The Eagle

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Eagle   Dvd The Eagle   Blu-Ray The Eagle  
Un film di Kevin Macdonald. Con Channing Tatum, Jamie Bell, Donald Sutherland, Mark Strong, Tahar Rahim.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 114 min. - USA 2011. - Bim uscita venerdì 16 settembre 2011. MYMONETRO The Eagle * * 1/2 - - valutazione media: 2,86 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,86/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Nel 140 a.c. il centurione Marcus Aquila arriva a Roma per risolvere il mistero della scomparsa della Nona legione nelle montagne scozzesi.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film di attese sull'Antica Roma, depurato dagli stereotipi del genere
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Marcus Aquila nel 140 d.C. giunge in Britannia come giovane comandante al suo primo importante incarico. Sulle sue spalle grava un pesante fardello. Suo padre tempo prima era alla guida della Nona Legione composta da 5.000 uomini tutti scomparsi. Insieme a loro è andato perduto anche il simbolo dell'orgoglio di Roma: il vessillo con l'aquila. Marcus, dopo aver mostrato sul campo il proprio coraggio ed essere tornato ferito a Roma ospite di uno zio, assiste a un combattimento nell'arena in cui ammira lo sprezzo del pericolo di uno schiavo britannico, Esca. Lo salva da morte certa e lo prende con sé. Insieme torneranno in Britannia alla ricerca dell'aquila.
Rosemary Sutcliff nel 1954 pubblicò "The Eagle of the Ninth" che divenne subito un best seller. In esso si romanzava un dato che sta fra la storia e la leggenda. C'è chi legge la scomparsa della Nona Legione romana come un segno della vittoria del Davide indipendentista sul Golia imperiale e c'è chi ritiene invece che la Legione fu semplicemente trasferita dal nord dell'attuale Inghilterra al Medio Oriente. Il dato storico però poco interessa a Kevin McDonald il quale, spesso in equilibrio tra documentario e finzione, questa volta si lascia andare al narrare in un film di confronto virile aderendo e al contempo evitando gli stilemi del genere. Perché se i guerrieri autoctoni ricordano quelli di Apocalypto, nella loro fantasmatica tribalità siamo però lontani dalla ricostruzione alla Valerio Massimo Manfredi così come dall'epicità de Il gladiatore o dall'esibizione muscolare di Spartacus: Sangue e sabbia.
È un film di attese The Eagle. Attesa di una dimostrazione di coraggio. Attesa di un riscatto morale. Attesa dello svilupparsi di un relazione padrone/schiavo che potrebbe giungere anche al ribaltamento. Non mancano gli scontri fisici ma non assumono mai la dimensione dell'iperrealismo a cui 300 sembra avere sottomesso una parte dell'immaginario cinematografico-televisivo. È una ricerca di ruoli oltre che di un simbolo di potere e di onore il percorso che i due protagonisti compiono (a proposito: le promesse che avevamo visto nel Jamie Bell di Billy Elliot sono state mantenute). Così formazioni a testuggine e sottogola che lasciano cicatrici indelebili diventano occasioni per raccontare di uomini che credono in ciò che fanno anche se la vita è pronta ad offrire loro punti di vista inattesi che potrebbero mutare il senso stesso del loro agire.

Incassi The Eagle
Primo Weekend Italia: € 213.000
Incasso Totale* Italia: € 421.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 settembre 2011
Primo Weekend Usa: $ 8.589.000
Incasso Totale* Usa: $ 19.133.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 marzo 2011
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
78%
No
22%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Antico. ***

lunedì 19 settembre 2011 di giacomogabrielli

Bel film storico prevalentemente action, dai sapori autentici e volutamente sporchi. Infatti alcuni dei pregi principali del film, a differenza di altri "simili" tipo Il Gladiatore, sono la pasta non patinata delle immagini e la storia semplice ed efficace. La regia dell'autore de L'ultimo Re di Scozia è come sempre ottima e che esalta il realismo. Le atmosfere, perlopiù cupe, tendenti al verde-grigio, sono azzeccate, aiutate anche dalla perfetta ricostruzione di continua »

* * * - -

L'aquila romana tra mito e realtà

lunedì 26 settembre 2011 di pepito1948

Lo spunto è dato da un evento su cui mancano certezze storiche, e che è stato riesumato e riproposto al pubblico nel 1954 da un romanzo di successo intitolato “L’aquila della Nona” di R. Sutcliff. Nei primi anni del II secolo d.C. una legione romana di prestigio, la Nona appunto, scomparve misteriosamente (e questo è certo) mentre era impegnata sul fronte britannico contro le bellicose e indomite tribù autoctone. Non si sa esattamente quando e come continua »

* * * - -

Riscattare se stessi sul campo di guerra.

martedì 11 novembre 2014 di ashtray_bliss

Ottimo esempio di cinema quello fornito con la pellicola in questione The Eagle. Un film che certamente sà farsi apprezzare e non delude lo spettatore, sà coinvolgerlo anche con una storia semplice che riesce comunque a mantenere alto l'interesse e la partecipazione del pubblico. The Eagle è un film scarno, asciutto, spartano a tratti e certamente privo di pomposità o effetti speciali eclattanti ed è proprio in questo elemento che il film trova tutta la sua continua »

Marcus Aquila e schiavo
Lo schiavo: "Come può contare molto per voi un pezzo di ferro!"
Marcus: "Non è un pezzo di ferro, è Roma!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Marcus invocando la protezione di un dio
Marcus: "Padre dei nostri padri, aiutami a guidare i miei uomini con saggezza. Fa che non disonori la mia legione e ti prego, aiutami a riconquistare l'onore della mia famiglia..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Zio di Marcus e Marcus
Zio: "Non puoi sopravvivere al nord del vallo da solo..."
Marcus: "Un uomo si nasconde dove non può un esercito"
Zio: "Troppo rischioso!"
Marcus: "Allora verrà Esca!"
Zio: "È uno schiavo! Dice ciò che dice e fa ciò che fa, soltanto perchè è obbligato! Ti taglierà la gola non appena resterai solo!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film The Eagle oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | The Eagle

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 25 gennaio 2012

Cover Dvd The Eagle A partire da mercoledì 25 gennaio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Eagle di Kevin Macdonald con Channing Tatum, Mark Strong, Jamie Bell, Donald Sutherland. Distribuito da Rai Cinema - 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Eagle (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film The Eagle

SOUNDTRACK | The Eagle

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 21 giugno 2011

Cover CD The Eagle A partire da martedì 21 giugno 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Eagle del regista. Kevin Macdonald Distribuita da EDEL. Su internet il cd The Eagle è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,80 €
Prezzo di listino: 22,60 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film The Eagle

APPROFONDIMENTI | The Eagle, l'eroe che merita rispetto e l'eterno mito della propaganda.

L'orgoglio dell'aquila

giovedì 15 settembre 2011 - Edoardo Becattini

L'orgoglio dell'aquila Che siano romani, ebrei, troiani, spartani o anche celti, gli americani amano da sempre immaginarsi in tempi lontani, cingersi di semplici tuniche o di pesanti armature e mettere in mostra muscoli e cuore come solo si può fare in una dimensione mitica. Per il cinema americano, ogni storia è un mito da riscrivere e reinterpretare, e quanto più essa è distante temporalmente e geograficamente, tanto più è possibile reinventare se stessi e inventare nuove letture. L'importante è valorizzare i simboli virtuosi, sfoggiare qualche emblema eroico per ricordarci che solo l'uomo forte e coraggioso è capace di imprese colossali e merita di riecheggiare nei secoli attraverso i futuri racconti.

LIBRI | L'avventura di un centurione e del suo schiavo che ha ispirato il film The Eagle.

Il libro

lunedì 19 settembre 2011 - Fabio Secchi Frau

La legione scomparsa, il libro La recensione *** Senza un attimo di tregua (dopotutto sono i secoli dell’Antica Roma con invasioni barbariche e conquiste), il centurione Marco, con muscoli e prestanza inedita, si avventura oltre il Vallo di Adriano e, per 275 pagine, rende vivi i tempi in cui l’Europa era ancora una terra inesplorata capace di nascondere i pericoli più incredibili. Rosemary Sutcliff imbastisce un romanzo che scorre via tutto d’un fiato, con un gruppo di barbari bellicosi che non sono certo quelli bonaccioni di Asterix & Obelix.

   

BIZ

Carnage si affida al passaparola e gli altri nuovi titoli non decollano.

I puffi primi in Italia

sabato 17 settembre 2011 - Robert Bernocchi

Le 550 sale italiane in cui è arrivato I puffi facevano capire fin da subito chi avrebbe vinto la sfida al botteghino. I dati di ieri confermano che la pellicola sui celebri personaggi si aggiudicherà tranquillamente la vetta del box office italiano, visti i 336.045 euro ottenuti nella giornata di venerdì. Considerando che questo tipo di pellicole per famiglie migliora di sabato e domenica, è prevedibile un risultato nei tre giorni vicino (o anche superiore) ai due milioni di euro. Dietro, Super 8 con 132. continua »

   

In missione nell'antica Roma

di Valerio Caprara Il Mattino

Sia pure diffidenti nei confronti del revival storico-mitologico, si può essere piacevolmente sorpresi da «The Eagle», un film d'intrattenimento in grado di gestire con ritmo e intelligenza (a esclusione del finale edulcorato) un classico romanzo di formazione arricchito dalle atmosfere in parte epiche e in parte horror della Roma imperiale. Nell'accompagnare la missione impossibile del centurione Marcus Aquila oltre il vallo di Adriano - laddove si è dispersa con disonore la Nona Legione comandata da suo padre - la mano del regista MacDonald si percepisce, insomma, per come lavora non tanto sui personaggi e le recitazioni, ma nel plasmare gli elementi primari dell'avventura con i soprassalti visionari di una natura selvaggia, ostile e ancora oggi, a ben vedere, non così diversa da quella evocata nelle nebbie del passato. »

L'eroico romano tra i pazzi britanni

di Roberto Nepoti La Repubblica

Rilanciato dal "Gladiatore", il new-peplum all'americana non è mai riuscito a replicare le fortune del film di Scott. E tuttavia non è male questo film di Macdonald, ambientato nella Britannia del 140 d. C. Rimasto orfano del padre, scomparso nel nulla con i suoi legionari, il giovane Marcus Flavio si batte contro i Celti dalle parti del vallo di Adriano: suo progetto, ritrovare l'aquila vessillo di Roma e riabilitare papà. La storia è divisa in due parti. La prima piena di clamore e di furia, con sanguinosi combattimenti; la seconda una specie di western, in cui l'eroe deve fuggire da un villaggio di Celti che sembrano pellerossa. »

Kolossal-western in salsa scozzese

di Michele Anselmi Il Riformista

Dopo “Il Gladiatore” Hollywood ha riscoperto il cinema dei sandaloni. Se piace il genere, “The Eagle” è la migliore delle filiazioni, più di “Centurion” o “L’ultima legione”. Lo firma Kevin MacDonald, regista eclettico e potente che si fece conoscere con “L’ultimo re di Scozia”. Un romanzo, “La legione scomparsa” di Rosemary Sutcliff, fa da spunto a questo kolossaI girato fra l’Ungheria e le highland scozzesi. L’idea è che attorno al 140 d.C. un tormentato centurione romano, Marco Aquila, si faccia spedire in Britannia per riscattare il nome del padre Flavio: vent’anni prima, al suo comando, la mitica Nona Legione si inoltrò nei territori impervi della Caledonia e non fece mai ritorno. »

La legione scomparsa ai tempi di Adriano

di Silvana Silvestri Il Manifesto

Contaminazione di genere storico e in qualche modo anche western per la sua ansia di superare la frontiera e la tematica centrale dell'amicizia virile, The Eagle of the Ninth (titolo «italiano» The Eagle) è un peplum moderno diretto dal regista scozzese Kevin McDonald. Al suo attivo, oltre ad essere il nipote di Emeric Pressburger che in coppia con Michael Powell ha fatto la storia del cinema inglese, ha una serie di ritratti di personaggi dalla personalità dirompente (tra i documentari Mick Jagger, Barbie inteso come criminale di guerra, L'ultimo re di Scozia tra i film). »

The Eagle | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Link esterni
Sito ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità