuova generazione, era rimasta senza un padrone. Dopo innumerevoli tentativi, e rischi evitati dalle produzioni, terrorizzate di fallire il confronto con X-Files, solo un temerario come JJ Abrams poteva tentare di trovare la retta via. Con Lost ormai avviato, Star Trek, quasi pronto all'uscita, il genio newyorkese, ha deciso di cogliere la sfida e creare una serie che non fosse complessa da seguire per lo spettatore (e quindi non così legata alla trama, come ad esempio Lost), ma allo stesso tempo avesse un sub-plot unico e avvincente. Fringe, come tutte le creature di JJ è ancorata ai personaggi, perfettamente delineati. In questo senso anche i casi più incredibili e assurdi rimangono reali. È forse questa la forza di una serie che non vuole sostituire X-Files, ma indagare nel mistero, renderlo tangibile, mettendo insieme forze governative, scienziati pazzi e enfant prodige. CURIOSITÀ » Il pilot è stato girato in Ontario ma il resto della prima stagione a New York. Per la seconda stagione la produzione si è spostata a Vancouver.
» Gli episodi della prima stagione di Fringe hanno una durata che varia da 49 a 51 minuti circa. Ciò è in contrasto con la tipica lunghezza di 42-43 minuti di un episodio di una serie tv drammatica che, compresi gli spot, raggiunge la durata complessiva di un'ora. Questo tentativo fa parte del piano di Fox per cercare di far entrare gli spettatori in maggior sintonia con lo show, se gli spot vengono diminuiti.
» Il pilot, della durata di due ore, è costato 10 milioni di dollari, superando quello di Lost, nella classifica dei Pilot più costosi della storia delle serie tv.
» Durante la messa in onda della prima stagione, L'osservatore è stato individuato in altri programmi della Fox, confuso tra il pubblico di American Idol o avvistato durante eventi NASCAR.
» "Massive Dynamic", originariamente "Massive Dynamics", svolge un ruolo chiave in questa serie. Questa società fittizia era stata nominata pochi mesi prima del debutto della serie in alcuni fogli casting di Transformers - La vendetta del caduto.
» Lance Reddick (agente Phillip Broyles) e Kirk Acevedo (agente Charlie Francis) sono apparsi insieme in Oz. Acevedo era un detenuto, e Reddick un detective di polizia sotto copertura.
IN TELEVISIONE In America il primo episodio di Fringe è andato in onda il 9 settembre del 2008 ed è stato seguito da 9,13 milioni di telespettatori. In Italia è andato in onda in prima visione assoluta su Steel dal 31 gennaio 2009. Dal 9 marzo 2010 è stato trasmesso in chiaro su Italia 1. Il primo episodio è stato visto da 1.769.000 telespettatori, con uno share dell'8,06%. IL CONSIGLIO Se ti piace Fringe ti consigliamo di vedere anche Warehouse 13, Dollhouse, Alias.

Sei d'accordo con Mattia Nicoletti?

FRINGE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€19,99 €99,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 20 febbraio 2011
Cicciolanza12

Era da quasi un anno che avevo nella mia videoteca la prima stagione di Fringe, ma le altre serie mi tenevano occupato quasi tutte le sere. Ora, finalmente, ho trovato il tempo per concedermi al mondo fantascientifico di Fringe! La serie tv è fatta veramente molto bene, gli effetti speciali e il make-up dei personaggi non ha nulla da invidiare ai grandi film hollywoodiani.

giovedì 9 dicembre 2010
andre89LOST

Finalmente FRINGE ha ingranato la quarta. La seconda stagione ha meno episodi autoconclusivi e grazie a una storyline continuativa regala molti colpi di scena. Decisamente più bella della prima stagione, nella seconda scopriremo molti dettagli riguardo il passato oscuro di Peter e Walter. Curioso l'episodio musical (2x20 che però a me non è piaciuto un granchè).

giovedì 4 febbraio 2010
andre89LOST

Quando c'è JJ si sente eccome. Venti episodi tutti adrenalina e pieni di misteri. Gli episodi sono autoconclusivi ma comunque c'è un filo logico che alla fine li lega tutti creando mistero riguardo lo Schema e alla vita dei protagonisti (in particolare il dottor Bishop e Olivia). Il finale della prima stagione apre scenari molto interessanti.

lunedì 30 aprile 2012
7urs1

 Finalmente FRINGE ha ingranato la quarta. La seconda stagione ha meno episodi autoconclusivi e grazie a una storyline continuativa regala molti colpi di scena. Decisamente più bella della prima stagione, nella seconda scopriremo molti dettagli riguardo il passato oscuro di Peter e Walter. Curioso l'episodio musical (2x20 che però a me non è piaciuto un granchè).  [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 febbraio 2013
Jennyx

Il mio titolo dice tutto! Capolavoro di serie curata e avvincente come nessuna, bellissimi dialoghi, storie e interpretazioni. Ho visto tutte le stagioni e prende sempre piu' puntata dopo puntata. Tutti i miei amici a cui ho passato la serie, sono diventati dipendenti. Emoziona, diverte, commuove, intriga! Peccato che non e' stata pubblicizzata come meritiva, sarebbe stata la serie di tema [...] Vai alla recensione »

domenica 6 gennaio 2013
valerioc97

Questo telefim è stupendo, infatti grazie a questo telefilm, mi viene più voglia di guardare la televisione

lunedì 29 agosto 2016
Kyotrix

Consigliatissimo. Peccato solo la 5° e ultima stagione (almeno è la più breve) non sia all'altezza delle altre, così come il finale troppo sdolcinato. Resta comunque un top nel suo genere

mercoledì 24 aprile 2013
davideda

Credevo che con il passare delle stagioni questa serie si sarebbe abbruttita ... invece e sempre piu entusiasmante !!! w Fringe

sabato 17 dicembre 2011
Liuk

Una delle serie tv meglio riuscite in assoluto, seconda solo a Lost e Star Trek.

Frasi
Cose ben più strane sono successe.
Una frase di Dottor Walter Bishop (John Noble)
dalla serie Fringe - a cura di Ophelia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Antonio Dipollina
La Repubblica

L' arrivo sulla tv generalista di Fringe (il martedì alle 22 su Italia 1) fornisce il metro esatto della situazione: la tv inizierà a migliorare quando un evento simile godrà di un' attenzione non si dice pari ma lontanamente assimilabile ai quintali di moine che si riservano a talent e reality. Gli appassionati hanno già visto la prima stagione sulla pay di Mediaset, ma l' approdo alla tv per tutti [...] Vai alla recensione »

Sara Sirtori
TV Oggi

Su un volo di linea muoiono tutti i viaggiatori e nessuno riesce a capire come e perché. Così prende il via Fringe, il nuovo telefilm fantascientifico firmato da J.J. Abrams, il genio della tv già dietro ad Alias e Lost. «Mi hanno fatto notare che anche la prima scena di Lost si svolge su un aereo in volo», sorride il produttore e regista americano.

Stefania Carini
Europa

La banda di JJ Abrams è ancora là fuori, nonostante Lost abbia concluso il suo viaggio. E così si diverte a far collassare mondi immaginari, e a stupirci anche con quelli che paiono solo piccoli telefilm. Fringe (Sci Fi Steel, Mediaset Premium) fingeva di voler essere il nuovo XFiles, e invece voleva essere solo una godibile serie fantastica capace di attrarre il giusto fedele pubblico e di costare [...] Vai alla recensione »

Tobia Dell'Olio
Tv Oggi

Olivia che guarda fuori dalla finestra di un ufficio delle Torri Gemelle: così si conclude «Uno sguardo dall'altra parte», l'ultimo episodio della prima stagione della serie tv Fringe. Un uomo rinviene dopo un incidente automobilistico, esce dall'auto, fugge, entra in un portone, aggredisce un inquilino, s'introduce in casa sua e grazie a uno strano dispositivo assume le sue sembianze: così invece [...] Vai alla recensione »

Antonio Dipollina
Il Venerdì di Repubblica

È la perfetta serie tv di transizione da una pietra miliare come Lost a un futuro tutto da immaginare. Stiamo parlando di Fringe, che non a caso ha nel lostiano J.J. Abrams l'ideatore. Una serie che negli Usa continua a collezionare ascolti supermilionari e da noi ha avuto un buon riscontro anche sulla tv in chiaro, ovvero Italia 1. Arriva ora la seconda stagione e a proporla è il canale Steel del [...] Vai alla recensione »

Antonio Dipollina
La Repubblica

La fine di Lost sta creando un pericoloso effetto rinuncia. Negli Usa si sono concluse o hanno chiuso altre serie importanti come 24, Heroes o Flashforward. E insomma si sta iniziando a dire che l' epoca è finita davvero e c' è il vuoto in arrivo. Facciamo che non è vero. Primo perché in molti si stanno accorgendo che la serie tv ad alto budget e con nomi importanti sta attirando sempre più gente dal [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
venerdì 3 ottobre 2008
Nicoletta Dose

Se la fantascienza diventasse realtà? Dopo le spy story di Alias e le disavventure dei naufraghi di Lost, J.J. Abrams ritorna alla carica con una nuova serie televisiva che mischia tutte le carte. A dare il via alle vicende di Fringe c'è ancora di mezzo [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati