Se solo fosse vero

Film 2005 | Commedia +13 95 min.

Titolo originaleJust Like Heaven
Anno2005
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata95 minuti
Regia diMark Waters
AttoriReese Witherspoon, Mark Ruffalo, Donal Logue, Dina Waters, Ben Shenkman, Jon Heder Ivana Milicevic, Rosalind Chao, Chris Pflueger, Kerris Dorsey, Alyssa Shafer, Ron Canada, Gabrielle Made, Shulie Cowen.
Uscitagiovedì 13 aprile 2006
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,37 su 79 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Mark Waters. Un film con Reese Witherspoon, Mark Ruffalo, Donal Logue, Dina Waters, Ben Shenkman, Jon Heder. Cast completo Titolo originale: Just Like Heaven. Genere Commedia - USA, 2005, durata 95 minuti. Uscita cinema giovedì 13 aprile 2006Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,37 su 79 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Se solo fosse vero tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Mark Ruffalo è convinto che la ragazza che occupa casa sua sia in realtà un fantasma. E se il fantasma è Reese Witherspoon, allora l'amore è inevitabile. Ma la realtà è diversa in questa strana commedia rosa. In Italia al Box Office Se solo fosse vero ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 1,6 milioni di euro e 517 mila euro nel primo weekend.

Consigliato nì!
2,37/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA 2,78
PUBBLICO 2,99
CONSIGLIATO NÌ
Commedia sentimentale che fa rimpiangere Ghost.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

David, che crea giardini per mestiere, affitta un appartamento nel centro di San Francisco. Una sera, dopo l'ennesima birra, si materializza nel suo salotto una giovane donna, Elizabeth, che reclama la proprietà della casa e di ogni singolo oggetto che l'adorna. Improvvisamente, così come è apparsa la ragazza svanisce, per tornare subito dopo a tormentare David e la sua discutibile condotta casalinga. Superato lo sconcerto iniziale e convintosi della sua sanità mentale, David dà 'vita' a una curiosa convivenza tra il fisico e il metafisico con Elizabeth, finendo irrimediabilmente per innamorarsene. Ma perché il loro amore si 'concretizzi', letteralmente, David dovrà scoprire la ragione dello stato di sospensione di Elizabeth tra questa e un'altra vita e convincerla a materializzarsi trattenendola per sempre.
Tratto dal successo editoriale dell'esordiente francese Marc Levy, la commedia sentimentale di Mark Waters riesce nella pure ardua impresa di far rimpiangere il Ghost di Patrick Swayze. A cui rimandiamo fosse anche per il coraggio di andare fino in fondo, senza concessioni allo spettatore, che assisteva mesto e straziato alla separazione dei due amanti. Questa volta Hollywood ci solleva dal peso greve della rielaborazione del lutto, che era in fondo l'interessante implicazione drammaturgica di Ghost, rimandandoci a un finale rosa e stucchevole dove naturalmente l'amore trionfa sulla morte. Nell'immaterialità letterale del film, perfidamente funzionale al film, a essere reale è il talento dei due protagonisti: il premio Oscar Reese Witherspoon, che pare trovarsi a suo agio in personaggi che camminano on the line, e Mark Ruffalo, attore drammatico che già in Vizi di famiglia aveva mostrato la sua versatilità e la congenialità alla commedia.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?

SE SOLO FOSSE VERO disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 22 aprile 2016
enzo70

Un bel cast, Mark Ruffalo e Reese Witherspoon, per una bella commedia. Elisabeth è un medico coscenzioso che dedica la vita al suo lavoro ed ai suoi pazienti; e non ha spazio per una vita sentimentale; ma entra in coma per un terribile incidente in macchina la sera in cui la sorella gli avrebbe presentato un ragazzo. David è un architetto di giardini e, per caso, va a vivere nella casa [...] Vai alla recensione »

martedì 10 gennaio 2017
enzo70

   l film è tratto da un libro di Marc Levy di buon successo. E Mark Waters riesce a rendere al meglio la trasposizione cinematografica, avvalendosi di due ottimi attori, Mark Ruffalo e Reese Witherspoon. Il protagonista è un single che di mestiere crea giardini; solitario e scontroso si trasferisce in un nuovo appartamento dove incontra Elizabeth, la precedente inquilina; [...] Vai alla recensione »

martedì 21 luglio 2009
paolomiki

La speranza è l'ultima a morire ed è vero. Il problema dello staccare la spina a chi è praticamente quasi morto è un problema discusso fino alla nausea.I casi da prendere in esame devono come tutte le cose essere valutate di volta in volta persona per persona e situazione per situazione.Anche l'età del moribondo naturalmente deve essere considerata.

martedì 4 gennaio 2011
ster87

Un film molto bello che avrò visto circa 4/5 volte..Non  capisco perchè tanti voti bassi. Ottime interpretazioni, ottima trama, ottimi attori e quindi ottimo film! Una commedia romantica e frizzante che merita di essere vista.

mercoledì 22 settembre 2010
Patty

Un film che ti lascia per un pò, fuori dalla solita vita... dalle solite ''crude realtà''...bello da vedere per chi ama la semplicità ed ha voglia di rilassarsi...mi fa stare bene vederlo quando mi sento triste!!...Lo consiglio vivamente...

sabato 6 novembre 2010
Boyraro

Impossibile che un film del genere abbia una MEDIA COSI BASSA! MA LA GENTE CHE VOTAAAA E KE AMA!!??BBBBBOOOOOOHHHHHHHH

domenica 18 marzo 2012
arwen88

fa sognare

mercoledì 28 ottobre 2009
dian71cinema

IL FILM INIZIA LENTAMENTE SU LIVELLI QUASI DI B-MOVIE, POI PRENDE CORPO LA STORIA SI ARRICCHISCE DI ELEMENTI INTERESSANTI E DI PERSONAGGI CHE AGGIUNGONO MOVIMENTO ALLA STORIA STESSA RENDENDOLA MENO PREVEDIBILE E NOIOSA. L'INTERPRETAZIONE DEI DUE PROTAGONISTI REGGE, IL CONFRONTO CON GHOST E' PLAUSIBILE E DI FACILE CONNESSIONE (MA SENZA DUBBIO SI DISCOSTA PER CONTENUTO E NON RITENGO CHE NE ABBIA TRATTO [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 febbraio 2017
elgatoloco

E'indubbio che i cineasti USA, a differenza degli Europei, in specie made in Italy, sappiano confezionare film"romantici rosa"(ma è una zeppa, l'aggiunta, un pleonasmo?Indubbiamente no, se intendiamo-come sarebbe corretto fare- il termine nel suo vero significato, quello del romanticismo storico. Il "rosa"è il colore di chi vuol fare incassi, diremmo-ma [...] Vai alla recensione »

giovedì 11 luglio 2013
asrdrubale03

è un passa tempo, di sicuro non era da vedere al cinema

sabato 11 luglio 2009
atticus

Film garbato e decisamente infantile, con il fantasma Witherspoon simpatico e pasticcione e l'umano Ruffalo bello, gentile e romantico. Direi quasi un prodotto disneyano, sciocco all'eccesso ma non per questo spiacevole. Per famiglie che desiderano quell'oretta e mezza di serenità, per tenere calmi i bimbi che sicuramente apprezzeranno la commediola soprannaturale e magari si emozioneranno pure.

sabato 10 luglio 2010
shining

CHE STRON.ZATA!!

Frasi
Elizabeth: Adesso Ho capito qual è la mia questione irrisolta.
David: Qual è?
Elizabeth: Sei Tu.
Dialogo tra Elizabeth Masterson (Reese Witherspoon) - David Abbott (Mark Ruffalo)
dal film Se solo fosse vero - a cura di Beba ♥
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Silvia Colombo
Nick

Elizabeth compare e scompare, passa attraverso i muri, si materializza nelle stanze e, soprattutto, non sa di essere "quasi morta"; in qualità di fantasma entra improvvisamente nella vita di David e si installa nel suo appartamento. La storia d'amore tra un uomo in carne ossa e il fantasma di una dolce fanciulla inizia così, come un classico horror di case infestate: David ha appena comprato un appartamento [...] Vai alla recensione »

Roberta Bottari
Il Messaggero

Appena trasferito nel nuovo appartamento di San Francisco, David trova Elizabeth, una bella ragazza che sostiene di essere la legittima proprietaria della casa. Ma invece non è altro che lo spirito di una donna morta. Sarà veramente così? O si tratta di una faccenda più complicata? Dal romanzo d'esordio di Marc Levy, Mark Waters con Se solo fosse vero mette in scena una romantica favola d'amore, che [...] Vai alla recensione »

Adriano De Carlo
Il Giornale

L'animismo, il soprannaturale, il mistero che caratterizza il passaggio dalla vita alla morte hanno sempre attirato i filmakers di ogni angolo del mondo, con cadenze da commedia come nei casi di Il fantasma e la signora Muir (1946), Ghost (1990) e del brasiliano Donna Flor e i suoi due mariti(1976), oppure drammatiche come il poco conosciuto Ovunque nel tempo (1980).

Alex Stellino
Ciak

San Francisco: in un appartamento in affitto, un giovane e depresso architetto (Mark Ruffalo, Vizi di famiglia) si trova obbligato a convivere con la presenza fantasmatica della precedente inquilina (Reese Witherspoon, Oscar per Quando l'amore brucia l'anima). La ragazza è in coma in seguito a un grave incidente stradale, ma ciò non impedisce che tra i due scoppi l'amore.

Daniela Zacconi
Film TV

Il suo unico pensiero è il lavoro. A casa sente che non sarebbe utile a nessuno. E così finisce che l'esistenza di Elizabeth, protagonista di Se solo fosse vero di Mark Waters, si svolge interamente nell'ospedale dove lavora come medico, senza neppure il barlume di una vita privata. Poi, proprio il giorno in cui le affidano un incarico di responsabilità, un incidente scompiglia le carte con l'ironia [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
Vanity Fair

Fresca di Oscar per Walk the Line e ormai star da compensi stellari (ha battuto la supercara Julia Roberts), Reese Witherspoon è in coma. Possiede, però, un corpo astrale in grado di andarsene in giro per San Francisco: occupando abusivamente l’appartamento dove si è appena trasferito l’architetto Mark Ruffalo. Che tra un uomo vivo e un fantasma (nel caso, solo potenziale) possa installarsi il grande [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Ennio Flaiano insegna: "I grandi amori si annunciano in maniera precisa. Appena la vedi dici: chi è quella stronza?". Quindi, ogni volta che in un film una bionda parla troppo, dà consigli non richiesti, si impiccia degli affari altrui, compare nei momenti meno opportuni mettendo i maschi in imbarazzo, rimprovera un giovanotto perché butta via le sue giornate e non conosce l'uso dei sottobicchieri, [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

In teoria è una commedia soprannaturale, di quelle che Hollywood produce da decenni con i fantasmi che tornano sulla terra per sistemare le cose lasciate in sospeso e proteggere i propri cari. Ma la Elisabeth di Se solo fosse vero, ispirato all'omonimo bestseller «Et si c'était vrai. . .» del francese Marc Levy, non è esattamente una presenza ectoplasmatica: emana anzi l'accattivante concretezza di [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

Questi fantasmi, che ci incasinano la vita, ce la ossessionano, ce la animano, che la girano, all'improvviso, in una direzione inaspettata! Fantasmi veri, non dell'inconscio, di quelli resi familiari da decine di vecchie commedie anglo-americane: così è Elizabeth, la protagonista di Se solo fosse vero, sospesa in una specie di limbo, che continua ad "abitare" il proprio appartamento senza la consapevolezza [...] Vai alla recensione »

Giorgio Carbone
Libero

David è un architetto in piena depressione per la recente morte della moglie. Prende in affitto un appartamento (da poco sfitto) nella natia San Francisco e lì si crogiola in solitudine. Solitudine presto interrotta dall'irrompere in casa di una biondina carina ma petulante. Che ci fa David in casa sua? Come che ci faccio? Sbarlordisce il fresco vedovo.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati