La figlia di Ryan

Film 1970 | Drammatico 176 min.

Regia di David Lean. Un film con Robert Mitchum, John Mills, Trevor Howard, Sarah Miles, Christopher Jones, Leo McKern. Cast completo Titolo originale: Ryan's Daughter. Genere Drammatico - Gran Bretagna, 1970, durata 176 minuti. - MYmonetro 3,33 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi La figlia di Ryan tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Siamo nel 1916, durante la prima guerra mondiale e nel pieno della rivolta irlandese. Rosy, la figlia di Tom Ryan, l'uomo più ricco del paese, e mogli... Il film ha ottenuto 4 candidature e vinto 2 Premi Oscar,

Consigliato sì!
3,33/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,49
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Critica
Cinema
Trailer

Siamo nel 1916, durante la prima guerra mondiale e nel pieno della rivolta irlandese. Rosy, la figlia di Tom Ryan, l'uomo più ricco del paese, e moglie del non più giovane maestro del luogo, si innamora di un ufficiale inglese, attirandosi l'ostilità di tutti i compaesani che le attribuiscono anche, ingiustamente, la responsabilità del tradimento del padre. L'ufficiale inglese, resosi conto di aver perso l'amore della donna, si uccide; la protagonista e il marito sono costretti ad allontanarsi per sempre dal villaggio.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Irlanda 1916: sposata senza amore a un insegnante, una ragazza ha una relazione con un ufficiale britannico. Turgido melodramma pastorale con conflitti intimistici dilatati su un'abnorme durata (durata originale: 206 minuti). Si direbbe che il regista non sia entrato in sintonia con la sceneggiatura dell'emerito Robert Bolt, pur ricca di scatti, furori e sbalzi d'umori, cedendo alle tentazioni del pompierismo. Ne è sortito un Breve incontro gonfiato con gli estrogeni. Mitchum fuori parte, per giunta. 2 Oscar per la fotografia (F.A. Young) e Mills nella parte di un muto storpio.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

LA FIGLIA DI RYAN disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 26 aprile 2020
Luca Scialo

Siamo nell'Irlanda d'inizio '900, in piena guerra contro la Gran Bretagna. Charles è un maestro che torna da Dublino nel suo villaggio natio situato nella Contea di Dingle.  L'ingenua e sognatrice Rosy, la figlia di Ryan, l'oste del paese, ne rimane ammaliata, dalla sua cultura e gentilezza. Al punto da accettare la sua proposta di sposarlo.

venerdì 10 aprile 2009
Quincy Wyatt

Interminabile drammone su una storia d'amore alla Madame Bovary, trattata però svogliatamente e con superficialità. Personaggi costruiti a tavolino e poco credibili: la libertà d'azione di cui gode la protagonista e il suo comportamento a dir poco disinibito potrebbero forse essere credibili nella Parigi di fine Ottocento, non certo nell'Irlanda del 1914! Ma a un grande regista come David Lean si può [...] Vai alla recensione »

martedì 6 luglio 2010
stevesteve

alla fine l'ho visto tutto, e per un film di oltre 3 ore è già una notizia. Un vero polpettone irrealistico, girato da un grande regista, di cui, qui, ho potuto apprezzare soprattutto le ripresa della natura. Se potrebbe provare a guardarlo considerando la natura, appunto, quale personaggio principale. Anche se a volte, come nella scena d'amore nei boschi tra lei e l'ufficiale inglese, è un personaggio [...] Vai alla recensione »

winner
miglior attore non protag.
Premio Oscar
1971
winner
miglior fotografia
Premio Oscar
1971
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati