Edhel

Film 2017 | Drammatico Film per tutti 84 min.

Regia di Marco Renda. Un film con Gaia Forte, Roberta Mattei, Mariano Rigillo, Nicolò Ernesto Alaimo, Fioretta Mari. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 2017, durata 84 minuti. Uscita cinema giovedì 25 gennaio 2018 distribuito da Vinians. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi
Edhel
tra i tuoi film preferiti.




oppure

La storia di Edhel, una bambina nata con una malformazione del padiglione auricolare che fa apparire le sue orecchie "a punta".

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Un'opera che parla ai preadolescenti e agli adulti, ricercando una soluzione possibile per reagire al bullismo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 24 gennaio 2018
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 24 gennaio 2018

Edhel è una bambina nata con una malformazione del padiglione auricolare che fa apparire le sue orecchie "a punta". Affronta il disagio chiudendosi in se stessa e cercando di evitare qualunque rapporto umano che non sia strettamente necessario. La scuola e i compagni, per lei, sono un incubo. L'incontro con Silvano, il bizzarro bidello che inizia Edhel al mondo del fantasy, convince la ragazza della possibilità che quelle orecchie siano il chiaro segno della sua appartenenza alla nobile stirpe degli Elfi.

Marco Renda al suo primo lungometraggio dimostra un'attenzione e una sensibilità particolare per il disagio.

Il disagio che oggi comporta essere affetti da una malformazione consente agli altri di appiccicare l'etichetta della 'diversità' e, grazie ad essa, di potersi credere superiori e 'normali'. Il film si sviluppa su due livelli che, sino alla fine, non prevaricano mai l'uno sull'altro e fanno sì che questo sia un'opera che parla ai preadolescenti così come agli adulti. Lo sguardo sulle dinamiche di coloro che si trovano in una fase di passaggio dall'infanzia all'età adulta non fa sconti. I compagni di classe di Edhel sanno essere crudeli e le nuove tecnologie (leggi: telefonini con videocamera) alimentano il loro non innocente sadismo. Quando compare la figura del bidello appassionato di fantasy il legittimo timore fa temere una deriva in una magia che divenga troppo facile risolutrice di tensioni e problemi. Fortunatamente non è ciò che accade. Il bosco misterioso ai cui confini ci si può arrestare o decidere di proseguire conserva un suo ruolo che ha valore di metafora esistenziale.

Fuggire dalla realtà non porta da nessuna parte anche se, talvolta, può essere risolutiva una pausa in cui riscoprire le proprie risorse interiori per accettarsi e farsi accettare. La giovanissima Gaia Forte offre alla regia il giusto mix di introversione, di rabbia repressa ma anche di ricerca di una soluzione possibile per reagire a quel fenomeno che la nostra lingua ha sintetizzato in un vocabolo rozzo e, proprio perché tale, efficace: bullismo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
NEWS
TRAILER
giovedì 21 dicembre 2017
 

Edhel è una bambina nata con una malformazione del padiglione auricolare che fa apparire le sue orecchie "a punta". Affronta il disagio chiudendosi in se stessa e cercando di evitare qualunque rapporto umano che non sia strettamente necessario.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati