Three Days To Kill

Acquista su Ibs.it   Dvd Three Days To Kill   Blu-Ray Three Days To Kill  
Un film di McG. Con Kevin Costner, Amber Heard, Hailee Steinfeld, Connie Nielsen, Tómas Lemarquis.
continua»
Azione, Ratings: Kids+13, durata 117 min. - USA 2014. - Eagle Pictures uscita giovedì 5 giugno 2014. MYMONETRO Three Days To Kill * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * 1/2 - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Girato a Parigi, il film vanta una sceneggiatura scritta da Luc Besson e Adi Hasak.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
McG e Besson confezionano un action senile per Costner che si smarrisce cercando la contaminazione con commedia e mélo
Emanuele Sacchi     * 1/2 - - -

Ethan è un agente della CIA vicino ai 60 anni. Quando scopre di avere una malattia terminale e quindi ancora pochi mesi di vita, cerca disperatamente di rimediare ai propri errori e riconciliarsi con la sua famiglia, da troppo tempo trascurata. Ma una agente dei servizi segreti ha in mente un'ultima missione per lui: Ethan, di fronte alla prospettiva di una cura miracolosa e segreta per il suo male, sarà costretto ad accettare.
Sulla carta Three Days to Kill qualche motivo di interesse lo aveva: la curiosità di verificare le doti di action hero di Kevin Costner, in una versione matura e contemporanea del pilota di Revenge, in un mix con l'universo di Luc Besson, co-autore di una sceneggiatura vicina a Taken e affidata qui alla regia di McG (Charlie's Angels, Terminator: Salvation). Fatta salva l'apertura, però, con una sparatoria ben coordinata (notevole lo scontro a fuoco attraverso il pavimento dell'hotel), degna di un action di Dante Lam, il senso generale di Three Days to Kill si smarrisce subito, scisso tra la volontà di girare un film d'azione, la parodia dello stesso o una sentimentale "ultima missione" di un uomo che ha sbagliato tutte le priorità della vita e cerca goffamente di rimediare. Dominato dalla prevedibilità in tutte le sue forme, dal colpo di tosse di Kevin Costner che significa da subito malattia terminale incipiente al rapporto pervaso di sensi di colpa e grande affetto con la figlia Zooey - cult assoluto il montaggio parallelo tra Ethan che insegna a Zooey ad andare in bici e una seduta di psicoanalisi filiale melodrammatica - Three Days to Kill non riesce, nella sua confusa sceneggiatura, ad amalgamare gli stili, finendo per creare imbarazzanti contrasti. Lo stile caricato e fumettistico di Besson, così figlio del postmoderno e degli anni Novanta, non ha saputo adeguarsi e ricontestualizzarsi, specie nelle maglie strette di una produzione come Three Days to Kill. Le connotazioni etniche finiscono quindi per sembrare un insulto all'intelligenza - il turco e l'italiano visti solo attraverso gli stereotipi più vetusti, musiche e spaghetti - così come le scene di tortura inframmezzate da intermezzi ironici, che forse vorrebbero rappresentare un audace tentativo di épater les bourgeois ma risultano solo pretestuose (e in fondo innocue). Ancora più ambigua la sequenza del tentato stupro ai danni di Zooey, sventato il quale Ethan sembra quasi voler accusare la ragazza di connivenza.
L'esilità narrativa, mescolata alla volontà di provocare senza possedere gli strumenti di linguaggio per poterlo fare, provoca fatalmente effetti sgradevoli: Three Days to Kill ne è purtroppo costellato.

Incassi Three Days To Kill
Primo Weekend Italia: € 251.000
Incasso Totale* Italia: € 707.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 giugno 2014
Primo Weekend Usa: $ 12.300.000
Incasso Totale* Usa: $ 30.687.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 11 maggio 2014
Sei d'accordo con la recensione di Emanuele Sacchi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
42%
No
58%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Il roobin hood che non c'è...

venerdì 30 maggio 2014 di sev7en

Ethan Runner, agente della CIA, dopo aver scoperto di avere una malattia terminale, decide di ritirarsi per trascorrere i giorni restanti con la sua famiglia, ma l’Intelligence lo richiama per un’ultima missione e la speranza di vivere più a lungo, grazie ad una inedita cura sperimentale. A 59 anni suonati il “regista, attore, produttore cinematografico e musicista rock statunitense” Kevin Costner torna davanti la macchina da presa per uno spy-thriller tra l’action continua »

* * - - -

Un killer...per papà

sabato 14 giugno 2014 di gianleo67

Killer della CIA in là con gli anni e afflitto da un male incurabile accetta di compiere un'ultima missione parigina in cambio di una costosa ma efficace cura contro il cancro. Tra rapimenti,sparatorie e inseguimenti dovrà far combaciare i suoi impegni professionali con quelli familiari, recuperando il rapporto con la moglie e con la figlia adolescente che non vede da anni. 'Uccidere per non morire' è l'esile e pretestuoso 'leit motiv' alla base di questo continua »

* * * * -

Ballava coi lupi, danza col destino.

domenica 15 giugno 2014 di EkoSixStrings

Credevo che Kevin mi avesse abituato a film con ripetuti, spesso imprevedibili, colpi di scena, come si addice alla regola della categoria. La storia è una strana commistione di spionaggio, crimine, emozioni, sentimenti e ci si chiede chi siano i buoni e i cattivi, perchè i metodi applicati dai rispettivi protocolli sono sovrapponibili, anzi, identici. Dopo anni di scorribande nel nome della lotta al terrorismo, Ethan si trova a un bivio forzato. E' stato spremuto come un limone ed è gravemente continua »

* * - - -

Uccidere per ritrovare il tempo perduto

domenica 15 giugno 2014 di fight.club

un  agente del servizio segreto americano malato incurabilmente torna a casa per trascorrere i suoi ultimi giorni tentando di recuperare un difficile rapporto con la moglie e soprattutto la figlia. il suo lavoro come agente lo ha portato negli anni in giro per il mondo a trascurare la sua famiglia,  la malattia lo ha messo di fronte all'ineluttabile destino e il suo ultimo desiderio è lasciare qualcosa di sè, qualcosa che lo ricordi negli anni, ma si rende conto che non continua »

kevin contner
"Non posso insegnarti a ballare ma posso insegnarti a combattere!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Three Days To Kill

Uscita in DVD

Disponibile on line da lunedì 30 novembre 2015

Cover Dvd Three Days To Kill A partire da lunedì 30 novembre 2015 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Three Days To Kill di McG con Kevin Costner, Amber Heard, Hailee Steinfeld, Connie Nielsen. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet 3 Days to Kill (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Three Days To Kill

L'agente Cia Kevin Costner tra azione e una figlia ostile

di Roberto Nepoti La Repubblica

Tra uno spot del tonno e un altro, Kevin Costner torna sul grande schermo con un film che assembla il repertorio della spystory con quello della commedia familiare. Agente Cia di lungo corso, Ethan Renner ha trascurato la famiglia per il lavoro. Quando apprende che un cancro gli lascia pochi mesi di vita, decide di passare più tempo possibile con la figlia Zoey. Intanto la misteriosa Vivi gli propone un farmaco sperimentale che può salvargli la vita; a patto che lui metta in trappola un terrorista. »

Costner, se la spia va in crisi di paternità

di Alessandra Levantesi La Stampa

Del francese Luc Besson - produttore, regista, sceneggiatore impostosi sulla scena internazionale - conosciamo la divertita ironia con cui ama imbastire vicende che non stanno né in cielo né in terra. Tuttavia 3 Days to Kill (diretto, su copione di Besson, dal professionale McG) quanto a plausibilità supera ogni aspettativa. Colpito da un male incurabile, Ethan (Kevin Costner), agente CIA con licenza di uccidere, vorrebbe trascorrere le sue ultime settimane a ricucire i rapporti affettivi trascurati con moglie e figlia adolescente che vivono a Parigi. »

Neanche la Cia può rottamare Kevin Costner

di Francesco Alò Il Messaggero

«Loro prenderanno l'Albino e lei prenderà il Lupo». Questi gli ordini Cia per l'agente Vivi Delay (una Amber Heard decisamente sexy), la quale desidera il veterano Ethan Renner (Kevin Costner con sciarpina di cotone sempre al collo) per completare la missione. Ma Ethan ha un cancro al cervello fulminante e la voglia matta di recuperare il rapporto con la figlia a Parigi piuttosto che uccidere per una Cia pronta a rottamarlo regalandogli un orologio. Vivi vuole Ethan vivo ed Ethan vuole la figlia meno rancorosa. »

Three Days To Kill | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Emanuele Sacchi
Pubblico (per gradimento)
  1° | gianleo67
  2° | fight.club
  3° | the thin red line
  4° | ekosixstrings
  5° | elgatoloco
  6° | themaster
  7° | sev7en
Trailer
1 | 2 | 3 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 5 giugno 2014
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità