Le ragazze del St. Trinian's 1 - La scuola può essere uno sballo

Film 2007 | Commedia +13 97 min.

Regia di Oliver Parker, Barnaby Thompson. Un film con Rupert Everett, Colin Firth, Jodie Whittaker, Lena Headey, Russell Brand, Stephen Fry. Cast completo Genere Commedia - Gran Bretagna, 2007, durata 97 minuti. Uscita cinema venerdì 10 luglio 2009 distribuito da C.D.I. - Compagnia Distribuzione Internazionale. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,39 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Le ragazze del St. Trinian's 1 - La scuola può essere uno sballo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Al St Trinian's un gruppo di giovani riesce a salvare la scuola dalla bancarotta grazie alla propria saggezza e ingenuità. In Italia al Box Office Le ragazze del St. Trinian's 1 - La scuola può essere uno sballo ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 83 mila euro e 48,7 mila euro nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,39/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA 3,00
PUBBLICO 2,08
CONSIGLIATO NÌ
Visita a un college decisamente 'uncorrect'.
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 9 luglio 2009
Recensione di Giancarlo Zappoli
giovedì 9 luglio 2009

Carnaby Fritton, un ambiguo collezionista di opere d'arte, iscrive a forza la riluttante figlia Annabelle al St.Trinian's . La ragazza, che prima studiava nell'esclusivo Cheltenham Ladies College (dove era però vittima del bullismo della figlia del Ministro dell'Istruzione Geoffrey Thwaites) si ritrova ora in Istituto in cui la trasgressione è norma e si passa dalle allieve più dark a quelle più in stile pin up. Papà l'ha condotta lì perché preside è la sorella Camilla dalla quale vuole ottenere una retta a prezzo basso. Ma proprio il Ministro (ex amante di Camilla) si è impegnato in una campagna moralizzatrice che vuole far chiudere l'istituto. Le ragazze si coalizzeranno per far sì che ciò non accada. La strategia sarà tanto creativa quanto complessa.
Alle origini di St. Trinian's c'è una serie di film iniziata nel 1954 grazie al lavoro di Frank Launder e di Sidney Gilliat. All'epoca vi erano coinvolti i nomi più brillanti dello spettacolo british, da Alistair Sim a Sid James fino a George Cole e Joyce Grenfell. Già allora il ruolo della preside era affidato a un uomo e oggi si può vedere come Rupert Everett si diverta tantissimo come perfido e dandy padre di Annabelle e, al contempo, nelle vesti demodé della sorella la quale, non a caso, si chiama Camilla. Un sequel, visti i buoni esiti al botteghino, è già in preparazione e indubbiamente chi apprezza l'intreccio tra l'humour inglese, la scuola di Hogwarts in formato delirante e l'azione alla 007 affidata a fanciulle in fiore non potrà che divertirsi in un film in cui al 'borghese' Colin Firth viene affidato un ruolo di moralista che però ancora ama la 'virile' Camilla. A proposito di lui e di Rupert Everett poi, chi avrà la pazienza di attendere la parte finale dei titoli di coda potrà assistere a una divertente performance canora. E' vero che, nell'era moderna, a partire dai Blues Brothers non sono mancate, sul grande schermo, le imprese di allievi o ex allievi impegnati a salvare una scuola dalla chiusura ma bisogna riconoscere che, in questo caso, non manca una buona dose di irridente originalità.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?

LE RAGAZZE DEL ST. TRINIAN'S 1 - LA SCUOLA PUÒ ESSERE UNO SBALLO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 11 luglio 2009
Pietro Signorelli

La ragazza con l'orecchino di perla era un film del 2003 con protagonista la splendida Scarlett Johansson, che narrava di come il pittore Jan Vermeer (lo interpretava Colin Firth, che vediamo anche in questo film e la cosa è pure citata) dipinse il quadro che lo rese famoso. Cosa c'entra quest'opera d'arte con l'anarchico college femminile di St. Trininian's, dove vige una totale indifferenza (ad [...] Vai alla recensione »

sabato 6 aprile 2013
stuff

 soldi sprecati

sabato 4 giugno 2011
ultimoboyscout

Una vera cretinata, che nemmeno lo stile e il buon gusto inglesi riescono a salvare. Nel film vorrebbero chiudere quella che sembra essere la peggior scuola d'Europa se non del mondo: beh che lo facciano! Esilarante moralista Firth, nei panni di un Ministro impacciato e quasi ridicolo, che sembra davvero divertirsi insieme ad Everett che veste i doppi panni di fratello piacione e sorella direttrice [...] Vai alla recensione »

sabato 19 settembre 2009
MOVIE

Finalmente un film su un college garbato e non volgare! Brave le ragazze, divertente la trama, eccezionale Everett nella sua duplice interpretazione. Finalmente un film senza scene inutili di sesso e turpoloquio! Da vedere insieme alle proprie figlie adolescenti: si divertiranno!

domenica 20 settembre 2009
dario

Anche i ricchi piangono, nel senso che anche il cinema inglese conosce il flop. Tutto sopra le righe, una demenzialità presuntuosa e una recitazione svogliata. Insopportabile Rupert Everett en travesti. Noiosissimo.

domenica 19 luglio 2009
Jester

I personaggi sono maschere, il tema è abusato, eppure la storia di uno strano gruppo di ragazze (si và dalle primine, criminali di lungo corso, alla sensuale studentessa dell'ultimo anno, passando per le tre conigliette) che vuole salvare la propria scuola, che per inciso potrebbe essere quella dei Sex Pistols, dalla chiusura, cattura. Bravo Colin Firth, ma il migliore è Rupert Everett in doppia veste, [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Davide Turrini
Liberazione

Ogni paese ha gli adolescenti che si merita. Tratto dall'omonimo libro a fumetti di Ronald Searle, il St. Trinian's , diretto dagli inglesissimi Oliver Parker e Barnaby Thompson, è la radiografia vivace e fracassona di un british look fatto di divise scolastiche, trucco e modi di ragionare delle ragazzine inglesi contemporanee. In un'antica magione di campagna nobilmente decaduta trova rifugio il collegio [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

E Rupert Everett si inventò donna. Senza vergogna e con parrucca bionda e dentiera paracarro, il cinquantenne inglese un tempo sex symbol si diverte un mondo ad omaggiare il collega Alistair Sim che prima di lui scelse nei '50 il travestitismo per i film tratti dalle vignette di Ronald Searle. Dopo cinque pellicole tra il 1954 e il 1980 tornano le ragazze di St.

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Viva l'irriverenza!Non c'è al mondo qualcuno più cattivo degli inglesi, quando si tratta di prendere in giro le "sacre" istituzione della patria. Ricordate la comicità al vetriolo dei Monty Python? Un fulgido esempio per tutti: e qualcosa di quella perfidia rimane anche in St. Trinian's di Oliver Parker e Barnaby Thompson. Oggetto della satira è una scuola per sole fanciulle.

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Ronald Searle, il bravissimo disegnatore satirico inglese di uomini allampanati e di donne dall'immenso petto di piccione, creò nel 1945 il college femminile di St. Trinian's (parodia di St. Trinnean's, una scuola di Edimburgo) e la sua infame popolazione di studentesse malvage, bombarole e assassine. Invenzione fantastica, di gran successo: tra l'altro, nel periodo seguente la seconda guerra mondiale [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
L'Espresso

Rupert Everett è l'unico uomo considerevole (ma è anche una preside-zia petulan - te e cattiva, Camilla) nell'infame college di St.Trinian's per bambine e ragazze malvage. Roba vecchia, naturalmente: il bravissimo disegnatore satirico inglese Ronald Searle inventò le scolare e il luogo (parodia di St. Trinnean's a Edimburgo) nel 1945; dal lYc4 aI 1966 uscirono quattro film sulla scuola, i cui titoli [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
venerdì 10 luglio 2009
Lisa Meacci

Strategie vincenti Mentre ci addentriamo nell'estate, vediamo le offerte cinematografiche mano a mano diminuire. Le uscite di questa settimana sono solo tre, tre commedie giovanili all'insegna dello humour inglese e americano che saranno di sicuro apprezzate [...]

CELEBRITIES
venerdì 29 maggio 2009
Paola Monticelli

Sarà forse per essere proprio perfetto nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, ma Rupert Everett ha recentemente conquistato le copertine di tutti i giornali, esibendo il risultato di un bel botox che ne ha ringiovanito prepotentemente il volto.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati