Intrigo internazionale

Film 1959 | Spionaggio 136 min.

Regia di Alfred Hitchcock. Un film Da vedere 1959 con Cary Grant, Eva Marie Saint, James Mason, Martin Landau, Leo G. Carroll, Jessie Royce Landis. Cast completo Titolo originale: North by Northwest. Genere Spionaggio - USA, 1959, durata 136 minuti. - MYmonetro 4,31 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Intrigo internazionale tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Thornill, pubblicitario, viene scambiato per Kaplan, agente segreto. L'ignaro uomo viene rapito e portato in una villa dove gli viene chiesto di confessare. Il film ha ottenuto 3 candidature a Premi Oscar, ha vinto un premio ai David di Donatello.

Intrigo internazionale è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,31/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,46
ASSOLUTAMENTE SÌ
Con Hitchcock, la complessità dell'intreccio diviene pura godibilità del racconto.
Recensione di Edoardo Becattini
Recensione di Edoardo Becattini

Roger Thornhill è un pubblicitario newyorkese risoluto e dalla battuta pronta. In un giorno qualunque della sua vita frenetica, per un equivoco viene scambiato per un certo George Kaplan da due uomini che lo sequestrano e lo conducono in una villa fuori città. Là Thornhill viene minacciato da un uomo al quale cerca di spiegare con insofferenza la propria estraneità dalle accuse. Interpretando il suo atteggiamento come una risoluta mancanza di collaborazione, il rapitore lo costringe ad ubriacarsi e lo mette alla guida di una macchina cercando di simularne un incidente. Thornhill riesce tuttavia a destreggiarsi fra gli stretti tornanti della strada e guida ubriaco in piena notte finché non viene fermato dalla polizia. Quando riprende i sensi e racconta la sua storia, nessuno pare disposto a credergli e, tornato nella villa dove era stato condotto la sera precedente, trova una donna che sostiene di conoscerlo e giura di averlo visto bere durante un cocktail. Sfiduciato dalla polizia, dal suo avvocato e da sua madre, Thornhill non pare disposto a lasciar perdere e inizia un'indagine per trovare il vero George Kaplan e far luce sulla vicenda.
Sono davvero pochi nella storia del cinema i thriller dove l'articolata complessità dell'intreccio si avviluppa senza sosta, di pari passo con l'estrema godibilità del racconto. Intrigo internazionale è uno di questi: una delle sceneggiature più intricate, originali e meno verosimili messe in scena da Hitchcock. Film che segue un percorso ripido, scosceso e tortuoso come quello che intraprende il personaggio di Cary Grant nella prima delle numerose sequenze di suspense, impegnandosi da subito ad una manovra in curva che darà avvio ad una serie di continui tornanti diegetici. Ad Hitchcock bastano due minuti, la partitura incalzante di Bernard Herrmann e dei titoli di testa con dei vettori animati da Saul Bass, per predisporre un intero mondo narrativo dove un semplice schiocco delle dita permette di passare dall'ordinario allo straordinario.
Nel passaggio a nord-ovest che sbatte Thornhill da New York a Chicago fino al Mount Rushmore, Hitchcock affida al fascino e all'ironia di Cary Grant il compito di distendere la suspense e attenuare le iperboli dell'intreccio. L'attore britannico media l'inverosimiglianza della sua situazione lavorando di attrattiva e sarcasmo, malizia e sberleffo, e consacrando i momenti distensivi all'umorismo brillante e al gioco della seduzione. In una continua tensione fra disorientamento e determinazione, cinismo e romanticismo, assistiamo alla sua evoluzione da pubblicitario cinico e immaturo a eroe audace e innamorato. In fin dei conti, all'interno di tale intrigo quel che più interessa Hitchcock non è l'aspetto spionistico e "internazionale" della trama, quanto la singolarità del percorso che porta Roger Thornhill a divenire George Kaplan: Thornhill deve diventare Kaplan e indossare i suoi (più striminziti) panni affinché possa disfare il groviglio, padroneggiare la complessità della situazione in cui si è trovato suo malgrado e conquistare la donna amata. Questo gioco altalenante di tensione e ironia, suspense e sensualità, vede il suo momento centrale nella celebre sequenza dell'attacco aereo.
Capolavoro di costruzione della tensione, la scena è una summa perfetta di tutto ciò che rende grande Hitchcock: la tecnica compositiva, il ritmo di montaggio, l'ironia degli sguardi di Grant, il senso di indeterminazione legata ad un pericolo che può arrivare dovunque. Anche nel bel mezzo dei campi dell'Illinois. Anche dal cielo.

Sei d'accordo con Edoardo Becattini?
INTRIGO INTERNAZIONALE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 13 luglio 2014
Luigi Chierico

Ancora un magnifico film di Alfred Hitchcock affidato ad ottimi attori quali Cary Grant, Eva Marie Saint, James Mason, Martin Landau, Leo G. Carroll. Definirlo un giallo ambientato nelle più note organizzazioni americane quali ONU.,C.I.A.,F.B.I. priverebbe il film delle parti più belle. E’ un film sull’amore intrigante, un gioco di parole e sottintesi, di sfumature.

lunedì 27 dicembre 2010
Reservoir Dogs

Roger Thornhill (Grant) è un pubblicista che viene scambiato per un tale George Kaplan ed inseguito dalla polizia, da altre spie e da un certo Vandamm (Mason). Chi è realmente questo famigerato signor Kaplan: solo un nome creato dal controspionaggio americano per depistare la presenza di un agente tra Vandamm. Durante la sua fuga, Thornhill incontrerà la sensuale e spigliata [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 luglio 2010
il cinefilo

TRAMA:Il pubblicitario Roger Thornill(lo strepitoso Cary Grant)si ritrova invischiato suo malgrado in una "ragnatela" di complotti e omicidi collegati a loschi affari spionistici...RECENSIONE:Alfred Hitchcock firma,con quest'opera,una delle sue opere più famose e in cui il regista trova il magico punto di fusione tra una semplice e intrigante spy-story e una commedia.

domenica 29 luglio 2018
samanta

Il film è un capolovoro e certamente uno dei migliori di Hitchcock. E' innanzitutto un thriller di azione uno dei primi in assoluto, alla cui filiera appartengono i film di 007. Ha come interpreti un Cary Grant in ottima forma, la parte doveva farla James Stewart ma "Hitch" non lo confermò perché lo considerava, ingiustamente era tipico del regista dare la colpa agli [...] Vai alla recensione »

sabato 15 agosto 2015
JackPug

Probabilmente tra i migliori film del genere dello spionaggio cinematografico, oltre ad essere tra i maggiori capolavori del regista Alfred Hitchcock. "Intrigo internazionale" è una pellicola soddisfacente da tutti i punti di vista : l'interpretazione ironica di Cary Grant è perfetta e rende il film anche abbastanza scorrevole; bellissime le scene d'azione e, in particolare, [...] Vai alla recensione »

domenica 15 giugno 2014
tomdoniphon

L'agente Roger Thornhill (Cary Grant) viene scambiato per un uomo che non esiste: un tale George Kaplan, inventato dal controspionaggio americano per ingannare le spie nemiche. Accusato ingiustamente di omicidio di un diplomatico, inseguito da polizia e spie, verrà salvato da una bella doppiogiochista, Eva Kendall (Eve Marie Sant). Il film viene tradizionalmente considerato come uno dei [...] Vai alla recensione »

domenica 14 luglio 2013
emmylemmon XD

"Intrigo internazionale" è l'improbabile storia del carismatico agente pubblicitario Roger Thornhill che, mentre si trova in hotel in compagnia di amici, viene rapito da alcuni uomini, poiché convinti che egli sia George Kaplan,un importante agente del controspionaggio. Ben presto il protagonista si troverà costretto alla fuga , non potendo più fidarsi di nessuno&he [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 novembre 2011
Filippo Catani

Un pubblicitario viene erroneamente scambiato per un agente CIA sotto copertura. Scampato miracolosamente alla morte, decide di indagare sui suoi assalitori. A complicare ulteriormente le cose ci penserà una avvenente ragazza che si offre di aiutarlo. Splendido film made Hitchkock che non si finisce mai di apprezzare anche a oltre 50 anni dalla sua realizzazione.

venerdì 27 aprile 2018
elgatoloco

Inutile dire e ripetere(chi lo scrive peraltro lo fa): Sir Alfred Hitchcock è(perché rimane sempre tale)un genio: in"North by Northwest"(1959), il film che ha girato prima di"Psycho", tanto per fornire alcune coordinate importanti, tutto parte da un equivoco(il pubblicitario protagonista rapito, capitato dunque nolens e inconsapevolmente in un turbine di minacce, pericoli, [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 maggio 2016
angelino67

Hitchcock è stato uno dei grandi maestri del cinema. Cary Grant rispetto alla scansione perfino esagerata degli avvenimenti è una specie di allusione sorridente. 007 è fortemente debitore di questa pellicola. Ormai sfornando un capolavoro dopo l'altro Hitchcock dirige con una perfezione da orologiaio. Cinema onirico, morale e filosofico (la metafisica del peccato), il titolo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 marzo 2011
Renato C.

Anche questa volta un grande Hitchcock! Un' intricata storia di spionaggio con scambi di persona, belle donne agenti segreti che poi si innamorano del protagonista! Scene d'azione di suspance; microfilms nascosti in statutette comperati alle aste,ecc. Argomenti che verranno poi trovati nei decenni successivi nei vari films di James Bond, almeno quelli più fedeli ai romanzi di Fleming! Questo film ne [...] Vai alla recensione »

sabato 17 dicembre 2011
DAN69

Amo questo film. Lo ritengo il capolavoro di Alfred Hitchcock il quale, proprio con questa pellicola, porta a compimento trent'anni di cinema imperniato, sostanzialmente, su temi similari (l'innocente in fuga, la diffidenza verso la polizia, trame improbabili ma divertenti e coinvolgenti, bionde fatali, viaggi in treno e chi più ne ha più ne metta).

domenica 20 dicembre 2015
Alex Vale

Capolavoro del maestro Alfred Hitchcock, una sorta di cocktail cinematografico pieno di accaduti, di storia intrigante e che si intreccia continuamente e ripetutamente e una componente adrenalinica niente male.Due parole per descriverlo:Adrenalina Pura!

lunedì 23 settembre 2013
Matteo bettini corinaldo

tempo fa avevo detto che "a qualcuno piace caldo" era,forse,il mio film preferito in assoluto..ok,ci può stare per quanto riguarda il filone della commedia brillante.per quanto riguarda il trittico azione-suspense-leggerezza (certo,possono benissimo coesistere se,tra il cast,ci sono hitch e cary grant!) bè scelgo "intrigo internazionale".a parte le tanto decantate scene dell'attacco aereo e del finale [...] Vai alla recensione »

martedì 18 aprile 2017
GUSTIBUS

I film di Hitchcock sembrano datati e tradizionali ma piu'sanguinario guardano piu'ti entusiasmano.Questo bellissimo Intrigo internazionale..Inizia classico e un po' datato per finire in maniera eccelsa con musica da oscar..Cary Grant bravissimo! La storia di spionaggio(?)..Ambientata con sequenze all'ONU..Che all'epoca non era facile.

sabato 20 febbraio 2016
Teach

Io lo ritengo un film capolavoro spettacolare uno dei migliori film di Hitchcock una delle migliori interpretazioni di Cary Grant

sabato 21 febbraio 2015
il befe

grande cult

sabato 21 febbraio 2015
il befe

il meglio di hitchcock

mercoledì 4 febbraio 2015
MrMassori

Non solamente un Film, ma un'opera d'arte a 360°. E' un Capolavoro Immortale ed una pietra miliare della storia del Cinema. Senza alcun dubbio è tra i miei 15 film preferiti in assoluto.

venerdì 19 febbraio 2010
Luca Scialo

Un agente pubblicitario si trova suo malgrado in un intrecciato caso di spionaggio internazionale, in piena Guerra Fredda; e da impiegato medio si scoprirà grande uomo d'azione. Il film dura oltre 2 ore, e propone un'intricata storia di spionaggio e controspionaggio. Forse la pecca sta in qualche passaggio banale, e nel fatto che la trama ad un certo punto diventa troppo contorta, tanto [...] Vai alla recensione »

Frasi
256.
Non discuto mai d'amore a stomaco vuoto.
Una frase di Eve Kendall (Eva Marie Saint)
dal film Intrigo internazionale
winner
miglior attore straniero
David di Donatello
1960
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati