Warlords

Film 2007 | Azione +16 126 min.

Titolo originaleTau ming chong
Anno2007
GenereAzione
ProduzioneCina, Hong Kong
Durata126 minuti
Regia diPeter Ho-Sun Chan, Wai Man Yip
AttoriJet Li, Andy Lau, Takeshi Kaneshiro, Xu Jinglei, Bao-ming Gu, Xiaodong Guo Zhaoqi Shi, Dong Dong Wang, Kuirong Wang, Yachao Wang, Zongwan Wei, Bo Zhou.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Regia di Peter Ho-Sun Chan, Wai Man Yip. Un film con Jet Li, Andy Lau, Takeshi Kaneshiro, Xu Jinglei, Bao-ming Gu, Xiaodong Guo. Cast completo Titolo originale: Tau ming chong. Genere Azione - Cina, Hong Kong, 2007, durata 126 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Warlords tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

La storia del generale Pang, sopravvissuto a stento al brutale massacro dei suoi soldati fingendosi morto.

Warlords è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Da briganti a signori della guerra, tre amici si dividono per il cinismo del potere.
Recensione di Emanuele Sacchi
Recensione di Emanuele Sacchi

Unico sopravvissuto di una battaglia disastrosa per l'esercito Ching, Pang si unisce, per amore di Lian, a una banda di briganti, guidata da Er-Hu e dal fido Jiang Wu-yang. Dopo aver convinto Er-Hu a trasformare i suoi sbandati in soldati Ching, i successi in battaglia fanno di Pang un ambizioso generale al servizio dell'Imperatrice.
Abilmente camuffata sotto i panni del film in costume e ambientata in una Cina del XIX secolo che, nelle mani di Ching Siu-tung, assume quasi la fisionomia di un wu xia, l'epopea di The Warlords ha ben altri obiettivi che mettere in scena le gesta di eroi irraggiungibili o dai poteri ultraterreni. A rivivere, nel fango e nella polvere di uomini che si massacrano letteralmente per un tozzo di pane, sono quei topoi che, sin dai giorni di Omero, donano linfa ai trovatori in cerca di storie da raccontare. Storie di promesse destinate a essere infrante, di amicizie che confliggono con l'amore, di uomini che credono di sacrificarsi per degli ideali ma si muovono come marionette manovrate dal Potere. Se ne Il tesoro della sierra madre o in A Bullet in the Headdi John Woo è la brama dell'oro a trasformare amici inseparabili in belve sanguinarie, in Warlords è l'idea che si possa costruire un mondo migliore a rivelarsi un ingannevole simulacro nel mare della disperazione.
Privilegiando fortemente il perseguimento di un fine anche morale, Peter Chan - solitamente più avvezzo a melò come Comrades, Almost a Love Story o commedie come He's a Woman, She's a Man - non lesina in esagerazioni e difetti (una colonna sonora invadente e convenzionale, Kaneshiro sopra le righe, la storia d'amore condotta frettolosamente), ma arriva all'obiettivo prefissato: denudare le logiche del potere, incarnato dall'invisibile Imperatrice e da tre anziani che giocano a go, in tutto il loro cinismo. E denunciare la vana aspirazione di poter cambiare le cose, tanto nella passionalità ingenua di Er-Hu che nel calcolo machiavellico di Pang; per raggiungere il trono dell'Imperatrice partendo dai cancelli della città proibita la distanza da percorrere è sempre troppo lunga.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
WARLORDS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
TheFilmClub
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 31 luglio 2011
Fierror

Della Cina dell'ottocento non ne so niente,questo film è per me del tutto nuovo,non saprei dire se tratta cose vere o cavolate,tuttavia seguendolo con attenzione ne ho compreso il significato. In Cina l'onore e il rispetto contano più della vita stessa dell'individuo,la morte per loro non è la peggiore delle pene,nel film non bisogna vedere solo i massacri,come quello nella città dove 4000 soldati [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Betsy Sharkey
The Los Angeles Times

"The Warlords," a sweeping saga set during the Taiping Rebellion of 1860s China, begins in silence. A field of broken, bloody bodies fills the screen, stiff like toy soldiers piled thick on a floor. Then a single face overtakes the space, a man lying among the dead; he is alive, but his eyes tell us that in a field of fallen comrades, life is not enough.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati