Il socio

Film 1993 | Thriller 150 min.

Regia di Sydney Pollack. Un film con Tom Cruise, Jeanne Tripplehorn, Gene Hackman, Hal Holbrook, Terry Kinney, Wilford Brimley. Cast completo Titolo originale: The Firm. Genere Thriller - USA, 1993, durata 150 minuti. - MYmonetro 3,31 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Il socio tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dal romanzo di John Grisham. Mitchell si sta laureando in legge ad Harvard col massimo dei voti ed è corteggiato da importanti studi del paese. Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar, Al Box Office Usa Il socio ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 153 milioni di dollari e 25,4 milioni di dollari nel primo weekend.

Il socio è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,31/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,72
CONSIGLIATO SÌ
Il fortunato esordio di Grisham al cinema: Pollack è una garanzia, lo script è ottimo, Cruise cresce bene.

Dal romanzo di John Grisham. Mitchell si sta laureando in legge ad Harvard col massimo dei voti ed è corteggiato da importanti studi del paese. Un prestigioso gruppo di Memphis gli fa un'offerta che davvero non può rifiutare: un mucchio di soldi, villa, Mercedes. D'accordo con la moglie si trasferisce a Memphis da Boston e comicia a lavorare. Si accorge ben presto che ci sono strani misteri; un paio di soci dello studio muoiono in un incidente, girano strane parcelle. Mitch viene contattato dall'Fbi. Viene a sapere che lo studio che lo ha assunto è in sostanza il riciclatore dei capitali di un boss mafioso. La sua vita da quel momento è in pericolo. Tutto gli crolla intorno. La sua casa è controllata, viene ricattato da due parti: l'Fbi vorrebbe che tradisse, che consegnasse le pratiche dei mafiosi. Va in crisi il rapporto con la moglie, appaiono killer, comincia a morire gente. Mitch ha un piano complicato, ma l'unico possibile. Incastrerà lo studio, i mafiosi e l'Fbi tutti insieme, con un trucco legale, grazie a delle banali fatture gonfiate. Ci riesce.

IL SOCIO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 22 marzo 2015
Luigi Chierico

1993.Un’ America grande, troppo grande, ad un’ America piccola. Non ci sono , o meglio c’erano, solo le 2 Torri, i grattacieli, l’Empire State Building, la statua della Libertà, alta quasi 100 metri, vi sono gli studi legali megagalattici con 40 avvocati ed oltre con gigantesche biblioteche da far invidia a quelle di Alessandria, le ville e case sontuose con grandi giardini e piscine, vi sono strade [...] Vai alla recensione »

domenica 12 giugno 2011
greg2

Beh, che dire.. Il socio è davvero un pregievole legal film con un cast si grande livello. Intrigante, scorrevole, adrenalinico questo film si lascia gustare per tutte le due ore e mezza abbondanti di durata. All'inizio è un filino lento poi nella seconda parte ritmo e suspance la fanna da padrone. Ottimo, da vedere

sabato 4 aprile 2009
Paolo Ciarpaglini

Grande lavoro di Sidney Pollack, eccellente. Una trama che non fa acqua da nessuna parte, per un cast di primissimo livello. Il grande Gene Hackman (premio oscar per 'Il braccio violento della legge'), Holly Hunter (premio oscar per 'Lezioni di piano'), J. Tripelhorn, Ed Harris (The abiss, Apollo 13, Truman show, A beautiful mind, 'A history of violence'.

sabato 27 settembre 2014
Alexander 1986

Il giovane avvocato di belle speranze Mitch McDeere (Tom Cruise), fresco di laurea harvardiana, trova lavoro presso un prestigioso studio a Memphis. Tanti soldi e presupposti per una carriera sfavillante: un sogno. Purtroppo la patina di splendore di quel mondo nasconde realtà ben più losche. Mitch dovrà scegliere se ascoltare la coscienza o seguire l'ambizione, e dovrà farlo in fretta visto che la [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 dicembre 2016
Onufrio

Pollack trasforma in pellicola il romanzo di Grisham "Il Socio" e si affida ad attori importanti con il protagonista Tom Cruise nei panni del giovane Mitch pronto a laurearsi ad Harvard e richiesto praticamente dai migliori studi legali, Mitch accenta le lusinghe di un'importante studio di Memphis dove sembra regnare un senso di attaccamento al gruppo, quasi come una grande famiglia, [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 ottobre 2010
GORDONGEKKO

Il film è di elevatissimo spessore, in primis perchè a realizzarlo è stata la grande mano di Sidney Pollack, anche produttore, poi perchè dal grande intuito narrativo di Grisham non poteva che venir fuori una storia intensa e di elevato intrattenimento. Un giovane Cruise e un esperto Hackmann, contornati da una cerchia di elevati caratteristi come Strathairn, la Hunter, [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2009
Giammarco

Splendida trama ben orchestrata e chiara. Splendidi tutti gli attori. Chi non lo ha visto dedichi due ore e mezzo a questo ottimo film.

martedì 16 agosto 2016
SCRIGNO MAGICO

Incredibile che un sito come mymovies metta una recensione con trama interamente svelata, finale compreso! Ma il rispetto per gli affeizionati frequentatori di questo sito dove va a finire? (A parte che c'è solo la trama, e neanche un minimo di analisi).  Del film non parlo, mi limito a dire che ritmo e interpretazioni meritano senz'altro la visione. 

domenica 30 novembre 2014
Luigi Chierico

1993.Un’ America grande, troppo grande, ad un’ America piccola. Non ci sono , o meglio c’erano, solo le 2 Torri, i grattacieli, l’Empire State Building, la statua della Libertà, alta quasi 100 metri, vi sono gli studi legali megagalattici con 40 avvocati ed oltre con gigantesche biblioteche da far invidia a quelle di Alessandria, le ville e case sontuose con grandi giardini e piscine, vi sono strade [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 gennaio 2010
andre89LOST

Lento all'inizio, l'azione inizia solo a metà del film. Molto bravi gli attori, soprattutto Jeanne Tripplehorn. Un pò lunghino. Voto: 7

sabato 28 novembre 2009
Francesco2

Una frase che dà un senso al film viene pronunciata dalla Hunter quando dice:"Il mio lui mi considerava il suo socio".Questa frase racchiude tutta l'ambiguità del film:vale la pena denunciare i mafiosi se i loro avvocati restano liberi?Cruise DI CHI alla fine è socio?Quella stessa ambiguità nelle parole della Tripplehorn:"Era un uomo corrotto, ma anche molto solo".

mercoledì 7 ottobre 2009
claudiettino

Carino e avvincente ma mi aspettavo molto ma molto di più data la storia del libro che è stata completamente sconvolta verso il finale

venerdì 6 gennaio 2012
denzel for ever

nè brutto nè belo....piuttosto lento all'inizio..si riprende un po nella seconda parte...anche se la trama è a tratti surreale..lo so che è un film...ma secndo me poteva esse fatto meglio

Frasi
Mitch: Io ho fatto il mio Wayne. Il resto tocca a te.
Wayne: Con quella roba? Sovraffaturazione, frode fiscale. O certo è eccitante!
Mitch: Non è eccitante, ma è qualcosa per partire. Lì cki sono 1200 anni di carcere, molti di più di quelli che poteva beccasri Al Capone.
Dialogo tra Wayne Tarrance (Ed Harris) - Mitch McDeere (Tom Cruise)
dal film Il socio
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati