Fronte del porto

Film 1954 | Drammatico +16 108 min.

Titolo originaleOn the Waterfront
Anno1954
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata108 minuti
Regia diElia Kazan
AttoriRod Steiger, Lee J. Cobb, Karl Malden, Marlon Brando, Eva Marie Saint, Pat Henning Leif Erickson, James Westerfield, Tony Galento, Tami Mauriello, John F. Hamilton, John Heldabrand, Rudy Bond, Don Blackman, Arthur Keegan, Abe Simon, Martin Balsam.
TagDa vedere 1954
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 4,76 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Elia Kazan. Un film Da vedere 1954 con Rod Steiger, Lee J. Cobb, Karl Malden, Marlon Brando, Eva Marie Saint, Pat Henning. Cast completo Titolo originale: On the Waterfront. Genere Drammatico - USA, 1954, durata 108 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 4,76 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Fronte del porto tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Brando è un ex pugile che lavora nel sindacato portuale e non vuole accorgersi dei delitti che vengono compiuti. Il film ha ottenuto 10 candidature e vinto 8 Premi Oscar, Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Fronte del porto è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
4,76/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,38
ASSOLUTAMENTE SÌ
Una delle opere più premiate dagli Oscar, un capolavoro che fece discutere e destò scalpore.

Brando è un ex pugile che lavora nel sindacato portuale e non vuole accorgersi dei delitti che vengono compiuti. Quando gli uccidono il fratello finalmente capisce e con l'aiuto di un prete e della fidanzata si ribella. Il film è una delle opere più premiate dagli Oscar (i sette più importanti, anche Brando lo ebbe) e destò scalpore e disagio perché, descrivendo il sindacato come un'associazione a delinquere, in sostanza prendeva una posizione ambigua e impopolare. Ci fu una vera levata di scudi dell'intelligenza liberal, e se non riuscì il regista Kazan a trovare buoni argomenti, ci pensò Brando, con la sua interpretazione intensissima a far dimeticare tutto. L'attore, con le sue manifestazioni di dolore, angoscia, coi suoi silenzi e ammicamenti, ma con la caparbietà e la fede finale nell'idea giusta, persino con una velata proposta di eroismo, comunicò con tutti i giovani del mondo, che per cominciare si tagliarono i capelli appiattendoli sulla fronte. Alla Brando, appunto.

FRONTE DEL PORTO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 1 febbraio 2010
Gianni B.

Quando si commenta un film di oltre 50 anni fa, si rischia di dire cose già dette e di esporre concetti già espressi, ma “Fronte del Porto” è davvero un capolavoro assoluto per cui viene naturale descrivere le proprie sensazioni di spettatore che lo vede per la prima volta. La storia raccontata non è particolarmente originale, ma lo diventa essendo narrata dal punto di vista dal “cattivo” del film, [...] Vai alla recensione »

domenica 28 dicembre 2014
paolp78

Pellicola di denuncia e impegno sociale. Il ruolo complesso e difficile del picchiatore fallito che vive una crisi di coscienza, regala al grandissimo Marlon Brando un meritato oscar e a tutti i cinefili una interpretazione indimenticabile, piena di pathos ed intensità espressiva. Straordinario il modo con cui viene reso il complicato e tormentato rapporto col fratello, interpretato da un bravissimo [...] Vai alla recensione »

sabato 20 marzo 2010
mariabetta

La dura legge del lavoro al porto è fatta di sfruttamento, caporalato, asservimento alla mafia che umilia e affama una piccola moltitudine di operai giornalieri. Terry cresce alla scuola della violenza e del malaffare. Pugile venduto e poi pupillo del boss. Quando si rende involontario complice dell’eliminazione di un amico, però, qualcosa, dentro di lui, s’incrina. Prese [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 aprile 2014
Great Steven

FRONTE DEL PORTO (USA, 1954) diretto da ELIA KAZAN. Interpretato da MARLON BRANDO – EVA MARIE SAINT – ROD STEIGER – KARL MALDEN – LEE J. COBB – PAT HENNING – LEIF ERICKSON § Terry Malloy è uno scaricatore di porto che aveva una promettente carriera di pugile puntualmente rovinata da una scommessa finita male, dietro alla quale c’è suo fratello [...] Vai alla recensione »

sabato 27 febbraio 2016
Renato C.

Ogni tanto è bello andare a ripescare qualche bel filmone hollywoodiano che vuole insegnare qualche cosa!  Io sono un appassionato dei grandi spettacoli hollywoodiani (vedi.: "I 10 Comandamenti", "Ben-Hur", "Via col vento", ecc.) ma certo non disdegno bei films come questo!  Ottima trama, ottimi attori (in particolar modo il premio Oscar Marlon Brando!) [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 marzo 2011
Dado1987

Fronte del porto si porta i suoi quasi 50 anni ottimamente, al contrario di altri film che all'epoca ebbero successo,  ma che a rivederli adesso fanno venire un latte alle ginocchia talmente fermentato da poterci fare un saporito roquetfort. Tornando al nostro film, che racconta la storia di uno scaricatore del porto di New York, il quale stufo dei soprusi da parte del sindacato su tutti [...] Vai alla recensione »

domenica 16 gennaio 2011
ultimoboyscout

Film importante e coraggioso, di grande denuncia, impegno e con forti implicazioni sociali. Su tutti brando e kazan, il primo per l'interpretazione solida e convincente il secondo per una regia illuminata. I tanti premi vinti la dicono tutta sul valore del film. Anche se io non riesco a considerarlo un capolavoro.

sabato 20 giugno 2015
gabrigilli1997

SOLO DUE PAROLE DESCRIVONO QUESTO FILM: MARLON BRANDO

venerdì 26 ottobre 2012
ralphscott

Un Brando sfigurato dal make-up giganteggia al centro di una vicenda realistica,contornato di straordinari attori (Cobb e Steiger) presi a prestito in Italia,sul finire di carriera,per i nostri polizieschi. Mi soffermo su Karl Malden,valorizzato da Kazan in più film:notevole la metafora del prete,qui interpretato,che si eleva,alzato da una piattaforma,dai camalli corrotti o conniventi. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 dicembre 2009
Luca Scialo

Film ancora tristemente attuale, visto che parla dello sfruttamento dei lavoratori e dei soprusi della criminalità organizzata e dei sindacati. E pensare che ha quasi sessant'anni. Film che lancia Brando a certi livelli, rendendolo anche un sex-simbol, lui che è stato anche sempre sensibile verso le tematiche sociali.

Frasi
Ma non è questo. è questione di classe! Potevo diventare un campione. Potevo diventare qualcuno, invece di niente, come sono adesso.
(You don't understand! I coulda had class. I coulda been a contender. I could've been somebody, instead of a bum, which is what I am.)
Frase scelta da 1500 addetti ai lavori dell'American Film Institute come la numero 3 tra le 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi tratte da film di produzione USA
Una frase di Terry Malloy (Marlon Brando)
dal film Fronte del porto
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mario Gromo
La Stampa

La struttura del cinema americano è sopratutto quella di una importante industria. Retta con criteri ineccepibili sotto l'aspetto tecnico-organizzativo, ma pur sempre retta da consigli d'amministrazione. Questi, per i loro film, potranno essere favorevoli quanto si vuole ad aperture di umanità e di ingegno, d'arte e di cultura, ma dovranno anzitutto fare i conti con i loro bilanci, non avventurarsi [...] Vai alla recensione »

Gian Piero dell'Acqua

Uno dei sindacati dei lavoratori portuali di New York è in mano a una banda di gangsters. Un giovane lavoratore, fondamentalmente onesto ma ricattato dai malviventi, si trova nell’alternativa di diventare uno come loro, oppure cercare di farsi giustizia da sé cedendo alla collera (gli hanno ucciso anche un fratello) o infine, ascoltando mi consiglio di un sacerdote sveglio e di una ragazza che gli [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
venerdì 6 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Un'esperienza unica La Alamo Drafthouse presenta quest'anno l'edizione 2010 del Rolling Roadshow Movie, un tour gratuito che si svolge lungo gli Stati Uniti d'America che permette di seguire le proiezioni in 35 mm di una serie di film selezionati nelle [...]

winner
miglior film
Premio Oscar
1954
winner
miglior regia
Premio Oscar
1954
winner
miglior attore
Premio Oscar
1954
winner
miglior attrice non protag.
Premio Oscar
1954
winner
miglior scenegg.ra originale
Premio Oscar
1954
winner
miglior fotografia in bianco e nero
Premio Oscar
1954
winner
miglior scenogr. per film in bianco e nero
Premio Oscar
1954
winner
miglior montaggio
Premio Oscar
1954
winner
leone d'argento
Festival di Venezia
1954
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati