Advertisement
Sapori e dissapori: recitando in cucina

Gli ingredienti segreti del film spiegati da Scott Hicks.
di Claudia Resta

Il film

martedì 11 settembre 2007 - Incontri

Il film
Kate Armstrong (Catherine Zeta-Jones) è una rinomata chef che si occupa della cucina di un ristorante alla moda di Manhattan, con una dedizione che lascia intimoriti e affascinati quelli che le si avvicinano. Viene messa alla prova quando arriva la nipotina di 9 anni, Zoe (Abigail Breslin) e nel frattempo è impegnata a litigare con il nuovo sottocuoco che è entrato nello staff. Energico e indipendente, Nick Palmer (Aaron Eckhart) non potrebbe essere più diverso da lei, eppure l'alchimia tra loro è innegabile. Come nelle migliori favole, la rivalità diventa amore, ma Kate deve imparare a esprimersi oltre i confini della sua cucina.

Finalmente la vita reale
Quando mi hanno proposto di dirigere questo film non volevo crederci: una storia di persone reali, fatta in uno studio e senza effetti speciali? Ultimamente è quasi impossibile da trovare! Anche Catherine Zeta-Jones era piacevolmente meravigliata e si è adattata a tutto, anche alle luci che magari non la fanno sembrare sempre perfetta e bella.

Il cibo, attore protagonista
Dopo aver visto questo film dovresti voler aprire un ristorante. Per noi è stato molto importante concentrare l'attenzione anche e soprattutto sui cibi. Abbiamo girato a New York, dove potevamo contare sull'aiuto di tante persone competenti, come i ragazzi del French Culinary Institute, che hanno preparato i menu e creato i piatti.

Come un vero ristorante
La gente spesso ha pensato che avessimo aperto un vero ristorante: alcuni sono entrati, hanno cercato di prenotare, e ogni volta dovevamo fermare le riprese. Dall'esterno, in effetti, il set dava l'idea di un ristorante d'alta classe, nuovo di zecca e centrale, con arredo di perfetto design.

Degustazioni del mio vino
Nel film si vede anche il vino che produco io, il Dolcetto delle Colline di Adelaide, nel sud dell'Australia, nella scena in cui Patricia Clarkson organizza una degustazione di vino. Ovviamente, nessuno ha osato dire nulla di cattivo! L'uso di vini australiani invece che italiani è stato suggerito proprio da mia moglie, che ha prodotto il film.

Corso di cucina
Aaron ha passato un mese in cucina con uno chef di Los Angeles e poi, insieme a Catherine, ha fatto un corso di cucina a New York, un mese prima di iniziare il film. Sono stati molto contenti di imparare nuove cose e non abbiamo dovuto forzarli in alcun modo.

Gallery


Finalmente la vita reale
Il cibo, attore protagonista
Come un vero ristorante
Degustazioni del mio vino
Corso di cucina
Il trailer
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati